Guida ai prezzi da affrontare per la potatura degli alberi

Con Instapro, puoi confrontare i preventivi delle migliori ditte nella tua zona. Ma quanto costa far eseguire la potatura o l'abbattimento degli alberi, e quali sono i fattori che influenzano di più il costo di questi servizi?

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

1. Quanto costa la potatura degli alberi, e cosa influenza il prezzo finale?

Il costo della potatura degli alberi dipende da alcuni fattori, tra cui figurano il numero e l'altezza delle piante da potare, il tempo necessario per eseguire l'intervento di potatura, la tariffa oraria della ditta che si occuperà delle operazioni di potatura e la necessità o meno di attrezzare un'eventuale piattaforma mobile per arrivare all'altezza necessaria a cui eseguire il taglio.

A meno che non si tratti di potare degli alberi di pochi anni di età, alla cui potatura potresti provvedere anche tu stesso, se hai gli attrezzi giusti e qualche nozione di base di potatura, per il taglio delle piante più adulte ti converrà affidarti a un professionista o a una ditta specializzata. In questo modo potrai accelerare i tempi necessari alla potatura degli alberi del tuo giardino, e non dovrai assumerti il rischio di dover lavorare a grandi e medie altezze, senza un'adeguata attrezzatura e un sufficiente livello di sicurezza.

Se poi hai bisogno di eseguire l'abbattimento di un albero e la sua rimozione, difficilmente potrai occupartene tu stesso, e dovrai quindi affidarti a una ditta specializzata. L'abbattimento di un albero, infatti, è in genere un tipo di intervento molto pericoloso, e richiede una discreta esperienza e attrezzature speciali per essere eseguito in tempi brevi e in piena sicurezza. La rimozione dell'albero abbattuto, inoltre, richiede un impegno non indifferente, non solo per quel che riguarda il trasporto e lo smaltimento dell'albero, ma anche per la rimozione del ceppo e delle radici, che potrebbero essere molto estese e profonde, a seconda della varietà di pianta da rimuovere.

Nella tabella che segue, sono indicati i costi medi indicativi per le varie tipologie di interventi di potatura o di abbattimento degli alberi:

prezzi a corpodaa
Rimuovere un albero + smaltimento
5 metri€400€450
10 metri€500€700
20 metri€600€900
Potare un albero + smaltimento
5 metri€350€600
10 metri€500€800
20 metri€800€1300
L'assenza di accesso carrabile potrebbe far lievitare il prezzo fino al 20% in piùNOTA che i prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi.

2. Potatura degli alberi: come tagliare diverse tipologie di albero

La potatura degli alberi ha varie finalità, tra cui la rimozione dei rami morti, l'alleggerimento della chioma e il miglioramento dell'aspetto dell'albero stesso. Esistono però dei motivi ancora più importanti per eseguire periodicamente la potatura di alcuni tipi di alberi, come ad esempio quelli da frutto. La regolare potatura di questi ultimi, infatti, è fondamentale per assicurare una ottimale produzione dei frutti e una crescita della pianta più sana, perché più protetta dai parassiti e dalle malattie.

L'intervento di potatura di un albero da frutto prevede in genere la rimozione dei giovani rami che crescono sul tronco o sulla parte bassa dell'albero, e che tolgono nutrimento ai rami più alti, che sono destinati invece alla produzione dei frutti. A seguire, vengono potati i rami che portano le cosiddette gemme a legno, quelle cioè che produrranno foglie e rami, e vengono tagliate un certo numero di gemme a fiore, che produrranno invece i frutti. Così facendo, si riuscirà a regolare la quantità e la qualità dei frutti che cresceranno sulla pianta, determinando una produzione più o meno elevata di ogni singola pianta.

Durante il periodo estivo, inoltre, si dovrà procedere a un intervento di potatura cosiddetto verde, rimuovendo i rami non produttivi che fanno ombra alle gemme a fiore. In questo modo, si potrà aumentare le produzione dei frutti, fornendo loro un'adeguata esposizione solare nel periodo di sviluppo dei frutti.

