Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Panoramica Porte e finestre

Installazione porta per cani: prezzi, modelli e guida al montaggio

Per far entrare e uscire di casa i nostri amici a quattro zampe in totale libertà è utile installare una porta per cani, i cui prezzi variano in base a dimensioni, materiali e tecnologie costruttive. Ma vediamo meglio qualche esempio assieme.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Installare una porta per cani: prezzi e informazioni generali

Lasciare che il proprio cane o gatto abbia la libertà di entrare e uscire dagli ambienti domestici è una delle prerogative di chi ha animali da compagnia e vive ogni giorno assieme a loro: infatti non sempre si ha la possibilità di potarli a spasso ed è noto che una lunga permanenza al chiuso dei nostri amici a quattro zampe altro non fa che danneggiare il loro equilibrio psicofisico.

Per questo installare una porticina per canipotrebbe giovare sia al padrone che all’animale stesso, lasciando a quest’ultimo la possibilità di uscire in giardino o in balcone per espletare i propri bisogni, o più semplicemente per girare senza guinzaglio.

Adatta sia alle normali porte d’ingresso che a portefinestre, persiane e addirittura portoni sezionali, una porta per canipresenta prezziche differiscono sulla base di fattori quali:

  • La dimensione, che a sua volta si rapporta alla taglia dell’animale;
  • La tipologia di materialecon cui sono realizzati telaio e basculante;
  • La possibilità di dotarla di meccanismidi azionamento automatico;
  • La presenza di eventuali guarnizionidi tenuta, che evitano l’infiltrarsi di freddo e umidità all’interno degli ambienti di casa.

Ai prezzidella porta per cani vanno poi aggiunti i costi di manodopera relativi alla sua installazione, che nel caso di modelli particolarmente sofisticati richiederanno maggiori ore di manodopera per collaudi e verifiche varie.

Porta per cani: tabella prezzi

La tabella seguente riporta i prezzi di una porta per cani e degli eventuali costi relativi alla sua installazione.

Porta per canida - a
Porta basculante per animali di piccola taglia15 € - 33 €
Porta per cani di taglia media50 € - 80 €
Porta per cani di grossa taglia17,50 € - 50 €
Prezzo per la sola installazione di basculante con microchip120 € - 150 €
Installazione porta per cani normale20 € - 40 €

NOTA: I prezzi della porta per cani e della relativa posa in opera possono variare su base regionale e sulle esigenze specifiche del cliente.

Come funziona una porticina per cani?

Le porte basculanti per cani altro non sono che un’apertura creata all’interno di un normale infisso domestico, che grazie a delle cerniere vengono montate su quest’ultimo.

Grazie alla spinta che l’animale esercita con il muso, la porta si apre verso l’intero o l’esterno dell’abitazione in maniera verticale, richiudendosi alle sue spalle nel momento in cui il suo corpo è passato del tutto attraverso l’apertura.

Grazie poi alle guarnizioni poste attorno all’apertura e sul basculante si evita che la pioggia e il freddo entrino dentro casa, assicurando così un buon isolamento termico, che viene a sua volta implementato dal materiale che si sceglierà per creare la porticina per cani.

Per quanto riguarda nello specifico la modalità di apertura del basculante, è possibile scegliere tra:

  • Una porta per cani a 2 vie, ossia dotata sia della modalità di entrata che di quella d’uscita all’esterno. È la più tradizionale e diffusa e consente all’animale totale libertà;
  • Un modello a 4 vie, che permette a seconda di come viene impostata dall’utente solo l’uscita, oppure solamente l’ingresso, così come la chiusura completa del basculante e la doppia modalità entrata/uscita, che permette al basculante di essere spinto sia verso l’esterno che verso l’interno.

Porta per cani: prezzi e materiali

Una delle variabili che influenza maggiormente i prezzi della porta per cani è senza dubbio la materia prima con cui si realizza il basculante; in particolare in commercio sono disponibili modelli realizzati a partire dai seguenti materiali:

  • Plastica, il più comune e diffuso, molto economico e abbastanza resistente e durevole. Spesso trasparente, col passare degli anni può però opacizzarsi a causa dell’azione dei raggi ultravioletti sulla sua superficie;
  • Legno, elegante e adatto ad ambienti in stile classico, oppure a persiane e porte d’ingresso massellate. Il costo varia a seconda dell’essenza scelta e del tipo di finitura con cui verrà trattato il basculante;
  • Alluminio, robusto e resistente alle intemperie, che si adatta meglio a case dallo stile minimalo industrial. Personalizzabile a livello di colori, ha un peso specifico relativamente leggero e si adatta a trattamenti superficiali che implementino la resistenza all’ossidazione.

Porta per cani: prezzi e dimensioni dell’animale

Anche la taglia del nostro amico a quattro zampe influenza i prezzi della porta per cani: infatti l’apertura da praticare nell’infisso e il basculante variano a seconda dei suoi chilogrammi effettivi, che a loro volta vanno a dividere le porte basculanti per cani in diversi modelli.

