Quanto costa la posa del pavimento parquet o finto parquet?

Vuoi conoscere i costi di posa del pavimento in parquet o finto parquet? Su Instapro trovi risposta a ogni dubbio. Leggi la guida e richiedi preventivi ai professionisti della tua zona in maniera veloce e gratuita.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Pavimento parquet o finto parquet: prezzi e differenze

Come puoi immaginare, c’è una differenza di prezzo tra un pavimento in parquet e un finto parquet. E a cambiare sono i costi dell’intera filiera. Prezzo dei materiali, posa e manodopera, geometria e schema di posa, pulizia e manutenzione. Ognuno di questi tasselli è una voce di spesa variabile, a seconda che si scelga un pavimento in parquet o un pavimento effetto legno tipo parquet.

Ma ci sono anche dei fattori universali che influenzano il costo di posa dei pavimenti in genere:

  • Ampiezza della superficie da rivestire;
  • Tipologia di materiale (composizione, formato, spessore);
  • Geometrie e tecniche di posa;
  • Processo di preparazione, lavorazione e rifinitura;
  • Costi extra (trasporto, macchinari speciali, trattamenti specifici).

Questa guida svela tutti i misteri del pavimento in parquet e le alternative presenti sul mercato:imparerai a valutare i costi di posa in opera, materiali e potrai scegliere in tutta consapevolezza.

Ogni giorno noi di Instapro aiutiamo chi cerca informazioni sui lavori in casa. Oltre alle guide pratiche, qui puoi anche trovare i migliori professionisti vicino a te per qualsiasi progetto.

Ad esempio, puoi richiedere un preventivo per la posa di un pavimento in parquet:i professionisti iscritti a Instapro ti manderanno una proposta nel giro di 24 ore. Potrai comparare i preventivi, i loro profili, le recensioni e scegliere a chi affidare i lavori.

Tabella dei prezzi per pavimento parquet

Vuoi rinnovare casa tua con un nuovo pavimento parquet? I prezzi li puoi trovare nella tabella qua sotto, con indicazioni anche su fornitura e installazione. Le cifre indicate sono da considerarsi IVA esclusa.

Fornitura pavimento parquet - Prezzi al metro quadroDaA
Pavimenti in legno di rovere 3 strip16€19€
Parquet rustico piallato a mano in rovere 55€65€
Parquet in rovere massello 30€100€
Parquet prefinito in ciliegio 30€65€
Pavimenti finto legno in gres19€30€ 
Messa in posa pavimenti in legno - Prezzi al metro quadro
Posa flottante15€30€
Posa con colla15€25€

NOTA che i prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi. 

Pavimento in parquet: tipologie e prezzi

I pavimenti in parquet, e più in generale in legno, non sono tutti uguali. In commercio ormai esistono listoni di tante tipologie che differiscono per aspetto estetico e, prima di tutto, per composizione. Ovviamente, anche il prezzo del pavimento in parquet varia, a seconda del legname scelto. Ecco le principali tipologie di parquet e consigli per l’uso.

Parquet massello

Si ottiene direttamente dal legno vivo, cioè dal taglio di tronchi di alberi lasciati quanto più possibile allo stato originale. Pregiato, resistente, e poco trattato, dà un effetto molto naturale.

Fascia di prezzo: medio-alta

Quando usarlo: nelle case importanti, con ampie metrature, spazi ariosi e luminosi.

Parquet lamellare

Si ottiene compattando gli scarti di lavorazione di legnami pregiati e anche dai materiali residui della produzione di parquet massello. Il legno viene compattato per formare i listoni, ugualmente resistenti e funzionali.

Fascia di prezzo: media

Quando usarlo: in appartamento e nelle case piccole, per evitare l’effetto cupezza.

Parquet prefinito

Una tipologia di lamellare che presenta la prima lista di appoggio in legno massello, più resistente e rapida da posare.

Fascia di prezzo: medio-bassa

Quando usarlo: valgono gli stessi consigli del parquet lamellare.

Il passo successivo è comprendere l’ampia varietà di legname disponibile, diversi per colori, venature e possibilità di lavorazione.

Parquet scuro:

  • Teak
  • Iroko
  • Noce
  • Quercia
  • Rovere
  • Wengé

Parquet chiaro:

  • Larice
  • Faggio
  • Acero
  • Abete

Parquet toni rossastri:

  • Acacia
  • Ciliegio
  • Padouk Quando si sceglie il pavimento in parquet, i prezzi cambiano molto in base al pregio del legname selezionato e dalla facilità o meno di reperimento.

Ma un altro fattore potrebbe essere il trattamento che si sceglie per il parquet. Si può, infatti, optare per un pavimento in parquet lucidato o, al contrario, più grezzo e rustico; per un parquet anticato o effetto industriale.

