Panoramica Porte e finestre

Trova professionisti per il tuo lavoro di installazione o rimozione gattaiola

Descrivi la tua richiesta e mettiti in contatto con professionisti selezionati e recensiti vicini a te.

Installazione o rimozione gattaiola

Informazioni e stima dei prezzi

installazione o rimozione gattaiola: tutto ciò che devi sapere

Compara i preventivi per l’installazione o la rimozione della gattaiola e scegli la miglior impresa nella tua zona. Instapro è semplice, affidabile e gratuito.

Lavori postati e completati di recente

Per darti un'idea di quello che i nostri professionisti possono fare per te e alcuni esempi di progetti in questo ambito, eccoti alcuni lavori postati e completati di recente.

Ultime recensioni

Tutti i lavori di installazione o rimozione gattaiola

Informazioni aggiuntive sull’installazione o la rimozione della gattaiola

Chiedere l’installazione o la rimozione della gattaiolaa uno specialista affiliato ad Instapro è facile e veloce: infatti in pochi click potrai effettuare la richiesta di preventivo della gattaiola più adatta al tuo animale in modo gratuito e in tempi rapidi.

Installare una gattaiola è un’operazione che tiene conto di fattori quali:

  • Il materiale del basculante, che di solito è plastica, legno o alluminio;
  • Le sue dimensioni e quelle del telaio, che dipendono anche dall’apertura da praticare per far passare agevolmente l’animale;
  • L’isolamento termico della gattaiola, solitamente ottenuto tramite guarnizioni da installare assieme al telaio;
  • Il contesto di posa, che può essere a parete o su di un infisso.

In particolare l’installazione di una porta basculante per cani o gatti a muro o sulla porta d’ingresso di casa comporta differenti opere murarie, le quali si andranno a riflettere sul preventivo della gattaiola stessa.

Richiedere l’installazione o rimozione della gattaiola: i modelli disponibili

Prima di effettuare l’installazione o rimozione della gattaiola occorre valutare la tipologia di apertura necessaria affinché il tuo cane o gatto possa entrare e uscire di casa nella maniera più confortevole possibile.

In particolare, ciò che fa la differenza nel montaggio della gattaiola è la modalità di apertura del basculante, che può essere del tipo:

  • Classica, ossia basato sulla spinta dell’animale, che col muso manda verso l’alto il basculante;
  • Magnetica, cioè basata su due contatti che, nel momento in cui l’animale passa, sbloccano l’apertura. Uno di essi viene posto nel collare del cane o del gatto, mentre l’altro è fissato sul basculante;
  • Ad infrarossi, che prevede sempre due dispositivi da applicare alla bestiola e all’apertura, ma che al posto delle onde magnetiche sfruttano le radiofrequenze per sbloccare la gattaiola;
  • Temporizzata, cioè dotata di *timer*che apre e chiude la gattaiola ad orari ben definiti. In questo modo l’animale sarà libero di uscire di casa e la sicurezza di quest’ultima sarà tutelata.

Come montare una gattaiola?

L’installazione di una porta basculante per cani ha fasi e tempistiche che variano a seconda del contesto di posa.

Nello specifico, il preventivo della gattaiola cambierà e di parecchio, a seconda che questa venga montata:

  • A parete, il che significa dover praticare un foro delle giuste dimensioni su di una muratura portante o su di una tramezza, operazione che richiede un muratore esperto e che soprattutto implica costi aggiuntivi oltre all’installare la gattaiola;
  • Su di un infisso come la porta d’ingresso o una portafinestra che si affaccia sul giardino o su di un balcone. In questo caso basterà ricavare l’apertura direttamente sul materiale della porta, operazione meno complessa, anche se nel caso si voglia effettuare l’installazione o rimozione della gattaiola su di una superficie in vetro bisognerà stare molto attenti ed effettuare tagli precisi.

Ad ogni modo, a prescindere dal contesto di montaggio, le fasi salienti dell’installazione di una porta basculante per gatti sono le seguenti:

  • La misurazione delle dimensioni dell’apertura, da riportare a parete o sull’infisso;
  • La realizzazione del foro d’ingresso e uscita;
  • L’installazione del telaio della gattaiola, con l’aggiunta delle guarnizioni di tenuta termiche;
  • Il montaggio della basculante;
  • Le eventuali fasi di regolazione dei meccanismi di apertura magnetici, temporizzati o ad infrarossi.

Effettuare l’installazione o rimozione della gattaiola: i materiali del basculante

Il preventivo della gattaiola sarà diverso, oltre che sulla base del contesto di posa, anche in base al materiale con cui è stato realizzato il suo basculante.

I più comuni disponibili in commercio sono:

  • La plastica, trasparente o dai colori personalizzabili. I raggi solari potrebbero col tempo intaccarne la superficie, scolorendola e formando delle crepe sulla sua superficie;
  • Il metallo, molto più robusto e pesante, ma resistente a qualunque intemperia. È tipico delle gattaiole motorizzate;
  • Il legno, materiale elegante e robusto, che si adatta bene a case arredate in stile classico.

Con il consiglio di un professionista esperto nell’installazione o rimozione della gattaiola troverai io modello più adatto alle tue esigenze estetiche e funzionali, permettendo al tuo animale domestico di circolare libero e di espletare i suoi bisogni in giardino o sul balcone in tutta sicurezza.

Effettuare l’l’installazione o rimozione della gattaiola: preventivi gratuiti su Instapro

Richiedi un preventivo per il montaggio di una gattaiola direttamente sulla nostra piattaforma: decine di ditte qualificate sono a disposizione nel tuo territorio di residenza per effettuare lavori a regola d’arte e duraturi nel tempo.

Compara i servizi dei professionisti grazie alle recensioni degli utenti che si sono già affidati ad essi: così facendo troverai l’installatore giusto al giusto prezzo.