Quanto costa installare o sostituire le finestre?

Devi installare o sostituire le finestre? Scopri subito il prezzo e tutte le informazioni utili. Su Instapro trovi i migliori professionisti della tua zona. Chiedi preventivi, compara costi, servizi e scegli il montatore di infissi che fa al caso tuo.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Finestre: prezzi medi per l’installazione e sostituzione

È cosa comune porsi tante domande al momento di sostituire o installare le finestre. Prezzo ideale, soluzioni migliori per la propria abitazione, modelli e materiali idonei sono i temi più ricorrenti. Tanti hanno i tuoi stessi dubbi. Quali sono le tipologie di finestre sul mercato? Come fare a scegliere? Quanto costa cambiare le finestre di un appartamento o di una casa? La lista potrebbe continuare. 

Che tu sia alla ricerca delle classiche finestre in PVC o di una particolare porta finestra per il salone, in questa guida trovi tutte le informazioni indispensabili che ti aiuteranno nella decisione finale. 

Su Instapro puoi anche trovare i migliori professionisti della tua zona. Puoi richiedere un preventivo e ricevere una risposta entro 24 ore. Puoi confrontare prezzi e servizi, scoprire i commenti degli altri clienti e trovare il professionista che fa al caso tuo per installare i tuoi nuovi infissi.

Veniamo alla domanda principale: quanto costa montare delle nuove finestre in casa? Sono molti i fattori che determinano i costi dell'intervento. Ecco i principali:

  • Il materiale, ad esempio: legno, alluminio, pvc;
  • La funzione della finestra, per esempio: tradizionale, porta finestra, velux, vasistas;
  • Il tipo di vetro, come il doppio o triplo vetro, basso emissivo, fonoassorbente;

Nella tabella in alto i costi delle finestre in base a tipologie e materiali.

Sostituzione finestre - Prezzi al m²DaA
Finestre scorrevoli a scrigno (con telaio)300€800€
Finestre scorrevoli esterno muro300€500€
Solo Installazione - Prezzi a corpo
Finestra (PVC, alluminio, legno)60€120€
Finestra vasistas100€150€
Rimozione vecchi infissi
Finestra (PVC, alluminio, legno)30€50€
Prezzi per m²
Vetro camera ad alto isolamento acustico (triplo vetro camera)20% in piú sul prezzo iniziale
NOTA che i prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi.

Tipologie di finestre per materiale: pro e contro

Vediamo insieme quali sono le differenze tra le varie tipologie di finestre, i materiali più diffusi, le caratteristiche, i pro e contro. Qualunque modello sceglierai, assicurati che le finestre siano certificate e a norma di legge.

Il PVC (cloruro di polivinile) è spesso utilizzato come paragone con gli altri materiali: è una materia plastica dallo straordinario rapporto qualità/prezzo molto in voga in questo momento. Versatile e performante, è disponibile in vari colori e finiture. Vantaggi: il prezzo è contenuto, ma il PVC è apprezzato soprattutto per le sue qualità. Leggero, impermeabile, resiste al fuoco, agli agenti atmosferici, garantisce isolamento acustico e termico, con conseguente risparmio energetico. Svantaggi: il sole tende a sbiadire le colorazioni più forti; per questo, in zone molto assolate, si consiglia di montare finestre in PVC in colori tenui.

Sostituzione finestre - Prezzi al m²DaA
Finestre in PVC (colore bianco, tapparelle, persiane, doppio vetro)250€450€
Finestre in PVC (colorate, tapparelle, persiane, doppio vetro)300€550€
Vasistas in PVC300€900€

L'alluminio è un materiale che promette prestazioni elevate ed eleganza. Si può modellare in tante forme e finiture. Si armonizza perfettamente con gli edifici dal design moderno e viene spesso consigliato per finestre di ampie dimensioni, come le porte finestre.  Vantaggi: buon rapporto qualità/prezzo, è riciclabile e vanta molti altri pregi. È robusto e resistente, offre sicurezza e isolamento termo-acustico, dura nel tempo e non richiede manutenzioni specifiche.  Svantaggi: non ci sono particolari controindicazioni alla scelta di finestre in alluminio. Per alcuni, la discriminante potrebbe essere il costo, più elevato rispetto al PVC.

