Panoramica Cucina

Cucina fai da te

22-07-2019

Cucina fai da te.

Hai intenzione di fare delle modiche alla tua cucina? Hai deciso che è arrivato il momento di rinnovare questo locale della tua casa?

In questo articolo troverai informazioni interessanti per i lavori di rinnovamento per la casa fai da te. potrai conoscere tutte le opportunità presenti sul mercato per dare un tocco di vivacità e modernità alla tua cucina.

Per prendere delle decisioni consapevoli devi conoscere al meglio tutte le opzioni esistenti per fare qualsiasi tipo di intervento. In caso un cui deciderai di affidarti ad un esperto del settore,  Instapro ti metterà in contatto con i professionisti del settore per ulteriori consigli.

Quando è il momento migliore rinnovare la cucina fai da te?

La cucina di una casa è l'ambiente che riflette maggiormente la nostra personalità. In questo locale infatti la famiglia si riunisce tutta insieme per cenare, è luogo dove i componenti della famiglia si raccontano cosa è successo durante la giornata, dove i bambini fanno i compiti. Insomma è l'ambiente della casa più vissuto. Per questi motivi è importante riuscire a creare un ambiente confortevole, che possa rispondere alle nostre esigenze e nello stesso tempo rifletta il nostro stile.

Se hai deciso che è arrivato il momento di fare delle modifiche alla tua cucina, devi decidere se vuoi apportare solamente dei cambiamenti o la vuoi rinnovare da zero. I lavori della cucina fai da te sono decisamente diversi. Nel caso in cui tu decidessi di crearla partendo da zero devi tenere conto di vari fattori:

  • l'ottimizzazione degli spazi;
  • i materiali da utilizzare;
  • i colori da utilizzare;
  • come comporre la nuova versione della tua cucina fai da te.

Per dare un tocco nuovo alla tua cucina tradizionale ci sono diverse soluzioni che puoi adottare. Puoi dipingere di un colore diverso le pareti dell'ambiente. Se il colore dei mobili non ti soddisfa più, puoi pensare di cambiare la loro colorazione.  Anche le piastrelle e il pavimento della cucina possono tolte e cambiate con qualcosa di più moderno. Se i tuoi elettrodomestici sono ormai obsoleti, può decidere di prenderne di ultima generazione.  Altre soluzioni per dare un tocco vivace alla tua cucina è quello di cambiare la rubinetteria e le maniglie delle porte, in modo da dare un tocco di modernità alla tua vecchia cucina rendendola più più funzionale anche ai tuoi nuovi bisogni.

Di quali materiali hai bisogno per rinnovare la cucina fai da te?

A secondo dei lavori che decidi di effettuare per cambiare il look alla tua cucina, avrai bisogno di diversi materiali.

  • Nel caso in cui vorrai dipingere le pareti e e dare nuovo colore ai mobili, dovrai cercare della pittura idonea per questo scopo. Ci sono molte tecniche per trasformare o decorare i mobili e rinnovare così l'aspetto della tua cucina. Queste tecniche fanno parte degli antichi saperi, in passato infatti i mobili venivano decorati e laccati per rinnovare il loro aspetto. Venivano usate ricette a base di pigmenti in polvere e leganti naturali, le tecniche per antichizzare le finiture degli arredi che possono dare. nel tuo caso un tocco innovativo alla tua cucina fai da te.
  • Se deciderai di cambiare anche piastrelle e pavimenti, dovrai pensare a che tipologia di piastrella vuoi utilizzare per realizzare il nuovo pavimento.  In commercio e on line potrai trovare svariate soluzioni e scegliere quella che è di tuo gusto.
  • Un ulteriore passo è quello di cambiare i vecchi elettrodomestici obsoleti con quelli di ultima generazione, da inserire nella nuova cucina fai da te.Nella lista dei materiali da reperire puoi inserire anche rubinetterie e maniglie per le porte, nel caso in cui tu voglia rinnovare proprio tutto della tua cucina.  Anche per questi aspetti ti viene in aiuto internet, puoi cercare svariate soluzioni stando comodamente seduto a casa tua.

Nel momento in cui trovi ciò che desideri potrai comprarlo on line o recarti di persona presso un negozio specializzato per vedere e toccare con mano il prodotto scelto.

Quali strumenti ti servono per rinnovare la cucina fai da te?

Gli strumenti che ti occorrono per i lavori per rinnovare la tua cucina sono diversi, a seconda di che tipo di intervento deciderai di operare per la cucina fai da te.

Per dipingere pareti e mobili dovrai procurarti i materiali e gli attrezzi necessari.