Alternative al pavimento in parquet: materiali effetto legno

Il finto parquet è l’alternativa più economica per realizzare un pavimento effetto parquet. Ecco le opzioni principali per realizzare un pavimento tipo parquet con materiali alternativi che riproducono l’aspetto estetico dei listoni di legno.

Laminato

Con un pavimento in laminato, l’effetto parquet è garantito. Il laminato è un materiale composito formato da: una fibra di legno all’interno, un foglio decorativo che riproduce le venature del legno, rivestimento in film di resina melamminica.

Fascia di prezzo: medio-bassa

Gres porcellanato effetto legno

Protagonista delle ultime tendenze, il gres effetto parquet è una ceramica particolarmente resistente che viene plasmata nelle varie essenza del legno, riproducendo caratteristiche naturali e tipologie di lavorazioni. Le piastrelle in gres porcellanato effetto legno sono ottime per interni, esterni, pavimenti e rivestimenti.

Fascia di prezzo: da medio-bassa a alta

PVC effetto legno

Le lame in PVC effetto legno sono economiche e pratiche. Permettono veramente a tutti di realizzare un pavimento tipo parquet, a patto di adottare le dovute accortezze nella manutenzione e vita quotidiana.

Fascia di prezzo: bassa

Tempistiche e fasi di posa pavimento parquet e finto parquet

Il pavimento in parquet e finto parquet hanno anche diverse fasi e tecniche di posa. Le operazioni di posa sono effettivamente standard, ma cambiano sicuramente le tempistiche.

Un esempio chiaro: in caso di nuova costruzione o di ristrutturazione totale, la posa dei pavimenti in legno è l’ultimo procedimento da fare, prima dell’arrivo dei mobili; la posa delle piastrelle invece si fa prima, per poi installare i sanitari e ultimare gli ambienti. Diversa è anche la durata dei lavori.

In ogni caso, queste sono le fasi imprescindibili per la posa di pavimenti in parquet vero o finto.

  • Si prepara il sottofondo a massetto: va livellato e levigato per assicurare un’aderenza perfetta e senza difetti.
  • Si procede alla posa del pavimento, con la tecnica adeguata e lo schema scelto.
  • Si fanno le ultime finiture, tra cui pulizia delle superfici ed eventuale applicazione di prodotti per il trattamento del pavimento.
  • Se si è scelto un pavimento effetto legno o in parquet tradizionale, i prezzi di manodopera variano di conseguenza, quindi è bene essere preparati.

Posare il parquet sopra a un pavimento esistente

Molti vorrebbero applicare il nuovo pavimento senza dover smantellare per forza quello vecchio. È possibile? Sì, si può fare la posa parquet su pavimento esistente, se ci sono le condizioni ideali.

Infatti, la pavimentazione precedente deve obbligatoriamente essere in buono stato, stabile e resistente, con la superficie regolare e livellata. Se si tratta di parquet vecchio, inoltre, bisogna verificare che non ci siano rigonfiamenti né dislivelli.

Chiedi consulenza ai professionisti di Instapro per sapere se il tuo progetto è realizzabile e quantificare i costi di posa del pavimento parquet.

Tecniche di posa del pavimento parquet e finto parquet

Come anticipato, anche le tecniche di posa incidono sul prezzo del pavimento in parquet o finto parquet. La buona notizia è che esistono possibilità per tutte le tasche ed esigenze.

Tecniche di posa pavimento parquet

  • Posa incollata: i listoni di legno tradizionale si incollano sul massetto o su un pavimento esistente con specifiche materiali collanti appositamente selezionati.
  • Posa flottante: la posa avviene agganciando tra loro i listoni di legno, facendo combaciare maschio e femmina. La posa galleggiante si può fare anche su un pavimento esistente.

Tecniche di posa del pavimento tipo parquet

  • Posa a incastro: è come la tecnica di posa flottante e si applica per i laminati e PVC.
  • Posa autoadesiva: si applica per le lame in PVC autoadesive che si presentano con uno strato di colla.
  • Posa a colla: è il metodo tradizionale usato per i pavimenti in gres effetto legno.

Schemi di posa del pavimento parquet o tipo parquet

Che si tratti di un pavimento in parquet vero o di un pavimento effetto parquet, le geometrie di posa più diffuse sono comuni alle varie tipologie di materiale. Del resto, il pavimento in legno ha una tradizione senza tempo che ben si può replicare anche con i materiali alternativi effetto parquet. Ecco le geometrie più indicate:

  • Lineare;
  • Diagonale;
  • A cassero;
  • Sfalsato;
  • Formante quadri;
  • A spina;
  • A tolda di nave;
  • A scala;
  • A elle.

