Panoramica Costruzione e ristrutturazione casa

Trova professionisti per il tuo lavoro di installazione o rifacimento camino

Descrivi la tua richiesta e mettiti in contatto con professionisti selezionati e recensiti vicini a te.

Installazione o rifacimento camino

Informazioni e stima dei prezzi

installazione o rifacimento camino: tutto ciò che devi sapere

Compara i preventivi per l’installazione o costruzione del camino e scegli la miglior impresa nella tua zona. Instapro è semplice, affidabile e gratuito.

Lavori postati e completati di recente

Per darti un'idea di quello che i nostri professionisti possono fare per te e alcuni esempi di progetti in questo ambito, eccoti alcuni lavori postati e completati di recente.

Ultime recensioni

Tutti i lavori di installazione o rifacimento camino

Informazioni aggiuntive sull’installazione o costruzione del camino

Il calore e la compagnia di un vero focolare in salotto non sono l’unico motivo per richiedere un’installazione o costruzionedi un caminetto: infatti grazie alla varietà di rivestimenti, alle forme delle cappe personalizzabili e a misure in grado di adattarsi a qualunque parete e canna fumaria, il montaggiodel caminoda parte del professionista incaricato sarà facile e veloce e regalerà al tuo soggiorno quel tocco di classe che stavi cercando.

All’atto di richiedere un’installazione o costruzionedel caminoa entrare in gioco non vi sono solo fattori estetici e di misura ma anche aspetti quali:

  • Il modello specifico di camino da installare;
  • Il fatto che questo sia prefabbricato, oppure sia da costruire interamente su misura;
  • Il tipo di materiali che si utilizzeranno per la costruzione del camino stesso;
  • Le normative di legge previste in materia.

Effettua su Instapro la tua richiesta di preventivoper il caminoche più ti piace: gli installatori che contatterai rispondono di solito entro 48 ore.

Effettuare l’installazione o costruzione del camino: i modelli maggiormente installati

Gran parte del peso nel preventivo del camino lo ha la tipologia specifica di modello che si andrà a montare; nella fattispecie stiamo parlando di:

  • Camini aperti, i più classici e dalla bocca direttamente a contatto con l’ambiente di montaggio. Questa soluzione, esteticamente molto bella, ha come svantaggio quello di disperdere molto del calore prodotto;
  • I modelli chiusi, ossia dotati di uno sportello in vetro ceramico o ghisa, materiali ad alto assorbimento di calore, che impedisce il contatto diretto con la fiamma. Solitamente questi camini hanno anche una ventola elettrica per la diffusione del calore, che implementa il riscaldamento della stanza;
  • I termo-camini, che possono essere sfruttati per alimentare la produzione di acqua calda sanitaria o per riscaldare i termosifoni: infatti sono dotati di tubazione e resistenze dentro cui scorre un fluido vettore (di norma acqua), che viene riscaldata dal calore della fiamma con cui il camino stesso è alimentato. In questo modo si ha un doppio effetto di riscaldamento e si può provvedere anche ai fabbisogni interni di tutta l’abitazione.

Come costruire un camino?

Una volta contattata la ditta che eseguire l’installazione o costruzionedel camino, i tecnici incaricati prenderanno le misure adeguate a costruire un camino ad hoc.

A questo punto si procede con le seguenti fasi:

  • La costruzione della bocca del camino;
  • La realizzazione della canna fumaria, solitamente realizzata in laterizi, acciaio o cemento;
  • L’intonacatura della muratura esterna e l’allestimento dei rivestimenti esterni eventualmente selezionati dal cliente, per donare quel tocco personale in più.

Nel caso si propenda invece per un modello prefabbricato, le tempistiche si accorciano di molto: infatti non è necessaria la costruzione del camino in toto, bensì la realizzazione della sola canna fumaria e/o eventuali adattamenti murari che riguardano la parete in cui sarà montata la bocca del camino stesso.

Richiedere l’installazione o costruzione del camino: le modalità di alimentazione

Solitamente un caminetto domestico viene alimentato dalla legna da ardere o dal gas metano che circola nelle tubazioni di casa.
Nel primo caso l’installazione del camino e dell’eventuale canna fumaria saranno le uniche operazioni murarie da mettere in cantiere e in preventivo.

Nel montaggio di un camino alimentato a gas saranno invece presenti costi accessori relativi alle operazioni di collegamento alla rete domestica, oltre all’installazione di tutti i dispositivi di sicurezza necessari per il suo funzionamento.

Effettuare l’installazione o costruzione del camino: le norme relative alla canna fumaria

All’interno del preventivo del camino figurerà ovviamente anche il costo di realizzazione della canna fumaria, la quale deve per legge rispondere a criteri ben precisi.

In particolare gli installatori osserveranno ciò che viene riportato all’interno della norma UNI EN 13384-1, che determina i calcoli da effettuare per dimensionare la canna fumaria ideale per ogni camino.

Tali calcoli tengono in conto di fattori quali:

  • La dimensione interna del camino;
  • La differenza di pressione tra l’ambiente interno e quello esterno;
  • La discrepanza tra i valori di temperatura interna ed esterna;
  • La località d’installazione e la sua altitudine.

Effettuare l’installazione o costruzione del camino: qualità e professionalità su Instapro

Effettua la tua richiesta di preventivo in modo gratuito e veloce sulla nostra piattaforma: ditte dalla qualità certificata ti aspettano per effettuare l’installazione o costruzione del camino più adatta alle tue esigenze ed estetiche e di riscaldamento.

Indeciso sul professionista al quale affidarti a parità di preventivo del camino? Confronta le recensioni che gli utenti di Instapro hanno lasciato in precedenza su di esso: così facendo avrai un riscontro immediato sulla tipologia di servizi offerti e sulla qualità dei lavori svolti.