Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Panoramica Riscaldamento

Termosifoni moderni: costi, tecnologie e vantaggi

Veri e propri complementi d’arredo, i termosifoni moderni hanno costi variabili in base a materiali, dimensioni e tecnologie. Scopri i vari modelli e richiedi informazioni su ognuno di essi a uno degli esperti affiliati a Instapro.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Termosifoni moderni: costi e informazioni varie

Coniugare bellezza e riscaldamento insieme oggi si può, grazie a radiatori domestici che possono avere superfici componibili dalle forme più bizzarre, con colori e grafiche personalizzabili che ne esalteranno il design.

In questo modo avrai non solo il piacere di riscaldare casa a dovere, ma anche quello di valorizzare – magari con un’illuminazione ad hoc o dei rivestimenti pendant o a contrasto – i tuoi termosifoni, evitando la vecchia prassi secondo cui li si andava ad installare dietro le porte o nelle nicchie sotto le finestre, coperti con dei teli appositi per nascondere all’occhio la loro presenza. 

Veri e propri elementi d’arredo, i termosifoni moderni hanno costi che variano in primo luogo a seconda delle loro forme: infatti puoi decidere di avere moduli curvilinei o rettangolari, di sezione cilindrica o cubica, che andranno a intrecciarsi tra loro per creare forme geometriche di grande impatto.

Altra variabile che influenza i costi dei termosifoni moderni è il colore, che può essere satinato o cromato, nel caso dei modelli in metallo, oppure assumere tonalità pastello o più accese, a seconda della zona in cui lo andrai ad installare. 

Ma al pari degli altri caloriferi classici, anche i termosifoni moderni hanno costi che cambiano a seconda di quanti moduli si collegano tra loro, con il risultato di avere una superficie radiante più o meno grande e di conseguenza maggiore o minor calore da diffondere.

Infine i termosifoni moderni hanno costi che dipendono dalle tipologie e dai dispositivi tecnologici di cui sono dotati, come ad esempio:

  • Un termostato digitale con display integrato, controllabile via smartphone grazie alla connessione Wi-Fi di casa;
  • La possibilità o meno di essere collegato alla rete elettrica anziché alla tradizionale caldaia;
  • La disponibilità di valvole termostatiche digitali, che possono fungere sia da termostato che da regolatore del flusso dell’acqua calda all’interno dei moduli.

Tabella dei prezzi medi per termosifoni moderni

Se stavi cercando i prezzi dei termosifoni moderni, ecco una tabella per chiarirti le idee. Potrai trovare spunti sulla fornitura, sulla posa e in alcuni casi anche sulla manutenzione. I prezzi qui elencati sono tutti IVA esclusa (per lavori di installazione durante ristrutturazione può applicarsi l'aliquota IVA agevolata).

Fornitura termosifoni moderni- Prezzi a corpo DaA
Termosifone moderno di design color antracite 1,2 kW100€250€
Termosifone moderno elettrico a piastre bianco350€450€
Installazione termosifoni elettrici - Prezzi a corpoDaA
Installazione valvola termostatica10€25€
Installazione termosifoni moderni30€80€
NOTA che i prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi.

Termosifoni moderni: elementi di base

A prescindere da questi dispositivi tecnologici e dalle modalità di funzionamento, un termosifone moderno è dotato dei seguenti dispositivi:

  • Uno o più moduli, dentro cui scorre un fluido termovettore, oppure è situato un elemento refrattario che irradia calore nell’aria;
  • Una valvola di spurgo, per eliminare bolle d’aria dal circuito di riscaldamento;
  • Una manopola per regolare lo scorrimento dell’acqua o del fluido all’interno dei moduli;
  • Una valvola di espulsione dell’acqua, utile in caso si debba sostituire un tubo o un elemento danneggiato, ma anche per abbassare la pressione troppo elevata nel circuito.

Termosifoni moderni: costi e design a confronto

La caratteristica peculiare dei termosifoni moderni è l’originalità del design, con modelli in grado di avere finiture di pregio, pannelli con dipinti motivi grafici e stampe di ogni tipo, oppure colorazioni in linea con le ultime tendenze di arredamento.

Personalità e stile renderanno quindi i tuoi termosifoni veri e propri pezzi di arredamento della tua casa, che impreziosiranno i corridoi, ma anche la stanza da bagno, la tua camera da letto e soprattutto il salotto, dove saranno al centro dell’attenzione dei tuoi ospiti.

A seconda dei trattamenti, dei colori e delle forme, i termosifoni moderni hanno costi anche molto rilevanti, giustificati però dalla capacità di adattarsi a ogni contesto. 

Un esempio in tal senso sono i radiatori sagomati, costituiti da moduli che si possono addirittura incassare nei mobili, per creare meno ingombro possibile. Questa soluzione è ottima nei monolocali e nei mini-appartamenti, dove ogni centimetro quadro è prezioso.

Altra soluzione interessante di design sono i termosifoni multiuso, che incarnano ad esempio la funzione di attaccapanni, grazie a forme sinuose che possono ospitare cappotti e soprabiti. Stesso discorso per i caloriferi con specchiera, utili ad esempio in bagno o in camera da letto, per prenderti cura del tuo aspetto in modo ottimale.

