Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Quanto costa costruire case da zero?

Con Instapro, puoi confrontare i preventivi delle migliori imprese edili nella tua zona. Ma quanto costa un lavoro di costruzione di una nuova casa? E quali sono i fattori che influenzano il prezzo finale?

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Quanto costa costruire una casa?

Farsi costruire una casa su misura per le proprie esigenze è un po' il sogno di tutti, ed è anche il modo più sicuro di ottenere una casa che potrà
rimanere per sempre la nostra casa ideale, con il livello di finiture e la cura per i dettagli che desideriamo.

Affrontare il progetto di costruzione della propria casa è un'esperienza che coinvolge le nostre emozioni come poche altre: poter scegliere la posizione dove far costruire la casa è uno dei motivi più frequenti che possono spingerci a voler realizzare una casa su misura. Anche la scelta di ogni più piccolo particolare può influire sulla soddisfazione e sulla gratificazione che otterremo dalla costruzione della nuova casa, perché niente sarà lasciato al caso, ma ogni scelta sarà motivata dal desiderio di ottenere la casa dei nostri sogni.

Se ci si affida a un'impresa di costruzioni competente, che abbia dato prova delle proprie capacità di saper costruire una casa su misura per le esigenze del cliente, si potrà anche spendere una cifra in linea con il proprio budget di spesa, e si riuscirà a vedere completata la costruzione della casa nei tempi previsti.

I costi di costruzione di una nuova casa variano in base al tipo di edificio da realizzare, e a un insieme di altri fattori quali l'ubicazione, le dimensioni della casa da costruire e i materiali scelti per la sua realizzazione.

Tabella indicativa dei prezzi per costruire la villa

Ecco i prezzi medi indicative per la costruzione della villa.

Costruzione villa 100m²daa
prezzi al metro quadro
Materiali e Manodopera900€2300€
Acquisto del terreno500€700€
prezzi a corpo
Permessi di costruzione100€140€
Progetto di esecuzione (circa 10% costo di costruzione)95€130€
NOTA che i prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi.

Le fasi di costruzione di una casa: dalla struttura agli impianti

La costruzione di una nuova casa è sempre un progetto impegnativo, e deve essere diviso in fasi per poter essere affrontato ed eseguito con la massima cura, e permetterti di mantenere nei limiti previsti il costo per la costruzione della tua nuova casa.

Il primo passo fondamentale è quello di affidarti a un professionista, che potrà progettare la tua nuova casa seguendo le tue indicazioni, e che possa tradurre in scelte progettuali ogni tua esigenza. Dovrai poi presentare il progetto all'Ufficio Tecnico del Comune, che dovrà esaminarlo e rilasciarti la concessione edilizia.

Dovrai quindi trovare l'impresa di costruzioni a cui affidare la costruzione della tua nuova casa, e dovrai seguire passo passo i lavori di costruzione, per accertarti che la realizzazione del tuo progetto vada secondo i piani. Ci saranno molte decisioni da prendere in ogni fase di costruzione della casa, e sarà importante per te poter contare su un'impresa in grado di affrontare ogni genere di imprevisti con la massima competenza, per non ritardare i tempi di consegna della tua nuova casa.

La realizzazione del progetto partirà dalla costruzione delle fondamenta, delle strutture portanti e di tutte le opere murarie, interne ed esterne, che costituiranno la tua nuova casa. Andrà poi eseguita la tracciatura e l'installazione degli impianti elettrico, idraulico e del gas, e del sistema di riscaldamento e climatizzazione.
La fase successiva sarà la realizzazione delle pavimentazioni, la rifinitura delle pareti, dei soffitti e dei muri esterni, a cui seguirà la posa degli infissi, il montaggio delle porte e delle finestre, e la posa dei sanitari.

L'ultima fase sarà costituita dal montaggio dei radiatori e climatizzatori, dall'installazione dei punti luce e del sistema antifurto, se previsto.

Costruire una casa: la scelta dei materiali

La scelta dei materiali con cui far costruire la tua nuova casa è un aspetto molto importante, poiché non solo influisce sui costi che dovrai sostenere per la costruzione, ma ti consentirà anche di risparmiare sui costi delle manutenzioni della tua abitazione negli anni a venire. Se sceglierai di utilizzare materiali di buona qualità, infatti, potrai spendere di meno, nel lungo periodo, per le riparazioni e le sostituzioni di tutti gli elementi che compongono la tua casa, dalle pareti ai soffitti, dagli infissi agli impianti elettrico e idraulico.

