Panoramica Pavimenti e piastrelle

Moquette fai da te

16-09-2019

Moquette fai da te

Vuoi fare il restyling dei pavimenti e creare un'atmosfera calda avvolgente e stai pensando alla moquette fai da te?

In questo articolo troverai informazioni interessanti su alcuni sistemi per posare la moquette fai da te e conoscere le informazioni necessarie per realizzare questo intervento. Qualora tu preferisca chiedere il parere di un esperto,  Instapro ti metterà in contatto con i professionisti del settore per ulteriori consigli.

Quando è il momento migliore per posare la moquette fai da te?

La moquette è una soluzione facile ed economica e se vuoi provare a posarla con il fai da te il risparmio è veramente notevole.

Negli anni ‘70 e ‘80 la moquette era molto di moda ed oggi, dopo un periodo di disuso possiamo affermare che anche in Italia sta iniziando a riapparire sempre più diffusamente. Vi è sempre più infatti la tendenza  a ricercare tessuti morbidi e confortevoli per arredare la casa , e la moquette soddisfa proprio questa esigenza.

Grazie ai moderni trattamenti la moquette inoltre non trattiene più la polvere come una volta e si può scegliere tra una vasta gamma di tessuti naturali o trattati molto resistenti ed ignifughi.  Negli anni grazie a varie ricerche vi è stato un progressivo perfezionamento del prodotto. Oggi la moquette si può posare direttamente sul pavimento esistente o sul massetto, è adatta ad ogni tipo di pavimentazione e sono previsti tempi brevi di posa e rimozione.

Innanzitutto bisogna individuare il tipo di moquette adatto al pavimento che dobbiamo rivestire.

In commercio sono disponibili principalmente tre tipologie di moquette: velour, bouclé e agugliati.

  • Le moquette di tipo velour e bouclé sono adatte per ambienti dove si può camminare anche scalzi, come per esempio la camera da letto. Entrambe presentano un sottofondo in lattice o juta e sono costituite da ciuffi dritti in pelo di vario spessore.
  • La moquette agugliati invece è più adatta alla stanza dei bambini, ingresso o corridoio in quanto è più pratica e resistente e non presenta un sottofondo di supporto.

Chiaramente la moquette andrà posata in tutta la stanza, o le stanze, e non solo in parte di essa. Si rende quindi necessario pianificare bene l'intervento di posatura della moquette fai da te in quanto bisogna tener conto che per procedere con questo lavoro è necessario togliere mobili, sedie, tavoli e qualsiasi ingombro.

Nella fase preparatoria inoltre è necessario lavare perfettamente i pavimenti e lasciarli asciugare. La superficie deve essere infatti asciutta, pulita e uniforme. In caso di irregolarità, queste possono essere eliminate anche utilizzando la “livellina”, una polvere simile al gesso che è disponibile presso i rivenditori di materiale edile.

Di quali materiali hai bisogno per posare la moquette fai da te?

Per la posa della moquette fai da te ci sono molti metodi, si può incollare al pavimento, fissarla con nastro lungo i bordi, oppure semplicemente posarla senza fissaggio. Le moquette più adatte al fai da te sono quelle che possono essere incollate. Infatti queste presentano un sottofondo in lattice di gomma o in PVC, già predisposto per l’incollaggio

Gli strumenti necessari per la posa di una moquette sono semplicemente:

  • una colla o un nastro biadesivo,
  • una taglierina,
  • una penna
  • un metro a nastro
  • una staggia metallica.

Di quali attrezzature hai bisogno per moquette fai da te?

Per posare la moquette fai da te non sono richieste particolari attrezzature in quanto il sistema presentato è pensato per gli amanti del bricolage.

  • Si procede srotolando i rotoli di moquette sul pavimento per poi tagliare i teli con una taglierina ben affilata ricordandosi di lasciare dei margini di 5-10 centimetri in più per ogni lato.
  • Con una spatola a denti larghi si stende poi la colla in corrispondenza dei punti in cui si effettueranno le giunzioni tra i teli.
  • Per fare in modo che non si formino bolle d'aria si consiglia di camminare sopra alle parti incollate e lisciare il telo con le mani.
  • Si procede poi con il secondo telo da sovrapporre al primo per 4-5 centimetri e poi avanti con gli altri teli.
  • Per tagliare contemporaneamente teli sovrapposti si può usare una staggia metallica.
  • Quando si giunge a posare la moquette vicino alla parete è opportuno spingere la moquette contro di essa ed esercitare una pressione ad esempio con la testa di un martello in modo da far risalire l’eccedenza sulla parete.
  • Il telo eccedente verrà poi tagliato sempre con la taglierina e la staggia di metallo.

Si tratta di un sistema apparentemente semplice ma in realtà richiede molta precisione. Per una posatura della moquette perfetta e accurata in ogni dettaglio  è meglio rivolgersi quindi ad una persona qualificata.

Quanto è difficile posare la moquette fai da te?

La posa di una moquette non è difficile, ma richiede tempo, molta pazienza e precisione: nel caso di bolle d'aria dovute alla posa non accurata, ci troveremo infatti ad inciamparci sopra per parecchio tempo; inoltre tutte le pieghe o bolle saranno chiaramente maggiormente esposte a rottura rispetto ad una moquette posata a regola d'arte. La miglior cosa da fare per avere un ottimo risultato  è rivolgersi ad un tecnico specializzato in grado di posare la moquette in modo accurato e professionale .

Quanto costa far posare la moquette a un professionista?

Il costo di questo intervento dipende da molti fattori quali la tipologia di moquette da posare, la messa in posa, l' eventuale necessità di rimuovere una moquette precedente e il battiscopa,  i tempi di realizzazione necessari.

Per avere un preventivo più preciso relativo al prezzo per la posa o sostituzione della moquette ti invitiamo a consultare la nostra guida ai prezzi.

Trova su Instapro la ditta giusta per te 

Grazie a Instapro potrai entrare  in contatto gratuitamente con ditte specializzate nella lucidatura del marmo. Per trovare la migliore azienda della tua zona è sufficiente compilare la richiesta e descrivere ciò di cui hai bisogno. Riceverai in breve tempo le risposte dai professionisti esperti nel realizzare ciò che cerchi. Compara i profili e seleziona le aziende che preferisci per discutere il lavoro e richiedere il tuo preventivo su misura. Per scegliere le aziende da contattare e identificare le più adatte al tuo lavoro e ai tuoi gusti, puoi utilizzare anche le recensioni verificate lasciate da clienti come te.

Prova Instapro e scopri un modo semplice per sistemare e rinnovare la tua casa.

Informazioni su Instapro

Il team internazionale di Instapro ha sede ad Amsterdam ed è composto da oltre 120 professionisti qualificati. L'obiettivo è mettere in contatto chi necessita di realizzare dei lavori in casa con il professionista più adatto, a seconda del lavoro, e delle necessità del singolo: ogni ristrutturazione è infatti differente e per ognuna occorre il professionista migliore. Nata nel 2015 Instapro fa parte di un complesso di aziende dedicate ai servizi per la casa, unite in una missione collettiva per rendere l'incontro tra aziende e clienti semplice, veloce, ed efficace.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un pavimentazione vicino a te