Quanto costa Imbiancare?

Vuoi finalmente imbiancare, ma prezzo e tempistiche di lavoro ti preoccupano? Noi di Instapro ti proponiamo solo professionisti certificati, che in 24 ore ti prepareranno un preventivo gratuito col miglior rapporto tra qualità e costo finale.

Trova professionisti

Imbiancare: prezzo ed informazioni generali 

Se vuoi dare un’aria nuova ai tuoi ambienti di casa, prima di procedere con una ristrutturazione completa – che ti comporterà spese elevate e notevoli fastidi a livello di ingombri e tempistiche – puoi sempre effettuare due operazioni: la prima è quella di cambiare qualche arredo fuori moda, mentre la seconda riguarda l’imbiancare casa tua con colorazioni nuove e di tendenza.

Grazie ai consigli di un imbianchino esperto potrai invece rinfrescare le tue stanze grazie a tecniche e tinte che potranno ad esempio dare più profondità agli ambienti, oppure creare contrasti con l’arredamento , o ancora migliorare la luminosità delle tue stanze.

Se ti stai chiedendo quanto costa imbiancare 100 mq di casa, oppure come imbiancare una parete nel modo migliore, o ancora come imbiancare a rullo senza sprechi di vernice e senza dover pulire casa da cima a fondo, nei paragrafi che seguono cercheremo di risponderti nel modo più esauriente possibile. 

Qui di seguito ecco listati i prezzi per un'imbiancatura al metro quadro, stando alla media di mercato e alla nostra indagine effettuata tra i professionisti registrati nella piattaforma - comprensiva di materiali, manodopera e IVA.

Tipologie di lavoro - Prezzi al m²DaA
Vernice lavabile bianca5€7€
Vernice lavabile colorata6€10€
Smalto murale bianco8€12€
Smalto murale colorato9€20€
Pittura termica10€14€
Pittura acrilica2€5€
Pittura anticondensa10€15€
Pittura alla calce2€3€
Idropittura6€10€
Tempera3€5€
Nota: I prezzi potrebbero variare per la qualità dell'esecuzione e in base alla regione in cui ti trovi.

Come imbiancare casa: fasi, zone della casa e tempistiche generali

All’atto d’imbiancare il prezzo finale è dettato non solo dal costo delle vernici e della manodopera, ma anche quello di operazioni preliminari, come la copertura di mobili e suppellettili con teli anti-macchia, così come quello della stesura sul pavimento materassini in feltro per assorbire le gocce che, specie quando si imbianca il soffitto, possono cadere da secchi e pennelli.

Tra le parti della tua casa da coprire bene per evitare danni, oltre a mobili e pavimenti rientrano:

  • Le prese elettriche;
  • I battiscopa;
  • I telai delle porte interne e le cornici, da rivestire con nastro di carta gommata.

Tra le operazioni preliminari che influenzano il costo dell’imbiancatura rientra poi la preparazione delle pareti, che possono necessitare di rasature, stuccature ed applicazioni d’intonaco, in caso di  fori e lesioni.

In più prima di procedere con l'imbiancatura delle pareti interne l’imbianchino provvederà a lavare e spazzolare i muri, che servirà a far attecchire meglio la pittura ed eviterà che il colore finale sia influenzato da striature e macchie.

Tutto questo di norma allunga le tempistiche medie di lavorazione, ma va detto che se al momento del sopralluogo l’imbianchino non dovesse riscontrare pareti danneggiate, queste saranno influenzate unicamente:

  • Dal tipo di pittura – che a seconda della sua composizione ha tempi di asciugatura peculiari e differenti;
  • Dalla tecnica richiesta all’imbianchino;
  • Dal numero di mani di pittura o vernice che servono per ottenere l’effetto desiderato;
  • Dall’applicazione di fondi e/o aggrappanti, che hanno la funzione di far aderire meglio la pittura al muro e di cancellare eventuali residui di verniciature precedenti.