Sostituzione finestre - Prezzi al m²DaA
Finestre in alluminio (colore bianco, tapparelle, persiane, doppio vetro)300€550€
Finestre in alluminio (colorate, tapparelle, persiane, doppio vetro)350€660€
Vasistas in alluminio700€1000€

Il legno è il materiale intramontabile per la realizzazione delle finestre. Dall'aspetto classico ed elegante, il legno oggi viene modellato in tanti design e finiture.  Pro: salutare, l'avresti mai detto? Il legno, infatti, è l'unico materiale in grado di espellere l'anidride carbonica dagli ambienti. A livello di prestazioni, garantisce elevati standard di sicurezza, resistenza e durabilità negli anni. Contro: le finestre in legno hanno bisogno di manutenzione periodica; sarà necessario riverniciarle e trattarle con prodotti specifici per contrastare l'azione degli agenti atmosferici e dell'usura.  

Sostituzione finestre - Prezzi al m²DaA
Finestre in legno (colore bianco, tapparelle, persiane, doppio vetro)450€800€
Finestre in legno (colorate, tapparelle, persiane, doppio vetro)560€900€
Vasistas in legno500€1000€

La scelta del legno e dell'alluminio insieme può risultare la più completa in commercio. La finestra in alluminio rivestita in legno unisce i pregi dei due materiali; rappresenta un'opzione funzionale ed esteticamente molto curata.  Vantaggi: la parte interna in legno conferisce un aspetto caldo, mentre il guscio esterno in alluminio garantisce resistenza e protezione. I benefici di due ottimi materiali in un'unica finestra e tante possibilità di personalizzazione. Svantaggi: le finestre in legno e alluminio non saranno la prima scelta per chi ha un budget limitato; infatti hanno un costo piuttosto elevato rispetto agli altri materiali.

Hai già visto un'ampia panoramica sui materiali delle finestre. Prezzo medio, vantaggi e svantaggi, quale materiale è maggiormente consigliato (per durata, resistenza, prezzo) tra quelli presenti in commercio.

Installazione finestre

Tipologie di finestre per funzione e sistema di apertura

Un giro in un negozio di infissi o una ricerca su internet bastano per essere travolti dai tanti termini tecnici legati alle finestre: a ribalta, vasistas, lucernario, finestre per tetti, porte finestre, finestre elettriche, finestre fotovoltaiche, finestre a ghigliottina, scorrevoli. Idee confuse? Ti aiutiamo a orientarti nella scelta.

Il mercato offre diverse tipologie di finestre e prezzi, classificabili per sistemi di apertura e funzionalità. Scopriamoli passo passo.

Tipi di apertura finestra

  • Finestra a battente: Perfetta per ogni zona della casa; tradizionale ma sempre funzionale. È la classica finestra a una o due ante con apertura a imposta: le ante si spostano grazie ai perni. 

  • Finestre vasistas: sistema ideale per far entrare il massimo della luce. La finestra a vasistas ha una sola anta e i perni situati sulla parte superiore della cornice. Al momento dell'apertura, il vetro si solleva verso l'alto e resta bloccato in senso perpendicolare. 

  • Finestra a ribalta: soluzione molto comoda per areare gli ambienti dove si forma umidità, come bagno e cucina. Le finestre a ribalta o ribaltabili, composte da una o due ante, hanno doppia apertura: a battente e a vasistas. Di solito, solo una delle due ante è ribaltabile. 

  • Finestre scorrevoli: un sistema di apertura salva spazio che favorisce l'ingresso della luce. Le finestre scorrevoli non hanno perni ma binari sui quali si spostano i vetri. Soluzione utilizzata anche per porte finestre, disponibile, inoltre, con sistema traslante. 

  • Finestra a ghigliottina: simile al sistema scorrevole: grazie alle guide verticali, nella finestra a ghigliottina il vetro di sposta verso l'alto e si fissa grazie a degli appositi blocchi.

  • Finestre velux: soluzione indicata per areare tetti e mansarde. La finestra velux sfrutta un sistema simile alla finestra vasistas, ma l'anta non si apre totalmente: il vetro si blocca con un'inclinazione obliqua.

Al di là delle caratteristiche canoniche, oggi le finestre offrono funzioni speciali. Sono pensate per ambienti specifici o per assecondare l'evoluzione tecnologica dei nostri tempi. Vediamo le funzioni più diffuse.

