Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Panoramica Riscaldamento

Riscaldamento a pellet pro e contro

05-08-2019

Pro e contro del riscaldamento a pellet

Hai dei dubbi se il riscaldamento a pellet possa essere una buona soluzione per riscaldare la tua casa? Con questo articolo valuteremo i pro e i contro del riscaldamento a pellet, per aiutarti a scegliere se sa una soluzione valida per te e per la tua abitazione.

Trova professionisti

Cos'è il riscaldamento a pellet?

Il pellet è un materiale composto da scarti di legno provenienti da varie lavorazioni (segherie, mobilifici e simili), che viene raccolto e pressato in palline o cilindretti di un paio di centimetri di dimensioni. Questi cilindretti sono poi raccolti in sacchi di vario peso ( dai 15 kg alla tonnellata), e posti in commercio. Ci sono varie qualità di pellet a seconda della tipologia di segatura utilizzata : infatti potremo avere pellet di abete, o di faggio, o misti faggio e abete e così via.

Il pellet viene bruciato in stufe appositamente realizzate, dotate di un serbatoio che può essere caricato, permettendo di far funzionare la stufa per più giorni, senza bisogno di dover continuamente verificare il quantitativo del materiale. Infatti la stufa provvederà a prelevare automaticamente il pellet da bruciare a seconda del momento della giornata (e quindi in caso di riscaldamento acceso o spento), evitando quindi di consumarlo tutto immediatamente.

Esistono stufe a pellet e caldaie a pellet: in entrambi i casi il funzionamento è lo stesso, ma le stufe sono esteticamente più gradevoli e possono rappresentare quindi un elemento d'arredamento da inserire in soggiorno o sala da pranzo, mentre le caldaie a pellet di solito possono essere usate per il riscaldamento di grandi strutture, ed hanno bisogno di un locale caldaia loro dedicato.

Sia le stufe che le caldaie a pellet possono essere collegate all'impianto di riscaldamento esistente (a seconda dei modelli) e quindi possono riscaldare l'intera abitazione, e non solo la stanza in cui sono posizionate. Si tratta chiaramente di un lavoro complesso per cui il faida te è assolutamente improponibile: solo rivolgendosi a un professionista sarà possibile capire la tipologia di stufa e il lavoro necessario per adattare l'impianto esistente.

Vantaggi del riscaldamento a pellet

Scopriamo insieme i vantaggi del riscaldamento a pellet

Vantaggi riscaldamento a pellet
Ottimizzazione dei consumi
Pulizia
Praticità
Detrazioni fiscali
Economicità del pellet

Trova professionisti

Ottimizzazione dei consumi

Rispetto alle stufe a legna, le stufe a pellet sono dotate di sistemi che permettono di recuperare solo il pellet necessario per portare le stanze (e l'acqua da riscaldare) alla giusta temperatura. Infatti la stufa a pellet ha la capacità di accensione praticamente immediata, e grazie al serbatoio di pellet, può recuperare i pellet necessari fin quando ne ha bisogno, dopodiché interromperà il prelievo di pellet. In questo modo il riscaldamento a pellet garantisce dei consumi ottimali.

Pulizia

Il riscaldamento a pellet garantisce una resa molto elevata, ed una quantità di ceneri molto basse, che permette una rapida pulizia dell'impianto. Inoltre visto che i pellets per il riscaldamento sono insacchettati, lasciano molta meno sporcizia rispetto ad un riscaldamento basato su legna, per esempio.

Praticità

La praticità di un impianto di riscaldamento a pellet è innegabile: come detto in precedenza, la stufa ha un serbatoio che deve essere caricato periodicamente, e questo garantisce un bel risparmio di tempo. I nuovi modelli di stufe per il riscaldamento a pellet sono dotati di telecomandi, o collegabili alla rete internet e quindi comandabili direttamente dallo smartphone. Infine la praticità di avere i pellets in sacchi permette di gestirli in maniera abbastanza semplice.

Detrazioni fiscali

In caso di ristrutturazione edilizia, il riscaldamento a pellet è incluso nelle categorie che possono ottenere detrazioni fiscali, che verranno poi rimborsati sotto forma di crediti d'imposta per una durata di 10 anni. Se l'installazione di un impianto di riscaldamento a pellet viene fatto inoltre nell'ottica di un miglioramento della classe energetica dell'abitazione, lo sconto potrà arrivare fino al  65%.

