Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Panoramica Tinteggiatura

Come dipingere le pareti di una mansarda

20-09-2019

Come dipingere le pareti di una mansarda

Vuoi dare nuova vita alla mansarda di casa ma non sai come dipingere le pareti? Stai cercando di organizzare il lavoro in autonomia o preferisci affidarti ad un professionista? In questa guida ti daremo tutte le indicazioni per procedere da solo, ma anche le informazioni necessarie per contattare il professionista Instapro giusto per dipingere le pareti di una mansarda secondo i tuoi gusti e seguendo lo stile dell'arredamento della tua casa. Continua a leggere per avere tutti gli spunti di cui hai bisogno per dipingere le pareti di una mansarda.

La mansarda è quell'ambiente di una casa, spesso ricavato da un sottotetto, che presenta uno spazio il più delle volte ridotto rispetto alle altre stanze, perchè ha come caratteristica la peculiare inclinazione del soffitto. Tale inclinazione può essere alta, lasciando così alla stanza la possibilità di maggiore areazione e spazio, ma può anche essere bassa e terminare anche a meno di un metro dal pavimento.

A seconda, quindi, della tipologia di mansarda vanno fatte riflessioni diverse sui colori da scegliere e il trattamento da seguire, specie se ci troviamo dinanzi a mansarde che hanno un soffitto con travi in legno.

In questa guida vi forniremo tutte le indicazioni sui trattamenti per mansarde in legno e i colori da scegliere perdipingere le pareti di una mansarda.

Come dipingere le pareti di una mansarda: valutazione indicativa del progetto

Come dipingere le pareti di una mansarda
DifficoltàMedia
Tempo di realizzazione3-4 giorni
CostoMedio
Indice: Come dipingere le pareti di una mansarda
  1. Attrezzi
  2. Legno nuovo
  3. Rinnovo del legno verniciato o vecchio
  4. Scelta del colore
    1. Colori per mansarde alte
    2. Colori per mansarde basse

1. Attrezzi

Prima di cominciare a dipingere le pareti di una mansardaè opportuno procurarsi i seguenti materiali e attrezzature:

  • pennello
  • rullo con griglia e vaschetta per rullo
  • secchio in plastica
  • bastone per mescolare
  • carta abrasiva
  • spazzola per spolverare
  • spugna per schiarente
  • guanti in nylon
  • tuta protettiva e mascherina
  • velcro di copertura

Prodotti necessari perdipingere le pareti di una mansarda:

  • Fondo e antitarlo per legno
  • Vernice per il sottotetto in legno
  • Vernice per colorare le pareti
  • Sverniciatore
  • Stucco con spatola
  • Acquaragia
  • Detergenti

2. Legno nuovo

Se il tetto e le pareti della mansarda sono in legno non trattato, prima di procedere alla verniciatura con il colore scelto è bene proteggerlo, soprattutto se si tratta di legni di conifera e teneri. Sarà, dunque, necessario eseguire una passata di fondo e antitarlo.

Nel caso in cui vi troviate nella fase di costruzione della mansarda, sarebbe ancora più opportuno eseguire questa operazione sul legno prima che sia montato, così da avere una maggiore sicurezza sulla completa copertura delle assi e delle travi in legno con il fondo e l'antitarlo.

3. Rinnovo del legno verniciato o vecchio

Se il legno della mansarda che siamo in procinto di dipingere era già stato verniciato precedentemente, allora bisognerà riportarlo allo stato grezzo per predisporre l'adeguata base su cui poi dipingere le pareti e il soffitto della mansarda.

Bisognerà, dunque, procedere con la fase di carteggiatura con carta abrasiva o con una smerigliatrice, l'importante è che venga fatto in modo leggero, così da non rischiare di danneggiare la superficie sottostante.

Una volta terminata l'operazione, bisognerà procedere con la pulizia delle pareti e del soffitto con gli adeguati detergenti per togliere macchie e polvere ed eventuali strati verdi e muschio che possono essersi formati sul legno.

Nel caso di buchi e imperfezioni del legno, sarà necessario riempirle utilizzando lo stucco, facendosi aiutare da una spatola.

Se si è in presenza di legni vecchi, la procedura è pressapoco la stessa, bisognerà però analizzare attentamente la salute del legno e, se ci sono infiltrazioni o zone danneggiate dall'umidità, bisognerà provvedere a risolvere le cause che l'hanno provocata. Nei casi di legno ingrigito basterà passare uno schiarente per legni per farli ritornare come nuovi.

Sei sicuro di voler ancora dipingere le pareti di una mansarda in autonomia?

Dipingere le pareti di una mansarda non è cosa facile per una serie di considerazioni: oltre alla precisione e alla diligenza nel trattare il legno del soffitto, delle travi e delle pareti, di cui spesso è composta una mansarda, specie nei contesti più rustici, ci sono anche altri fattori da non trascurare, come, per esempio, le posizioni scomode che si è costretti ad assumere per dipingere le pareti di una mansarda, proprio per la sua peculiare morfologia.

