Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Panoramica Pavimenti e piastrelle

Idee piastrelle cucina

02-09-2019

Idee piastrelle cucina

Cerchi un'ispirazione e tanti consigli utili per idee piastrelle cucina? Quest'articolo ti suggerirà come trovare tanti spunti creativi e utili per cambiare o rinnovare le piastrelle della cucina di casa. Con questa guida troverai diverse soluzioni ed il modo per contattare i professionisti che più si adattano alle tue esigenze. Con Instapro avrai la possibilità di contattare le ditte più competenti della tua zona, ricevendo i consigli migliori per la tua cucina.

Idee piastrelle cucina: come rivestire la tua cucina in 1 settimana

Da dove iniziare per la scelta delle piastrelle della la cucina di casa tua? La valutazione in fase di ristrutturazione è fondamentale sia nel caso di un semplice rimodernamento che in un lavoro di ristrutturazione più radicale. Scegliere non è facile poiché bisogna innanzitutto selezionare con cura colori e materiali e dare anche conto alla praticità e al design. Lo stile per cui optare è importante per realizzare un ambiente esteticamente bello e di grande comfort. Per rendere unica la tua cucina, le piastrelle giocano un ruolo essenziale e bisogna mantenere coerenza nello stile tra gli arredi della cucina e le linee delle piastrelle, fermo restando il gusto personale. Ecco di seguito varie idee da cui potrai lasciarti ispirare.

Come scegliere i materiali di rivestimento

Nella scelta tra le idee piastrelle cucina, i fattori fondamentali da tenere in considerazione sono principalmente due: il prezzo e le proprietà tecniche dei materiali. La soluzione più economica e pratica è costituita dalle piastrelle classiche in ceramica, tuttavia esistono altre tipologie di materiali in commercio che sono una valida alternativa pur essendo un po' più costose. Continua a leggere per trovare alcune ispirazioni per le piastrelle della cucina.

Le piastrelle in ceramica

Le piastrelle in ceramica sono la scelta più gettonata per rivestire la cucina. Le caratteristiche principali di questa tipologia di piastrelle sono la resistenza al calore, all'acqua e ai colpi. Sono rivestite da uno smalto speciale specifico per gli ambienti cucina, che permette di tenere la cucina pulita e resistente nel tempo. Esistono in commercio i più svariati modelli di  piastrelle in tanti colori e forme e quindi ogni gusto e stile può essere soddisfatto.  Un tipo particolare di queste piastrelle sono le maioliche che conferiscono alla cucina uno stile personalizzato ed energizzante.

Il gres porcellanato

Nella scelta delle piastrelle della tua cucina, se preferisci dare un tocco di innovazione e di design puoi ricorrere al gres porcellanato. Questo è un materiale molto duttile ed inoltre possiede anche caratteristiche di alta resistenza agli urti ed ai graffi, quindi il suo utilizzo conferisce alle piastrelle un'immagine sempre diversa ed offre la possibilità di soddisfare tutti i gusti potendo assumere una molteplicità di sagome e colori. Con queste piastrelle è anche possibile riprodurre l'effetto di altri materiali come legno e pietra, adottando finiture e tipi di lavorazioni specifici.

Il vetro

Se vuoi dare alla tua cucina un aspetto particolarmente raffinato, oltre a renderla più luminosa, puoi orientarti su vetro nella scelta di idee piastrelle cucina. Uno degli effetti peculiari di questo tipo di piastrelle è quello di lasciar intravedere il colore della parete su cui sono applicate, risultando alla fine quasi invisibili. Il vantaggio principale, da non sottovalutare affatto in un ambiente cucina, è quello di poter essere pulite in maniera estremamente facile. Per dare un tocco di vivacità alla tua cucina, potrai utilizzare il vetro decorato nei più svariati colori e disegni.

I colori da scegliere

Oltre alla funzione di protezione delle pareti da acqua e altri agenti negativi presenti in cucina, il rivestimento di piastrelle viene sempre di più considerato come importante elemento per la valorizzazione dell'aspetto estetico di tutto l'ambiente, soprattutto nei casi in cui si è in presenza di un unico spazio aperto. Ecco perché diventa molto importante la scelta del colore giusto per le idee piastrelle cucina, in modo che queste possano armonizzarsi con lo stile della cucina nella quale sono applicate. Continua nella lettura e troverai soluzioni cui forse non avevi ancora pensato.

Il blu

Sono molteplici gli effetti che si possono ottenere con il colore blu, grazie alle sue variegate sfumature e tonalità, dal turchese al cobalto ce n'è per tutti i gusti e per tutti gli stili. Il blu classico può essere la scelta adeguata sia in caso di cucina in stile moderno che in presenza di una cucina con arredamenti country. Se invece la tua cucina è realizzata in stile moderno, puoi orientare la tua scelta sulla verniciatura lucida del colore blu, che può armonizzarsi con arredi anch'essi dipinti in lucido. Per creare un effetto unico puoi anche ricorrere alla soluzione di utilizzare insieme piastrelle di sfumature diverse.

