Quali sono i costi dei punti luce?

Con Instapro, puoi confrontare i preventivi dei migliori elettricisti nella tua zona. Ma quanto costa un lavoro di installazione di punti luce ed illuminazione? E quali sono i fattori che influenzano il prezzo finale?

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Quanto costa realizzare un punto luce aggiuntivo?

Hai bisogno di un professionistaper aggiungere dei punti luce nella tua casa? Cerchi un elettricista esperto, che possa installare un punto luce o una presa nella tua casa? Su Instapro troverai il professionista che fa per te, e che potrà aiutarti nell'installazione di punti luce nella tua casa.

Se ti stai chiedendo qual è il costo di un punto luce aggiuntivo per la tua casa, puoi consultare questa guida ai prezzi dei punti luce, e troverai la risposta alle tue domande. Il costo di un punto luce dipende dalla tipologia di impianto che vuoi realizzare nella tua casa. Per l'installazione di un singolo punto luce si possono spendere in media €25, a cui vanno aggiunti altri €20 l'ora per i costi di manodopera.

Prezzi installazione o sostituzione dei punti luce

Nella tabella che segue sono indicati i costi dei punti luce e delle prese, differenziati per le più comuni tipologie di installazionenegli ambienti interni ed esterni della casa.

TipologiaIndicazioni sui costi:
Costo punto luce a soffitto€50 - €500 cadauna
Costo punto luce a parete€20 - €200 cadauna
Faretti da esterno€25 - €100 cadauno
Faretti da soffitto€15 - €50 cadauno
Prese singole€5 - €20 cadauna

¹ NOTA che I prezzi potrebbero variare per la qualità dell'esecuzione e in base alla regione in cui ti trovi.

Le differenti tipologie d'illuminazione

L'attenzione agli aspetti funzionalidegli elementi inseriti negli attuali ambienti abitativi, ha favorito la diffusione di sistemi di illuminazione più moderni, rispetto ai decenni scorsi. L'illuminazione prevalente, nelle abitazioni odierne, è affidata a differenti tipi di lampade e luci, posizionate in modo da fornire un'illuminazione ottimaledegli spazi. Le lampade e i faretti da soffitto sono uno degli esempi più evidenti di questa nuova tendenza dei sistemi d'illuminazione d'interni.

Molti dei prodotti nati per l'illuminazione degli ambienti lavorativi sono entrati via via nelle case di più recente concezione: dalle lampade al neon alle più moderne luci a led, dai faretti a soffitto alle plafoniere a parete, tutti questi prodotti hanno contribuito all'abbassamento dei costi di produzione e installazione, grazie alle nuove tecnologie introdotte e ai più bassi consumi.

Punti luce e delle prese

Il calcolo dei costi dei punti luce

L'esigenza di installare un sistema d'illuminazione più modernoe funzionale, comporta a volte dover eseguire dei lavori di modifica alla disposizione delle luci e delle prese negli ambienti domestici. Spostare un punto luce su una parete differente, all'interno della stessa stanza, è uno degli interventi più frequenti, tra le richieste di preventivi rivolte agli elettricisti.

Per determinare i costidei punti luce da aggiungere o da spostare, oltre ai prezzi delle nuove luci, occorre stimare l'entità dei lavori da eseguire sui muri e sull'impianto elettrico. Installare una presa elettrica aggiuntiva comporta una valutazione del maggior carico elettricorichiesto al contatore o al quadro di derivazione elettrica. Se la potenza di assorbimento dovesse superare i valori di capacità di uno o più componenti dell'impianto elettrico, ai costi dei nuovi punti luce dovrai sommare i costi di adeguamentodi parte del tuo impianto.

Altri fattori che incidono sui costi

Quando le modifiche all'impianto elettrico casalingo sono importanti, possono comportare la necessità di redarre un nuovo documento di conformità dell'impianto elettrico, da parte dell'elettricista che ha realizzato i lavori. Se hai bisogno di fare eseguire una modifica importante al tuo impianto elettrico, occorre che ti consulti con il professionista per valutare quanto incideranno le spese accessorie di progettazione e certificazione.

Tra i costi aggiuntivi da sommare ai costi dei punti luce da aggiungere nella tua casa, dovrai prevedere quelli di ripristinodelle pareti delle stanze in cui dovranno essere realizzate nuove canalette, se non già presenti, per il passaggio dei cavi elettrici. In questo caso, oltre ai costi di luci e prese dovrai sostenere quelli relativi all'esecuzione delle tracce, del ripristino dei muri, dell'intonacatura e tinteggiatura delle pareti.