Se sai già come imbiancare casa tua, ma non hai ancora un’idea di quale sia il costo finale dell’imbiancatura al metro quadro, tieni presente che esso è determinato non solo dalla scelta della pittura e dell’applicazione di eventuali prodotti anti-muffa e vernici aggrappanti, ma anche dal prezzo della manodopera.

Il costo di un'imbiancatura al mq dipende poi soprattutto dalla superficie totale da imbiancare; in particolare se servono ponteggi e particolari strutture, per arrivare a dipingere ogni centimetro quadro, il preventivo d'imbiancatura salirà di conseguenza.

Nel caso poi tu voglia effettuare l'imbiancatura delle pareti esterne, tieni conto che serviranno vernici e pitture speciali, in grado di resistere ai cambiamenti climatici stagionali.

Tecniche per imbiancare: prezzo e differenze

Una delle variabili che influenza maggiormente il costo di un’imbiancatura al metro quadro è di certo la tecnica utilizzata dall'imbianchino; in particolare le tecniche per imbiancare casa più utilizzate sono:

  • La tamponatura, in cui la pittura è applicata con un panno di renna che viene per l’appunto immerso nella vernice e tamponato sulla superficie, dal risultato uniforme e dagli sprechi minimi, il che permette di imbiancare a un prezzo medio abbastanza contenuto;

  • L'imbiancatura a spugnato, simile nell’approccio ma che al posto del panno prevede l’impiego di una spugna da immergere, strizzare e poi da passare sul muro con tocchi rapidi. L’effetto è quello delle trame della spugna che vengono impresse a parete. Anche in questo caso imbiancare ha un prezzo al metro quadro abbastanza basso;

  • La velatura, che si basa sulla stesura di una minima quantità di vernice su di un precedente strato di diversa tonalità, in modo da creare un gioco di trasparenze e sfumature. La sua difficoltà è elevata e va realizzata a pennello, il che fa aumentare il costo d'imbiancatura al mq;

  • Lo stucco veneziano, tecnica tra le più costose e raffinate, che è caratterizzata dall’uso della spatola, che dopo l’applicazione del colore va a stendere 4 o 5 strati di stucco sul muro, creando una consistenza molto materica e dei motivi curvilinei; la graffiatura, caratterizzata dall’impiego del frattazzo, che crea solchi sulla vernice una volta stesa. Le trame create donano un effetto globale molto intricato, ma la mano che le crea deve essere molto ferma. 

Tabella dei prezzi per imbiancare

Ma quanto costano queste tipologie di imbiancature? Scopriamolo insieme grazie a questa tabella presentante i prezzi inclusivi di IVA, materiali e manodopera.

Effetti e tecniche imbiancatura - prezzi al m²DaA
Semplice5€8€
Effetto spugnato9€15€
Effetto velatura20€25€
Effetto graffiatura7€13€
Stucco veneziano80€120€
Tecnica a straccio7€13€
Effetto spatolato20€25€
Pittura a spruzzo2€3€
Effetto cemento3035€
Effetto vento di sabbia7€10€
Effetto legno20€30€
Effetto pietra spaccata40€50€
Nota: I prezzi potrebbero variare per la qualità dell'esecuzione e in base alla regione in cui ti trovi.

Strumenti per imbiancare: prezzo e tipologie

Se ti stai ancora chiedendo quanto costa imbiancare una stanza, sappi che all'atto d'imbiancare il prezzo finale dipende anche dall'impiego dei seguenti strumenti:

  • Il rullo per imbiancare, che permette di abbreviare le tempistiche e di raggiungere facilmente anche altezze rilevanti, grazie al suo bastone telescopico;

  • Il rullo per imbiancare con serbatoio, che evita gocciolamenti e sprechi inutili, grazie a una camera interna da riempire con la giusta quantità di vernice o tempera;

  • Il rullo per imbiancare anti-goccia, che grazie alla lunghezza e alla trama particolare delle setole riesce a trattenere il più possibile la tempera;

  • Il rullo per imbiancare elettrico, che ha un serbatoio esterno che grazie a una pompa immette in un circuito esterno la vernice direttamente al rullo, assicurando una pittura uniforme e un continuo rifornimento, senza dover interrompere l'operazione d'imbiancatura;

  • La pistola a spruzzo, per imbiancare facilmente grandi superfici, da collegare però a un compressore,poiché sfrutta la pressione dell'aria per sparare la vernice direttamente a muro. l'effetto è molto uniforme, ma serve molta abilità nel suo utilizzo. 

