Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Quanto costa ristrutturare casa?

Quanto costa ristrutturare casa? Quali sono i migliori preventivi per ristrutturare casa? Quale è la normativa per le case da ristrutturare? Scoprilo con la guida ai prezzi di Instapro.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Costi per ristrutturare casa: fasi e informazioni generali

Tabella indicativa dei costi per una ristrutturazione casa

Qui di seguito ecco stilata una lista dei costi suddivisi per tipologia di interventi concernenti una ristrutturazione media. | Ristrutturazione casa - Prezzi | Da | A | |---|---|---| | Abbattere parete al m² | 10€ | 30€ | | Costruzione parete divisoria al m² | 25€ | 55€ | | Impianto idraulico | 2000€ | 5000€ | | Impianto elettrico | 800€ | 2000€ | | Aggiunta scale | 1500€ | 3000€ | | Ampliamento casa al m² | 1000€ | 2000€ |

N.B.: I prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi.

Ristrutturare casa è un’esperienza coinvolgente e impegnativa. Sia per la manutenzione ordinaria, che per la ristrutturazione straordinaria il “progetto casa” richiede un’organizzazione ben studiata. Anche se hai già le idee chiare sulle opere necessarie, potrà esserti di aiuto sapere quali lavori rientrano nella tipologia di ristrutturazione ordinaria e quali in quella di ristrutturazione straordinaria. Vogliamo anche fare il punto sugli interventi di riqualificazione ammessi per il bonus di risparmio energetico. La nostra guida ti fornirà informazioni pratiche su come ristrutturare casa. Costi, ma anche le fasi progettuali, gli incentivi per le case da ristrutturare, la normativa e i permessi per ristrutturare casa internamente. Alla fine di questa lettura, che speriamo sia piacevole oltre che utile, avrai tutti gli strumenti necessari per procedere in modo ottimale alla messa in opera del tuo progetto di ristrutturazione.

Costo ristrutturzione completa

Ristrutturare casa: costi, fasi e informazioni generali

La pianificazione è un momento delicato e fondamentale. La prima domanda che ci poniamo è sempre la stessa: "Quanto costa ristrutturare casa al metro quadro?". Insieme vogliamo trovare la risposta giusta per te, ma prima è bene conoscere tutti gli aspetti che incidono sul costo di ristrutturazione. Una volta determinato il tipo di intervento, fai un piano di azione. Ti consigliamo di seguire questa scaletta di massima.

  • Fissa il tuo budget: piccoli imprevisti e cambiamenti in corso d'opera sono sempre da mettere in preventivo per le case da ristrutturare, ma avere un tetto di spesa resta un punto di riferimento imprescindibile;
  • Rilievo degli spazi e progettazione: misurazione degli spazi, studio degli interventi e definizione del progetto. È questo un momento emozionante nel quale si immagina l'esito dei propri sforzi per ristrutturare casa: idee e proposte non devono mancare;
  • Capitolato di spesa e permessi: i professionisti presentano un capitolato di spesa dettagliato, con tipologia di interventi, prezzi, tempistiche di realizzazione e di pagamento. Si procede quindi, nel caso siano necessari, alla richiesta dei permessi al Comune.

Ristrutturare casa: differenza fra manutenzione ordinaria e straordinaria

  • Manutenzione ordinaria: per opere interne come la tinteggiatura delle pareti, oppure la sostituzione dei pavimenti o dei rivestimenti non sono necessari permessi comunali. Il supporto di un professionista è comunque consigliato per la scelta dei materiali da acquistare. Anche singole modifiche se realizzate al meglio possono riqualificare il tuo ambiente domestico. La manutenzione ordinaria non dà diritto a benefici fiscali come detrazioni IRPEF o IVA ridotta, a meno che non faccia parte di un intervento di ristrutturazione più ampio. Se invece le zone interessate dai lavori riguardano parti comuni di edifici residenziali, allora anche la manutenzione ordinaria beneficia della detrazione che spetta ad ogni condomino in base alla quota millesimale.

  • Manutenzione straordinaria: se stai progettando lavori più ampi per la tua abitazione è importante sapere quanto costa ristrutturare casa al metro quadro, anche al netto delle detrazioni delle quali potrai usufruire. Prima di partire con le opere di manutenzione straordinaria dovrai essere in possesso di uno di seguenti permessi comunali: la CILA, Comunicazione Inizio Lavori Asseverata, o la SCIA, Segnalazione Certificata Inizio Attività. La differenza fra i due documenti si riferisce alla portata dei lavori: la CILA serve per una ristrutturazione di impatto relativo come ad esempio rifacimento degli impianti, spostamento delle tramezzature, installazione di sistemi di allarme. Nel caso invece si debba intervenire con opere strutturali sarà necessaria la SCIA redatta da un Ingegnere e presentata al Genio Civile.

