Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Panoramica Pavimenti e piastrelle

Quanto costa la posa pavimento?

Vuoi sapere tutto sulla posa del pavimento? Prezzi, consigli e tanto altro su Instapro. Scopri tutti i segreti e richiedi gratis i preventivi.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Posa del pavimento: prezzi e tipologie

La posa del pavimento è un lavoro fondamentale da eseguire con competenza ed esperienza. Il prezzo della posa del pavimento dipende da vari fattori, primo fra i quali il tipo di pavimento. In questa sezione scopriremo i costi della posa in opera di pavimenti di vari tipi.

  • Parquet: la posa in opera di un pavimento in legno può essere eseguita in modalità flottante o con del collante specifico. La prima tipologia è meno definitiva, più rapida e meno compatibile con il riscaldamento a pavimento perché il materassino sul quale vengono posati i pezzi di legno ha un effetto isolante che potrebbe non far passare il calore dal basso verso l'alto. La seconda tipologia richiede più tempo, dato che è necessario attendere che la colla faccia presa e si stabilizzi. Il prezzo della posa del pavimento in queste due tipologie non differisce troppo: dai un'occhiata alla tabella più in alto per delle indicazioni precise.

  • Laminato: il laminato ha un sistema di posa molto simile al parquet. Il costo di posa di un pavimento laminato non è alto, e il lavoro concluso con materiali di qualità media ha un costo molto competitivo.

  • Piastrelle: le piastrelle sono uno dei pavimenti più usati nelle case italiane. Che si tratti di monocottura, bicottura o gres porcellanato (i tipi principali di piastrelle disponibili sul mercato) la posa in opera del pavimento non cambia: si incolla su un massetto planare e coerente con della colla specifica e viene rifinito con dello stucco cementizio di colore variabile. Il prezzo della posa del pavimento varia a seconda delle dimensioni e dello stato del massetto.

  • Cemento: la posa di pavimenti esterni è rapida e semplice con il cemento. Per chi non ha particolari esigenze estetiche, sarà sufficiente miscelare del cemento con della sabbia e posarlo su un terreno livellato e coperto da una rete elettrosaldata. Il prezzo di un pavimento in cemento di questo tipo non è molto alto, mentre altre varianti di calcestruzzo più pregiato e rifinito possono costare di più.

  • Resina: questo tipo di pavimento moderno viene posato con un rullo o versato direttamente e rasato su una rete in fibra di vetro. Il risultato finale è impressionante a livello estetico e funzionale: dato che viene miscelato ogni volta prima della posa, non avrai mai un pavimento in resina uguale a un altro. Inoltre, la superficie finale sarà liscia e facile da pulire. il costo della posa di un pavimento in resina non è alto, anche per questo motivo sconsigliamo il fai da te. Anche se potrebbe sembrare un'operazione semplice, la posa in opera di un pavimenti in resina va affidata a una persona competente. Il prezzo di posa del pavimento conta poco se il risultato finale è insoddisfacente.

  • Posa pavimenti esterni: nel caso di posa di pavimenti esterni in autobloccanti è necessario posare i blocchetti su un letto di sabbia e incastrarli con una mazzetta in gomma. Il procedimento è piuttosto rapido e ha il vantaggio di essere reversibile. Questo ovviamente non può essere detto per soluzioni più definitive in calcestruzzo o con piastrelle da esterno. Se passano degli impianti che intendi controllare o modificare fra poco tempo, la posa di pavimenti esterni in autobloccanti è la soluzione preferibile. Questi aspetti, apparentemente secondari, vanno tenuti in considerazione oltre al prezzo di posa del pavimento.

Questi sono i tipi principali di materiali usati per il pavimento: il costo di posa dipende da vari fattori che continueremo a vedere nelle sezioni successive.

Prezzi indicativi per la posa delle diverse tipologie di pavimenti

Nella tabella che segue sono indicati i prezzi medi per la posa di differenti tipologie al metro quadro.

Prezzo di posa al mᒾ per tipologia di pavimentodaa
Rifacimento massetto20€30€
Posa parquet40€50€
Posa laminato10€30€
Posa piastrelle18€40€
Posa pavimento in resina40€130€
Posa paviemtno in cemento15€40€
Posa pavimento esterno20€40€
NOTA che i prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi.

Posa del pavimento: prezzi e fattori di costo

Dopo aver visto i tipi principali di pavimento ci concentreremo maggiormente sui fattori di costo della posa. 

  • Tempo: il tempo è uno dei fattori più importanti che influiscono sul costo di posa del pavimento. Se il cantiere viene gestito alla perfezione, se i vari professionisti in campo vengono coordinati alla perfezione, la posa in opera del pavimento può cominciare non appena sono stati posati tutti gli impianti e il massetto ha completato l'asciugatura. Per la posa di pavimenti esterni bisogna inoltre considerare la variabile impazzita che è la pioggia.

