Panoramica Idraulica

Come sturare il wc

26-07-2019

Informazioni su come sturare il WC

WC intasato? Hai un solo bagno a disposizione ma il WC non è utilizzabile? Scopri come sturare il WC con 6 metodi alternativi o come Instapro ti può aiutare con la sua rete di professionisti seri e affidabili nei tuoi paraggi.

Come sturare il WC: valutazione indicativa del progetto

Ecco una tabella riassuntiva su costi, difficoltà e tempistiche su come sturare il WC.

Sturare il WC
DifficoltàBassa
Tempo di realizzazione1 - 12 ore
CostoBasso

Indice: Come sturare il WC*

  1. Sturalavandini tradizionale
  2. Aceto e bicarbonato
  3. Gancio metallico
  4. Serpente idraulico
  5. Aspiraliquidi
  6. Sale, bicarbonato e coca cola

1. Sturalavandini tradizionale

Cominciamo subito con la nostra guida su come sturare il WC: si inizia dal metodo più semplice e conosciuto da tutti. Lo sturalavandini può essere efficace non solo negli scarichi di piccole dimensioni come quello di lavandino, vasca da bagno, bidet o doccia ma anche nei casi di tubo da 10 centimetri come quello del water.

Olio di gomito con lo sturalavandini

Posiziona lo sturalavandini sulla bocca dello scarico, facendo aderirebene la ventosa in gomma alle pareti interne della tazza. Alcuni modelli di design potrebbero rendere inutile questo metodo per la loro forma (ad esempio quelli con tazza molto larga o con bordi squadrati non permettono alla ventosa di lavorare bene).

Una volta formatosi il vuoto e messa in posizione la ventosa, agisci sul manico, con movimenti verticali e decisi. La spinta delle tue braccia dovrebbe eliminare il blocco. Ecco come sturare il WC in pochi secondi e con uno strumento semplice. Come detto, questo metodo non è sempre efficace, ma visto il basso costo, conviene sempre provare prima di passare a maniere più forti.

Sei ancora sicuro di voler sturare il WC da solo?

Se hai già finito di leggere tutta la guida su come sturare il WC e nessun metodo ha portato il risultato sperato, puoi chiedere una mano ai professionisti di Instapro. Il procedimento è davvero semplice: ci invii una richiesta, spiegando nel dettaglio per che tipo di lavoro stai cercando professionisti che sanno come sturare il WC.

Entro 24 ore, salvo casi particolari, dovresti ricevere i primi riscontri da professionisti interessati a collaborare con te. Valuta i profili attentamente, leggendo le recensioni dei nostri utenti che li hanno visti all'opera. Così, avrai tutte le info che ti servono per prendere la giusta decisione per casa tua. Scegli tu a chi chiedere un preventivo dettagliato!


2. Aceto e bicarbonato

Alcuni dei metodi che funzionano per disotturare gli scarichi, possono tornare utili anche se desideri sapere come sturare il WC. Fra questi, ci teniamo a consigliarti il mix diaceto e bicarbonato di sodio.

Non devi far altro che mettere 4 cucchiai di bicarbonato nello scarico del WC, seguiti da 1 litro di aceto bianco. Puoi aumentare le dosi se necessario, mantenendo lestesse proporzioniqui proposte.

Lascia agire il composto direttamente nel WC per almeno 12 ore. Il modo ideale di procedere è il seguente: versare il composto la sera prima di andare a dormire e al risveglio, versare almeno 1 litro di acqua calda direttamente nello scarico prima di usare il WC.

Se sei davvero interessato a come sturare il WC, questo metodo semplice e naturale può essere testato con prodotti solitamente disponibili in ogni casa o comunque molto facili da trovare. Perché non provare? Se non dovesse funzionare, ci sono sempre alternative valide.


3. Gancio metallico

Proprio così! Un gancio metallico può essere perfetto per tirare via i detriti che causano il blocco nel water. Per realizzarlo, puoi piegare una gruccia metallica, sfruttando il gancio già presente per appendere gli abiti.

Ti consigliamo di avvolgerlo in un panno di cotoneper evitare che il metallo righi in maniera indelebile la tazza. Un piccolo trucco che devi sapere se vuoi scoprire come sturare il WC senza troppi creare altri danni.

Vuoi scoprire i prezzi per sturare il WC?