Il rosso

Se preferisci dare alla tua cucina un aspetto più vivace e pieno di vitalità, puoi certamente scegliere il colore rosso. Questo colore va tuttavia utilizzato con molta cura ed equilibrio per evitare di creare abbinamenti con gli arredi non indovinati. Piastrelle di colore rosso sono indicate sia per cucine in stile moderno che per quelle classiche, dove il colore dominante dei mobili è il bianco. Inoltre, quando si utilizza il colore rosso potrebbero crearsi particolari effetti di oscurità, quindi sarà necessario stare molto attenti all'illuminazione.

Il verde

Le tendenze degli ultimi anni verso colori e materiali naturali ed eco-compatibili ha portato ad orientare le scelte dei colori delle piastrelle della cucina verso le diverse tonalità di verde. Spesso le piastrelle di colore verde vengono armoniosamente inserite in un contesto dove sono presenti altri oggetti o materiali naturali, quali ad esempio le piante. Uno degli effetti più piacevoli che si possono ottenere con questo colore è quello di realizzare continuità visiva tra l'ambiente interno ed il verde del paesaggio che si ammira dalle finestre.

Forme, decorazioni ed effetti

Dopo aver stabilito il materiale da usare ed aver deciso il colore da dare alle piastrelle della cucina, la fase successiva è quella di scegliere il pattern per il rivestimento. Puoi selezionare innumerevoli fantasie e forme, scegliendo le piastrelle che più si adattano al tuo stile e gusto. Le decorazioni dei rivestimenti sono essenziali per creare movimento nell'ambiente e caratterizzarlo con l'impronta stilistica che più si armonizza con il design degli arredi.  Colori a contrasto con le tinte base della stanza avranno come risultato quello di mettere in risalto zone particolari dello spazio cucina. Di seguito alcune idee piastrelle cucina che potrai scegliere tra mille soluzioni.

Forme geometriche

Le piastrelle con motivi geometrici sono particolarmente indicate in spazi cucina dal design moderno o contemporaneo, Ambienti open space o di tendenza si adattano perfettamente all'utilizzo di questo tipo di forma.  In aggiunta, le forme geometriche si addicono ad ambienti vintage e dall'atmosfera e gusto retrò. Piccoli disegni grafici e colori pastello creano un'atmosfera intima e si inseriscono nell'ambiente con grande leggerezza e personalità. Forme esagonali o il classico formato 25x25 sono la scelta giusta per dare uno stile alla tua cucina che non stanchi nel tempo.

Decori e mosaici

Il mosaico è una tecnica che rispetto al passato si presenta semplificata e pratica. I mosaici vengono utilizzati con la stessa tecnica delle piastrelle e l'effetto che ne risulta è di forte impatto visivo e scenografico. Per valorizzare punti particolari della cucina, il mosaico si presta perfettamente allo scopo e dona allo spazio una personalizzazione marcata. Sia i decori che i mosaici si avvalgono di tecniche molto moderne di realizzazione e si prestano a grandi possibilità che danno libero sfogo a fantasia e creatività.

Effetto lavagna

Il rivestimento effetto lavagna è tra le idee piastrelle cucina la soluzione più divertente, alternativa e si adatta a cucine dallo stile di tendenza e contemporaneo. Questa soluzione si rivela esteticamente molto piacevole ed inoltre consente un utilizzo pratico in quanto la parete effetto lavagna in sostituzione delle piastrelle può fungere da pannello magnetico o essere usata per scrivere la nota della spesa o fare appunti come il menu per la famiglia.

Con Instapro è facile trovare il professionista giusto per te

Se ti servono idee piastrelle cucina e vuoi che il lavoro sia svolto senza sbavature, allora ti serve un bravo professionista. Per avere delle ditte competenti e degli esperti che sappiano svolgere il loro lavoro, rivolgiti a Instapro.

Come funziona? Semplice. Selezioni le ditte che ritieni corrispondano alle tue esigenze e compari le opinioni di altri utenti. Invia la richiesta gratis e in poco tempo ricevi le risposte dalle ditte disponibili. Sarai poi tu a scegliere il professionista a cui richiedere la realizzazione del lavoro. Con Instapro è facile, veloce e affidabile.

Informazioni su Instapro

Instapro è una società nata nel 2015 ad Amsterdam, nei Paesi Bassi e all'interno della quale lavorano più di 120 professionisti, che hanno l'obiettivo comune di mettere in contatto clienti e fornitori di servizi legati alla casa, in maniera facile e semplificata. Instapro, che fa parte del network di aziende è affidabile, veloce e efficace.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un pavimentazione vicino a te