Panoramica Energia rinnovabile

Vantaggi e svantaggi impianto pannelli solari termodinamici

12-08-2019

Vantaggi e svantaggi dei pannelli solari termodinamici

Vorresti capire meglio cosa si intenda quando si parla di pannelli solari termodinamici? Con questo articolo valuteremo i vantaggi e svantaggi dei pannelli solari termodinamici, per riuscire ad aiutarti a scegliere se si tratti della soluzione migliore per migliorare la tua casa e risparmiare sul costo della bolletta.

Pannelli solari termodinamici: di cosa si tratta?

I pannelli solari termodinamici sfruttano l'energia solare e il calore per riscaldare un gas che poi va a sua volta a riscaldare l'acqua, scambiando così il calore.

Semplificando, si può dire che funziona in modo contrario ad un frigorifero: un fluido refrigerante a bassissima temperatura (-10o) circola nel pannello solare e si riscalda per il calore assorbito dall’ esterno. Con il calore aumenta la temperatura, e il fluido passa dallo stato liquido a quello gassoso, viene aspirato dal compressore e entra nel condensatore, una serpentina immersa in acqua. In questo modo, cede il suo calore all'acqua che diviene pronta per riscaldare i termosifoni, o essere usata per le normali attività quotidiane (doccia, cucina, e così via).

Il funzionamento è quindi lo stesso di una pompa di calore, che però raccoglie il calore grazie a un pannello posto sul tetto, e scaldato grazie al calore del sole: i pannelli solari termodinamici quindi non richiedono l'esposizione solare diretta (a differenze del solare termico, dove i raggi del sole riscaldano direttamente il fluido, qui è sufficiente che vi sia calore nell'ambiente in cui installeremo i pannelli termodinamici, per ottenere acqua calda).

Pro dei pannelli solari termodinamici

Scopriamo insieme i pro dei pannelli solari termodinamici

Pro dei pannelli solari termodinamici
Riduzione costi bolletta gas
Utilizzabile anche senza esposizione solare diretta
Durata
Particolarmente indicato per il Sud Italia

Riduzione costi bolletta del gas

I pannelli solari termodinamici riescono a produrre acqua calda fino ad una temperatura di 55°. Chiaramente questo andrà a tutto vantaggio di una riduzione dei costi della bolletta del gas, in quanto tutta l'acqua calda sanitaria potrà essere fornita dai pannelli termodinamici, e dovrà essere integrata da una caldaia solo nel caso di necessità di riscaldamento con radiatori non a pavimento, che chiedono quindi un maggiore calore dell'acqua circolante.

Utilizzabile anche senza esposizione solare diretta

Un impianto di pannelli solari termodinamici, come accennato in precedenza, non ha bisogno di esposizione solare diretta, in quanto si basa sulla differenza di temperatura. Questo rende chiaramente questa tipologia di pannello più appetibile peer tutti coloro che non hanno un tetto esposto direttamente al sole, o che lo hanno solo per poco tempo durante la giornata: in questi casi infatti i normali pannelli solari sarebbero poco produttivi, mentre i pannelli solari termodinamici riescono a svolgere comunque il loro lavoro.

Durata

Un impianto di pannelli solari termodinamici ha una durata di circa 25 anni: durante questo periodo continuerà a contribuire al bilancio familiare, permettendo la produzione di acqua calda a un prezzo ridotto.

Per garantire una resa ottimale dell'impianto per tutta la durata della sua vita utile, è necessario periodicamente rivolgersi a dei professionisti che possano valutare la presenza di possibili problemi, e garantire che i pannelli solari non si trovino a rendere di meno in quanto danneggiati, o che il gas interno sia ancora in quantità sufficiente a svolgere il suo compito.

Particolarmente indicato per il Sud Italia

La tecnologia che si trova alla base dei pannelli solari termodinamici funziona chiaramente meglio quando ci sono differenze di temperatura tra il fluido che circola nei tubi e la temperatura esterna.  Per questo motivo, maggiore è questa differenza, e più costante sarà questa differenza, maggiore sarà la produzione di acqua calda.

Per questo motivo tutte le regioni del Sud Italia, dove la temperatura notturna scende con meno frequenza sotto lo zero, avranno la possibilità di produrre più acqua calda, se comparate ad installazioni simili in altre zone d'Italia, abituate a inverni più rigidi.