3. Tecniche di potatura degli alberi

Le tecniche utilizzabili nella potatura degli alberi sono diverse, e ciascuna di esse ha finalità differenti. Pur avendo tutte in comune la funzione di assicurare una crescita più sana e uno sviluppo ottimale della pianta, le varie tecniche vengono in genere utilizzate per scopi precisi.

Oltre alle tecniche di potatura già citate, esistono infatti anche altre tipologie di potatura che vengono utilizzate per il taglio degli alberi:

  • Sfoltimento: serve a rinforzare la pianta mediante la rimozione dei rami secchi o morti, aiutandola a concentrare il nutrimento verso i rami più vitali;
  • Raccorciamento: viene eseguita per dare una forma più ordinata alla chioma dell'albero, accorciando i rami sporgenti che possono ad esempio disturbare le piante vicine, o sconfinare dai vicini;
  • Trapianto: può essere utile per rinvigorire la pianta al momento del suo trapianto in un vaso più grande o in piena terra, mediante la pulizia dei rami e delle radici non vitali o deformati;
  • Mantenimento: serve a dare uniformità a un filare di alberi, in modo che abbiano tutti la stessa forma e altezza;

Gli attrezzi da taglio da utilizzare negli interventi di potatura possono variare in base al tipo di taglio, alla dimensione dei rami da potare e alla tecnica di taglio. Per i lavori di potatura sulle piante di giovane età, potrebbero essere sufficienti le comuni forbici o le cesoie da giardino, mentre i rami più grossi e robusti andranno potati con un seghetto a mano. Il taglio dei tronchi e dei rami di grandi dimensioni andrà invece eseguito con attrezzature professionali da taglio, come ad esempio le motoseghe e le accette.

Qualsiasi sia la tipologia di potatura o di taglio in generale che si deve eseguire, è importante che venga preservata la salute della pianta procedendo con un taglio netto, perpendicolare oppure obliquo a seconda dei casi, e applicando del mastice sulle cicatrici prodotte dal taglio dei rami, per proteggere l'albero dai parassiti e dalla perdita di linfa, specie nel caso di potatura di grossi rami.

4. Potatura degli alberi: qual è il periodo migliore per farla

La potatura degli alberi andrebbe eseguita una o due volte all'anno, a seconda della varietà di piante. I periodi ideali per la potatura degli alberi sono quelli in cui le piante sono a riposo, in genere in inverno e in estate, evitando i periodi di gelo e quelli in cui le piante germogliano.

Per gli alberi da frutto, invece, avendo ogni varietà un periodo di produzione e di germogliazione differente, occorre eseguire la potatura seguendo un calendario diverso per ogni varietà, che tenga conto delle esigenze di ogni tipologia di alberi da frutto.

Quello che segue è un breve elenco dei mesi ideali per eseguire la potatura delle diverse varietà di alberi da frutto:

  • Gennaio: melo, pero e kiwi
  • Febbraio: albicocco, kiwi, vite, melo, pero e susino
  • Marzo: pesca, vite e agrumi
  • Giugno: tutte le altre varietà di alberi da frutto
  • Novembre-Dicembre: melo, pero, albicocco e susino.

5. Autorizzazioni e permessi per la rimozione e la potatura degli alberi

Per poter eseguire la potatura o la rimozione di un albero del tuo giardino, dovrai richiedere le opportune autorizzazioni e permessi. Nel caso tu debba far eseguire un intervento di potatura per uno o più alberi del tuo giardino, non avresti bisogno di un particolare permesso, ma è bene che tu ne dia notizia all'Ufficio dell'Ambiente del tuo Comune.

La potatura degli alberi, infatti, seppure non ha bisogno di un permesso per poter essere eseguita, potrebbe però essere vietata da particolari vincoli paesaggistici, o dal fatto che si trova in una zona protetta, un parco o una riserva. Inviare una comunicazione preliminare all'Ufficio per l'Ambiente, perciò, non ti costa niente, e potrebbe anzi metterti al riparo da eventuali sanzioni.

