Panoramica Giardinaggio ed esterni

Come pavimentare un giardino

22-07-2019

Come pavimentare un giardino

Stai pensando a interventi di ristrutturazione e vuoi sapere come pavimentare un giardino? Questa pratica guida fa al tuo caso. Troverai tutti i passaggi per pavimentare un giardino, dalla progettazione all'esecuzione dei lavori, attraverso le varie fasi di lavorazione. Potrai conoscere le ragioni per richiedere l'intervento di un professionista e il modo più semplice per trovare un posatore competente. Continua a leggere e scopri tutto quello che c'è da sapere su come pavimentare un giardino, in maniera semplice e veloce. 

Come pavimentare un giardino: valutazione indicativa progetto

Ecco le valutazioni indicative per pavimentare un giardino

Pavimentare un giardino
DifficoltàMedia
Tempo di realizzazione2 - 3 giorni
CostoMedio
Indice: come pavimentare un giardino
  1. Inizio: la progettazione
  2. Fase esecutiva: scelta dei materiali e dimensioni
  3. Fase operativa: la posa della pavimentazione 

1. Inizio: la progettazione

Un piccolo giardino in casa è il sogno di molti e specialmente se lo si vive come estensione della casa, allora è davvero un grande privilegio. Che tu abbia appena comprato casa o che stia valutando di valorizzare il giardino che possiedi con piccoli interventi, questa guida fa al tuo caso.

In particolare, disporre di una grande o piccola area esterna crea l'esigenza di realizzare alcuni lavori come pavimentare un giardino, allo scopo di viverlo al meglio. Un giardino pavimentato permette di poter appoggiare un tavolo per i momenti conviviali con la famiglia o gli amici, e addirittura anche di posare un barbecue o di fissare una doccia o ancora creare un angolo relax con piscina e idromassaggio. Le possibilità di utilizzo sono tante e la pavimentazione permette di realizzarle al meglio. 

Data la moltitudine di soluzioni, la progettazione della pavimentazione giardino è importante e viene realizzata proprio tenendo conto di:

Funzione a cui la pavimentazione deve assolvere; Budget disponibile per i lavori; Aspettative sul risultato finale; Superficie da pavimentare. Se l'aspetto del risultato finale compete a te ai tuoi gusti, gli altri tre punti sono da concordare in concerto con un professionista. Una volta appreso il budget indicativo che ti sei prefissato, il progettista tiene conto dei tuoi desideri, della superficie su cui intervenire e ovviamente della destinazione d'uso che vorrai dare al tuo giardino pavimentato. 

Un lavoro come pavimentare il giardino per trasformarlo in una zona magazzino o lavoro, ovviamente avrà caratteristiche differenti da un'area da destinare al relax e al divertimento.

In tal senso il professionista può valutare le soluzioni migliori e creare il progetto di conseguenza. All'interno valuterà la superficie su cui intervenire, il tipo di materiali da utilizzare, eventuali dettagli o accessori e la quantità di materiale necessario.

Una volta completata la progettazione, si passa alla fase operativa di inizio lavori. 

2. Fase esecutiva: scelta dei materiali e dimensioni

Una volta strutturato il progetto, arriva la fase della scelta dei materiali riguardo al lavoro su come pavimentare il giardino. In commercio trovi molte soluzioni, che si adattano a stili diversi e rientrano in differenti fasce di prezzo. Fra le varie soluzioni che puoi adottare per la pavimentazione del tuo giardino, poi optare per:

Pavimentazione in gres; Listoni in legno; Listoni in PVC; Pietra naturale; Cotto; Deck. Le scelte spaziano dai più economici materiali come il gres a quelli più costosi, come il cotto o la pietra naturale o il deck. In base alla superficie da pavimentare, potrai stabilire l'opzione migliore. Qualsiasi dubbio o chiarimento, potrai esprimerlo al professionista a cui affidi il lavoro. Nel caso in cui servisse, infatti, una ditta competente è in grado di fornirti assistenza e consulenza.

una volta individuato il materiale, si passa alla scelta del formato. Puoi decidere di applicare piccole piastrelle o formati molto grandi, di preferire sassolini di grandezza ridotta o di misure molto grandi. Anche in questo caso, in base allo stile della tua casa e alle dimensioni del giardino da pavimentare, troverai la soluzione giusta per te. 

3. Fase operativa: la posa della pavimentazione

L'ultimo passaggio di questa guida su come pavimentare un giardino, dopo la progettazione e la scelta dei materiali e loro dimensioni, è la fase della posa della pavimentazione.

Si tratta di una procedura tecnica che, a seconda dei materiali, va lasciata svolgere al professionista, affinché sia eseguita a regola d'arte, secondo precisi passaggi. 

Dopo aver creato un massetto di appoggio, si avvia la posa vera e propria delle prime mattonelle, proseguendo poi per ordine, con l'aiuto di calce e stucco.

Se opti per materiali come i listoni in PVC o in legno o per il Deck, allora la posa si basa su un sistema a incastro maschio - femmina. Di norma non richiede molto tempo per la realizzazione, ma per una resa ottimale è importante che a eseguirla sia una persona competente.

Se dopo aver conosciuto i passaggi di un lavoro come pavimentare il giardino, ti piacerebbe approfondire l'argomento e conoscere i costi relativi al lavoro da svolgere, ti consigliamo di consultare la nostra guida ai prezzi, dove troverai indicazioni in base ai materiali e alle superfici. Potrai così avere le idee molto più chiare riguardo a tutti gli aspetti dei lavori.  

Stai seriamente pensando di mettere in conto i lavori da solo? Stai attento alle insidie e ai rischi Molto di frequente chi mette in conto di eseguire lavori come pavimentare il giardino, considera di poter svolgere il lavoro per conto proprio, in modo da risparmiare sui costi. Di sicuro la lettura di questa guida ti avrà fornito molte indicazioni, ma non devi sottovalutare il fatto che certi lavori sembrano facili. perchè sono gli esperti a svolgerli. 

La pavimentazione del giardino non consiste solo nell'appoggiare mattonelle sul fondo o accostare dei listoni di legno o in PVC. Come ormai avrai capito, occorre anche creare una base di appoggio, disporre dei materiali fissanti in base ai materiali per pavimentare, tenere d'occhio eventuali pozzetti, tombini o condutture idriche e elettriche. Tanti aspetti che solo un tecnico del settore è in grado di valutare, gestire e riconoscere.

Per questa ragione, meglio rivolgersi a uno specialista e se non ne conosci ti aiutiamo noi. Su Instapro trovi i migliori professionisti del settore della pavimentazione giardino. Seleziona quelli che maggiormente ti interessano e invia loro una richiesta gratis. 

In poco tempo potranno inviarti risposte e assieme potrete porre le basi per creare un preventivo su misura, attendibile e completo.

Potrai così realizzare la pavimentazione giardino che hai sempre sognato e migliorare la tua casa sia da un punto di vista estetico che funzionale, in quanto avrai modo di fare pranzi e cene all'aperto, in compagnia delle persone a cui sei più legato. 

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un pavimentazione vicino a te