Panoramica Pavimenti e piastrelle

Posare piastrelle fai da te

26-07-2019

Posare piastrelle fai da te.

Fai da te? In questa guida potrai trovare tutte le informazioni sulle modalità di posare piastrelle fai da te. Tutte le soluzioni presenti sul mercato per effettuare la posa delle piastrelle nei locali della tua abitazione, dal bagno alla cucina.

Parleremo in particolare dei vari metodi per posare piastrelle fai da te. L'articolo del fai da te ti sarà utile per conoscere quali sono i passi necessari per poter svolgere questa tipologia di intervento.

Instapro, inoltre, ti potrà essere d'aiuto nel caso tu voglia metterti in contatto con un professionista del settore. Infatti la nostra piattaforma, in modo semplice, veloce e gratuito ti metterà in contatto con i migliori professioni della tua zona. In questo modo potrai usufruire di consigli precisi e dettagliati sull'argomento. L'informazione è molto importante per poter realizzare un buon lavoro.

Quando è il momento per posare piastrelle fai da te?

Nel momento in cui decidi di fare dei lavori di ristrutturazione all'interno della tua casa, devi necessariamente prendere in considerazione alcuni fattori che ti permetteranno di avere un lavoro ben fatto e di qualità. Dovrai innanzitutto capire quante stanze dovrai ristrutturare. Questo ti permetterà di organizzare il tuo piano di lavoro per posare piastrelle fai da te, sia per i pavimenti che per i muri.

Dopodiché dovrai scegliere il tipo di materiale che vuoi utilizzare per le tue piastrelle, farti un'idea dei costi per ogni tipologia scelta e procedere all'acquisto. Se deciderai che il fa da te non fa per te, potrai farti seguire in questa fase, come nelle successive, da un piastrellista esperto che ti consiglierà sulle soluzioni migliori per le tue necessità. I prezzi per posare piastrelle fai da tevaria dalle tempistiche, delle fasi e dagli schemi di posa: a seconda di quanti mq di piastrelle il professionista è abituato a posare al giorno, avrai l'idea di quanto tempo occorrerà per arrivare al lavoro finito.

Ma non solo. Dovrai tenere conto delle eventuali finiture finali che ci saranno da apportare e dagli schemi usati per la composizione dei pavimenti che variano dalla forma delle piastrelle utilizzate (quadrate, rettangolari, esagonali) e dai colori scelti. Come vedrai nelle prossime indicazioni, dovrai anche capire se vorrai una posa delle piastrelle regolare o una posa piastrelle geometriche: una soluzione vincolata dalle caratteristiche della pavimentazione o una più artistica, in cui sbizzarrirti facendo creare forme geometriche con giochi di luci e colori.

Di quali materiali hai bisogno per posare piastrelle fai da te?

Prima di posare piastrelle fai da te devi mettere in atto alcune accortezze e controlli relativi ai materiali:

  • I supporti ( es.i distanziatori autolivellanti) devono essere in ottimo stato e funzionare correttamente;
  • le piastrelle devono essere in buono stato, senza crepe o altri tipi di spaccature che le renderebbero inutilizzabili;
  • i collanti che andrai ad acquistare per posare piastrelle fai da te deve essere un materiale colloso specifico. Deve sostenere il peso delle piastrelle durante la fase di asciugatura.

Per la posa di piastrelle viene utilizzata la colla, per uso esterno o in caso di grandi formati. In molti casi viene anche utilizzata la posa a sabbia e cemento, soprattutto per motivi economici.

La posa con sabbia e cemento viene utilizzata per le piastrelle in ceramica che utilizzano il metodo della bicottura e della monocottura. Per posare piastrelle fai da te in grés porcellanato questo tipo di posa non è adatto. Per questi moderni pavimenti viene utilizzata la posa a colla.

I modi di posa delle piastrelle sono rivoluzionate negli anni Settanta con l'introduzione del metodo a massetto e collante. Con questo metodo la posa avviene in due tempi. Si effettua uno strato di sabbia e cemento, che si distende e viene reso perfettamente liscio e planare. Quando il massetto è giunto a maturazione, dopo circa un mese, le piastrelle vengono incollate su questo strato di cemento utilizzando dei collanti che sono in grado di garantire una maggiore elasticità. A seconda dei formati cambiano sia i collanti che metodi Riposa che vengono utilizzati. Per grandi lastre servono tecniche e attrezzature diverse rispetto alla posa di grés in piccoli formati.

Quali strumenti ti servono per posare piastrelle fai da te?

Prima di iniziare i lavori per posare piastrelle fai da te, ti devi procura tutta la strumentazione adeguata:

  • vaschetta lavaggio;
  • frattoni;
  • badili;
  • secchi;
  • carriole;
  • miscelatore e frusta per miscelatore;
  • frattazzi;
  • ginocchiere e cuscino;
  • ventose;
  • tenaglia per piastrellista e tenaglia generica;
  • leva per lastre di vetro;
  • montagradino e stadia;
  • martello in gomma.