Nota Bene: segnati il numero della pratica lavori, perché dovrai riportarlo nel 'bonifico parlante' per i pagamenti.

Lavori di manutenzione straordinaria

Ecco una lista di manutenzioni straordinarie per migliorare la propria abitazione: * Installazione di ascensori e scale di sicurezza; * Realizzazione e miglioramento dei servizi igienici; * Sostituzione di infissi esterni e serramenti; * Rifacimento di scale e rampe; * Interventi finalizzati al risparmio energetico; * Recinzione dell'area privata; * Costruzione di scale interne.

Lavori di restauro e risanamento conservativo

Ecco una lista di lavori di rinasamento effettuabili in una abitazione: * Interventi mirati all'eliminazione e alla prevenzione di situazioni di degrado; * Adeguamento delle altezze dei solai nel rispetto delle volumetrie esistenti; * Apertura di finestre per esigenze di aerazione dei locali.

Ristrutturazione edilizia

Ecco una lista di lavori di ristrutturazion edilizia effettuabili in una abitazione: * Demolizione e ricostruzione dell'immobile preesistente con la stessa volumetria; * Modifica della facciata; * Realizzazione di una mansarda o di un balcone; * Trasformazione della soffitta in mansarda, oppure del balcone in veranda; * Apertura di nuove porte e finestre; * Costruzione dei servizi igienici in ampliamento delle superfici e dei volumi esistenti.

Ristrutturare casa: costi ed info per gli interni

Abbiamo sopra elencato alcuni lavori ammessi nella normativa per gli sgravi e le detrazioni fiscali. Entriamo adesso maggiormente nello specifico. I permessi per ristrutturare casa internamente sono necessari solo nei casi di interventi di maggiore portata. Per esempio quando si costruiscono o si modificano muri interni, oppure quando si mette mano agli impianti esistenti del gas, elettrico, idraulico. In questo caso i costi per ristrutturare casa sono ovviamente maggiori di quelli per opere come la tinteggiatura delle pareti, la sostituzione dei pavimenti, o il cambio di porte e infissi.

Nota Bene: la sostituzione degli infissi esterni o delle persiane non richiede permessi comunali, ma solo il rispetto del regolamento condominiale, permettendo comunque di beneficiare della normativa per ristrutturare casa incentivi 2018.

Ristrutturazione: costi ed info per gli esterni

Mantenere l'abitazione 'in forma', o migliorarne gli standard qualitativi ed energetici è un qualcosa col quale tutti prima o poi ci cimentiamo, talvolta senza sceglierlo in autonomia. È il caso dei lavori condominiali, effettuati sulle zone comuni, per i quali sono contemplate le agevolazioni sia per la manutenzione ordinaria, per esempio la tinteggiatura del vano scale, che per la manutenzione straordinaria come il rifacimento dei balconi, o della facciata.

E se invece i lavori sugli esterni riguardassero un progetto tuo o della tua famiglia? Per esempio ristrutturare casa di campagna, oppure fare un investimento immobiliare cercando di capire quanto costa ristrutturare una casa vecchia. Ipotesi che possono spaventare perché è facile dover mettere in conto interventi strutturali importanti, come il rifacimento del tetto e della facciata. L'aiuto di professionisti del settore diventa allora una necessità imprescindibile per la fattibilità dell'investimento, per calcolare quanto costa ristrutturare casa al metro quadro, per valutare i benefici degli ammortamenti fiscali e del risparmio energetico.

Ristrutturare casa: costi ed info per gli interventi di riqualificazione energetica

Un capitolo a parte, parlando di case da ristrutturare, è quello che riguarda gli interventi di riqualificazione energetica. Ci si riferisce in particolare all'installazione di impianti basati sull'impiego delle fonti rinnovabili di energia: impianto fotovoltaico, isolamento termico a cappotto, riscaldamento a pellet etc. Ecco due punti essenziali da ricordare.

  • Realizzare questi interventi, anche senza altre opere edilizie, ti consente di usufruire del bonus energetico. Ricorda: dovrai fornire all'Enea le informazioni sui lavori effettuati e la documentazione che attesti il conseguimento dei risparmi energetici;
  • Le detrazioni non sono cumulabili: per i lavori che rientrano sia nelle agevolazioni per la riqualificazione energetica, che in quelle per le ristrutturazioni edilizie dovrai scegliere di quale beneficio usufruire.