Imbiancare: prezzo e differenze per tipologie ed effetti

Se sei invece alla ricerca di particolari risultati d’insieme, tra le tendenze d'imbiancatura 2018 rientrano i seguenti effetti:

  • L’effetto sabbia, che applicato a spatola, variando il senso di posa, riproduce a parete delle vere e proprie dune. Il suo costo d'imbiancatura al metro quadro varia a seconda del tipo di vernice utilizzata;

  • L’applicazione di pitture materiche, che unite alla calce e ad altri aggreganti come l’argilla danno ai muri un colore naturale e uno spessore consistente;

  • L’effetto tessuto, che si ottiene riproducendo le trame delle stoffe grazie a particolari vernici;

  • Le pitture metallizzate, ideali per migliorare la luminosità e la brillantezza degli ambienti e in grado di donare un tocco lussuoso alla tua casa;

  • L’effetto lavagna, che permetterà ai tuoi figli di giocare con i muri delle proprie camerette e a te di scrivere su quelli della cucina gli appuntamenti del giorno e le cose da fare, così come la lista della spesa, che spesso ci si dimentica di compilare;

  • L’effetto nuvolato, che con le sue sfumature leggere è l’ideale per creare un’atmosfera leggera e sognante nella zona living e nelle stanze da letto;

  • L'imbiancatura a strisce, che prevede la stesura di righe verticali od orizzontali di due o più colori, spesso della medesima tonalità, e che richiede particolare bravura da parte dell'imbianchino, in quanto fa saltare subito all'occhio sbavature e imperfezioni. Viene molto utilizzata nell'imbiancatura della stanza da letto, specie con i toni del blu, in quanto dona profondità alle pareti e un benefico effetto rilassante.

Idee per imbiancare casa: colori e abbinamenti di tendenza

Tra i colori più utilizzati per imbiancare casa abbiamo invece:

  • Il tortora, adatto a qualunque ambiente e molto di tendenza in questo periodo;
  • Il petrolio, una tonalità decisamente più audace e più adatta alla zona living;
  • Il blu notte, adatto invece a imbiancare una camera da letto;
  • Le tonalità terrose, che donano calore e intimità al tuo soggiorno, specie se sono presenti mobili in legno naturale.

Prodotti per imbiancare: prezzo e caratteristiche

A prescindere dalla tecnica e dall’effetto che hai progettato per le tue stanze, i costi per imbiancare casa sono influenzati anche dai prodotti che si utilizzano; in particolare le pitture murarie da interni più impiegate sono:

  • Le pitture lavabili, in grado di coprire superfici molto ampie e che con un colpo di spugna si possono rimuovere facilmente. Adatte a qualsiasi stanza, questo genere di prodotti possiedono il miglior rapporto qualità-prezzo;

  • Le pitture traspiranti, ideali per prevenire la formazione di muffe, in quanto lasciano passare l’aria tra le pareti esterne e quelle interne. Di solito si applicano in bagno e in cucina, due luoghi in cui l’umido si forma in modo spontaneo e dove si necessita la massima areazione. il costo d'imbiancatura con tale pittura è relativamente basso;

  • Le vernici, oggi disponibili in un infinito numero di tinte, che però possono necessitare di più mani di stesura e di un fondo per massimizzare l’effetto finale;

  • Gli smalti all’acqua, ecologici e alternativi alle vernici e in grado comunque di assicurare perfetta stesura e brillantezza.

Come togliere la muffa dai muri prima di imbiancare: prezzo per rasatura e trattamento antimuffa

Oltre che per esigenze estetiche e di design, imbiancare casa spesso è l’unica soluzione per rimuovere efficacemente dai muri macchie di muffa e d’umido. 