Economicità del pellet

Il pellet costa circa il 17% in meno rispetto al metano: questo permette di risparmiare su una spesa media annua italiana di circa 980 euro (dato dell’Osservatorio sui consumi del Gas), circa 165 euro di risparmio, che a parità di condizioni non è un risparmio da poco. Questo ci fa capire come ancora al giorno d'oggi (nonostante il prezzo del pellet al chilo sia aumentato negli ultimi anni), il pellet faccia comunque risparmiare rispetto ai combustibili tradizionali.

Trova professionisti

Svantaggi del riscaldamento a pellet

Scopriamo ora assieme i contro del riscaldamento a pellet

Svantaggi del riscaldamento a pellet
Non può funzionare se scollegata dall'impianto elettrico
Necessita di un impianto fumario adeguato
Disponibilità del pellet sul mercato

I contro del riscaldamento a pellet sono principalmente tre

Necessità di un impianto elettrico

Le stufe e caldaie a pellet sono elettrodomestici sofisticati, che hanno bisogno di un allacciamento alla corrente elettrica per funzionare ( e quindi per esempio in caso di black out non sarà possibile riscaldare la casa). Questo perchè come visto prima, le stufe per il riscaldamento a pellet hanno bisogno di corrente elettrica per recuperare per esempio i pellet inseriti nel serbatoio. Questo è naturalmente comparabile con quanto avviene con caldaie a gas o elettriche, mentre le normali stufe a legna non necessitano di un impianto elettrico per funzionare.

Bisogno di un impianto fumario adeguato

Le stufe e caldaie a pellet producono più fumi e con un calore superiore rispetto a quanto avvenga normalmente per le caldaie a gas. Per questo motivo sarà necessario verificare attentamente con un professionista se la canna fumaria pre-esistente sia sufficiente, o se sia necessario intervenire per sostituirla con una adatta a questa tipologia di riscaldamento.  In Italia bisogna essere particolarmente attenti in questo caso, in quanto la legge vieta espressamente le stufe a pellet con scarico diretto (che quindi hanno un semplice buco nella parete retrostante per disperdere direttamente il fumo), ma il sistema di riscaldamento a pellet deve essere collegato ad una canna fumaria con scarico sul tetto.

Disponibilità dei pellet sul mercato

Mentre per il riscaldamento a gas o a gasolio non ci sono problemi di approvvigionamento, nel caso del riscaldamento a pellet bisognerà prestare attenzione, in quanto in alcuni momenti dell'anno sarà più difficile trovare i pellets per il riscaldamento. Questo problema si sta via via riducendo con l'aumento di persone che hanno installato sistemi di riscaldamento a pellet, in quanto la richiesta rimane costante lungo tutto l'anno. È chiaro come  una buona programmazione e la creazione di una scorta sufficiente di sacchi di pellets aiutino ad evitare questo problema.

Trova professionisti

Hai ancora dei dubbi sul riscaldamento a pellet?

Con questa analisi dei pro e contro del riscaldamento a pellet speriamo di averti aiutato nella scelta per quel che sarà la tipologia di riscaldamento da scegliere nel caso di una ristrutturazione. Bisogna comunque tenere conto del fatto che in un lavoro di sostituzione di un impianto di riscaldamento è  estremamente importante che il lavoro di analisi e progettazione dell'impianto sia fatto da personale qualificato per evitare di avere problemi in un secondo momento.

Se sei ancora interessato e vuoi saperne di più su quel che comporta la realizzazione e posa un impianto di riscaldamento a pellet dal punto di vista dei costi, e farti quindi un’idea sui prezzi per stufe idro a pellet, necessarie per il riscaldamento a pellet, abbiamo realizzato una guida ai prezzi con tutte le informazioni necessarie.

Instapro è una realtà internazionale con sede ad Amsterdam, con oltre 150 dipendenti che lavorano per riuscire ad aiutare  il più possibile tutti coloro che si trovano a cercare di ristrutturare o rinnovare la propria abitazione. Facciamo parte del principale gruppo mondiale di aziende che offrono la possibilità di trovare professionisti per chi ha bisogno di realizzare lavori in casa. Vogliamo permettere a tutti di trovare online l’azienda ideale per i lavori di ristrutturazione casa, in maniera facile, sicura e gratuita.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un termoidraulica vicino a te