Quanto costa la posa piastrelle effetto pietra?

Sei alla ricerca di informazioni sulla posa piastrelle effetto pietra: prezzi, schemi, tipologie? Leggi la guida. Su Instapro puoi anche chiedere preventivi per la posa delle piastrelle, comparare i costi e scegliere il piastrellista che fa al caso tuo.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Posa piastrelle effetto pietra: prezzi e fattori da considerare

Quanto costa posare le piastrelle effetto pietra? La tabella in alto ti offre una panoramica dei costi di posa delle piastrelle effetto pietra al metro quadro, secondo i prezzi medi di mercato.

Se devi ristrutturare casa e hai scelto questo tipo di materiale per pavimenti o rivestimenti, ora conosci i prezzi di posa delle piastrelle effetto pietra. Considera che i costi complessivi del lavoro possono però variare, a seconda di alcuni fattori, come ad esempio:

  • Dimensioni della superficie da piastrellare (parete o pavimento);
  • Tipo di piastrella scelta;
  • Schemi di posa delle piastrelle effetto pietra;
  • Complessità delle fasi di preparazione, lavorazione e finitura.

Per orientarti nella scelta delle piastrelle in gres effetto pietra e stimare i costi di posa in opera, manodopera e acquisto dei materiali, leggi la guida fino in fondo. Scoprirai tante informazioni utili.

Noi di Instapro aiutiamo ogni giorno chi deve fare lavori in casa. Ma qui non troverai solo informazioni preziose. Su Instapro potrai anche cercare i migliori professionisti della tua zona per qualunque intervento.

Ad esempio, puoi richiedere subito un preventivo senza impegno per la posa piastrelle. I piastrellisti iscritti a Instapro ti invieranno la loro proposta nel giro di 24 ore. A quel punto, potrai confrontare i vari preventivi, scoprire le recensioni di altri clienti e, infine, scegliere il piastrellista che fa al caso tuo.

Se cerchi la guida di un esperto prima di richiedere un preventivo sui prezzi di posa delle piastrelle effetto pietra, leggi la guida fino in fondo. Risponderà a tutti i tuoi quesiti.

Tabella dei prezzi medi per le piastrelle effetto pietra

Stai cercando i prezzi per le piastrelle ad effetto pietra? Con questa tabella potrai trovare qualche spunto interessante. Potrai anche scoprire il costo per l'installazione, la manutenzione e le opere che si possono creare con esse senza IVA.

Fornitura di piastrelle effetto pietra - Prezzi al mq DaA
Rivestimento murale beige13€19€
Piastrelle effetto pietra da rivestimento in quarzite8€12€
Piastrelle effetto pietra da parete in gres8€14€
Piastrelle effetto pietra Mystone rettificate24€30€
Posa piastrelle effetto pietra Prezzo al metro quadroDaA
Posa piastrelle standard 25€45€

NOTA che i prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi. 

Tempistiche, fasi e informazioni sulla posa piastrelle effetto pietra

Le piastrelle effetto pietra sono realizzate in gres porcellanato, un materiale che rappresenta il connubio di ceramica e vetro. È rinomato per la sua resistenza e i costi contenuti: infatti, le piastrelle effetto pietra hanno un prezzo decisamente più basso rispetto alla pietra naturale. Inoltre, durano a lungo nel tempo, richiedono poca manutenzione e risultano estremamente pratiche nella vita di tutti i giorni.

Tutti ne hanno sentito parlare, ma in pochi conoscono nel dettaglio le caratteristiche delle piastrelle effetto pietra e come avviene il processo di posa. Allora, scopriamolo insieme.

Quali sono le fasi e le tempistiche della posa piastrelle?

È importante conoscere le fasi della posa piastrelle, perché determinano influiscono in maniera significativa sui costi di posa piastrelle effetto pietra e i tempi di lavorazione. Ecco come si procede.

  • Preparare il sottofondo: la superficie su cui si applicano le piastrelle effetto pietra, parete o pavimento, va livellata e levigata.
  • Posare le piastrelle: seguendo lo schema di posa, si procede all’applicazione delle piastrelle in finta pietra.
  • Stuccare le linee di fuga: terminata l’operazione di posa, si possono stuccare le fughe.
  • Effettuare le finiture: si pulisce tutta la superficie piastrellata e si procede, se richiesto, con l’applicazione di prodotti di finitura.

Questa è una procedura standard, ma lo scenario può cambiare profondamente se c’è bisogno di interventi massicci di ripristino del fondo. Con l’aiuto di un professionista, potrai fare una stima precisa del prezzo di posa delle piastrelle effetto pietra nelle zone esterne o interne di casa tua.

Posa piastrelle effetto pietra per muri e pavimenti: cosa cambia?

Le piastrelle in gres effetto pietra sono perfette per l’esterno e l’interno e si possono applicare per rivestire pareti e pavimenti. Tecniche e schemi di posa sono uguali in entrambi i casi, così come i prezzi di posa al metro quadro.