Per essere sicuri di effettuare il lavoro nella maniera più professionale possibile, è consigliabile affidarsi alle mani esperte di una ditta che sa esattamente come dipingere le pareti di una mansarda grazie all'esperienza e alla dedizione nello svolgere questo tipo di lavori.

Quanto costa dipingere le pareti di una mansarda?

Prima di cominciare la tua avventura nel "fai da te" è bene fermarsi un attimo e comprendere prima di tutto quali sono le cifre di cui dobbiamo tener conto prima di procedere adipingere le pareti di una mansardasia in autonomia che con l'aiuto di un valido professionista.

Probabilmente ti troverai di fronte ad una mansarda da ristrutturare e, prima di affrontare i costi della tinteggiatura, sarà necessario avere un'idea più chiara su quali sono i costi di costruzione o rifacimento di una mansarda o di un soppalco, nel caso più specifico dei costi di un soppalco in legno e poi affrontare i costi di tinteggiatura di una mansarda o di qualsiasi stanza della casa.

4. Scelta del colore

La scelta del colore per dipingere le pareti di una mansarda è sempre un compito piuttosto arduo. Dobbiamo seguire il nostro gusto e istinto, ma non possiamo scegliere colori che soffocherebbero l'ambiente.

La mansarda è infatti una stanza atipica, è calda e accogliente oltre ad essere romantica, ma una tinta sbagliata potrebbe immediatamente comprometterne la percezione di spazio, rabbuiandola, con il rischio poi di renderla poco confortevole.

Bisogna, innanzitutto, fare una distinzione tra mansarde alte e quelle basse, perchè in base alla tipologia di mansarda che dobbiamo dipingere cambierà la scelta del colore da usare per pareti e soffitto.

Vediamo insieme allora come fare.

4.1 Colori per mansarde alte

Se abbiamo una mansarda alta, quindi con un tetto che ci dà la possibilità di avere spazio a disposizione, possiamo sbizzarrirci con i colori che più ci piacciono. In questi casi possiamo anche osare con tonalità scure, purchè queste vengano abbinate ad altrettante tinte chiare. Per esempio, si può pensare di dipingere il soffitto mansardato con un colore scuro e le pareti chiare per contrastarle o viceversa. Ricordiamoci che spesso il soffitto è dominato da grosse travi in legno a vista che si presentano scure già per loro natura. In questi casi, optare per tonalità chiare ci assicura un ambiente gradevole e confortevole.

4.2 Colori per mansarde basse

Se siamo in procinto di dipingere le pareti di una mansarda bassa allora bisogna fare attenzione a non cadere nella tentazione di dipingere le pareti con colori scuri, anche se di tendenza.

Si può aumentare, in questi casi, la percezione di ampiezza della mansarda pitturando le zoccolature in una tonalità più chiara rispetto alle pareti, che conviene comunque dipingere con nuance chiare, anche pastello, per assicurare una maggiore percezione di spazio.

Si può giocare con motivi verticali, per esempio, dipingendo delle strisce alternate. Di tendenza è l'abbinamento tra il bianco e il beige, che crea armonia e assicura una discreta percezione di ampiezza della mansarda.

Trova la ditta giusta su Instapro per dipingere le pareti di una mansarda

Ora che hai tutte le informazioni necessarie per dipingere le pareti di una mansardapuoi decidere se procedere da solo o con l'aiuto di un professionista Instapro.

Con Instapro è facile e veloce: cominci con il fare una richiesta del tutto gratuita ai nostri professionisti, accuratamente selezionati, e in breve tempo, di solito 24 - 48 ore, riceverai una loro proposta che puoi valutare in tutta tranquillità.

Lasciati aiutare anche dalle recensioni che altre persone, prima di te, hanno lasciato sul nostro sito, così da avere più chiaro in mente quale professionista scegliere tra quelli che hanno risposto alla tua richiesta nella tua zona di competenza.

Una volta individuata la ditta giusta, contattala pure direttamente per proseguire insieme i lavori in tutta libertà.

Come dipingere le pareti di una mansarda: informazioni su Instapro

Instapro è una piattaforma di preventivi che nasce per agevolare l'incontro tra gli esperti del settore casa e le persone che sono alla ricerca di professionisti in tale ambito.

Nasce nel 2015 con sede ad Amsterdam, oggi conta più di 120 professionisti che ogni giorno lavorano con l'ambizione di velocizzare e migliorare l'incontro tra domanda e offerta.

Grazie alla piattaforma di Instapro è possibile richiedere preventivi, contattare le ditte, comparare le esperienze e scegliere un professionista in pochi passaggi, garantendo un metodo facile, veloce ed efficace.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un imbianchino vicino a te