Per quanto riguarda invece l'abbattimento di un albero del tuo giardino, avrai senz'altro bisogno di ottenere un permesso di abbattimento dal tuo Comune. La rimozione di un albero, infatti, anche se si trova all'interno del tuo giardino, ha bisogno di essere autorizzata dall'Ufficio dell'Ambiente del Comune in cui è ubicato. Far eseguire l'abbattimento di un albero senza gli opportuni permessi ti può esporre a una sanzione che può arrivare fino a circa 500€ per ogni albero abbattuto, e all'obbligo di sostituire gli alberi che siano stati rimossi.

Le modalità di ottenimento di autorizzazioni e permessi di abbattimento o potatura degli alberi possono variare da Comune a Comune, perciò dovrai informarti sulla documentazione che dovrai presentare e sulle modalità di ottenimento del permesso, che in genere viene rilasciato con la clausola del silenzio-assenso. Se infatti il Comune non ti invia una risposta entro trenta giorni dalla tua comunicazione, si intende che l'intervento di abbattimento è autorizzato.

Nella tua richiesta di ottenimento del permesso di abbattimento degli alberi, dovrai specificare il numero degli alberi da abbattere, le specie e varietà di piante e il diametro del loro tronco, allegando anche una o più foto degli alberi che vuoi abbattere. Se il tuo Comune lo richiede, dovrai anche precisare i motivi per i quali vuoi procedere all'abbattimento, indicando se sussistono condizioni di pericolosità per le costruzioni o per le persone, o se l'albero da abbattere è secco o danneggiato in modo irreversibile.

6. Potatura alberi: bonus verde e detrazioni fiscali

Con la Legge di Bilancio 2018 è stato introdotto il cosiddetto Bonus Verde che consente di ottenere una detrazione fiscale del 36% sui lavori riguardanti giardini e terrazzi.

Questo significa che in caso di potatura o rimozione di eventuali alberi in giardino sarà possibile detrarre i costi fiscali correlati. Il limite detraibile è €1800 (che è il 36% di €5000) per unità abitativa. Nel caso di spese condominiali la questione non cambia: saranno sempre €1800 per unità abitativa il limite detraibile.

7. Potatura degli alberi: qualità e risparmio su Instapro

Adesso che hai tutte le informazioni che ti servono sul costo da affrontare per la potatura degli alberi, ti consigliamo di affidarti a un'impresa o a un professionista seri e più che competenti, se vuoi ottenere un risultato eseguito a regola d'arte. Non tutte le imprese hanno le stesse competenze, e trovare quella che ti può offrire il miglior preventivo per la potatura degli alberi potrebbe non essere semplice. Se non sai a quale impresa rivolgerti, puoi contare sul nostro aiuto: conosciamo bene il mondo delle imprese, e sappiamo consigliarti quelle migliori, tra le tante che operano nella tua zona, a cui potrai affidarti per la potatura degli alberi del tuo giardino.

Se vuoi usufruire dei nostri servizi, ti basta inviarci la tua richiesta, con la descrizione dei lavori che ti occorre far eseguire: sceglieremo le imprese migliori della tua zona, e ti faremo avere i loro preventivi, solitamente entro 24 ore. Potrai così confrontare i loro prezzi, e farti un'idea dei costi da affrontare per la potatura o l'abbattimento degli alberi del tuo giardino. Tra i preventivi che riceverai, siamo sicuri che troverai l'impresa che ti ispira più fiducia. Se poi vuoi verificare la qualità delle ditte che lavorano con Instapro, puoi leggere le recensioni che hanno ricevuto dai nostri clienti: ti aiuteranno a scegliere con più sicurezza la ditta a cui affidarti, per ottenere una potatura degli alberi eseguita a regola d'arte.

8. Cosa dicono di noi!

Altre letture consigliate

Trova un giardiniere vicino a te