Di qui l’utilizzo di prodotti specifici, come ad esempio le pitture anti-muffa, che non necessitano di alcuna mano di altri prodotti, in quanto nella loro composizione vi sono sostanze in grado di fungere da anti-fungino.

Nel caso però la muffa abbia intaccato l’intonaco, l’imbianchino potrà valutare la rasatura completa delle pareti, che farà lievitare il prezzo finale dei lavori d’imbiancatura, a seconda delle ore di lavoro spese e della quantità di nuovo intonaco e/o stucco applicato. 

Scopriamolo quindi i costi per tipologia di intervento in questa tabella includendo l'IVA all'interno dei prezzi indicati.

Trattamenti speciali - Prezzi al m²
Scrostatura10€25€
Trattamento antimuffa15€20€
Rasatura10€20€
Nota: I prezzi potrebbero variare per la qualità dell'esecuzione e in base alla regione in cui ti trovi.

Imbiancare: prezzo ridotto con le detrazioni, come accedere ai bonus

Se le variabili descritte finora ti hanno preoccupato circa il costo finale al metro quadro di un’imbiancatura, puoi beneficiare di appositi sgravi fiscali previsti all’interno della Legge di Bilancio 2017, prorogata dal Governo anche per tutto quest’anno.

Gli incentivi sono pari a una detrazione del 50% dell’importo totale dei lavori a titolo di manutenzione ordinaria di edifici privati e condominiali e tra questi rientra la tinteggiatura esterna di pareti senza alcuna modifica e/o rifacimento dell’intonaco.

Imbiancare casa: qualità e risparmio su Instapro

Quanto costa imbiancare casa? Abbiamo visto tutti i segreti dell'imbiancatura delle pareti interne. Prezzi, costo dell'imbiancatura al mq, tecniche su come imbiancare casa. I prezzi medi ora li conosci e quindi puoi inviare la tua richiesta gratuita di preventivo per imbiancare su Instapro.

Generalmente, basteranno 24 ore per ricevere i primi riscontri. Imbianchini e imprese di imbiancatura della tua zona ti invieranno un preventivo preciso con i costi di imbiancatura al metro quadro o per stanza (a seconda delle tue richieste).

I profili suggeriti sono affidabili e di qualità, verificati e certificati per garantirti una perfetta imbiancatura delle pareti. Il prezzo giusto sarà il frutto del confronto delle loro varie offerte! Adesso non ti resta che inviare la tua richiesta, aspettare le risposte e scegliere l'imbianchino ideale per casa tua.

Imbiancatura delle pareti: i consigli pratici dei nostri professionisti

Corrado Cordova della ditta 2C Lavori Edili, esperienza trentennale nel campo delle tinteggiature e verniciature, Roma.“Molti clienti mi chiedono spesso di spiegare la differenza tra stuccatura e rasatura. Quando si parla di stuccatura si intende quella lavorazione che è utile per eliminare piccole imperfezioni da muro, come ad esempio i buchi dei quadri o piccole rotture. Con la rasatura invece, si porta a nuovo il muro ed è utile per eliminare avvallamenti, grandi imperfezioni che la semplice stuccatura non riesce ad togliere.”Claudio Corazza della Ditta Corazza Claudio, imbianchino professionista, Milano.“Quando si effettua un trattamento antimuffa, si comincia con il primo step con cui si elimina la muffa con uno speciale strumento a spruzzo e in seguito si passa con il pennello un trattamento antimuffa con prodotti al cloro. In seguito si usa una vernice termica con grana di microsfere di vetro tagliate che danno al muro la traspirabilità, lasciando dalla superficie del muro, quel decimo di millimetro per farlo respirare. Inoltre, bisogna tenere a mente che questa vernice termica, per via della grana di microsfere di vetro, come effetto finale non lascia il muro liscio ma leggermente granulato.”

Cosa dicono di noi

Altre letture consigliate

Trova un imbianchino vicino a te