Quanto costa l'isolamento del sottotetto?

La guida gratuita di Instapro per l'isolamento sottotetto. Prezzo e informazioni pratiche: tecniche e materiali per la coibentazione e costo isolamento termico al mq. Il tuo preventivo su misura è a portata di click.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Isolamento sottotetto: guida ai pezzi

Cosa c'è da sapere prima di intraprendere questa opera edilizia di ristrutturazione straordinaria. Isolamento sottotetto: prezzo e perché conviene. Le tecniche impiegate a seconda delle diverse tipologie di spazi e delle loro destinazioni d'uso. I materiali usati per l'isolamento tetto: prezzi al metro quadro rapportati ai vantaggi e agli svantaggi. La normativa di riferimento e le detrazioni fiscali. A fine guida, se vorrai, potrai mettere a frutto le informazioni pratiche della nostra guida, chiedendo un preventivo gratuito e senza impegno al tuo professionista di zona.

Tabella dei prezzi per isolamento del sottotetto

Vuoi migliorare le prestazioni di casa tua con l'isolamento del sottotetto? I prezzi li puoi trovare nella tabella qua sotto, con indicazioni anche su fornitura e installazione. Le cifre indicate sono da considerarsi IVA esclusa.

Fornitura per l'isolamento del sottotetto - Prezzi al metro quadroDaA
Pannelli coibentati in poliuretano5€20€
Pannelli coibentati in sughero15€50€
Pannelli coibentati in lana di roccia10€30€
Pannelli coibentati in fibra di legno20€60€
 ²Posa di pannelli per isolamento sottotetto - Prezzi al metro quadroDaA ²
Posa qualificata su piano orizzontale25€55€
Posa pannelli coibentati su tetto inclinato35€100€

Isolamento sottotetto: prezzo e vantaggi generali

Lo diamo per scontato, ma il 'cappello' della nostra abitazione, sia essa in un condominio che in una casa a solo, svolge una funzione termica fondamentale. Durante l'estate, il tetto o la tettoia sono sensibili alle variazioni climatiche, assorbendo calore e freddo con l'alternarsi delle stagioni. Se costruito con tecniche moderne, il tetto non farà penetrare il freddo d'inverno, trattenendo il caldo; mentre in inverno si verificherà il fenomeno opposto. Coibentare la propria abitazione, ovvero isolarla termicamente, permette quindi di aumentare il comfort domestico grazie ad una temperatura più gradevole e soprattutto più costante. Con benefici significativi in bolletta e non solo. I minori consumi di energia infatti e l'aumentata efficienza energetica saranno un tuo personale contributo per una scelta green ed ecocompatibile. Perché è importante partire dal tetto e dal sottotetto? Non sarebbe meglio agire sulle pareti e sulle aperture esterne? Anche, ovviamente. Ma l'azione che vogliamo ottenere per mantenere l'ambiente domestico a temperatura ottimale non è tanto quella di impedire l'ingresso del freddo, quanto piuttosto di impedire la fuoriuscita del calore. Evitare la dispersione termica attraverso la coibentazione è quindi la prima regola per un'azione corretta e la massima resa. Immaginiamo come esempio classico una villetta a due piani, con la zona giorno al piano terra. Qualunque sarà il sistema di riscaldamento in funzione, il calore salirà verso il piano superiore dove, se avremo coibentato il sottotetto, resterà intrappolato senza dissiparsi. Nella valutazione del preventivo e della voce isolamento termico tetto prezzi, quindi, dovrai considerare come vantaggi economici sia il già menzionato risparmio sia l'accrescimento della classe energetica e la conseguente valorizzazione del tuo immobile.

Isolamento sottotetto: prezzo e tecniche

Per quanto possa sembrare un argomento a prima vista noioso, conoscere le tecniche di coibentazione ti sarà utile nella valutazione del costo isolamento a mq. Infatti è proprio la tecnica messa in opera, uno dei fattori determinanti per il valore del preventivo. In linea generale si può dire che l'insufflaggio è quella più economica, anche se il prezzo dipende dal tipo di isolante utilizzato. Con la lana di roccia i costi al mq possono anche raddoppiare. Salgono ulteriormente per i pannelli in polistirene o poliuretano, per i quali bisogna considerare anche la posa. Queste diverse tecniche però non sono intercambiabili, ma hanno delle specificità che le rendono più o meno adatte al tipo di tetto o di sottotetto nel quale devono essere messe in opera. Vediamo nei prossimi paragrafi quali sono le due principali tipologie.

Isolamento termico sottotetto prezzi - Il sottotetto abitabile

Al di là dei diversi modi per coibentare un sottotetto abitabile, sarà sempre presente un'intercapedine nella stratigrafia, il cosiddetto tetto ventilato. Gli strati di materiale isolante possono essere inseriti nella struttura portante, o sovrapposti ad un tavolato. Caratteristica essenziale dei materiali è che siano traspiranti perché in caso contrario si corre il rischio della condensa e conseguente marcire delle parti lignee. I materiali usati in questa tipologia edilizia sono quelli naturali, come per esempio il sughero o la fibra di legno. I costi potrebbero essere quindi, come vedremo, più alti.

Isolamento termico sottotetto prezzi - Il sottotetto non abitabile

Come sono fatti i sottotetti non abitabili? Di solito sono privi di qualunque strato di materiale isolante ed è il sottotetto stesso che svolge la funzione di 'mantello' per gli ambienti sottostanti. Inoltre il solaio spesso non ha il massetto per evitare un eccesso di carico. Questo tipo di struttura appena descritta genera un grande ponte termico, ovvero una zona di discontinuità nel calore ambientale che causa la dispersione del medesimo verso l'esterno. Quando si ha a che fare con questo tipo di ambiente si procede in due modi, con conseguente variazione nella voce isolamento termico sottotetto prezzi.

