Montaggio bastone per tende: prezzo e consigli utili

La guida completa per il montaggio bastone per tende: prezzo e informazioni per la scelta e per l'installazione. Tipologie e materiali; come montare il bastone per tende e come richiedere su Instapro il tuo preventivo su misura.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Montaggio bastone per tende: prezzo e introduzione alla scelta

Le tende sono accessori primari nella decorazione di una casa, complementi che contribuiscono a definire lo stile di arredamento delle singole stanze. Alla funzione estetica si abbina anche quella pratica, di schermatura dai raggi diretti del sole e di protezione della nostra privacy. Sia che si tratti di tendaggi standard che di tende su misura, per il loro montaggio è comunque necessario un supporto. Ecco perché saper scegliere fra le tipologie di bastoni per tende presenti sul mercato - diversi per funzionamento, materiali e design - è il primo passo per completare il progetto relativo all'ornamento e alla protezione di finestre e porte finestre.

Per orientarti nella scelta, comincia a rispondere a queste tre domande elementari:

  1. Quale tenda vuoi installare e quale infisso deve coprire? Stile, materiale, esposizione, grandezza.
  2. Quanto è il tuo budget di spesa e quale la finalità di acquisto? Si tratta di un rammodernamento o stai progettando un cambio di arredamento più ampio?
  3. Come procederai per l'installazione? Pensi di cimentarti in prima persona, o desideri affidarti ad un professionista del settore?

Dalle risposte che darai dipenderanno tutte le variabili di costo nel preventivo del montaggio bastone prezzo: materiali, tipologia, manodopera. Entriamo nel merito quindi e vediamo prima come analizzarle e successivamente come procedere praticamente.

Indicazione media dei prezzi bastoni per tende

Nella seguente tabella è possibile trovare i prezzi medi per l'acquisto del bastone da tenda, così come del solo montaggio.

Montaggio bastone per tende prezzo IVA inclusaDaA
Bastone per tenda in legno essenza ciliegio45 €85 €
Bastone per tenda in legno essenza noce90 €200 €
Bastone per tenda in ferro45 €>250 €
Bastone per tenda in acciaio inox60 €100 €
Binari per tenda lineare singolo15 €30 €
Binari per tenda lineare doppio20 €>100 €  
Solo montaggio IVA esclusa50 €100 €
bastone per tende

Montaggio bastone per tende: prezzo e tipologie

Per orientarti nella valutazione dei prezzi dei bastoni per tende, sarà utile un breve schema per distinguere le principali tipologie in commercio e conoscere le loro specificità:

  1. Bastoni fissi.
  2. Binari per tende a soffitto.
  3. Bacchette per tende a vetro.

Bastoni fissi per tende

Noti anche come riloghe, sono i supporti per tende più diffusi. Questo perché si adattano a tutte le tende - con anelli, passanti, ganci - e perché sono in grado di garantire stabilità grazie al fissaggio al muro o al soffitto. Sul mercato sono disponibili bastoni di vari materiali e di varie dimensioni, sia per quanto riguarda la lunghezza che per quanto riguarda lo spessore. Comunemente hanno un diametro che varia dagli 11 mm ai 35 mm, ma per tende su misura di dimensioni importanti si trovano anche bastoni di 50 mm. In commercio troverai kit completi che comprendono tutto il necessario per il montaggio - asta, pomoli finali, supporti laterali e anelli - oppure potrai comporre il tuo bastone a piacimento comprando tutti gli elementi separatamente. Una delle caratteristiche che è apprezzata in particolar modo dai clienti che scelgono questa soluzione è la praticità di installazione, che richiede soltanto queste attenzioni: precisione nella misurazione, attrezzi adatti e un po' di manualità.

Binari per tende

Si tratta di un meccanismo, a binario singolo o doppio, che permette l'apertura e la chiusura della tenda tramite una cordicella laterale. L'asta dei binari è realizzata in metallo o in PVC ed è dotata di guide e di ganci ai quali vengono fissati i teli. Il vantaggio di questo tipo di soluzione è che il binario, ancorato al soffitto, 'scompare' dietro la tenda armonizzandosi con l'arredamento. D'altro canto i binari sono adatti a sorreggere tessuti non particolarmente pesanti, inoltre il montaggio e lo smontaggio dei teli - per esempio quando si deve procedere col lavaggio - richiedono tempo e risultano meno pratici del bastone e delle bacchette.

Bacchette per tendine a vetro

Spesso usate per le porte finestre della cucina o del bagno sono dei tubolari di diametro ridotto, in alluminio o PVC. Il fissaggio è 'a pressione' grazie al meccanismo a molla, che consente di adattarsi a qualunque tipo di infisso. Leggere e poco ingombranti sono il supporto ideale per tendine con passante nascosto o con fettucce.