  • Per quanto riguarda gli attrezzi ce ne sono svariati: una spazzola; delle spatole, il rullo e/o il plafoncino che abbia l'asta telescopica per il soffitto e la parte alta delle pareti, un un pennello piatto ed uno tondo. Quest'ultimo deve essere più piccolo del plafoncino, perché per le superfici ridotte, per pittura meglio negli angoli e per pitturare le bordature intorno alle finestre e agli infissi. Avrai bisogno inoltre del secchio per la pittura, della scaletta e/o del trabattello.
  • Il materiale che dovrai procurati va dallo scotch carta e fogli di giornali per proteggere dagli schizzi di pittura porte, punti luce e zoccolino ai teli di plastica per coprire i mobili e il pavimento. Ti servirà inoltre dello stucco da muro, della carta vetrata, del fissativo, della pittura e delle confezioni di pigmenti colorati, se vorrai usare colore diverso dal bianco.

In caso di rinnovo dei pavimenti, dovrai procurarti le piastrelle, gli attrezzi che servono per tagliarle per poterle mettere in posa e la malta per incollarle. In caso di rinnovo rubinetteria e maniglie dovrai dotarti di cacciaviti e tenaglie,

Quanto è difficile rinnovare la cucina fai da te?

Come avrai avuto modo di leggere fino ad ora per svolgere i lavori per rinnovare la cucina fai da te, ci sono svariate cose da sapere.

Per poter svolgere in sicurezza ogni tipologia di lavoro, occorre avere competenza e conoscenza di ciò che si andrà a svolgere. Inoltre occorrerà sapere come utilizzare determinati attrezzi e materiali. Non ci si può improvvisare a fare lavori di cui non si hanno almeno delle basi. Si corre il rischio di farsi male, di non ottenere un risultato soddisfacente. Insomma potresti spendere soldi e perdere tempo, per avere un risultato che non si avvicina neanche lontanamente a quello che avevi sognato.

Occorre rivolgersi a un professionista che abbia conoscenze approfondite in ambito idraulico, edile e relativa alla tinteggiatura. L'esperto potrà consigliarti sulle soluzioni più idonee alla tua esigenza e farà un lavoro a regola d'arte. Inoltre, operando nel settore da tempo potrà consigliarti anche in merito alla convenienza rispetto ai materiali da acquistare, dove potresti risparmiare e sfruttare quelle che sono le sue conoscenze.

Il fai da te in certe occasioni e sconsigliato, infatti per risparmiare sul lavoro di un professionista a volte si va incontro a una spesa elevata per poter rimediare agli sbagli realizzati. È meglio chiamare una persona capace, abile e professionale che mette a tua disposizione il suo sapere.

Qual è il prezzo per affidarsi ad una ditta specializzata?

Il prezzo che una ditta specializzata potrà chiederti per il suo lavoro comprende diverse variali. La manodopera, i materiali utilizzati, il trasporto sono alcune delle voci che troverai indicato nel preventivo.

Al professionista potrai chiedere qualunque informazione in merito al progetto che hai in mente di realizzare. Lui saprà consigliarti su tutto: da come realizzare e organizzare un certo aspetto tecnico del lavoro, ai materiali più idonei da usare e via dicendo. Avere qualcuno specializzato che possa seguirti nell'intero processo di realizzazione è una fortuna, in quanto mette a tua disposizione anni e anni di esperienza.

Dopo aver raccolto tutte le informazioni per i vari passaggi che ti interessano, sei pronto a valutare ogni aspetto del preventivo che ti verrà proposto. In base ai tuoi bisogni potrai valutare l'esperto che più si avvicina alla spesa che hai preventivato di spendere. Conoscendo tutte le variabili del lavoro che andrai a far fare, potrai avere bene chiaro i prezzi che sono presenti sul mercato. Per avere un'idea puoi consultare il listino prezzi presente nella nostra guida. In questo modo sarai sicuro di ciò che andrai a pagare effettivamente al tecnico che avrai scelto. Avrai così manodopera qualificata a un prezzo equo e onesto.

Informazioni su Instapro

Instapro è un portale che certificae verificai professionisti che operano nei vari settori di lavoro: dal campo edile a quello idraulico.  In base al tipo di lavoro di cui ha bisogno, puoi confrontare, contattare e richiedere preventivi ai professionisti gratuitamente. Una volta ricevuto i preventivi dettagliati potrai fare la tua scelta. Inoltre potrai leggere le recensioni dei clienti passati per essere sicuro di scegliere il professionista più esperto.

Vantaggi dell'utilizzo di Instapro

All'interno della piattaforma creata da Instapro puoi trovare, in modo semplice, gratuito e veloce, un database che contiene i nominativi tutti i professionisti presenti nella tua zona. Potrai scegliere quello che si trova più vicino a casa tua. Sono tutti qualificati. Quando li contatterai fai tutte le domande che ti vengono in mente, per poter avere delle risposte precise. Invia la tua richiesta in pochi semplici passi e noi manderemo una notifica ai professionisti qualificati per i il tuo lavoro, gli esperti interessati solitamente rispondono in 24 ore dalla tua richiesta.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un specialista cucine vicino a te