Se infine devi far eseguire i lavori di aggiunta di nuove luci o prese nei bagnio nella cucina, ai costi dei punti luce dovrai aggiungere quelli del ripristino dei rivestimenti delle pareti. Per tutte queste casistiche, potresti valutare di richiedere l'intervento di un'impresa in grado di eseguire tutti i lavori necessari, sia elettrici che edili, per evitare di doverti affidare a più professionisti. Oltre alla garanzia di avere un unico interlocutore, che sarà anche l'unico responsabiledel lavoro finito, potresti ottenere un miglior trattamento economico, che ti permetterà di alleggerire la spesa totale da affrontare.

Il costo dei punti luce per gli esterni della casa

Se hai bisogno di realizzare dei nuovi punti luce anche all'esterno della tua casa, devi considerare che questo genere di interventi potrebbero avere un costo più o meno alto, a seconda del tipo di installazione di cui hai bisogno. Oltre al costo vero e proprio dei punti luce, dovrai infatti considerare la difficoltà di realizzazionein esterni, o l'eventualità che tu debba far posare i cavi elettrici all'esterno della tua casa.

Tra le varie voci di spesa che dovrai considerare, rientrano ad esempio i lavori di adeguamento o ampliamentodel tuo impianto elettrico, oltre quello d'illuminazione vero e proprio. I punti luce che vorrai aggiungere al tuo giardino o semplicemente nel terrazzo, dovranno infatti essere alimentati e controllatida appositi pannelli, che andranno posizionati all'interno della tua casa per ragioni di sicurezza e semplicità. Meglio proteggere gli impianti elettrico e d'illuminazione sotto un tetto, piuttosto che rischiare di incorrere in qualche corto circuito dovuto all'umidità esterna o alla pioggia.

Prima ancora di pensare ai costi dei punti luce che dovrai aggiungere all'esterno della tua casa, ti occorrerà stilare un progetto dettagliatoche tenga conto dell'impianto esistente e delle varianti che dovrai far realizzare. Un semplice ampliamento all'esterno del tuo impianto di illuminazione potrebbe essere costituito da pochi punti luce: qualche faretto e un numero abbastanza esiguo di lampade, per intenderci. Se però hai in mente di illuminaretutto il tuo giardino, non potrai fare a meno di rivolgerti a un elettricista esperto e competente, che ti possa aiutare a progettare e realizzare l'adeguamento del sistema d'illuminazione per estenderlo agli spazi esterni della tua casa.

Le tipologie di punti luce per esterni

Il costo di un punto luce per esterni varia in base alla tipologia, alla potenza e alla distanza rispetto alla derivazione elettrica più vicina. I punti luce che dovranno essere comandati dall'interno della tua casa, come ad esempio le luci esterne che illuminano tutto o parte delle aree adiacenti ad essa, potrebbero rappresentare una voce importante nel preventivo totale di installazione dei nuovi punti luce.

Dovranno infatti essere posati dei cavi di collegamento all'impianto elettrico per ogni punto luce da controllare. Oltre al costo dei cavi elettrici, in genere non troppo elevato a meno che non debbano essere coperte distanze molto lunghe, dovrai sommare le spese di interramentodegli stessi cavi, o quelle di realizzazione di opportune canalette. Serviranno a proteggere i nuovi cavi dagli agenti atmosferici esterni e per preservarli dal rischio di corto circuiti.

Per quanto riguarda invece le luci e le lampade, avrai ampia possibilità di scelta: sono molte le aziende specializzate nella produzione di componenti elettrici e impianti di illuminazione per esterni. Se vuoi risparmiare sui costi energetici, puoi prevedere di installare delle lampade a luce LED: consumano poco e hanno una lunga durata. Considera inoltre che puoi anche alimentarle con pannelli solari e dotarle di sensori crepuscolari, perché si attivino non appena fa buio. Puoi anche posizionarle molto distanti dalla tua casa, senza bisogno di posare alcun cavo elettrico.

Hai bisogno di installare punti luce nella tua casa?

Su Instapro puoi paragonare i prezzi e i lavori di più professionisti. Avrai anche la possibilità di controllare tutti i profili e le loro referenze. Riuscirai così ad avere un’idea di come viene effettuato il lavoro da un determinato professionista e riuscirai a fare la scelta migliore per l'installazione di punti luce nella tua casa.

Altre letture raccomandate

  1. Guida ai prezzi: Installazione/sostituzione impianto elettrico a vista
  2. Guida ai prezzi Installazione/sostituzione caldaia elettrica
  3. Guida ai prezzi: Installazione/sostituzione scaldasalviette elettrico
  4. Guida ai prezzi: Installazione radiatori elettrici
  5. Guida ai prezzi: Montaggio tapparelle elettriche

Trova un elettricista vicino a te