Panoramica Falegnameria

Porta scarpe fai da te

22-07-2019

Porta scarpe fai da te

Vuoi mettere finalmente a posto le tue scarpe in modo creativo? Scopri come creare un porta scarpe fai da te, con il materiale necessario e gli strumenti per una creazione sbalorditiva. In alternativa, Instapro ti aiuta con i suoi professionisti.

Qual è il momento migliore per creare un porta scarpe fai da te?

Il tipo di porta scarpe in fai da te che vuoi creare, determina anche quale sia il momento più propizio dell'anno per fare questo lavoro. Per comodità e per accogliere le vostre richieste più comuni, in questa guida su come fare un porta scarpe fai da te, faremo riferimento principalmente a un mobile in legno.

A meno che tu non voglia lasciare il legno al grezzo senza vernice, impregnante o finitura finale, dovrai verniciare il tuo porta scarpe fai da te in un locale ben areato. Se la stagione e il tempo lo permettono, puoi fare il lavoro all'aperto. Se non hai a disposizione, un luogo adatto e devi farlo in casa, ti consigliamo di farlo nella stagione calda.

Se è vero che sono ora disponibili vernici all'acqua sicure al 100%, per asciugare hanno comunque bisogno di un adeguato cambio dell'aria. Ecco perché il momento migliore per creare un porta scarpe fai da te va da Maggio a Ottobre.

Materiali necessari per creare un porta scarpe fai da te

Come abbiamo già detto più in alto, in questo caso facciamo riferimento a un porta scarpe fai da te in legno. Ci sono varie opzioni per usare materiali alternativi o plastici, ma la naturalezza e la popolarità del legno lo fanno prevalere. Ecco l'occorrente per un ottimo portascarpe:

  • Legno di abete grezzo o pallet in legno di recupero.
  • Punte da legno.
  • Viti.
  • Chiodi.
  • Colla vinilica.
  • Impregnante.
  • Vernice di finitura.
  • Tasselli o spine di legno.

Questo è tutto ciò che serve per creare un porta scarpe fai da te, semplice e funzionale. Nelle sezioni successive potrai trovare altri spunti utili, come gli attrezzi che servono per completare il lavoro, il livello di difficoltà e le tempistiche.

Strumenti necessari per creare un porta scarpe fai da te

Ecco un elenco completo degli strumenti che ti serviranno per completare un porta scarpe fai da te in legno. Per il colore e il tipo di vernice, hai piena libertà. Ti serviranno:

  • Avvitatore (o cacciavite).
  • Trapano (o avvitatore / trapano multifunzione).
  • Martello da falegname (o sparachiodi).
  • Levigatrice (o carta vetro di grana media).
  • Pennelli.
  • Matita.
  • Metro.

La levigatrice è uno strumento che rende più rapida la carteggiatura. Per la preparazione di un porta scarpe con diversi ripiani e listelli strutturali, può voler dire risparmiare diverse ore. D'altra parte, può essere usato solo per levigare e non per altri tipi di lavoro. Valuta con attenzione se ti conviene acquistarne una, anche sulla base della tua passione per il bricolage.

In alternativa, puoi usare della semplice carta vetro e tanto olio di gomito. Questo ti permetterà di rimettere a nuovo le assi di legno del pallet prima di verniciarlo.

Per quanto riguarda invece il trapano / avvitatore, parliamo di un utensile molto versatile, che potrebbe tornarti utile anche in altri lavori in casa. Ogni volta che dovrai fare dei fori, avvitare qualcosa o assemblare un mobile, potrai contare su un prezioso alleato. I recenti modelli a batteria offrono ottime prestazioni a costi ragionevoli.

È difficile realizzare un porta scarpe fai da te?

Nella sua conformazione più semplice, il porta scarpe fai da te è un progetto alla portata di tutti. Non servono competenze specifiche, se non tanta passione e impegno nella carteggiatura e un pizzico di precisione nella verniciatura e al momento di eseguire i fori per i tasselli di assemblaggio.

Per progetti più complessi o se pensi di non avere abbastanza tempo per terminare un porta scarpe fai da te, puoi sempre inviarci una richiesta gratuita e trovare in tempi rapidi i migliori falegnami e mobilieri nella tua zona. Nelle prossime sezioni potrai trovare altre informazioni su questo punto.

Quanto tempo serve per completare un porta scarpe fai da te?

Per un mobile semplice, realizzato in legno di abete già pronto e levigato, possono volerci dalle 3 alle 5 ore per completare il progetto (senza considerare il tempo di asciugatura della vernice fra una mano e l'altra).

Se devi recuperare il legno da un vecchio pallet, staccarlo e levigarlo prima di usarlo, i tempi potrebbero allungarsi notevolmente, arrivando a superare le 8 ore. In ogni caso, se non hai fretta e la voglia di provare è tanta, ti esortiamo a creare un porta scarpe fai da te con materiali di recupero. Potrai risparmiare e ridare vita a un oggetto destinato alla discarica o al centro di riciclaggio.

Qual è il giusto prezzo per creare un porta scarpe fai da te?

Tante persone cercano guide su come creare porta scarpe fai da te per risparmiare. Se anche nel tuo caso, l'aspetto economico è quello principale, puoi farti un'idea sui prezzi per creare mobili su misura da un professionista. Se non trovi una cifra specifica per un portascarpe non temere: potrai inviarci subito una richiesta gratuita e trovare in poco tempo ditte specializzate e affidabili disposte a inviarti preventivi chiari e facili da confrontare.

Ristrutturare finestre in legno fai da te: informazioni su Instapro

Instapro è la branca italiana di una multinazionale che opera da anni nel mercato delle ristrutturazioni. Abbiamo raccolto, solo nel nostro Paese, una rete di oltre 11.000 fra ditte e professionisti. Abbiamo controllato che avessero i documenti in regola per collaborare con noi e assicurarti il massimo dell'affidabilità. L'iscrizione in camera di commercio e la presenza di un DURCaggiornato sono ottimi indicatori per chi vuole andare sul sicuro.

Negli ultimi anni con l'aiuto delle nostre ditte e grazie alla fiducia di migliaia di persone come te, abbiamo dato una mano a completare tanti progetti diversi di ristrutturazione e manutenzione. Se lo desideri, puoi provare a ristrutturare finestre in legno fai da te. Qualora dovessi cambiare idea, saremmo sempre a tua disposizione per l'invio di una richiesta gratuita che ti permetterà di trovare i migliori falegnami vicini a te.

Ristrutturare finestre in legno fai da te: i vantaggi di usare Instapro

Se desideri rapidità, chiarezza e trasparenza, Instapro è perfetta per te. Sulla nostra piattaforma specializzata in preventivi da professionisti, potrai postare una richiesta gratuita e ricevere riscontri rapidi (solitamente bastano 24 ore). Invece che ristrutturare finestre in legno fai da te, potrai confrontare i migliori profili nella tua zona. Guarda i profili, leggi le recensioni e decidi liberamente a chi dare il lavoro a casa tua.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un falegname vicino a te