Tuttavia, c’è qualcosa che può fare la differenza: il tempo. È vero che per applicare le piastrelle effetto pietra a parete su una superficie ristretta bastano poche ore. Ma se la superficie è più vasta, come un’ampia terrazza esterna o una parete di metratura elevata, i tempi di lavorazione si allungano. Lo stesso accade quando la preparazione del sottofondo richiede molta cura.

Quindi, non esistono reali differenze tra l’installazione di piastrelle effetto pietra a parete o a pavimento, all’esterno o all’interno. Vanno però valutate le circostanze di ogni singola casa.

Si possono posare le piastrelle su un pavimento esistente?

Sì, posare le piastrelle su un pavimento esistente si può. Ma non è sempre fattibile. Consulta un piastrellista esperto per valutare questa possibilità. Dovrete tenere conto di alcuni aspetti, tra cui:

  • Stabilità del pavimento esistente;
  • Condizioni della superficie;
  • Perdita di altezza;
  • Schemi di posa possibili. Se non sarà possibile applicare le mattonelle direttamente sulla vecchia pavimentazione, allora dovrai rimuovere le piastrelle esistenti. Con conseguente incremento del costo complessivo di posa delle piastrelle effetto pietra.

Schemi di posa delle piastrelle effetto pietra

Quali sono gli schemi di posa consigliati per le piastrelle effetto pietra? Le possibilità sono infinite.

Il vantaggio sta nella grande varietà di formati, colori e texture disponibili. A meno che il budget non sia limitato, è possibile dare libero sfogo alla creatività. Se si vuole ottenere un risultato davvero originale è meglio non badare ai prezzi delle piastrelle effetto pietra.

Un piastrellista o un architetto d’interni sapranno consigliarti le soluzioni più estrose. Ma è possibile raggiungere un risultato esteticamente piacevole realizzando anche disegni più lineari. La bellezza della piastrella in gres porcellanato è il vero ago della bilancia. Ecco qualche idea sugli schemi di posa delle piastrelle effetto pietra:

  • Lineare;
  • Diagonale;
  • A cassero;
  • Mosaico;
  • A scacchiera;
  • Sfalsato;
  • Formante quadri;
  • A spina (italiana, ungherese);
  • A tolda di nave;
  • A scala;
  • A elle.

La scelta dello schema di posa dipende anche dalla funzione del rivestimento. Le piastrelle in finta pietra a parete da interni ed esterni solitamente presentano disegni più semplici. È più probabile avventurarsi in soluzioni stilisticamente complesse quando si tratta di pavimenti.

Tecniche di posa delle piastrelle effetto pietra

La tecnica di posa massetto e colla è la più indicata per le piastrelle effetto pietra e per il gres porcellanato in genere. Indicata per gli interni così come gli esterni, assicura un’ottima resa, resistenza ed economicità.

Esistono anche delle tecniche particolari e più recenti per la posa delle piastrelle effetto pietra, a prezzi idealmente più contenuti. La prima è la soluzione delle piastrelle a incastro autoportanti, che si possono posare a secco senza collanti. La seconda è l’opzione delle mattonelle adesive, più indicate per la posa a parete delle piastrelle effetto pietra.

Sono alternative pratiche, che riducono i tempi di intervento; comode per chi vuole cambiare spesso lo stile della casa. Ma le loro performance non sono paragonabili a quelle della tecnica di posa a colla.

Tipologie di piastrelle effetto pietra e prezzi

Passiamo al lato più divertente: scegliere lo stile delle piastrelle in gres finta pietra. Come già detto, queste mattonelle in gres porcellanato hanno lo straordinario pregio di riprodurre in maniera fedele l’aspetto estetico delle pietre naturali, da quelle pregiate a quelle grezze. Così, è possibile portare in casa rivestimenti ricchi di dettagli, sfumature e texture grazie alle piastrelle effetto pietra, a costi nettamente inferiori.

I produttori di gres porcellanato offrono un’ampia gamma di soluzioni cromatiche e materiche. Spesso sono le tendenze a dettare la linea e questo è il momento degli opposti. Sono molto in voga, infatti, sia piastrelle effetto pietra bianca sia in tonalità scure.

Facciamo una panoramica sulle varie possibilità in commercio.