  • Porta finestra: chi ha un terrazzo o un giardino, conosce sicuramente la porta finestra: l'apertura che fa comunicare ambienti interni ed esterni, garantendo areazione e ingresso della luce.

  • Finestra per tetti (Lucernario): detta anche lucernario, si tratta della finestra utilizzata per gli ambienti all’ultimo piano come sottotetti e mansarde.

  • Finestre fotovoltaiche: queste finestre montano speciali vetri fotovoltaici in grado di catturare e utilizzare l'energia solare. Garantiscono mediamente un rendimento energetico del 14%.

  • Finestre blindate: le finestre antiefferazione hanno dei vetri speciali e sistemi particolari pensati per evitare i rischi di scasso.

  • Finestre elettriche: sono dei sofisticati sistemi di domotica che consentono di aprire e chiudere in maniera automatica le finestre, ma anche persiane e tapparelle.

Finestre: quale vetro scegliere?

Hai individuato il tipo di finestra e prezzo che fa per te? Il lavoro non è ancora finito. Occorre pensare alla tipologia di vetro che fa al caso tuo: un elemento che incide su prestazioni della finestra e costo finale. Ecco i principali tipi di vetro in commercio.

  • Doppio vetro (o vetrocamera): indicato per l'isolamento acustico e termico;
  • Vetro basso emissivo: specifico per i climi più rigidi; 
  • Vetro fonoassorbente: per proteggere dall'inquinamento acustico delle aree urbane;
  • Vetro assorbente: ideale per schermare luce e calore del sole nelle zone molto soleggiate;
  • Vetro riflettente: protegge dalla luce forte nei sottotetti;
  • Vetro blindato: indicato come soluzione antiscasso.

Come scegliere il colore delle finestre

Vediamo adesso qualche indicazione su come scegliere il colore delle finestre. Prezzi e stile della casa sono gli elementi principali da considerare. Le possibilità di personalizzazione delle finestre (in pvc, alluminio, legno) sono quasi infinite. Tieni sempre a mente che le finiture degli infissi vanno di pari passo con il design dell'abitazione: tutto deve essere in tono con il colore delle pareti e il tipo di arredamento. Ecco qualche esempio.

  • Finestre per la casa moderna: in un'abitazione contemporanea lo stile imperante è il minimal; orientati verso toni neutri o con sottotono freddo, come il grigio, il bianco satinato o perlato, oppure osa colori scuri come l'antracite. 
  • Finestre per la casa rustica: c'è predominanza di colori caldi, naturali o terreni nelle abitazioni dal gusto tradizionale; il legno o l'effetto legno in tutte le tonalità costituiscono la prima scelta, ma puoi valutare anche le sfumature dal bianco al beige. 
  • Finestre per la casa classica: mantenere la sobrietà è l'obiettivo principale, quindi via libera al legno, anche in questo caso in perfetta nuance con il resto della casa, oppure le tonalità del bianco e crema. 

Come nei giochi in cui bisogna unire i puntini, cerca di mettere insieme design, arredamento, colore finestre e prezzo.

Perché sostituire le finestre? I vantaggi

Sostituire le finestre comporta grandi vantaggi. È buona norma controllare periodicamente lo stato e l'efficienza degli infissi, sia nelle case datate che in quelle di recente costruzione. Dopotutto, quando non hai il totale controllo sulla scelta delle finiture, presto o tardi sentirai il bisogno di rinnovarle. Le finestre non fanno eccezione.

Quindi, quando è il momento di sostituire le finestre e perché? Prima di tutto, per la sicurezza. Tutti i componenti dell'infisso sono soggetti all'usura del tempo: materiali esterni, elementi cardine, ferramenta, guarnizioni delle finestre, vetri. Servono nuove finestre per ripristinare la protezione dell'edificio e dell'ambiente interno. La resa energetica non è di minore importanza: hai problemi di dispersione di calore in casa? Le finestre di ultima generazione consentono di ridurre i consumi in tutte le stagioni, con conseguente risparmio in bolletta.

Ricorda che la classificazione energetica della casa dipende in buona parte dalle condizioni di serramenti e infissi. Se vuoi incrementare il valore dell'abitazione, in vista di una vendita o locazione, investi sulla sostituzione delle finestre.

