Costruire un barbecue in muratura: prezzi, tipologie e operazioni necessarie

Utile per cuocere carne, pesce e verdure, un barbecue in mattoni è l’ideale per godersi pranzi e cene in giardino d’estate. Ma come si può costruire un barbecue in muratura coniugando prezzi bassi, bellezza e funzionalità? Vediamolo insieme.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Costruire un barbecue in muratura: prezzi e informazioni utili

Tipico delle villette unifamiliari americane, dove fa spesso bella mostra di sé all’interno di un giardino ben curato, il barbecue in muratura è diventato negli anni un complemento d’arredo anche delle case italiane, in grado di far bella mostra di sé, armonizzandosi con lo stile architettonico dell’abitazione, e al contempo di cuocere alla perfezione ogni tipologia di pietanza.

Essendo una struttura fissa, per costruire un barbecue in muratura da giardino sono necessari numerosi materiali, nonché una fase progettuale preliminare che tenga conto di fattori che andremo a vedere a breve.

Per quanto riguarda invece i prezzi per costruire un barbecue in muratura, questi variano a seconda:

  • Del materiale da costruzione impiegato, ossia pietra antica, sassi, mattoni, cemento, piastrelle da rivestimento e pietre refrattarie;
  • Della dimensione del barbecue stesso;
  • Del numero di griglie da giardino e fuochi di cui dispone;
  • Della presenza o meno di una canna fumaria, per smaltire al meglio il fumo che la cottura dei cibi genera;
  • Del tipo di combustibile che lo alimenterà.

Oltre a questo, ai prezzi per costruire un barbecue in muratura si aggiungono il costo di manodopera per la sua costruzione, che cambierà a seconda della dimensione e del tipo di progetto che il cliente ha scelto per il proprio barbecue personalizzato.

Costruire un barbecue in muratura: tabella prezzi

Di seguito riepiloghiamo in tabella le principali voci di costo relative al progetto di un barbecue in muratura.

Progetto barbecue da giardinoda - a
Barbecue di misure standard in mattoni150 € - 600 €
Barbecue di misure standard in pietra100 € - 400 €
Griglia da giardino in metallo di varie misure10 € - 30 €
Mattonelle di ceramica per rivestimento esterno10 € - 30 € al mq

NOTA: I prezzi riepilogati in tabella possono variare a seconda della qualità del materiale, delle specifiche esigenze richieste dal cliente e della regione in cui egli risiede.
barbecue in muratura

Costruire un barbecue in muratura: prezzi e operazioni preliminari

Tra i prezzi del costruire un barbecue in muratura rientra anche tutta la fase progettuale che vi sta a monte, che comprende operazioni quali:

  • Il sopralluogo preliminare e la scelta del luogo più adatto all’interno del giardino;
  • La stabilizzazione del terreno e il suo livellamento, onde evitare ristagni d’acqua che possano far marcire il barbecue;
  • Gli scavi per le fondamenta;
  • L’eventuale realizzazione di una base alternativa alle fondamenta, come ad esempio uno zatterone in cemento armato o una pavimentazione con mattoni autobloccanti;
  • Gli eventuali allacci alla rete di distribuzione del gas o dell’elettricità, nel caso si voglia alimentare il barbecue con tali combustibili;
  • L’eventuale studio della cappa e della canna fumaria, che deve assicurare un perfetto tiraggio, per smaltire i residui carboniosi di carne, pesce e verdure in cottura;
  • La progettazione dei vani per la stiva della legna o per la posa di una griglia supplementare o di uno scaldavivande.

Costruire un barbecue in muratura: prezzi e materiali necessari

Oltre ai costi di progettazione, la principale voce presente nel preventivo di un progetto di un barbecue in muratura sono i materiali da costruzione, che cambiano a seconda della scelta del cliente.

Di solito i principali modelli vengono realizzati a partire dalle seguenti materie prime:

  • Mattoni refrattari, cioè in grado di resistere alle alte temperature, assorbendo la maggior parte del calore proveniente dal combustibile che sta cuocendo i cibi. Questi di solito sono posati all’interno della cappa del barbecue;
  • Pietre o sassi, che richiamano uno stile rustico e di campagna, che costituiscono invece il materiale con cu si realizza la struttura portante;
  • Mattoni facciavista, decisamente più moderni rispetto alla pietra e di dimensioni variabili, anch’essi utilizzati per la muratura principale;
  • Cemento refrattario, che verrà utilizzato per fungere sia da collante tra i mattoni e le pietre, sia come materia prima di base per creare una struttura più solida e semplice, magari da rivestire con mattonelle di ceramica.
  • Calcestruzzo e ghiaia, due materiali che serviranno nel caso il barbecue sia dotato di fondamenta, oppure si voglia creare una superficie d’appoggio senza scavare il terreno;
  • Mattonelle da rivestimento, che possono essere applicate nel caso la struttura del barbecue sia in cemento, oppure solo nelle zone dei piani di appoggio.