Ricorda: chi si occupa della posa calcolerà il prezzo del pavimento in parquet o finto parquet anche a seconda della complessità dello schema di montaggio.

Come scegliere tra pavimento in parquet o finto parquet?

Prendere una decisione sembra sempre difficile. Quello che spesso trascuriamo è che in molti casi la scelta è per forza condizionata da fattori che non possiamo modificare. Bisogna farci i conti, ma non è un dramma, anzi: il contesto ci invita verso una strada ben precisa e non dobbiamo far altro che seguirla.

Se non sai cosa scegliere tra un pavimento in parquet tradizionale o un pavimento effetto parquet, ecco qualche consiglio illuminante.

  • Hai una casa piccola e poco luminosa? Vietato usare il parquet massello. Scegli parquet lamellare o pavimenti finto legno come il gres, in colori chiari e luminosi.
  • La casa soffre di umidità? Evita il parquet perché rischia di gonfiare. Opta per un pavimento tipo parquet, preferibilmente in gres porcellanato.
  • Hai una casa rustica in collina o montagna? Via libera al parquet naturale e grezzo; non considerare le alternative.
  • Vivi in una casa moderna? Scegli parquet o finto parquet dall’aspetto attuale, non tradizionale.
  • Vivi in una casa classica o antica? Il pavimento in parquet sui toni rossastri è perfetto, dalle tonalità più luminose a quelle più intense.
  • Vuoi portare il calore del legno negli esterni? Scelta ambiziosa: opta per il legno se hai possibilità di fare manutenzione costante; scegli il gres per maggiore praticità ed economicità.

Se i dubbi restano, chiedi consiglio a un professionista per capire qual è la tipologia di pavimenti migliore in termini di resa, durata, manutenzione, isolamento acustico e termico, design.

Pavimenti in parquet e finto parquet, i brand migliori

Dove comprare pavimenti in parquet o tipo parquet? Dove posso trovare il miglior rapporto qualità/prezzo? Se vuoi essere certo di fare la scelta giusta, visita i negozi che vendono sia pavimenti in legno che materiali finto legno. Poi, per fare la prova del nove, vai nei negozi specializzati sul materiale che avrai scelto.

Se vuoi avere una panoramica dei modelli e prezzi dei pavimenti in parquet o finto parquet, cerca i brand consigliati da consumatori ed esperti.

  • Ikea
  • Bricoman
  • Leroy Merlin
  • Iperceramica
  • Gazzotti
  • Listone Giordano
  • Garbelotto
  • Corà
  • Marazzi
  • Iroko
  • Ragno
  • Refin

Posa pavimenti in parquet e finto parquet, detrazioni fiscali 2019

Lo sai che esistono detrazioni fiscali per la sostituzione dei pavimenti? Esatto: hai la possibilità di ridurre i costi pavimento parquet sostenuti per la manodopera, i materiali e la progettazione.

La Legge di bilancio prevede importanti detrazioni fiscali Irpef fino al 65% per chi effettua lavori in casa. In linea generale, puoi fare richiedere il bonus per la sostituzione del pavimento in questi casi:

quando l’intervento interessa parti condominiali; in una singola abitazione, se si fa una ristrutturazione più ampia, come il rifacimento del bagno, degli impianti, una riqualificazione energetica e così via. Per saperne di più, consulta gli esperti e visita il portale ufficiale dell'Agenzia delle Entrate: www.agenziaentrate.gov.it.

Posa pavimento parquet o finto parquet: prezzi giusti, qualità e risparmio su Instapro

A questo punto della guida, sai proprio tutto sulla posa del pavimento parquet: prezzi di acquisto e manodopera, alternative effetto parquet, schemi di posa e brand consigliati. Puoi fare una scelta consapevole.

Ora, solo pochi click ti dividono dalla posa del tuo nuovo pavimento in parquet o tipo parquet.

Richiedi su Instapro un preventivo gratuito ai migliori professionisti vicino a te, tutti verificati e certificati. Riceverai i preventivi nel giro di 24 ore. Potrai valutare i servizi e le recensioni degli altri clienti e scegliere, così, il parquettista che fa per te.

Cerca subito un professionista perla posa pavimento parquet: con i prezzi alla mano è più semplice e sicuro.

Cosa aspetti? Richiedi subito un preventivo.

Con Instapro, qualità e risparmio sono a portata di click!

Altre letture raccomandate

  1. Guida ai prezzi: Ristrutturazione completa
  2. Guida ai prezzi: Posa piastrelle su muri o pavimenti
  3. Guida ai prezzi: Costruzione muro di cinta
  4. Guida ai prezzi: Lavori in cartongesso
  5. Guida ai prezzi: Ristrutturazione bagno

Trova un pavimentazione vicino a te