Piastrelle effetto pietra bianca

Beige, panna e bianco purissimo. Le piastrelle effetto pietra bianca da esterno e interno sono di grande moda per pareti e pavimenti. Ecco alcuni tipi di pietra disponibili:

  • Marmo
  • Pietre di fiume
  • Lavagna
  • Ardesia
  • Basalto

Piastrelle effetto pietra scura

Scala di grigi, neri e marroni ma sempre con sottotono freddo. È il trend opposto alle piastrelle effetto pietra bianca, ma nessuno impedisce di trovare il giusto mix. Le pietre più gettonate:

  • Ardesia
  • Grafite
  • Quarzite
  • Marmo
  • Ceppo di gré

Piastrelle effetto pietra toni caldi

Un classico intramontabile: le piastrelle effetto pietra dal beige crema, fino ai toni rosati e aranciati sono una certezza che sopravvive alle mode passeggere. Ecco alcuni esempi:

  • Graniglia
  • Ardesia
  • Basalto
  • Roccia vulcanica Il prezzo delle piastrelle finta pietra può dipendere dalla tipologia di materiale riprodotto, oltre che da dimensioni e spessore. Più la lavorazione è sofisticata, maggiore sarà il costo. La buona notizia è che ce n’è per tutte le tasche: il costo delle piastrelle effetto pietra parte da sotto i €10 al metro quadro, ma può tranquillamente superare i €50.

Posare le piastrelle effetto pietra in diverse zone della casa

Non c’è dubbio: le piastrelle effetto pietra di possano posare in tutte le zone della casa, con un impatto sempre piacevole. Vediamo qualche consiglio su come sceglierle e dosarle, a seconda degli ambienti.

Piastrelle effetto pietra a parete

Avvolgono l’ambiente in un abbraccio caldo e confortevole. Sono di grande impatto le soluzioni con piastrella effetto pietra a tutta parete, indicate per gli spazi ampi e luminosi, oppure per le pareti esterne. Da dosare con moderazione negli ambienti ridotti: possono decorare colonne, parti murarie sporgenti, piccoli angoli o la zona del camino. Se vogliamo trovare un neo, sta nel prezzo: le piastrelle effetto pietra disposte su tutta la parete sicuramente richiedono una certa capacità di investimento.

Piastrelle effetto pietra per pavimento

Non c’è bisogno di molte spiegazioni. Bastano a dare un carattere distintivo a qualsiasi pavimento, qualunque sia lo stile desiderato. Le piastrelle in gres in finta pietra da sole riescono a connotare una casa contemporanea o a dare una marcia in più alle abitazioni tradizionali.

Piastrelle effetto pietra da esterno

Per pavimentazioni e rivestimenti murari, le piastrelle effetto pietra da esterno sono un’opzione elegante che conferisce subito un aspetto ricercato. Possono impreziosire porticati, pergole in muratura e persino l’area piscina.

Piastrelle in gres effetto pietra, i brand migliori

Quali sono le migliori marche di piastrelle effetto pietra? E i prezzi giusti? Basta individuare i produttori di gres porcellanato più quotati. Vi diamo qualche consiglio, basato sui pareri dei consumatori e degli esperti.

  • Leroy Merlin
  • Iperceramica
  • Bricoman
  • Marazzi
  • Refin
  • Ragno
  • Panaria

Posa piastrelle effetto pietra, detrazioni fiscali 2018

Sapevi che esistono detrazioni fiscali per la posa delle piastrelle? Se hai i requisiti per accedere ai bonus, potresti risparmiare sui costi di posa delle piastrelle effetto pietra.

La Legge di bilancio 2018 prevede importanti detrazioni fiscali sull’Irpef per chi effettua lavori in casa, nelle abitazioni singole e nelle aree comuni dei condomini. Stando alla guida dell’Agenzia delle Entrate, c’è la possibilità di richiedere le detrazioni Irpef (che arrivano fino al 65%) in questi casi:

  • Quando l’intervento interessa parti condominiali;
  • In una singola unità immobiliare, se rientra in una ristrutturazione più ampia, come il rifacimento del bagno o degli impianti e così via. Per saperne di più, visita il portale ufficiale dell'Agenzia delle Entrate: www.agenziaentrate.gov.it.

Posa piastrelle effetto pietra: prezzi giusti, qualità e risparmio su Instapro

A questo punto della guida, sai proprio tutto sulla posa delle piastrelle effetto pietra: prezzi di acquisto e manodopera, tipologie, come sceglierle e come richiedere i bonus fiscali. Puoi fare la tua scelta consapevole.

Ora, per cominciare i lavori di posa delle nuove piastrelle effetto pietra ti bastano pochi click.

Richiedi subito su Instapro un preventivo gratuito ai migliori professionisti della tua zona, tutti verificati e certificati. Riceverai i preventivi nel giro di 24 ore. Potrai valutare i servizi e le recensioni degli altri clienti e scegliere, così, il piastrellista che fa per te.

Cerca subito un professionista per la posa di piastrelle effetto pietra: con i prezzi alla mano è più semplice e sicuro.

Cosa aspetti? Richiedi subito un preventivo.

Con Instapro, qualità e risparmio sono a portata di click!

Altre letture raccomandate

  1. Guida ai prezzi: Posa pavimenti in bamboo
  2. Guida ai prezzi: Posa parquet legno
  3. Guida ai prezzi: Posa piastrelle in bagno
  4. Guida ai prezzi: Posa piastrelle in ceramica
  5. Guida ai prezzi: Posa piastrelle in cucina

Trova un pavimentazione vicino a te