Quelli di norma disponibili in commercio sono:

  • Porte per cani di piccola taglia, ossia animali che vanno da 0 a 7 chilogrammi di peso;
  • Porte per cani di media taglia, cioè da 7 a 18 kg;
  • Porte per animali di grande taglia, che pesano dai 18 ai 45 kg;
  • Porte basculanti per cani extralarge, che pesano dai 45 ai 100 kg.

A seconda delle dimensioni del cane il telaio, l’apertura da creare nell’infisso e la porta saranno opportunamente dimensionate, per consentirgli di passare in tutta comodità e senza troppi sforzi.

Installazione di una porta per cani: prezzi e modelli più tecnologici 

Una porta per cani ha prezzi che sono diversi anche a seconda della specifica tecnologia di apertura richiesta dal cliente; in particolare è possibile scegliere tra:

  • Porte basculanti per cani con chiave magnetica, che rilevano la presenza dell’animale grazie al microchip di cui quest’ultimo è dotato e che a contatto con la porta la sblocca, favorendo l’ingresso o l’uscita. In pratica il circuito identificativo sotto pelle del cane funziona come la chiave magnetica della porta di un albergo, lasciando alla bestiola totale libertà e al contempo garantendo la massima sicurezza domestica;
  • Porticina per cani con sensore, simile al modello precedente, ma che al posto del microchip utilizza una piastra magnetica con codice apposito da inserire nel collare del cane;
  • Porta per cani a infrarossi, sempre da collegare a una piastrina, ma che sfrutta le radiofrequenze per sbloccare il basculante.

Installare una porta per cani: prezzi e vantaggi

Montare le porte basculanti per cani per prima cosa assicurano all’animale la libertà di poter entrare ed uscire di casa senza la presenza del padrone, che durante le ore di lavoro è costretto a lasciarlo a casa; così facendo il cane potrà svagarsi all’aperto nel prato antistante la porta d’ingresso, oppure uscire fuori in balcone e godersi un po’ di sole in totale relax.

Essendo poi costruita con materiali solidi e termoresistenti, la porticina per cani evita che durante i mesi invernali possano entrare spifferi e umidità in casa, che possono intaccare l’infisso e i muri, oltre che far alzare il costo della bolletta mensile per il riscaldamento domestico.

Infine i moderni modelli di porta per cani garantiscono un certo grado di sicurezza: infatti grazie alla presenza di serrature magnetiche, il basculante si apre solo in presenza del cane, mettendo gli ambienti domestici al riparo da possibili tentativi di effrazione.

Come costruire una porta basculante per cani

Una volta richiesta la consulenza di una ditta specializzata e selezionata la porticina per cani più adatta alle esigenze, altro non resta che procedere al montaggio di quest’ultima.

È chiaro che oltre ai prezzi della porta per cani nel preventivo rientrano tutte le operazioni soggette all’installazione del basculante, oltre che quelle che sottendono alla creazione dell’apertura all’interno dell’infisso selezionato per ospitarlo.

A questo proposito consigliamo sempre di rivolgersi a un tecnico competente ed esperto in questo genere di mansioni, in modo tale da prendere tutte le precauzioni necessarie ed effettuare un lavoro a regola d’arte; tuttavia cerchiamo di riepilogare le principali fasi di montaggio qui di seguito.

Per prima cosa occorrerà misurare l’altezza del cane da terra al ventre e riportare tale valore sulla porta da tagliare.
A questo punto il tecnico procederà come segue:

  • Segnerà la forma del basculante sull’infisso;
  • Procederà con ‘operazione di taglio, che nel caso di una portafinestra in vetro richiederà particolare attenzione e strumenti adeguati;
  • Fisserà coi tasselli o con le viti il telaio del basculante nell’apertura praticata nella porta;
  • Siliconerà per sicurezza il telaio, al fine di evitare dispersioni di calore, o in alternativa posizionerà guarnizioni a tenuta;
  • Aggancerà i contrappesi del basculante e li coprirà con l’apposito coperchio;
  • Fisserà il basculante al telaio;
  • Verificherà il suo corretto funzionamento.

Installare una porta per cani: prezzi competitivi ed alta qualità su Instapro

Indecisi su quale sia il migliore modello di porticina per cani da installare a casa? Gli esperti di Instapro sono a disposizione per qualunque dubbio o richiesta.

Preventivi gratuiti e risposte in 48 ore completano il profilo dei nostri installatori, che monteranno la porta per cani a prezzi vantaggiosi e con la garanzia di lavori svolti a regola d’arte.

Le recensioni dei clienti sulla nostra piattaforma aiuteranno poi gli interessati a scegliere il profilo professionale più adatto alle loro esigenze.

Trova un tuttofare vicino a te