Montaggio bastone per tende: prezzo e materiali

Sebbene alluminio e PVC siano i materiali che, come abbiamo visto soprattutto per le bacchette e per i binari per tende, la fanno da padroni non sono però gli unici disponibili sul mercato. Anzi. Specie per i bastoni per tende, l'offerta è diversificata proprio a seconda del diverso materiale usato per la fabbricazione. Vediamo quali sono quelli più comuni.

Bastoni per tende in legno

Difficile sbagliarsi perché una scelta classica non delude mai. Le diverse essenze lignee - come noce, ciliegio, olmo, nella versione grezza oppure lucida - si adattano alle più variegate esigenze di arredamento. Non solo quello tradizionale, perché il bianco e i colori laccati per esempio sono apprezzati anche da chi ha gusti orientati al moderno.

Bastoni in ferro battuto

Lo stile country e rustico si abbina perfettamente con questo tipo di materiale, che è resistente all'usura e vale la pena di essere valorizzato in ambienti come il salotto e la camera da letto. Sia per i colori - antracite, verde petrolio, grigio, nero - sia per gli elementi decorativi dell'asta e dei pomoli, si può optare per soluzioni anche molto personalizzate. Ovviamente, quanto più ci si allontana dallo standard tanto più i prezzi saliranno: questo spiega perché, nella nostra tabella, la forbice dei prezzi per questo materiale è la più ampia.

Bastoni per tende in metallo

Nichel, alluminio, acciaio sono i materiali preferiti per chi ama lo stile minimal e moderno. Possono essere usati in tutte le stanze della casa e, soprattutto quelli in alluminio, rappresentano una soluzione economica e al contempo di qualità. Alla leggerezza caratteristica delle leghe di metallo, infatti, questo tipo di bastoni unisce anche la gradevolezza estetica, la resistenza nel tempo e la praticità di montaggio e di manutenzione.

Come montare il bastone per le tende

Come promesso, prima di terminare la nostra guida, vogliamo darti qualche indicazione pratica su come montare il bastone per le tende. Innanzitutto, presta attenzione alle misure. A che altezza si mettono i bastoni per le tende?Quanto deve essere la lunghezza complessiva? L’altezza del bastone dipende da quella della tenda, ma di solito si considera un’abbondanza di circa 10 cm sopra l’infisso. È consigliabile fare delle prove per vedere come cade il tendaggio rispetto al pavimento e aggiustarsi di conseguenza: un'accortezza indispensabile per le tende su misura. Per quanto riguarda la lunghezza dovrai misurare la finestra e calcolare circa 12-15 cm in più da ambo i lati. Se il bastone è complessivamente superiore ai 250 cm serviranno tre supporti per dargli stabilità e ancorarlo al muro. Dopo aver segnato le misure, procurati i seguenti strumenti di lavoro: una matita, un metro, una livella, un trapano e un avvitatore, viti e tasselli. Segui questi quattro semplici passaggi per completare l’operazione di montaggio:

  1. All'altezza stabilita, aiutandoti con la livella, traccia una linea diritta.
  2. Con la matita segna sul muro i punti di foratura dove inserirai i tasselli e quelli dove saranno fissati i supporti di ancoraggio.
  3. Ancora con l'avvitatore i supporti a parete.
  4. Fissa il bastone alle staffe o ai ganci di supporto.

Montaggio bastone per tende: prezzo, qualità e il miglior professionista su Instapro

Ti abbiamo chiesto di dedicarci cinque minuti per la lettura della nostra guida e non vogliamo rubarti altro tempo. Tutte le informazioni utili per scegliere la soluzione più adatta alla tua esigenza sono ormai in tuo possesso. Adesso sta a te farne l'uso che ritieni migliore. Quello che ancora vogliamo darti è un ultimo, ma basilare consiglio: anche se ti senti sicuro della tua idea e pensi di essere in grado di procedere in autonomia, non perdere l'occasione di confrontarti con un professionista del settore. La sua competenza e la sua esperienza sono il miglior investimento in questa fase del progetto.

Per trovare il miglior professionista di zona c'è Instapro: la piattaforma online che ti permette di entrare in contatto con chi sarà in grado di rispondere con qualità e prontezza ai tuoi bisogni. Compila la domanda online e attendi circa 24-48 ore. Riceverai gratis e senza impegno le risposte dei professionisti disponibili. Potrai valutare le loro offerte economiche e anche la qualità del servizio offerto, leggendo le recensioni degli altri clienti. Ma sarai comunque tu a decidere se e a chi affidare l'incarico per un sopralluogo. Non indugiare e mettici alla prova con un semplice click.

Trova un tuttofare vicino a te