I contro dei pannelli solari termodinamici

Scopriamo assieme anche gli svantaggi dei pannelli solari termodinamici

I contro dei pannelli solari termodinamici
Aumento di consumi di corrente elettrica
Necessità di spazio per il serbatoio d'acqua
Alti costi iniziali
Poco protetto in caso di grandine

I pannelli solari termodinamici possono avere anche degli svantaggi che li rendono una soluzione meno efficiente rispetto ad altre fonti di energia.

Aumento dei consumi di energia elettrica

A differenza dei normali pannelli solari termici, i pannelli solari termodinamici hanno bisogno di una fonte di energia per poter funzionare e permettere al fluido di circolare nei tubi.

Pur se il sistema prevede una temperatura dell'acqua raggiunta la quale si ferma e smette di pompare, lavorando quindi solo alcune ore al giorno, tuttavia per quelle ore si avrà un aumento dei consumi elettrici, che verranno riscontrati poi in bolletta a fine mese.

La consulenza con un professionista ci permetterà di capire il dimensionamento corretto dell'impianto, di prevedere i consumi, e di capire se sia possibile associare i pannelli solari termodinamici a pannelli solari fotovoltaici, in modo da ridurre la spesa elettrica complessiva.

Necessità di spazio per il serbatoio d'acqua

I pannelli solari termodinamici hanno chiaramente tempi di risposta che non sono quelli di una normale caldaia a gas: mentre con una caldaia infatti si ha una risposta dell'impianto pressochè immediata (si apre il rubinetto dell'acqua calda, la caldaia si accende e dopo qualche secondo l'acqua calda arriva), nel caso dei pannelli solari termodinamici il tempo impiegato a scaldare l'acqua è più nell'ordine di grandezza delle ore, che dei secondi.

Per questo motivo è necessario avere un serbatoio di grandi dimensioni (a seconda del numero di componenti della famiglia) per garantire che tutti abbiano acqua calda, e che l'acqua calda arrivi immediatamente. Tale serbatoio necessita quindi di uno spazio dedicato, solitamente nel locale caldaia.

Anche in questo caso un professionista dovrà aiutarci a dimensionare correttamente tutti gli elementi dell'impianto, quindi il numero di pannelli da installare e la grandezza del serbatoio dell'acqua da utilizzare.

Alti costi iniziali

Un impianto di pannelli solari termodinamici, come indicato in precedenza, richiede una spesa iniziale abbastanza elevata, mentre i costi successivi sono molto bassi. Questo chiaramente può scoraggiare chi non ha la possibilità di aspettare i 5 o 10 anni dalla creazione dell'impianto, cioè il momento in cui il costo iniziale si sarà ripagato e  tutto ciò che sara prodotto porterà ad un guadagno.

Poco protetto in caso di grandine

Un impianto di pannelli solari termodinamici, rispetto ad altre tipologie di pannelli solari, presenta dei pannelli che sono più leggeri, ma anche meno resistenti in caso di grandine. Infatti è sufficiente che uno dei tubicini all'interno dei quali scorre il fluido sia danneggiato, per trovarsi a dover cambiare l'intero pannello.

La possibilità di non installare i pannelli con luce solare diretta può aiutare, in quanto si potrà cercare di ridurre il problema installando i pannelli su un lato della propria abitazione, valutando prima con attenzione l'eventuale perdita di potere scaldante.

Hai ancora dei dubbi sui pannelli solari termodinamici?

Con questa analisi dei pro e contro dei pannelli solari termodinamici, speriamo di averti aiutato a capire se si possa trattare di una soluzione in linea con le tue esigenze. Se vuoi saperne di più su quel che comporta la realizzazione di un impianto di pannelli solari dal punto di vista dei costi, e farti quindi un’idea sui prezzi per i pannelli solari, abbiamo realizzato una guida ai prezzi con tutte le informazioni necessarie.

Instapro è una realtà internazionale con sede ad Amsterdam, e fa parte del principale gruppo mondiale di aziende che offrono la possibilità di trovare professionisti per chi ha bisogno di realizzare lavori in casa. L'obiettivo di tutti i nostri 120 dipendenti è quello di permettere a tutti di trovare online l’azienda ideale per i lavori di ristrutturazione casa, in maniera facile, sicura e gratuita.

Altre letture consigliate

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un elettricista vicino a te