Su Instapro non mancano davvero i professionisti esperti nel come sturare il WC, pronti ad aiutarti. Se hai cercato questa guida solo perché con il fai da te pensi di risparmiare, puoi dare un'occhiata ai prezzi per riparare il WC o sturarlo. L'intervento di un professionista ha un costo superiore ma è risolutivo. Con Instapro puoi confrontare le migliori ditte vicine a te e avere un risultato di livello in poco tempo.

I prezzi rimangono competitiviperché puoi confrontare diversi preventivi provenienti da professionisti interessati. Inoltre, ti proporremo solo nominativi nella tua zona per tenere sempre bassi i costi di trasporto che incidono non poco su interventi spot e rapidi come quello richiesto per sturare il WC.


4. Serpente idraulico

Mai sentito parlare del serpente idraulico? Non si tratta di un rettile ma dell'utensile preferito da un idraulico professionista per risolvere il grattacapo di un WC ingorgato. Si tratta di un'asta metallica flessibilecon al suo vertice uno scovolino per la pulizia.

Puoi acquistarlo a cifre ridotte e tenerlo in casa se lo desideri. In alternativa, puoi vederlo all'opera per mano di un esperto che sa come sturare il WC inviandoci subito una richiesta gratis. In ogni caso, questo metodo è spesso risolutivose quelli chimici non hanno avuto l'effetto sperato.


5. Aspiraliquidi

Questo bidone, chiamato anche aspiratutto, assomiglia a un'aspirapolvere comune ma è in grado anche di aspirare liquidi, e solidi, senza alcun problema.

Come si può immaginare, questo metodo può portare problemi e odori indesiderati. Quindi devi pianificare attentamente come disporre in velocità del materiale aspirato. Cerca di ridurre al minimo lo sporco e possibili contaminazioni fecali durante questo tipo di intervento.

Come sturare il WC con un aspiratutto? Se l'ingorgo non si elimina semplicemente aspirando, puoi raggiungere più facilmente il blocco con un gancio metallico. Tutti i metodi qui descritti possono essere combinati fra loro: ciò che conta è eliminare il blocco e tornare a usare il tuo water senza pensieri!

Per evitare che il problema si ripeta in futuro, cerca di non buttare sostanze grasse od oleose nello scarico, non gettare capelli, cotton fioc, troppa carta igienica. Tutti materiali che possono incastrarsi facilmente nel sifone della tazza del water.


6. Sale, bicarbonato e coca cola

Come visto in altri metodi, l'acido presente in alcuni condimenti o bevande, è sufficiente ad eliminare ingorghi di medio-basso livello. Per questo motivo, puoi usare anche la famosa bevanda che arriva dall'America: la Coca Cola.

Non devi fare altro che mettere insieme in un contenitore di plastica 125 grammi di sale grosso e 125 grammi di bicarbonato. In seguito, aggiungi 1 tazza di coca cola. Miscela rapidamente i tre ingredienti prima di versarli nello scarico.

Questo metodo è interessante per chi vuole sapere come sturare il WC in modo alternativo. Se non dovessi avere fortuna, prova a continuare a leggere per scoprire come trovare i migliori professionisti specializzati in questo ambito con una richiesta gratis a Instapro.

Come sturare il WC facilmente e rapidamente con Instapro

Se nessuno dei metodi che hai trovato nella guida su come sturare il WC ha avuto buon esito, meglio rivolgersi a chi ne sa più di te. I professionisti di Instapro sono stati sottoposti a duri controlli documentali e operano da tempo in questo settore. Hanno già avuto a che fare con situazioni difficili e hanno tutti gli strumenti necessari per risolverle.

Basta che ci mandi una richiesta gratuita, spiegando nel dettaglio da dove scrivi e che tipo di problema hai. Il nostro team italiano valuterà con attenzione le tue parole per fornirti i nominativi più adatti e vicini a te fra le migliori ditte che sanno come sturare il WC e che vogliono aiutarti. Guarda i profili, leggi le recensioni e decidi chi contattare direttamente per un preventivo dettagliato o un intervento rapido. A fine lavoro, potrai raccontare anche tu la tua esperienza con una recensione senza alcun filtro da parte nostra.

Come sturare il WC: perché farlo con Instapro?

Instapro è semplice da usare: la richiesta può essere completata e inviata in meno di 5 minuti. Inoltre è totalmente gratuita. I riscontri arrivano rapidamente: in generale, bastano 24 ore per avere i primi riscontri da professionisti esperti che sanno come sturare il WC. Guarda con attenzione i loro profili e decidi chi è giusto per il tuo lavoro. In piena libertà ma con tutti gli strumenti che ti servono.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un termoidraulica vicino a te