Panoramica Allarmi e sicurezza

I migliori sistemi di allarme

31-07-2019

I migliori sistemi di allarme presenti sul mercato.

Stai cercando informazioni sui migliori sistemi di allarme per la tua abitazione? Vuoi capire quali sono i migliori sistemi di allarme presenti sul mercato? In questo articolo potrai trovare tutti i dettagli utili sull'argomento.

Ricorda che non esiste il migliore in senso assoluto. Ognuno di noi è alla ricerca di prodotti con caratteristiche specifiche, che li rendono ai nostri occhi migliori rispetto ad altri. È sostanzialmente una visione soggettiva. Anche in base alle personali necessità ed esigenze si è portati a scegliere un prodotto rispetto ad un altro. Se abiti in una villa in campagna, avrai esigenze diverse rispetto a chi abita in un condominio in città e viceversa. Prima di tutto devi fare un progetto dettagliato relativo alla tipologia di allarme di cui hai bisogno. Una volta individuate le caratteristiche e le proprietà che devo possedere gli allarmi che vuoi acquistare, devi capire in che punti della casa li vuoi posizionare. Nell'ingresso? O in tutte le stanze? O solo in alcune? Questo è importante, perché quando chiamerai il personale specializzato nel posizionamento di allarmi, potrai valutare insieme a loro se i punti scelti sono quelli che maggiormente sono esposti alle effrazioni. E insieme a loro potrai valutare se ciò che hai scelto, rientra nei migliori sistemi di allarme.

Instapro ti permette di metterti in contatto in modo facile, semplice e veloce con professionisti qualificati e ditte specializzate che operano nella tua zona. In questo modo potrai farti consigliare dall'esperto del settore su quale possa essere la soluzione migliore per te e per la tua abitazione.

Come scegliere i migliori sistemi di allarme: protezione dell'antifurto

Gli allarmi per la casa non sono tutti uguali. In commercio si possono trovare tipologie diverse di allarmi, che utilizzano sensori che hanno tecnologie differenti. Quindi diventa molto difficile definire quali sono i migliori sistemi di allarme per un'abitazione. A seconda dell'esigenza specifica dell'utente, un prodotto viene considerato migliore rispetto ad un altro.

Quelli più diffusi sono gli allarmi a raggi infrarossi. Questi allarmi si possono dividere in allarmi attivi e allarmi passivi.

  • gli allarmi attivi, quando sono in funzione, hanno i sensori che proiettano un fascio di onde che vibrano su una determinata frequenza. Questo fascio di onde quando viene interrotto dal passaggio di un malintenzionato fa azionare i sensori del sistema d'allarme, che inizia a suonare;
  • gli allarmi passivi, invece, hanno i sensori che captano le variazioni di temperatura all'interno di una stanza.

In commercio possiamo trovare anche altre tipologie di allarmi: a microonde, a ultrasuoni e tomografici.

  • I sensori a microonde vengono utilizzati per inviare nella stanza delle frequenze radio, che vengono impostate in modo specifico. Quando queste frequenze vengono disturbate da un movimento sospetto, immediatamente inviano un segnale d'allarme alla centralina. Queste frequenze hanno la capacità di attraversare le pareti.  In questo modo il loro raggio d'azione risulta essere molto ampio, quindi funzionano molto bene sia per la protezione di ambienti interni, sia per quelli esterni;
  • Gli allarmi a ultrasuoni, invece, funzionano nello stesso modo di quelle a microonde; ma sono molto meno precisi per quanto riguarda il rilevamento di un eventuale intruso;
  • Gli allarmi tomografici sono molto precisi, in quanto hanno un raggio d'azione molto ampio. Questo avviene perché le frequenze radio sono multiple. Anche se la loro installazione è complessa, questi tipi di allarmi riescono a captare il più piccolo movimento all'interno di una stanza.

Attualmente i migliori sistemi di allarmepresenti sul mercato sono quelli che rientrano nella macro area dei sistemi che funziona attraverso il wireless e possono essere gestiti attraverso internet, le APP dedicate. Sono sistemi che funzionano con svariate frequenze: doppia, tripla o multipla. Questi sistemi sono molto versatili ed espandibili a seconda delle esigenze di sicurezza del cliente. Sono gestibili tramite internet, wifi, sms,  tablet, APP e  smartphone.

Come scegliere i migliori sistemi di allarme: protezione attraverso antifurto anti-allarme e/o anti-intrusione

Una delle principali preoccupazioni per le famiglie, ma anche per chi vive da solo, riguarda la sicurezza della propria abitazione. Accanto ai modelli più tradizionali di sistemi di allarme, al giorno d'oggi sul mercato ci sono varie soluzioni tecnologiche innovative che sono sempre più efficaci. E si possono controllare anche da remoto, ovvero si possono collegare per via telematica al sistema d'allarme centrale e si può posizionare anche a una distanza notevole da esso.