  • Bravura del professionista: un ottimo posatore, un vero professionista, è in grado di realizzare la posa in opera di un pavimento in tempi ridotti e con un ottimo risultato finale. Confrontando le migliori offerte dei professionisti della tua zona riuscirai ad avere ottimi prezzi per la posa del pavimento.

  • Tipo di posa: come abbiamo visto, che si tratti di parquet in legno o pavimenti in piastrelle, il modo in cui i singoli elementi che formano il pavimento vengono posti, influenza i tempi e il costo di posa del pavimento. Ad esempio, se desideri delle piastrelle posate in diagonale o con fantasie particolare, il prezzo di posa del pavimento sarà superiore rispetto a una installazione più semplice. Inoltre, la posa di pavimenti esterni richiede materiali accessori in più e collanti speciali per resistere alla neve e al gelo. 

  • Grandezza del pavimento: contrariamente a quanto potresti pensare, la posa in opera di un pavimento di grandi dimensioni ha generalmente un costo inferiore rispetto a un pavimento più piccolo. Quanto detto è riferito al prezzo al metro quadro con stesso tipo di piastrelle e materiale accessori. Questo perché su cantieri più grandi, per ragioni di economia di scala, si riducono le inefficienze e i tempi morti o persi per il trasporto.

  • Condizioni del sottofondo: il massetto è un elemento importante per la posa in opera del pavimento. Se è realizzato a regola d'arte, è uniforme, non si sbriciola, non presenta crepe ed è totalmente planare e asciutto, rende facile la posa del pavimento. Il prezzo di quest'opera si riduce se il sottofondo è già pronto ad ospitare le piastrelle e il parquet. In caso contrario, si dovrà considerare oltre al costo di posa del pavimento anche quello necessario per il perfezionamento del massetto.

  • Condizioni meteo: questo aspetto influenza notevolmente la posa dei pavimenti esterni. Come è intuibile, se c'è una pioggia torrenziale, non è possibile incollare piastrelle o effettuare la posa di pavimenti esterni di alcun tipo. Questa variabile incontrollabile può far lievitare i tempi e i costi del cantiere. Ti consigliamo di prevedere anche quest'aspetto nel contratto di appalto di lavoro per evitare sorprese future e ridurre così il prezzo di posa del pavimento.

Posa del pavimento: prezzi e risparmio con le detrazioni fiscali

Se i prezzi di posa del pavimento ti spaventano, un modo semplice e legale per risparmiare è sfruttare le detrazioni fiscali. Anche per il 2019 sono stati confermati i Bonus Fiscali per la riqualificazione energetica e la ristrutturazione edilizia: Solitamente, rifare il pavimento e basta non rientra nell'elenco di opere che possono godere della detrazione. Ma per opere particolarmente complesse o inserite in un contesto più ampio di ristrutturazione di casa tua, puoi detrarre il 50% della spesa affrontata.

Come previsto in passato solo per le opere di riqualificazione e risparmio energetico, ora per tutte le opere detraibili è necessaria la comunicazione all'ENEA. Chiedi consiglio al tuo consulente fiscale o alla persona che gestisce il cantiere per maggiori informazioni. Il vantaggio fiscale non si limita alla detrazione del 50%: infatti, potrai anche godere dell'IVA al 10% sulla fornitura e posa in opera del pavimento. Così, il prezzo di posa del pavimento sarà ridotto di più del 60% rispetto a quanto indicato sul preventivo.

Posa del pavimento: prezzi, risparmio e qualità con Instapro

Abbiamo visto molti dettagli sulla posa del pavimento: prezzi, tipologie, tempistiche e fattori che influenzano il costo di posa del pavimento. Ora che sai tutto quel che serve, puoi finalmente inviare la tua richiesta a Instapro. Cerca di includere qualsiasi elemento possa essere utile a trovare i professionisti perfetti per te per redarre preventivi su misura e precisi in tempi rapidi. Infatti, selezioneremo per te solo le ditte specializzate nell'ambito da te richiesto: ad esempio nella posa di pavimenti esterni o nella posa in opera di un pavimento in parquet.

A partire dalla tua richiesta, solitamente passeranno solo 24 ore per ricevere le prime risposte dei professionisti interessati. Potrai confrontarli voce per voce per trovare quello che ti convince di più e contattarli per richiedere il preventivo. Così facendo potrai trovare il miglior rapporto qualità/prezzo per la posa del pavimento. Oltre a questo, avrai pieno accesso a tutte le recensioni che i nostri clienti hanno lasciato alle ditte proposte. Dalle loro parole vere e dalla loro esperienza diretta potrai farti un'idea ancora più precisa di quale sia la persona perfetta per la posa in opera del pavimento di casa tua al giusto costo.

Altre letture raccomandate

  1. Guida ai prezzi: Posa pavimenti in bamboo
  2. Guida ai prezzi: Posa parquet legno
  3. Guida ai prezzi: Posa piastrelle in bagno
  4. Guida ai prezzi: Posa piastrelle in ceramica
  5. Guida ai prezzi: Posa piastrelle in cucina

Trova un pavimentazione vicino a te