Finestre: i brand consigliati

Quali sono i migliori brand di finestre? Ci sono molti produttori sul mercato, con fasce di prezzo diverse.

Tra i marchi più ambiti troviamo le finestre Velux: prezzi più elevati rispetto alla media, ma i prodotti sono sinonimo di avanguardia ed eleganza. Altro brand rinomato è finestre Schüco: specializzato in finestre in alluminio, prezzi sopra alla media, ma la garanzia di qualità è assicurata. Le finestre Leroy Merlin, invece, offrono ampia scelta e prezzi per tutte le tasche; il negozio piace anche perché vende pezzi di ricambio, sempre utili in futuro, come le guarnizioni per finestre. Tra i marchi più noti, occorre citare Oknoplast, specialista delle finestre in PVC.

Montaggio finestre

Sostituzione finestre: ecobonus e detrazioni fiscali 2018

Anche quest'anno, con la Legge di Bilancio 2018 sono stati confermati gli sconti fiscali per i lavori in casa e la riqualificazione energetica degli edifici. Tra gli interventi ammessi al cosiddetto Ecobonus 2018, c'è anche la sostituzione e installazione di nuove finestre. Pertanto, se cambi le vecchie finestre entro il 31 Dicembre 2018 potrai godere delle detrazioni del 50% sull'Irpef. Lo sconto fiscale si applica anche sull'acquisto di schermature solari che oggi vanno sempre più di pari passo con la scelta delle finestre. Informati sul portale ufficiale dell'Agenzia delle Entrate.

Installazione o sostituzione delle finestre: prezzi, qualità e risparmio su Instapro

A questo punto della guida, hai tutte le informazioni utili su finestre, prezzi e la vasta offerta del mercato. Sei pronto a prendere una decisione consapevole. Noi di Instapro aiutiamo ogni giorno chi cerca indicazioni e aiuto per i lavori in casa.   Cerca i professionisti vicino a te e chiedi subito un preventivo gratuito a chi si occupa di installazione e sostituzione di finestre. Prezzi alla mano, potrai confrontare i profili dei diversi montatori di infissi della tua zona iscritti alla piattaforma, tutti rigorosamente verificati e certificati.

Richiedi subito un preventivo! Con Instapro, qualità e risparmio sono a portata di click.

Installazione o sostituzione delle finestre: i consigli pratici dei nostri professionisti

Stefano Tornello della Ditta Studio Tecnico Tornello, esperto del settore edile e di infissi e serramenti, Milano.

"Quando si affronta la sostituzione delle finestre, è meglio cambiare anche gli infissi! Gli infissi vecchi sono solitamente non adatti a un isolamento termico moderno ed efficiente. Inoltre, io consiglio sempre l’installazione delle finestre in PVC, o in generale degli infissi, in quanto sono di alta qualità, hanno una resistenza termica molto elevata e un prezzo accessibile. Gli infissi in alluminio e in legno, invece, richiedono tanta manutenzione, essendo sensibili al calore e al freddo, specialmente il legno che è un materiale vivo e naturale. Anche le serrature e le cerniere possono essere un problema con gli infissi in legno, poiché possono dilatarsi e cominciare a cigolare.Mi rendo conto che i prezzi degli infissi possano essere elevati, sia per l’installazione che per la sostituzione, ma è importante avere una visione di lungo periodo, quando si decide di effettuare questa spesa. Non si tratta solo di sostituire le finestre, ma soprattutto di fare un lavoro che avrà un impatto sul risparmio energetico, e migliorerà la qualità della vivibilità della casa”.

Gabriele Businaro della ditta Kasando, esperto da anni di infissi e serramenti, Milano.

"Fare una quotazione per la sostituzione degli infissi e serramenti non è semplice. Mi sento quindi di suggerire quattro utili dettagli chiave da fornire a noi professionisti, cosicché sia possibile redigere un preventivo preciso e accurato:
  • Inserire le misure precise secondo la formula BasexAltezza*
  • Specificare se si tratta di una portafinestra o di una finestra semplice*
  • Il numero di ante che si desiderano *
  • Il colore e le finiture che si desiderano*
In questo modo, le nostre quotazioni saranno più realistiche, e si risparmierà del tempo!”.

Cosa dicono di noi

Altre letture consigliate

Trova un infissi e serramenti vicino a te