Ormai è diventato fondamentale installare un sistema di allarme efficace e innovativo, in quanto il ritmo di vita a cui siamo sottoposti è sempre più frenetico e ci porta a trascorre molto tempo fuori casa. Tra il lavoro e le diverse attività si rincasa nel tardo pomeriggio o addirittura la sera. Nasce quindi la necessità di porre in sicurezza la propria abitazione per tutto l'arco temporale in cui dentro gli ambienti di casa non c'è nessuno. Quindi non è più una problematica legata al periodo estivo, quando ci si muoveva in massa per andare in vacanza al mare ma è diventato un problema che è presente tutto l'anno.

Ma come scegliere i migliori sistemi di allarmepiù adatti alle proprie necessità ed esigenze? Prima di tutto bisogna capire quali sono i nostri bisogni in merito al sistema di allarme che vogliamo installare: se è meglio un allarme antifurto o un allarme anti-intrusione.

  • L'allarme antifurto è un impianto che emette un segnale che può essere sonoro o luminoso e può inviare telefonate o notifiche direttamente sullo smartphone del proprietario di casa. L'utente viene così avvertito che ci potrebbe essere la possibilità di un furto. Grazie a questo avviso tempestivo si può evitare il prelievo illecito di beni contattando direttamente le forze dell'ordine;
  • L'allarme anti-intrusione, come dice la parola stessa, rileva l'intrusione di una persona che non è autorizzata a stare nella casa. Questo tipo di allarme utilizza telecamere di videosorveglianza e ha dei sensori di movimento che si azionano qualora percepiscono dei movimenti inusuali. Questa tipologia di allarme rileva, quindi, la presenza di un eventuale ladro ancora prima che quest'ultimo si introduca all'interno dell'abitazione e a quel punto trasmette l'allarme.

Come scegliere i migliori sistemi di allarme: massima protezione avanzata e integrata del sistema di sicurezza 

I sistemi di allarme sono dotati di un grado di sicurezza, ovvero di un livello di protezione. Gli impianti di allarme e anti-intrusione hanno un valore da 1 a 4. Il grado di sicurezza viene classificato dalla norma italiana CEI79-3. Questa normativa descrivere in modo dettagliato e completo come si realizzano queste tipologie di impianti di allarme, descrivendone:

  • la progettazione;
  • la realizzazione;
  • il collaudo;
  • la verifica;
  • la manutenzione periodica, che deve essere effettuata su questi impianti in modo che siano sempre efficaci ed efficienti.

Quindi quando ti trovi a sceglierei migliori sistemi di allarme sul mercato dovrai tenere conto anche del grado di sicurezza dell'impianto, e una volta scelto dovrai richiedere la certificazione di quest'ultimo.

Hai trovato la soluzione per te? Ottieni un professionista per i  migliori sistemi di allarme su Instapro

Dopo la lettura di questo articolo, hai trovato qual è il sistema d'allarme che fa per te? Apprese le caratteristiche fondamentali, ci sono tante soluzione presenti in commercio. Affidati ad un professionista per realizzare un lavoro a regola d'arte. Nel nostro portale potrai trovare professionisti qualificati e ditte specializzate per installare i migliori sistema di allarme che avrai scelto, dopo le tue verifiche. Potranno consigliarti e rispondere a tutti i dubbi che ancora potresti avere sull'argomento.

Qual è il prezzo per i  migliori sistemi di allarme?

Il prezzo finale per Installare i sistemi di allarme è composto da molte variabili. Sicuramente la manodopera dei tecnici specializzati è quella che influirà maggiormente nel prezzo finale. Il numero di ore che verranno conteggiate nel preventivo saranno calcolate in base al numero dei dispositivi da installare e alla struttura dei locali dell'abitazione. Anche il sopralluogo che i tecnici specializzati dovranno fare in loco è un fattore determinante. Occorre effettuare delle valutazioni dell'ambiente, in quanto bisogna capire quali sono i punti della casa che sono maggiormente esposti ai tentativi di effrazione e capire quali sono i dispositivi migliori per proteggerli. Per avere un'idea su quali possono essere i prezzi per l'istallazione dei migliori sistemi di allarme, puoi consultare la nostra guida.

Informazioni su Instapro

Instapro ha creato un database che raccoglie tutti i nominativi di ditte specializzate e di professionisti qualificati, che operano nell'ambito dei servizi per la casa.  Nel momento dell'iscrizione ognuno di loro è stato certificato e verificato, per fornire alla clientela una sicurezza in più. Attraverso il portale di Instapro puoi rivolgerti in modo gratuito a tutti i tecnici che abitano nella tua zona. Ognuno di loro ha delle recensioni che ti possono essere utili per valutare e scegliere il professionista più adatto a te.

Puoi confrontare, contattare e richiedere tutti i preventivi che ritieni opportuno per il tuo lavoro. Tutto ciò può essere fatto in pochissimi passi: una volta trovati gli esperti che ti interessano, clicca su "Richiedi preventivo" e invii le tue domande. La piattaforma manderà immediatamente una notifica ai professionisti che hai scelto e chi sarà interessato, solitamente, risponderà nell'arco delle 24 ore.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un antifurti e videosorveglianza vicino a te