Panoramica Isolamento

Come isolare un pavimento

17-09-2019

Come isolare un pavimento

Vuoi realizzare un lavoro relativo a come isolare un pavimento e non sai da dove iniziare? Ecco una pratica e semplice guida per te, con la quale potrai conoscere le varie fasi di lavorazione, passo dopo passo, attraverso la descrizione dettagliata dei lavori da eseguire, nell'ordine in cui vengono realizzati.

Potrai comprendere l'importanza di rivolgersi a specialisti del settore e accedere facilmente alle ditte migliori specializzate in questo genere di lavori. Troverai in modo facile e sicuro i professionisti giusti per te, grazie a Instapro, inviando una richiesta gratuita alle ditte a cui sei interessato.

Infine ti indicheremo la procedura per accedere alla nostra piattaforma, e potrai dare inizio ai lavori che intendi realizzare.

Come isolare un pavimento: valutazione indicativa progetto

Ecco le valutazioni indicative per isolare un pavimento

Isolare un pavimento
DifficoltàMedia
Tempo di realizzazione7 - 8 giorni
CostoMedio-Alto
Indice: come isolare un pavimento
  1. Fase preliminare: prima di iniziare il lavoro
  2. Fase esecutiva: scelta dei materiali e applicazione
  3. Considerazioni conclusive: requisiti finali

1. Fase preliminare: prima di iniziare il lavoro

Se hai deciso di iniziare i lavori per isolare il pavimento di casa, devi sapere che questa non è un'operazione facile e di conseguenza sarà meglio chiedere aiuto ad un esperto per evitare che in futuro insorgano problemi legati ad una scadente esecuzione del lavoro. Provvedere all'installazione di pannelli isolanti è una scelta ottima per evitare dispersioni di calore e per avere una protezione della struttura da qualsiasi danno eventuale. In aggiunta, l'isolamento innalza lo standard del tuo comfort abitativo con non pochi vantaggi per la qualità della tua vita in casa. Inoltre, uno dei vantaggi maggiori di isolare il pavimento consiste nel notevole risparmio economico che esso comporta e che determina un notevole abbattimento dei costi sulla bolletta energetica, poiché sia il calore che il fresco saranno ottimizzati e mantenuti grazie ai pannelli isolanti. Questi infatti non solo rendono il pavimento più resistente, ma grazie ad essi la casa diventa molto più vivibile poiché l'umidità viene ridotta e l'aria che circola in casa diventa più respirabile.

Pensare a una soluzione su come isolare il pavimento della tua casa è una scelta intelligente che investe sul tuo futuro dal punto di vista della salute e dell'economia domestica e, sebbene questa decisione abbia costi iniziali non proprio economici, l'investimento sarà recuperato in breve tempo con grandi vantaggi.

Per procedere con i lavori per isolare il pavimento, sarà bene dunque contattare un professionista cui esporre il problema e trovare con lui la soluzione più adatta alle tue specifiche esigenze. Un esperto pratico del settore valuterà le condizioni del pavimento e ti prospetterà i lavori da fare ottimizzando i tempi del lavoro e guidandoti alla scelta migliore.

2. Fase esecutiva: scelta dei materiali e applicazione

Per iniziare i lavori relativi a come isolare un pavimento, è fondamentale la scelta dei materiali. Optare per un buon materiale che svolga al meglio la funzione di isolamento termico sarà determinante per la riuscita del lavoro ed essenziale prima della posa del pavimento. Esistono in commercio ottimi sottopavimenti isolanti termici ed acustici che fungono da cuscinetto e da barriera. Tali isolanti sono fonoassorbenti ed inoltre sono molto efficaci per risolvere il problema di eventuali umidità. Essi conferiscono al pavimento la capacità di mantenere le sue caratteristiche inalterate nel tempo ed inoltre rendono la resa del pavimento più performante. I materiali in commercio oggigiorno, consentono dunque un efficace isolamento termoacustico che apporta notevoli vantaggi al pavimento di casa. In ogni caso, stabiliti i materiali da utilizzare per come isolare un pavimento, il professionista vi guiderà passo dopo passo per ottenere il risultato migliore a seconda se il lavoro sia svolto su un pavimento vecchio o nuovo. Nel caso di pavimenti vecchi, di solito essi hanno il problema di essere freddi e quindi in questo caso useremo un tipo di sottofondo che trasformerà il vecchio pavimento in una superficie calda e confortevole.

