Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Recinzioni, costruire un muro a secco: prezzo, materiali e tipologie

Tipico dei terrazzamenti agricoli e usato come recinzione nei contesti rustici, un muretto a secco è realizzato con pietre incastrate l’una con l’altra. A incidere sul prezzo del muro a secco vi sono vari fattori, che approfondiremo meglio a breve.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Realizzazione muro a secco: prezzo e informazioni generali

Stabilire dei confini per le proprie terre o proprietà edificate ha nei secoli rappresentato una necessità, per mantenere sotto controllo i possedimenti e stabilire regole al loro interno.

Di qui l’utilizzo del muro di confine a secco, una costruzione che come suggerisce il termine stesso non prevede l’utilizzo di leganti come malte o aggregati cementizi, bensì la semplice sovrapposizione dei blocchi (o altro materiale da costruzione), stando però attenti a cercare di incastrare ogni singolo pezzo in modo perfetto, al fine di assicurare una perfetta tenuta del muretto a secco.

Muretto a secco: prezzi in una pratica tabella

Di seguito troverete alcune voci di prezzo per muroa secco, suddivise rispettivamente per tipologia di materiale.

Muro a seccoda - a
Muro a secco realizzato con autobloccanti in calcestruzzo35 € - 100 € al mq
Muro a secco per contenimento terra150 € - 180 € al mq
Muro a secco realizzato con pietra di cava di varie dimensioni15 € - 20 € al mq
Muro in pietra calcarea10 € - 25 € al mq
Muro a secco in pietra lavica25 € - 50 € al mq
NOTA: I muri a secco hanno un prezzo che potrebbe variare rispetto a quanto riportato in tabella, in virtù di fattori territoriali e di eventuali richieste di personalizzazione da parte della clientela.

Realizzare un muro a secco: prezzo e materiale da costruzione

I blocchi per un muro a seccohanno un prezzodiverso a seconda del tipo di pietra che il cliente sarà prescelto in fase progettuale.

Essendo molteplici le pietre disponibili in commercio, opteremo per una marcata distinzione tra:

  • Muro a secco realizzato con blocchi di pietra naturale, come ad esempio marmo, quarzo, pietra lavica e di fiume e granito. Questi blocchi per muro a secco hanno un prezzo che cambia sia a seconda della loro dimensione, sia in base alla specifica tipologia del materiale. Ad ogni modo il risultato sarà perfettamente armonico e del tutto naturale. Per questo i contesti di applicazione sono quelli rustici, come ad esempio le case di campagna, oppure i borghi medievali o di interesse storico e culturale, dove l’edilizia impone vincoli di recupero molto stretti e severi, anche sulla realizzazione di un muretto a secco;
  • Muro a secco realizzato a partire da blocchi di calcestruzzo prefabbricato, decisamente più moderni e soprattutto in grado di assumere colorazioni di ogni tipo, grazie agli appositi trattamenti di verniciatura. Questi blocchi sono più veloci da posizionare e sono molto utilizzati nella realizzazione di muri di contenimento terra, in quanto offrono maggior robustezza e resistenza, nonché per il fatto che possono raggiungere altezze anche molto considerevoli.
Muro a secco

Muretto a secco: prezzi e tecnica realizzativa

La tecnica dei muri di contenimento a secco è quindi molto più complessa di quanto possa sembrare in realtà, proprio perché entrano in gioco l’abilità del muratore di incastrare una pietra con l’altra.

Un lavoro artigianale di forza e perizia, che a seconda della superficie da recintare influenzerà il costo della manodopera e di conseguenza il preventivo finale con i prezzi del muretto a secco.

Oltre ai metri quadri, i fattori che determinano il prezzo del muro a secco sono:

  • Il tipo di pietrao materiale da costruzione utilizzato.
  • L’utilizzo di pietre naturali o di blocchi prefabbricati
  • Il trattamento delle pietre, come ad esempio le finiture lucide oppure l’applicazione di trattamenti impermeabilizzanti.
  • Le eventuali colorazioni accessorie, tipiche ad esempio degli autobloccanti in calcestruzzo.
  • La funzione che il muretto a secco deve sottendere, che può essere semplicemente di confine, ma anche di contenimento della terra dei terrazzamenti agricoli, tipici delle zone collinari.

Costruire un muro a secco: prezzo e tipologia

Per quanto riguarda invece l’applicazione pratica, la costruzione di un muro a secco ha un prezzo variabile a seconda del fatto che sia concepito:

  • Come muro di confine, ad esempio tra un terreno agricolo e l’altro, oppure come recinzione domestica. In questo caso non è necessario scavare delle fondamenta nel terreno, in quanto il carico che deve sostenere non è molto elevato. Ad ogni modo la forma tipica di un muro di confine è quella a trapezio isoscele, che gli conferisce ottima stabilità, anche senza l’utilizzo di legnati cementizi.
  • Come muro di contenimento, che invece ha lo scopo di mantenere un terrazzamento in perfetta tenuta. In questi casi la terra che sta sopra di esso eserciterà una pressione scostante sul muro ed è bene che siano utilizzati grossi blocchi di pietra, i quali possiedono una maggior robustezza e resistenza statica. Questo genere di muri ha bisogno di manutenzione costante, poiché ne va della vita del terrazzamento stesso: infatti se il muro di contenimento si dovesse sgretolare, il terreno sovrastante riempirebbe il dislivello e farebbe franare tutte le coltivazioni che ospita. Per migliorare la tenuta di questo muretto a secco si procede di norma a realizzare una sorta di intercapedine tra il terriccio e il muro, che andrà riempi da di pietrisco; in questo modo si creerà un vero e proprio "cuscinetto", che assorbirà parte del peso della terra, evitando che questa sia a contatto diretto coi blocchi di pietra.