Ristrutturare casa: normativa di riferimento

Il testo completo della normativa per la ristrutturazione edilizia è contenuto nell'articolo 16-bis del DPR 917/86 consultabile online. In questa guida ti abbiamo indicato quali lavori puoi portare in detrazione, quali sono i permessi necessari, quali elementi ti servono per calcolare quanto costa ristrutturare una casa vecchia. Le norme e i numeri sono fondamentali per il tuo progetto, ma non dimenticare di mettere in moto anche la tua fantasia per ristrutturare casa. Idee sulla carta senza sbocco, in mano al professionista giusto possono diventare una splendida opportunità per la tua abitazione.

Ristrutturare casa: incentivi 2018

L'anno solare è agli sgoccioli, ma puoi ancora approfittarne. Ecco in cosa consistono le agevolazioni indicate nella Legge di Bilancio valida fino al 31 dicembre 2018:

  • Detrazione IRPEF del 50% sulle spese sostenute, fino ad un tetto massimo di spesa di 96.000€. La detrazione viene restituita in dieci quote annuali di pari importo;
  • IVA ridotta al 10% per le prestazioni di servizi.

Fondamentale, per accedere alle agevolazioni e non incorrere in sanzioni, è la modalità di pagamento. Potrai pagare tramite bonifico postale o bancario, anche online, inserendo questi dati obbligatori:

  • Causale del versamento che fa riferimento alla norma "articolo 16bis del Dpr 917/1986";
  • Codice fiscale del beneficiario della detrazione;
  • Codice fiscale oppure partita IVA del beneficiario del pagamento.

La nuova Legge di Bilancio 2019 dovrebbe confermare le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia, riqualificazione energetica, bonus mobili. Dovrebbero restare invariate le detrazioni IRPEF e le agevolazioni IVA. Sembra probabile qualche ritocco al ribasso dal 65% al 50% per alcuni interventi di riqualificazione energetica come la sostituzione di infissi e gli impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione e a biomassa. Resta aggiornato sulle novità in materia, per non perdere l'occasione di risparmiare.

Ristrutturare casa: qualità e risparmio su Instapro

Ora che sei molto più informato sul diverso costo ristrutturazione casa, sulle fasi dei lavori, sulle detrazioni, nonchè sulla differenza tra ristrutturazione ordinaria e straordinaria, indipendentemente dalle dimensioni della tua casa, grande o piccola che sia, in condominio o indipendente, sai che il costo ristrutturazione casa è molto variabile e dipende da fattori diversi (rifiniture, prodotti, manodopera, ecc.). Essere consapevole vuol dire anche sapere con precisione cosa richiedere e in che modo, formulando una richiesta di preventivo completa e che si adatti alle tue esigenze.

Con Instapro puoi metterti in contatto diretto con i migliori esperti di ristrutturazione casa della tua zona, riuscendo a garantire alla tua abitazione la massima qualità e risparmio, grazie alla possibilità di ottenere un costo ristrutturazione casa che si basi sul tuo budget.

I professionisti con cui ti mettiamo in contatto sono persone affidabili e che sono state selezionate da noi con cura. Per questa ragione, quando ti serve un preventivo ristrutturazione casa, i prezzi saranno adeguati e corrispondenti ai prodotti e ai lavori che hai richiesto. Chiedi il tuo preventivo ristrutturazione casa adesso, riceverai in breve tempo risposte dai migliori professionisti della tua zona.

Realizza il tuo sogno di migliorare casa, metti in pratica le tue idee di ristrutturazione casa e chiedi il tuo preventivo: sarà facile richiederlo, veloce ottenerlo e piacevole poter affrontare i lavori di ristrutturazione casa, senza preoccupazioni e con il massimo delle garanzie. I nostri professionisti saranno felici di soddisfare ogni tua esigenza, economica, estetica e funzionale. Inoltre, potrai comparare le recensioni dei clienti passati per avere un'idea sulla qualità dei professionisti a cui deciderai di affidarti.

Cosa dicono di noi

Altre letture raccomandate

  1. Guida ai prezzi: Piastrelle per muri o pavimenti
  2. Guida ai prezzi: Isolamento acustico
  3. Guida ai prezzi: Tinteggiatura interna
  4. Guida ai prezzi: Montaggio e sostituzione finestre
  5. Guida ai prezzi: Riparazioni finestre

Trova un edilizia vicino a te