Ogni materiale sopraindicato è utile per costruire un barbecue in muratura e presenta prezzi diversi a seconda della qualità e della quantità necessaria alla ditta incaricata per realizzare il progetto.

Costruire un barbecue in muratura: prezzi e combustibile

Una voce che si aggiunge ai prezzi del costruire un barbecue in muratura è legata alla sua alimentazione: infatti si può scegliere tra:

  • Legna;
  • Carbonella;
  • Gas;
  • Elettricità.

Il legname da ardere ha un costo che vaia in base ai quintali ordinati dal cliente e dalla qualità che si desidera; molto più economica è invece la carbonella, disponibile in tutti i supermercati e ipermercati in sacchi da diversi chilogrammi.

Per quanto riguarda invece gas ed elettricità, alimentare una griglia con la rete domestica costituisce una soluzione pratica ma che va ad intaccare la bolletta energetica mensile, anche se ridurrà drasticamente il fumo e assicurerà una cottura più uniforme.

Come costruire un barbecue in muratura standard

Terza voce importante che influenza i prezzi del costruire un barbecue in muratura è senz’altro la manodopera, che a seconda delle dimensioni e degli accessori del manufatto avrà un monte ore più o meno cospicuo.

Per dare un’idea delle operazioni che una ditta specializzata mette in atto per un progetto di barbecue in muratura, cercheremo di seguito di fare un elenco.

Per prima cosa bisognerà valutare bene la posizione del manufatto; in particolare occorrerà livellare il terreno nel caso vi siano avvallamenti o una pendenza troppo accentuata, che è causa diretta di ristagni di acqua piovana, i quali possono intaccare le fondamenta del manufatto.

Terminato il livellamento, se opportuno i muratori cominceranno gli scavi per le fondamenta, con una profondità variabile a seconda dello spessore e dell’altezza dei muretti di sostegno del barbecue.

Fatto questo, verrà stesa la ghiaia e versato il calcestruzzo, cercando di stenderlo in modo omogeneo in ogni punto delle fondazioni. Solitamente i tempi di asciugatura sono pari a 2 giorni, dopodiché si potrà procedere con la costruzione dei muri.
In questa fase bisognerà preparare la malta cementizia in proporzioni adeguate; terminata questa procedura i tecnici realizzeranno 3 muri paralleli e uno posteriore a chiusura del barbecue.

Le misure dei muretti laterali sono di solito di 90 cm di altezza e 60 di spessore, mentre il muro retrostante sarà alto 150 cm e lungo 120. Per la sua creazione sarà poi necessario acquistare un tabellone, che darà più solidità alla struttura, il quale sarà rivestito da pietra o mattoni, a seconda della scelta del cliente. 

Per quanto concerne invece il piano di lavoro, sarà sempre un tabellone a formarlo, anche se di solito il rivestimento ideale in questo caso è la ceramica in piastrelle o la terracotta, decisamente più raffinata.

Una volta controllato che i muri siano in squadro e che abbiano raggiunto l’altezza desiderata, i muratori, si battezzerà il vano che conterrà la griglia da giardino e, costruendo due muretti interni di 45 centimetri di altezza, che sosterranno un piccolo tabellone, il quale a sua volta sarà il sostegno per la posa della griglia stessa, che sarà ad un’altezza media di 35 centimetri.

A questo punto si dovrà forare il piano sottostante per permettere al fuoco di cuocere con la sua fiamma gli alimenti sulla griglia, o in alternativa collegare i bruciatori e/o le resistenze elettriche, nel caso quest’ultima sia alimentata con combustibile diverso dalla carbonella o dalla legna.

La costruzione della canna fumaria e della cappa è invece una fase molto delicata: infatti la larghezza deve essere rapportata alla lunghezza del camino secondo precise misure, onde assicurare un bel risultato sia dal punto di vista estetico che da quello funzionale.

Terminata la struttura, non resta che rivestirla con il materiale prescelto e collaudare il barbecue, con la griglia da giardino pronta per ospitare gustose pietanze da condividere con amici e parenti.

Costruire un barbecue in muratura: prezzi competitivi e alta qualità coi professionisti di Instapro

Per costruire un barbecue in muratura a prezzi convenienti e con la massima garanzia di robustezza e durevolezza nel tempo, gli esperti di Instapro sono disponibili per offrire risposte in tempi brevi e lavori a regola d'arte.

Centinaia di ditte specializzate, sparse in tutta Italia, sono presenti sulla nostra piattaforma e con recensioni degli utenti che si sono già affidate ad esse: una preziosa testimonianza della qualità del lavoro svolto e della loro serietà professionale. 

Per scegliere la ditta di zona più vicina basta semplicemente selezionarla su Instapro e inviare una richiesta di contatto; solitamente entro 48 ore il cliente potenziale riceverà un riscontro positivo circa le sue richieste e necessità.

Trova un edilizia vicino a te