Ora che abbiamo visto tutto sulle tipologie di muretto a secco, non ci resta che scoprire le varie fasi della costruzione del muro a secco.

Come costruire un muretto a secco

Ora che abbiamo visto come cambia il prezzo di un muro a secco, cerchiamo di capire come una ditta specializzata procederà a realizzarlo. Dopo aver effettuato un sopralluogo preliminare, un muratore esperto terrà conto delle misure di larghezza e lunghezza del muro di confine o di contenimento, valutando la posizione esatta in cui realizzarlo.

In questa fase è bene riconoscere ed evitare le radici degli alberieventualmente circostanti, alla sede di posa in opera del muro poiché crescendo potrebbero spaccare le pietre e far crollare tutta la costruzione.

Lavori preventivi per realizzare un muretto a secco

Inoltre la superficie di costruzione dovrà essere completamente piana, onde mantenere il perfetto squadro del muro a secco.

Fatto questo, il tecnico sceglierà le pietre più adatte allo scopo e la loro forma, in modo tale da adattarsi ai gusti del cliente e al contempo garantire la massima tenuta del manufatto.

Altra fase molto importante è la realizzazione delle fondamenta, con la profondità che varia a seconda del peso che il muro deve sorreggere e del tipo di terreno su cui desideri erigere il muretto a secco. In media le fondazioni di un muro alto un metro sono profonde una cinquantina di centimetri, mentre quelle dei muri di contenimento dei terrazzamenti possono raggiungere anche più di 2 metri di profondità.

La posa dei blocchi in un muretto a secco

Per stabilizzare il solco scavato il muratore provvederà poi a stendere della ghiaia in ciottoli, che ha anche una funzione drenante ed isolante contro i fenomeni di umidità di risalita. Una volta compattata con attenzione la ghiaia, ecco che comincerà la fase di posa vera e propria dei blocchi di pietra. Questa è un’operazione molto delicata, poiché non essendo presente nessun legante come la malta, le pietre dovranno appoggiarsi l’una sull'altra, evitando il più possibile fessure e spigoli.

Di solito le pietre più grosse fungono da base, con quelle di media e piccola dimensione a riempire gli spazi vuoti fino all’altezza stabilita. Per riempire eventuali fessure la terrà è un ottimo materiale, o in alternativa si possono utilizzare dellepietre di forma piatta. Come ulteriore elemento di stabilizzazione, si andranno poi a inserire le cosiddette pietre di testa, ossia elementi posti in verticale rispetto al muretto stesso, che legheranno la costruzione e la renderanno più solida.

Una volta raggiunta l’altezza desiderata il muro a secco sarà finito e pronto per fungere da recinzione o da terrapieno di contenimento, a seconda del contesto.

Realizzazione di un muro a secco: prezzo e vantaggi rispetto alla muratura tradizionale

Se il prezzo del muro a secco è in linea di massima superiore rispetto ai tradizionali manufatti realizzati con leganti cementizi o malta, esso si giustifica con una serie non indifferenti di vantaggi. Primo tra tutti quello di utilizzare materiali naturali ed eco-compatibili come le pietre, che non inquinano né alterano il nostro ecosistema.

Un secondo beneficio invece è di carattere estetico: infatti la pietra dei muri a secco contribuiscono ad armonizzarsi al meglio col paesaggio agricolo o storico-artistico dei borghi medievali, senza creare discontinuità di materiale e colore.

Infine un muro a secco non intacca minimamente la fertilità del suolo, il che, se parliamo di un muretto a secco di contenimento a scopo agricolo, è di fondamentale importanza per la salute dei raccolti.

Costruire un muro a secco al prezzo migliore: qualità e convenienza con le ditte di Instapro

Costruire una recinzione a secco solida e resistente non è un’operazione semplice; per questo affidarsi a delle ditte esperte è la soluzione migliore, in modo da avere a disposizione un manufatto bello e duraturo negli anni.

Su Instapro ogni giorno centinaia di muratori e ditte edili esperte propongono vari tipi di muro a secco a prezzi competitivi, coniugando qualità, convenienza e risparmio in un’unica soluzione.

Per richiedere un preventivo su misura bastano pochi e semplici click, e una volta effettuata la richiesta il cliente dovrà attendere solitamente 48 ore prima di ricevere un riscontro. Spiegaci nel dettaglio che tipo di muretto a secco avevi in mente per avere riscontri rapidi.

Gli esperti della nostra piattaforma sono selezionati secondo i criteri diserietà professionale, qualità delle materie prime e manodopera esperta, in modo tale da offrire al cliente il miglior rapporto qualità prezzo per la costruzione dei muretti a secco. Potrai anche valutare le recensioni vere e trasparenti dei nostri utenti per scegliere il giusto professionista.

Altre letture consigliate

Trova un rifacimento facciata vicino a te