Panoramica Giardinaggio ed esterni

Come potare un albero

19-07-2019

Come potare un albero

Informazioni pratiche e risposte utili su come potare un albero. Quando realizzare la potatura degli alberi? Quali attrezzi usare? Ci sono norme di Legge? E se cerchi il preventivo di un professionista, chiedilo gratuitamente a Instapro.

Come potare un albero: valutazione indicativa del progetto Qui di seguito è riportata la tabella indicativa riferita alla difficoltà di realizzazione, al tempo impiegato e al costo degli attrezzi necessari per completare la potatura.

Come potare un albero
DifficoltàMedia-Alta
Tempo di realizzazione1-2 giorni
CostoMedio

Indice: Come potare un albero

  1. Quando e come potare un albero
  2. Quali attrezzi usare per la potatura degli alberi
  3. Norme di Legge per potare gli alberi

1. Quando e come potare un albero

La potatura degli alberi non è soltanto un'operazione di 'acconciatura' delle chiome. È anche e soprattutto un modo per dare nuovo vigore alla pianta, così da renderla più generosa nel caso degli alberi da frutto. Inoltre permette di tenere sotto controllo l'eccessiva fogliazione e il numero di rami secchi. Ciò premesso, la prima domanda da porsi è se è o meno il momento giusto per armarsi di forbici e seghetto e procedere con l'operazione di potatura dei tuoi alberi. 

In linea generale si consiglia di potare nel periodo di riposo delle piante, il cosiddetto stadio vegetativo che parte dall'autunno, con la caduta delle foglie e arriva a primavera, con la rinascita dei germogli. Ci sono diverse eccezioni, come per esempio le piante e gli alberi molto rigogliosi, vedi il pesco e la vite, che vengono alleggeriti con la potatura verde, ovvero in piena stagione, solo per eliminare le foglie in eccesso. Anche i giorni seguono un preciso calendario, che è quello lunare. Come noto la Luna regola molte delle attività legate all'agricoltura e al giardinaggio, per esempio le semine ed anche gli innesti. Il momento più propizio per la potatura degli alberi è quello della luna calante.

Stabilito che sussistono le condizioni adeguate è importante conoscere la tecnica di base per potare gli alberi. Ecco alcune indicazioni che saranno utili su come procedere nelle operazioni di taglio: 

Agisci sopra la gemma, lasciando 5-10 millimetri di distanza e con un'inclinazione di circa 45°. Ricorda che un taglio preciso limita lo stress della pianta. I rami degli alberi da frutto non sono tutti produttivi: alcune specie producono gemme solo sui rami più recenti, altre su quelli più vecchi, altre ancora su entrambi. Dovrai informarti, così da intervenire in modo selettivo. Nel caso di una potatura di alleggerimento, invece, potrai procedere con maggiore libertà di azione. Potare gli alberi: hobby o attività professionale? Ma potare gli alberi è un'attività di giardinaggio o un mestiere? Dipende essenzialmente da tre fattori: quante sono le piante, dove sono posizionate e quali sono le loro dimensioni, in particolare l'altezza. Il fai da te è consigliato quando l'accessibilità e l'altezza delle piante non mettono a repentaglio la tua incolumità personale e quando le operazioni di potatura possono essere realizzate con attrezzi facilmente reperibili nei negozi di giardinaggio. Anche il tempo è un fattore che dovrai considerare: se possiedi molte piante e il tempo a disposizione è poco, il risultato finale potrebbe essere approssimativo e non soddisfacente. Nel caso in cui queste condizioni non siano soddisfatte in modo autonomo - alberi ad alto fusto, attrezzatura non idonea, impegno eccessivo - è consigliabile rivolgersi ad professionista che ti garantirà l'esecuzione 'a regola d'arte' e l'ottimizzazione dei tempi e dei costi.