Per acquistare i materiali di buona o alta qualità potresti anche spendere meno di quanto pensi: nel campo dell'edilizia puoi trovare spesso materiali di alta qualità offerti a prezzi convenienti, poiché i materiali edili sono spesso presenti tra le rimanenze e le giacenze di magazzino dei fornitori. Se fai delle ricerche presso i rivenditori di materiali di edilizia, nella tua zona o tra i venditori online, puoi trovare delle vere e proprie occasioni, e puoi riuscire ad acquistare materiali di alta qualità con sconti anche fino al 50%.

Se poi vuoi risparmiare ancora di più sui costi di costruzione della tua casa, potresti considerare la possibilità di farla realizzare in legno, il materiale naturale per eccellenza. La costruzione di una casa in legno ha un costo inferiore di circa il 30% rispetto a quello di una casa realizzata interamente in mattoni, calcestruzzo o cemento armato. Inoltre, potrai risparmiare sui tempi di costruzione, e otterrai una casa ad alto risparmio energetico, grazie alle caratteristiche del legno che è un ottimo isolante termico e acustico. Infine, potrai ottenere diversi vantaggi e agevolazioni fiscali, se realizzerai una casa in legno, eco-sostenibile e a basso impatto ambientale.

Costruire una casa in legno prefabbricata

Se stai pensando di far costruire la tua nuova casa in legno, potresti approfittare dei tanti vantaggi offerti dalle case in legno prefabbricate, una tipologia ancora poco diffusa in Italia ma in continua crescita.

Le case prefabbricate in legno, infatti, si stanno diffondendo anche nel nostro paese, nonostante prevalga ancora in larga misura la tendenza alla realizzazione di nuove case con il più tradizionale mattone. Eppure, i vantaggi di una casa prefabbricata in legno sono molti, non solo per quanto riguarda l'aspetto dei costi di costruzione, nettamente a favore del legno, ma anche per l'eco-sostenibilità ambientale, il risparmio energetico e il contenimento dei costi di manutenzione.

Le attuali tecniche costruttive impiegate nella produzione di case prefabbricate in legno sono infatti in grado di assicurare un notevole risparmio dei costi e dei tempi di realizzazione, fino al 20% e oltre, e possono essere impiegate per la costruzione di case dall'aspetto e dalla durabilità non inferiori a quella delle tradizionali case in mattoni.

Tutte le case prefabbricate in legno sono dotate di un tetto ventilato, per un migliore isolamento termico dell'abitazione, e un'alta sostenibilità ambientale, garantita dall'estrema naturalezza del legno, un materiale perfettamente riciclabile.

La costruzione di una casa prefabbricata in legno avviene in poche settimane, e poiché le case vengono progettate e realizzate in fabbrica, su misura per le esigenze di ogni singolo cliente, sono anche assemblate senza che si verifichino gli immancabili imprevisti e rallentamenti tipici della case realizzate in cemento e mattoni. Ogni particolare costruttivo viene progettato e realizzato in modo da garantire un assemblaggio privo di difetti, e la costruzione di una casa che rispetta fin nei minimi particolari il progetto originario.

Costruire una casa moderna, antisismica e a risparmio energetico

Se vuoi costruire la tua nuova casa e vuoi dotarla di un'adeguata protezione antisismica, oggi puoi farlo con una spesa abbastanza contenuta, senz'altro inferiore al costo di adeguamento antisismico di una casa di costruzione meno recente. Le attuali tecniche di costruzione di case antisismiche, infatti, possono permetterti di ottenere una casa con tutte le carte in regola per assicurarti la massima protezione dalle scosse di un certo grado di intensità, in base al rischio sismico della tua zona.
Tra le tecniche utilizzate, rientra ad esempio la realizzazione di adeguate giunzioni e connessioni delle strutture portanti, dei solai e del tetto, in grado di dare alla tua casa la giusta elasticità e resistenza ai movimenti tipici delle scosse sismiche.

I materiali utilizzabili sono gli stessi delle case realizzate con le tecniche tradizionali, quali il cemento armato, il legno e l'acciaio, ma le loro caratteristiche di resistenza dovranno essere adeguate al rischio sismico della tua zona, per evitare che la tua casa subisca gravi squilibri e diventi instabile nel momento in cui dovessero verificarsi le temute scosse sismiche primarie e di assestamento.

Se poi vuoi che la tua nuova casa sia anche ad alto risparmio energetico, oltre a farla realizzare con le tecniche e i materiali in grado di garantire un ottimale isolamento termico, puoi anche decidere la posizione e l'orientamento con cui farla costruire. Se avrai cura di far costruire la tua casa in modo da ottenere una giusta esposizione ai raggi solari, infatti, potrai trarre il massimo vantaggio dall'installazione dei pannelli solari, ottenendo un notevole risparmio energetico grazie all'alta efficienza dell'impianto fotovoltaico.