  • Posa a secco di pannelli isolanti di sughero, polistirene o fibra di legno.
  • Insufflaggio di composti miscelati, come legno di canapa e calce, oppure sughero granulare e silicato di sodio.

Isolamento sottotetto: prezzo e materiali

Non solo le tecniche, ma anche i materiali incidono sul preventivo per la voce isolamento termico tetto prezzi. La consulenza di un professionista e il confronto con diverse offerte di preventivi, ti aiuterà a valutare i vantaggi e gli svantaggi delle possibili scelte. Ricorda che la scelta più economica è quella garantisce la massima efficienza nell'immediato e permette di ammortizzare i costi nel tempo. Le due principali categorie nelle quali possiamo dividere i materiali usati per la coibentazione tetto sono:

  • Materiali naturali come sughero, legno e lana di roccia: non contengono elementi nocivi e offrono la giusta traspirabilità per evitare muffa e condensa.
  • Materiali sintetici come il poliestere e polistirolo, hanno una resa di coibentazione leggermente inferiore. La schiuma di poliuretano in particolare per la facilità di impiego e per l'economicità è piuttosto diffusa.

I pannelli sono la soluzione più diffusa per la coibentazione del tetto e possono essere realizzati nei materiali sopra elencati. Quelli più comunemente diffusi sono:

  • Pannelli in sughero: ottimo isolante termico, facile da posare, traspirante e adattabile a coperture sia piane che a falde, con valide proprietà di isolamento anche acustico. Il prezzo della materia prima è però molto elevato.
  • Pannelli in fibra di legno: soluzione che può rimpiazzare il sughero al quale si avvicina per performance e rendimento, con un costo però più basso. Anche in questo caso si tratta di un materiale facile da posare e maneggevole.
  • Pannelli in lana di roccia: doppia funzione di isolamento termico e acustico. Il materiale è ignifugo e stabile alle escursioni della temperatura. Resistente nel tempo, la lana di roccia è un materiale poco costoso all'acquisto, ma richiede una manodopera specializzata e un intervento professionale per la messa in posa.
  • Pannelli sintetici: essendo totalmente realizzati in fibra sintetica, hanno il vantaggio del costo più accessibile dovuto alla produzione industriale. Hanno però anche una resa e caratteristiche diverse: sia la coibentazione che la traspirabilità sono minori rispetto a quelle dei materiali naturali. Il professionista saprà consigliarti alcuni accorgimenti utili per far rendere al massimo questo tipo di materiali, come per esempio la ventilazione sotto la copertura.
  • Pannelli misti: stanno prendendo campo nel settore dell'isolamento termico per tetto e sottotetto. Generalizzando si può dire che sono la sintesi delle caratteristiche dei diversi materiali sopra elencati. Per quanto riguarda il costo al mq è genericamente più basso, ma molto dipende dalle percentuali tra le componenti naturali - come la lana di roccia - e quelle sintetiche.

Isolamento sottotetto: prezzo e detrazioni

Per il calcolo dell'isolamento tetto prezzi devono essere tenute in considerazione anche le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico. L'Ecobonus 2018 resta valido fino al 2021 per quanto riguarda i condomini, con detrazioni variabili. Per essere considerato parte comune condominiale e godere così degli incentivi fiscali, queste sono le caratteristiche richieste al tetto e al sottotetto:

  • È incluso fra i beni comuni condominiali. Se non lo è, di solito si considera proprietà degli appartamenti dell'ultimo piano.
  • Ha un uso evidentemente comune e in tal caso tutti i condomini partecipano alle spese in base ai millesimi.

Per quanto riguarda invece gli incentivi fiscali sono accessibili in due modi:

  • Il rifacimento del tetto fa parte di un progetto ristrutturazione edilizia straordinaria. In questo caso si beneficia della detrazione - valida fino a fine anno 2018 - del 50% delle spese sostenute detratte dall'IRPEF in dieci anni.
  • La coibentazione del tetto ne migliora il rendimento energetico. In questo caso, come detto, puoi usufruire delle detrazioni Ecobonus che possono arrivare fino al 75% di risparmio sul costo complessivo.

Isolamento sottotetto: prezzo e convenienza con Instapro

Adesso che possiedi tutte le informazioni sull'isolamento sottotetto - prezzo, vantaggi, materiali, detrazioni - la nostra guida può dirsi conclusa. Non prima però di un ultimo consiglio: confronta le tue idee, ora che sono fresche, con chi opera con competenza nel settore. Fermarsi alla prima offerta, o semplicemente scegliere quella più economica, può non essere la soluzione migliore per te. Ecco perché per isolamento termico tetto prezzi la consulenza di un professionista risulta determinante. Per questo Instapro ha creato una piattaforma che facilita l'incontro fra le esigenze come la tua e il mondo dei professionisti. Compila la tua richiesta online, attendi circa 24 ore e ricevi le offerte dei più qualificati professionisti di zona. Potrai leggere le recensioni degli altri clienti e decidere se procedere, gratis e senza impegno.

Altre letture raccomandate

  1. Guida ai prezzi: Impermeabilizzazione
  2. Guida ai prezzi: Isolamento acustico
  3. Guida ai prezzi: Tinteggiatura interna
  4. Guida ai prezzi: Montaggio e sostituzione finestre
  5. Guida ai prezzi: Creazione del tetto ventilato

Trova un riparazione tetti vicino a te