Panoramica Bagni e sanitari

Accessori bagno, come scegliere e perché

04-06-2019

Accessori bagno quali sono e come scegliere

La parola accessori non deve trarre in inganno: gli oggetti dei quali parliamo sono essenziali per rendere funzionale il tuo bagno e per completarne l’arredamento. Oltre ai sanitari, ai rivestimenti e alle rubinetterie, infatti, riusciresti a pensare ad un bagno senza piani di appoggio, senza un porta asciugamani o un porta sapone? Impossibile. La lista che segue è quella dei complementi da bagno essenziali, che come vedremo possono essere declinati in forme - arrotondate o squadrate - e materiali diversi: acciaio inox, ceramica, ferro battuto, materiali naturali, plastica, decoupage etc.

  • Specchio luminoso, oppure specchio contenitore, oppure specchiera semplice
  • Mobiletto
  • Portasciugamani o termo arredo
  • Portasapone o dispenser
  • Bicchiere porta spazzolini
  • Porta rotolo
  • Scopino
  • Mensole a parete
  • Gancio per accappatoio
  • Cesto per i panni sporchi

Ognuno di questi oggetti dovrà essere armonizzato con il contesto dell’arredo bagno a seconda che prevalga lo stile classico, con ceramica e acciaio, lo stile moderno con accessori bagno design, oppure lo stile vintage con accessori bagno shabby. Il mercato offre soluzioni per differenti fasce di prezzo e per vari stili.

Accessori bagno stili di arredamento

L'unica regola per arredare il bagno con gli accessori, è quella di avere ben chiaro l'effetto estetico che si vuole raggiungere. Si è liberi di procedere seguendo uno stile anche personale, ma bisognerà riuscire a dare un senso armonico, o comunque di contrasto ricercato, a tutti i complementi. Dividiamo l'arredo bagno per comodità in due macro categorie, a seconda che prevalgano elementi classici oppure moderni.

Stile classico e stile vintage

L'armonia di un bagno classico è suonata dai toni di colore definiti e dai materiali tradizionali come la ceramica bianca alternata all'acciaio inox. Il bagno classico ha proprio nella ceramica bianca, di forme larghe e rotonde l'elemento principale intorno al quale possono ruotare i vari accessori, come mobiletti in legno dal colore definito chiaro, oppure scuro e ancora il vetro opacizzato per il porta spazzolini e l'acciaio per il porta rotoli e lo scopino. Uno specchio appeso con cornice è il completamento ideale per un bagno classico.

Per il bagno vintage e per gli accessori bagno shabby invece sono d'obbligo i colori morbidi e pastello e l'effetto anticato. Non devono mancare il legno e il metallo che nella versione country è senza dubbio il ferro battuto, utilizzabile nel portasciugamani oppure anche per un vecchio lavabo con brocca e bacinella in ceramica. In questo caso per lo specchio si può azzardare anche una specchiera in appoggio.

Stile moderno

Linee essenziali, colori neutri in contrasto con accessori molto colorati, giochi di luce. Ecco alcuni degli 'ingredienti' per arredare il bagno moderno. Divertiti anche con gli elementi ai quali di solito diamo poca importanza. Come per esempio lo scopino che può essere in acciaio sagomato, oppure in plastica con forme originali e colori vivaci. E poi la luce. Lo specchio retro illuminato a led conferisce un tocco contemporaneo e in alcuni modelli permette perfino di modulare l'intensità dell'illuminazione. Se invece decidi per una luce tradizionale, è consigliabile una montatura in acciaio da installare sopra lo specchio che sarà a filo e poco ingombrante nel volume.

Accessori bagno tipologie e materiali

Non esiste un modo esatto per abbinare gli accessori da bagno, perché l'arredo bagno offre infinite possibilità di combinare i singoli elementi. L'armonia o la distonia organizzata che conferirai all'ambiente, scegliendo ogni complemento del tuo bagno, sarà la tua cifra stilistica unica e riconoscibile. E tu di che bagno sei, romantico o hi-tech?

Accessori bagno shabby

L'anima di un arredamento shabby è data essenzialmente dal legno. Nei colori morbidi e tenui della betulla o del rovere, oppure nell'effetto anticato del legno decapato. Nel tuo bagno potrebbe essere un mobiletto porta oggetti, oppure il mobile di appoggio del lavandino in ceramica bianca e dalle forme morbide e arrotondate. L'atmosfera tenue conferita dai rivestimenti pastello o opachi, potrà essere completata dal ferro battuto del porta rotolo da terra, oppure dal vimini del cesto porta biancheria.

Accessori bagno design

Essenzialità nelle linee è la parola chiave che dovrai ricercare in tutti gli elementi del bagno di tendenza. I materiali per gli accessori bagno di design sono l'acciaio inox, il vetro e il cristallo. Ecco qualche esempio: il box doccia con parete frontale tutta di cristallo sorretta da una semplice struttura di acciaio inox; il porta asciugamano a barra lineare cromata oppure il termo arredo anche esso cromato; le mensole di vetro trasparente sopra la parete della vasca. E poi alcuni materiali post industriali negli accessori bagno da appoggio - come il portasapone e il porta spazzolini, o i ganci porta accappatoi - in plexiglas oppure in ceramica con rivestimento colorato ad effetto gomma.

Arredare il bagno con gli accessori: come iniziare?

Il primo consiglio è quello di non iniziare dalla fine. Il complemento di arredo è il tocco conclusivo di un progetto che avrà visti impegnati diversi professionisti nella costruzione o nella ristrutturazione del tuo bagno. Saranno loro in corso d'opera a suggerirti quando e come iniziare la ricerca, dopo aver messo a punto tutti gli elementi portanti dell'opera. Per prima cosa, presta attenzione alla collocazione e prendi bene le misure degli spazi. Le stanze da bagno negli appartamenti moderni, infatti, sono spesso di dimensioni contenute e per essere utile ogni oggetto deve trovarsi al posto giusto, sia che si tratti di accessori da bagno a parete, sia che si tratti di accessori bagno da appoggio sul lavabo o da terra. Potrebbe essere valido prima di partire fare uno schizzo della stanza con la disposizione degli elementi e segnare i punti esatti dove vorresti collocare i singoli oggetti. A quel punto, dopo il consulto con il tuo professionista, potrai iniziare la selezione, che dovrà essere fatta solo dopo essersi ben informati - sul campo e online - e avere chiesto più di un preventivo.

Se sei interessato a saperne di più in merito ai prezzi per l'arredo ed il rinnovo del bagno ecco delle guide ai prezzi che ti possono aiutare:

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un specialista bagni vicino a te