Accanto a questi attrezzi per posare le piastrelle fai da te occorre anche l'attrezzatura per tagliare le piastrelle:

  • il taglia piastrelle;
  • la punta a corona diamantata per piastrelle;
  • il trapano per piastrelle;
  • smerigliatrici con i relativi dischi diamantati. Sul mercato ci sono varie tipologie di dischi a seconda del materiale che si andrà a tagliare (marmo, grés porcellanato, ceramica ).
  • cuffie di protezione.

Come hai modo di vedere per svolgere un lavoro professionale occorre avere a disposizione molta attrezzatura. Alcuni di questi utensili devono essere usati con accortezza e in sicurezza, per evitare danni sulla persona che svolge l'attività lavorativa o danneggiare le piastrelle e tutti i materiali in uso per la posa.

Bisogna pensare bene se svolgere l'attività fai da te o rivolgersi ad un piastrellista. In primisi per il lato economico, una volta terminata la posa delle piastrelle tutto il materiale acquistato non lo utilizzerai più. In secondo luogo non avendo competenze reali su come si realizza la posa delle piastrelle, molto probabilmente rischieresti di metterci molto tempo e avere risultati deludenti.

Quanto è difficile posare piastrelle fai da te?

La tecnica di posa è uno dei fattori che influenza il costo della posa delle piastrelle, sia per i  muri che per i pavimenti. Non solo, anche la manodopera del piastrellista è influenzata da questa tecnica.

Esistono varie tipologie di posa delle piastrelle per pavimento o piastrelle per esterno, ma le possiamo raggruppare in due macro-categorie: posa piastrelle regolare e posa piastrelle geometriche. Nel primo caso la posa delle piastrelle deve seguire l’andamento dei muri o delle pareti in modo che sia mantenuta la direzione perpendicolare o parallela delle piastrelle e delle linee di fuga. Nel secondo tipo di posa, questa avviene in maniera ortogonale sia per i muri che per i pavimenti e viene perseguita la ricerca di fantasie, varietà di disegni anche meno convenzionali. Vengono alterate le linee di fuga per dare vita a varie geometrie. In entrambi i tipi di posa per piastrelle vengono impiegate materiali di alta qualità, quali ad esempio colla per piastrelle e piastrelle adesive per ottenere lavorazioni professionali e di alto livello.

Un professionista prepara il fondo in maniera accurata, evitando in questo modo qualsiasi tipologia di deformità. In secondo luogo procede all'allineamento delle piastrelle, lavoro che deve essere eseguito con attenzione. Queste fasi sono importanti, in quanto se nella pavimentazione o nel rivestimento degli ambienti in cui si opera si forma anche solo un piccolo difetto, c'è il rischio che si formino delle muffe o si possano creare delle infiltrazioni che porteranno l'intera superficie a rovinarsi.

Qual è il prezzo per affidarsi ad una ditta specializzata per non posare piastrelle fai da te?

Occorre tenere conto della professionalità del posatore, quante sono le persone che lavorano al progetto, come devono essere posate le piastrelle, le condizioni in cui il pavimento si presenta e, in ultimo, la superficie che occorre piastrellare.

Per un bagno standard, ad esempio, dopo una prima giornata di lavoro in cui le piastrelle sono state rimosse, occorre procedere con la fase di posa delle piastrelle e alla successiva asciugatura. Questo tipo di lavoro durerà un paio di giorni come minimo. Per la posa definitiva delle piastrelle ci sarà bisogno di altri 2/3 giorni: incidono in questa fase la posa, le eventuali rifiniture che occorre fare nella fase finale del lavoro e l’asciugatura. In ultima fase occorre prendere in considerazione per il costo della posa piastrella, gli schemi utilizzati per posare le piastrelle, come ad esempio posa classica, posa diagonale e posa a mosaico. Ci sono schemi che hanno un buon effetto sui muri ma non sui pavimenti. Inoltre, le modalità di applicazione variano dalla forma e dai colori delle piastrelle. Infatti piastrelle esagonali avranno schemi di posa diverse da piastrelle quadrate o rettangolari. Occorre, inoltre, associare a questi schemi il senso estetico del cliente: confrontati con l’esperienza e la professionalità del piastrellista a cui ti affiderai. I professionisti di Instapro sono le persone più adatte per darti un consiglio. Per avere un'idea sui prezzi, puoi consultare la nostra guida.

Informazioni su Instapro

Instapro ti permette di trovare, con un semplice click, molteplici professionisti di tutte le categorie lavorative che operano per i servizi per la casa (muratori, piastrellisti, idraulici etc).  All'atto dell'iscrizione al portale tutti gli esperti sono stati certificati e verificati. Puoi scegliere quello che più si adatta alle tue necessità. Prima di decidere, puoi leggere anche le recensioni che gli utenti prima di te hanno lasciato per valutare l'operato degli  esperti.

Vantaggi dell'utilizzo di Instapro

Trova un professionista affidabile vicino a te per tuoi lavori in casa, puoi richiedere preventivi ai migliori professionisti in zona. La tua richiesta è assolutamente gratuita e può essere fatta in pochi semplici passi. Instapro manderà una notifica ai professionisti qualificati per il tuo lavoro e chi sarà interessato solitamente risponde nell'arco delle 24 ore successive dall'invio della tua domanda.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un pavimentazione vicino a te