</a>

2. Quali attrezzi usare per la potatura degli alberi

Nella lista che segue, ti elenchiamo gli attrezzi base per potare piante e alberi e la loro funzionalità:

Forbici e seghetto a mano - Le forbici per la potatura possono essere a lama unica, oppure a doppia lama. Quelle a lama singola sono adatte per recidere rami più stagionati e non richiedono particolare sforzo grazie al meccanismo a battente, nel quale la lama taglia appoggiandosi sull'altro pezzo a forma di incudine. Quelle a doppia lama, invece, sono usate per tagli netti sui rami più giovani. Per quanto riguarda i seghetti, invece, molto utili sono i segacci, disponibili a lama dritta o curva e di dimensioni diverse. Le lame sono progettate per eseguire tagli precisi ed evitare così i pericoli di infezioni alle piante. Svettatoio - Indispensabile quando si deve lavorare da terra su altezze comprese mediamente fra i 3 e i 5 metri, anche se in commercio sono disponibili aste allungabili fino a 8 metri. Si tratta di lame montate su aste telescopiche che permettono di lavorare con precisione e in totale sicurezza anche senza usare le scale. Troncarami - Sono cesoie specializzate per i lavori di giardinaggio e permettono, a seconda del modello e della lunghezza delle leve di azionamento, di recidere rami spessi anche 40-50 mm. </a>

3. Norme di Legge per potare gli alberi

È evidente che quando si maneggiano oggetti potenzialmente pericolosi, in situazione di equilibrio precario, col rischio di cadute da altezze considerevoli, non si può agire in modo approssimativo. La potatura degli alberi è infatti oggetto di una precisa normativa in materia di sicurezza e non solo. Vediamo alcune circostanze nelle quali è facili imbattersi e che sono oggetto di regole inderogabili:

L'utilizzo della motosega quando si lavora sugli alberi ad alto fusto è normata dal codice stabilito dall'Istituto Superiore di Prevenzione e Sicurezza del Lavoro. Non solo l'uso di questo tipo di macchinario, ma anche l'abbigliamento - elmetto, occhiali protettivi, guanti e scarpe anti infortunistica - deve essere adeguato. Inoltre prima di procedere è necessario accertarsi che la caduta rami avvenga in zona di sicurezza. Nel caso che i rami di un albero o di una pianta si protendano nella proprietà privata di un vicino di casa, questo può esigere la potatura anche con urgenza secondo l'art. 896 del Codice Civile. Per quanto riguarda invece la competenza degli oneri relativi alla gestione ordinaria e straordinaria di piante ed alberi, qualora sia necessario l'abbattimento esso è in carico al proprietario, se invece si tratta di potatura stagionale spetta all'inquilino occuparsene. Come potare un albero: quali sono i prezzi? Considerate le variabili che possono capitare nell'operazione di potatura degli alberi, può essere una buona idea sapere quanto costa affidarsi ad una ditta del settore. Ti suggeriamo quindi di leggere questa utile guida ai prezzi https://www.instapro.it/potatura-rimozione-albero/prezzi-costo. In essa troverai le indicazioni di prezzo per la potatura e la rimozione di un albero, oltre che alcune informazioni pratiche su come selezionare il miglior professionista di zona, adeguatamente formato e specializzato.

Trova il tuo professionista online e risparmia con Instapro Se l'attrezzatura non ti sembra idonea, se il tempo scarseggia, se temi possibili danni alle piante e, soprattutto, se non sussistono le condizioni per lavorare in sicurezza, è sempre conveniente iniziare con una consulenza professionale. Richiedere gratuitamente il sopralluogo di un giardiniere specializzato è il primo passo per garantirti un risultato soddisfacente. E adesso che puoi farlo anche online e senza impegno, non avrai nemmeno la preoccupazione di perdere tempo. Contatta il tuo professionista di zona con Instapro e scegli fra le migliori ditte del settore, testate da altri clienti che prima di te hanno provato la qualità del loro servizio. Risparmiando non solo tempo, ma anche con la certezza di selezionare la ditta che più si adatta alla tua esigenza di spesa.

Come funziona Instapro e perché conviene? Cosa è Instapro? È una piattaforma di preventivi online a richiesta. Compilando i campi nei quali specifichi il servizio desiderato, attivi la squadra di Instapro che cercherà nel minor tempo possibile i professionisti adatti a soddisfare la tua esigenza. Gratis e senza impegno, riceverai le loro risposte e potrai valutare le proposte in base alle recensioni degli altri clienti, al tipo di progetto e all'offerta economica più conveniente. Sarai tu a scegliere, fra i migliori professionisti di zona a tua disposizione, quello che vorrai contattare.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un giardiniere vicino a te