Una tecnica comune di posa è quella definita flottante e il vantaggio è costituito dal fatto che tale tecnica non prevede incollaggio del pavimento al soffondo. Inoltre, mediante questa tecnica viene inserito tra il pavimento ed il fondo un materassino che si rivela essere un ottimo sistema per l'isolamento acustico e per aumentare la resistenza del pavimento. Il pavimento rimane quindi non solo libero e flottante ma sviluppa caratteristiche che migliorano le prestazioni e lo fanno durare nel tempo.

3. Considerazioni conclusive: requisiti finali

Per i requisiti di come isolare un pavimento, numerosi sono gli effetti positivi che migliorano la resa del pavimento e la qualità abitativa. Tra le principali, bisogna specificare innanzitutto il requisito acustico: i rumori da calpestio (i passi e i suoni che si sentono nella stanza sottostante) e i rumori da riverbero (il suono dei passi che si sente all'interno della stanza). Un buon isolamento riesce a diminuire notevolmente tali rumori e ad ottenere un grande isolamento acustico. Altro requisito fondamentale risultante dall'isolamento del pavimento è costituito dalla resistenza alle sollecitazioni dinamiche: i pavimenti provvisti di un buon sistema di isolamento sono più resistenti ai carichi come per esempio nel caso di arredi pesanti. Infine, un requisito che probabilmente rappresenta per te il vantaggio maggiore dell'isolamento del pavimento è l'isolamento termico: ridurre la sensazione di pavimento freddo è un punto incomparabile di valore che innalza la vivibilità dell'abitazione in cui vivi, consentendoti di godere della tua casa al meglio e ad un grado di comfort molto elevato.

La combinazione di tutti questi requisiti giustifica l'investimento economico nei lavori di come isolare un pavimento ed in questo caso l'apporto di un buon professionista e di ditte esperte capaci di svolgere un lavoro perfetto sarà essenziale per il risultato finale. Che si tratti del tuo pavimento di casa, di un box o di locali senza riscaldamento, l'isolamento porta principalmente un grande risparmio di energia dove normalmente la dispersione del calore ammonterebbe al 15-20%.

Il lavoro per isolare un pavimento non è particolarmente complicato ma va eseguito con precisione e competenza, in quanto i sottopavimenti isolanti richiedono tecnica e competenze specifiche e un lavoro fai da te non è consigliabile, Inoltre, un'applicazione del materiale fatto con metodi non corretti o mal applicati potrebbe avere una durata limitata ed effetti non desiderati.

Ritieni che lavori come isolare un pavimento sia facile? Valuta tutti gli aspetti

Dopo aver letto questa guida, riconoscerai di avere molti più dettagli relativi a come isolare un pavimento. Forse starai pensando che potrebbe trattarsi di un lavoro alla tua portata ma isolare n pavimento richiede competenze specifiche e tecniche specializzate che solo ditte esperte o professionisti specifici del settore hanno.

È un errore comune pensare di poter evitare di interpellare un esperto per questi lavori che tu credi siano soltanto relativi alla scelta del materiale giusto. Tuttavia, la scelta del fai da te rappresenta uno sbaglio che molti finiscono per commettere quando si tratta di lavori su come isolare un pavimento. L'intervento di un professionista ti assicura che la scelta dei materiali sia stata correttamente eseguita, e che il risultato finale sia efficace e all'altezza delle tue aspettative.

Se pensi ora di avere le idee più chiare ma vorresti anche farti una idea sui costi, vai alla nostra guida ai prezzi per isolare un pavimento.

Trova su Instapro la ditta giusta per te

Avere a disposizione un esperto che sia capace non solo di realizzare un lavoro a regola d'arte, ma anche di consigliarti sui prodotti giusti di cui avvalerti è molto prezioso. Tuttavia non sempre è facile trovare la persona giusta.

Con Instapro trovi con facilità solo professionisti, a cui rivolgerti per lavori come isolare un pavimento. Sulla piattaforma individui le ditte che ritieni migliori per te e invii gratis a loro una richiesta.

In poco tempo ricevi le risposte dai migliori professionisti e decidi a chi affidare i lavori come isolare un pavimento. In questo modo è facile e veloce trovare la persona giusta per te. È semplice, rapido ed è gratis.

Informazioni su Instapro

Fondata nei Paesi Bassi, e più precisamente ad Amsterdam nel 2015, Instapro ha al suo attivo oltre 120 professionisti la cui mission è quella di mettere in contatto clienti con professionisti nel settore dei lavori di casa. Instapro è una appendice di un grande gruppo di aziende mosso dal comune obiettivo di collegare il cliente e la ditta specializzata nel settore dei lavori di casa.

Con Instapro trovi le persone giuste per te, e un sistema a tua disposizione facile, veloce e affidabile

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un ditta isolamento vicino a te