Costi termosifoni moderni: come varia a seconda del materiale

Altra discriminante dei costi dei termosifoni moderni è però il materiale con cui vengono realizzati, che ne influenza la resa termica; in particolare puoi scegliere tra:

  • Alluminio, metallo leggero, robusto e soprattutto a bassa inerzia termica, ossia la capacità di assorbire e smaltire in fretta il calore. I termosifoni di design sono realizzati con questo materiale per via della sua malleabilità, che gli fa assumere qualunque forma e spessore;
  • Ghisa, lega dotata invece di un’elevata inerzia termica*, che implica maggior tempo e maggiore energia per mandarla in temperatura, col risultato di maggiori costi d’esercizio. La ghisa però è molto solida e pesante, il che la rende molto resistente nel tempo;
  • Acciaio, metallo sì a bassa inerzia termica, ma soggetto a fenomeni di corrosione, che a lungo andare possono rompere i moduli e determinare la loro sostituzione. 

Costi termosifoni moderni: come varia a seconda della tipologia

Per quanto riguarda invece la tipologia, i termosifoni moderni hanno costi che variano a seconda dei seguenti modelli:

  • Termoarredi, solitamente collegati all’impianto di riscaldamento tradizionale, che uniscono le tue esigenze estetiche con quelle di riscaldamento, Ergonomia, prestazioni ai massimi livelli energetici e poca manutenzione sono le loro caratteristiche peculiari, con forme e spessori variabili;
  • Termosifoni con sistema di riscaldamento a infrarossi, di solito alimentati dalla rete elettrica, che sfruttano l’irraggiamento delle frequenze d’onda per creare il giusto clima nelle tue stanze. Hanno il vantaggio di minimizzare la dispersione di calore e di non creare polvere, in quanto non generano moti convettivi con l’aria circostante;
  • Termoconvettori, sistemi che sono sempre alimentati a corrente elettrica, ma che si basano su una ventola e su una resistenza elettrica, che scalda il fluido all’interno dei moduli e che aiuta la sua diffusione nelle stanze proprio grazie al ventilatore. In alternativa all’acqua possono avere all’interno un materiale refrattario, che irradia calore una volta che viene scaldato dalla resistenza elettrica;
  • Scaldasalviette, elementi che possono fungere da stendibiancheria per il fatto che tra i moduli vi è spazio sufficiente per appoggiare asciugamani, indumenti intimi e magliette di piccolo ingombro. Sono tipici delle stanze da bagno e possono avere un pratico meccanismo a ribalta, che da verticale rende i moduli orizzontali e comodi da utilizzare come stenditoio. 

Termosifoni moderni e sistemi di riscaldamento: guida alla scelta

Oltre ai costi dei termosifoni moderni, nella ristrutturazione del tuo impianto di riscaldamento devi tenere in conto quale sia la fonte di calore più giusta da accoppiare ai radiatori: infatti essi sono fortemente condizionati dalla sua potenza e dalla sua efficienza energetica, così come le loro caratteristiche determinano a loro volta un funzionamento più o meno ottimale dell’impianto.

Ad esempio i termosifoni in alluminio si adattano molto bene alle caldaie a condensazione, perché la loro bassa inerzia termica favorisce il recupero del calore latente dei fumi di combustione, abbassando la temperatura di esercizio della caldaia e dei termosifoni stessi, facendoti risparmiare in bolletta.

I radiatori in ghisa sono invece perfetti per essere abbinati alle stufe a pellet: infatti il basso costo del combustibile abbassa e spalma nel tempo quello più alto della ghisa, che assorbe parecchio calore per raggiungere la temperatura d’esercizio.

Se invece preferisci collegare i termosifoni alla tua rete elettrica, i termoconvettori o i dispositivi a pannelli radianti a infrarossi sono la scelta ottimale, per il fatto che possono essere indipendenti da una caldaia ed essere sfruttati nella mezza stagione con consumi ridotti rispetto ai termosifoni tradizionali. 

Abbi solo cura di verificare la potenza del tuo contatore, poiché a seconda di quella dei pannelli radianti potrebbe causare blackout e sovraccarichi al tuo impianto elettrico, data la loro elevata capacità di assorbimento. 

Costi termosifoni moderni: incentivi fiscali

I termosifoni moderni hanno costi d’installazione che non possono essere ammortizzati direttamente tramite gli incentivi di ristrutturazione edilizia previsti per legge, per il fatto che non rientrano nella lista di lavori approvata dall’Agenzia Delle Entrate.

Tuttavia se deciderai di cambiare caldaia e di installare al contempo dei pannelli radianti, potresti beneficiare del 50% o del 65% di detrazione del costo totale dei lavori in sede di dichiarazione dei redditi: infatti tali lavori rientrano tra le opere di manutenzione straordinaria, volte a migliorare l’efficienza energetica della tua casa.

Per maggiori dettagli ti invitiamo comunque a consultare il tuo commercialista di fiducia, in quanto sono molteplici gli aspetti da tenere in considerazione in materia di ristrutturazione edilizia e di benefici fiscali da essa derivanti. 

Costi termosifoni moderni: qualità e Risparmio su Instapro

Vuoi una panoramica dettagliata sui costi dei termosifoni moderni e di design? Contatta uno degli installatori certificati di Instapro della tua zona e richiedi un preventivo: in sole 24 ore avrai una stima certa del costo totale dei lavori.

Scegli il professionista più adatta a te e confronta i vari modelli di termosifoni moderni: prezzi competitivi e lavori a regola d’arte fanno parte delle caratteristiche degli esperti affiliati a Instapro.

Trova un termoidraulica vicino a te