Quando dovrai progettare la costruzione della tua nuova casa, quindi, varrà la pena di tenere in considerazione questi aspetti, poiché non solo possono farti risparmiare fino al 70% dei costi di riscaldamento ed energetici in generale, ma potranno anche permetterti di usufruire di particolari incentivi fiscali, che renderanno più accessibile il costo di efficientamento energetico della tua nuova casa.

Detrazioni fiscali ed incentivi per costruire una casa

Costruire la tua prima casa ti permette di usufruire di alcune agevolazioni e detrazioni fiscali. Oltre alla riduzione dell'aliquota Iva, dal 22% al 4%, che otterresti acquistando la tua prima casa direttamente dall'impresa costruttrice, puoi infatti ottenere alcune agevolazioni fiscali per la detrazione della maggior parte degli oneri e delle tasse relative alla costruzione della tua prima casa.
Per poter godere di questi benefici, che sono applicabili esclusivamente agli acquisti della prima casa non di lusso, devi possedere alcuni semplici requisiti:

  • essere residente nel Comune in cui acquisti la tua casa, o trasferirvi la tua residenza entro un anno e mezzo dall'acquisto
  • non essere proprietario di altri immobili nello stesso Comune
  • non aver già usufruito in passato dell'agevolazione prima casa

Se tutte queste condizioni sono rispettate, potrai godere di una detrazione ai fini IRPEF del 19% degli interessi passivi inclusi nel mutuo prima casa, fino a un importo massimo di 2.582,28 € annui.

Inoltre, l'imposta catastale che dovrai pagare sarà non superiore ai 200 €, e se hai meno di 35 anni potrai anche usufruire del Fondo Garanzia Statale Mutui, che ti permetterà di ottenere una garanzia pari alla metà dell'importo del mutuo casa, fino a un massimo di 250.000 €. Per avere un quadro completo è anche possibile consultare l'apposita guida dell'Agenzia delle Entrate.

Preventivi costruzione casa: qualità e risparmio su Instapro

Adesso che hai tutte le informazioni che ti servono per valutare quanto costa costruire una casa, ti consigliamo di affidarti a un'impresa edile seria e più che competente, se vuoi ottenere un risultato eseguito a regola d'arte. Non tutte le imprese hanno le stesse competenze, e trovare quella che ti può offrire il miglior preventivo per la costruzione della tua nuova casa potrebbe non essere semplice. Se non sai a quale impresa rivolgerti, puoi contare sul nostro aiuto: conosciamo bene il mondo delle imprese edili, e sappiamo consigliarti quelle migliori, tra le tante che operano nella tua zona, a cui potrai affidarti per la costruzione di una nuova casa.

Se vuoi usufruire dei nostri servizi, ti basta inviarci la tua richiesta, con la descrizione dei lavori che ti occorre far eseguire: sceglieremo le imprese migliori della tua zona, e ti faremo avere i loro preventivi, solitamente entro 24 ore. Potrai così confrontare i loro prezzi, e farti un'idea dei costi da affrontare per la costruzione della tua nuova casa. Tra i preventivi che riceverai, siamo sicuri che troverai l'impresa che ti ispira più fiducia. Se poi vuoi verificare la qualità delle ditte che lavorano con Instapro, puoi leggere le recensioni che hanno ricevuto dai nostri clienti: ti aiuteranno a scegliere con più sicurezza la ditta a cui affidarti, per una costruzione della tua casa eseguita a regola d'arte.

I consigli pratici dei nostri professionisti

Marius Miclea della ditta BIO SISTEM K di Miclea Marius, team di professionisti esperti e devoti all’edilizia ecosostenibile. Roma

Quando si realizza una casa bisogna avere un approccio e una visione di lungo periodo. Non si tratta solo di alzare dei muri ma di creare le condizioni per una vita confortevole. Usando i classici blocchi di cemento non si pensa che nel tempo si creano micro fessure dovute ad assestamenti della terra o semplicemente al passare del tempo. Io e la mia ditta usiamo prodotti antisismici con blocchi spessi anche 25 cm e con questi materiali si va a creare non solo un isolamento termico ma anche un abbattimento acustico

Altre letture raccomandate

  1. Guida ai prezzi: Piastrelle per muri o pavimenti
  2. Guida ai prezzi: Ristrutturare casa
  3. Guida ai prezzi: Tinteggiatura interna
  4. Guida ai prezzi: Ristrutturazione cucina
  5. Guida ai prezzi: Installazione sanitari

Trova un edilizia vicino a te