Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Panoramica Pavimenti e piastrelle

Rimuovere le piastrelle pavimento: dettagli e informazioni

Con Instapro ricevere preventivi per la rimozione di pavimenti è semplicissimo. Ti basta inserire una richiesta sul nostro sito e in pochissimo, riceverai gratuitamente preventivi dei nostri migliori professionisti. Vuoi sapere di più? Continua a leggere.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Qual è il costo per rimuovere le piastrelle pavimento: tutte le informazioni

Rimozione pavimento - Prezzi al m²DaA
Rimozione e demolizione pavimento815
NOTA che i prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi

Hai in mente la ristrutturazione di casa e vuoi far rimuovere le piastrelle pavimento del bagno? Hai delle piastrelle usurate o rotte e hai necessità di sostituirle? Hai deciso di sostituire le vecchie mattonelle della cucina con un parquet che dia calore e personalità alla tua casa? Hai un tubo del riscaldamento a pavimento rotto e devi togliere alcune mattonelle?

Qualunque sia la motivazione che ti spinge a richiedere di rimuovere le piastrelle di casa, sai che puoi ottenerla in tempi rapidi e prezzi giusti. Infatti per la rimozione pavimento, il costo è alla portata del tuo budget, rivolgendoti ai nostri professionisti, esperti del settore e dotati di competenza e dei giusti materiali.

In questa guida potrai conoscere il costo per rimuovere le piastrelle pavimento ma anche tutte le caratteristiche che riguardano questo genere di lavoro che va comunque eseguito da mani esperte e qualificate.

Quali sono i fattori che influenzano il prezzo finale?

Per quanto si tratti di una operazione relativamente semplice, per la rimozione pavimento il costo è influenzato da molti fattori. I principali di cui tenere conto quando si prepara un preventivo, sono:

  • Spessore del pavimento
  • Tipologia pavimento da rimuovere
  • Massetto
  • Costo della manodopera
  • Costo di trasporto in discarica

Quando devi rimuovere piastrelle del pavimento, non è solo questione di togliere ma anche di avere i giusti attrezzi rispetto al lavoro da eseguire. Se poi la rimozione è finalizzata a sistemare dei tubi sottostanti il pavimento, ad esempio, è importante svolgere il lavoro con cautela per evitare di rompere mattonelle che poi dovranno essere nuovamente applicate. 

La rimozione di piastrelle in cotto richiede una delicatezza diversa dalle mattonelle in ceramica, senza contare che talvolta è necessario eliminare anche il massetto sottostante il pavimento.

Ogni operaio o ditta ha un proprio costo per la manodopera, il che incide fortemente sul prezzo finale e non bisogna trascurare i costi determinati dallo smaltimento dei materiali di scarto, che vanno conferiti in apposite discariche. 
Tutte queste voci sono variabili e messe assieme compongono il prezzo finale a cui si va in contro quando si richiede la rimozione piastrelle pavimento.

Quando è necessario rimuovere il pavimento?

La rimozione piastrelle del pavimento può essere necessaria per diverse ragioni, che abbiamo già accennato. Vediamo più approfonditamente i casi in cui la rimozione piastrelle pavimento diventa un'operazione importante da effettuarsi.

Dopo il lavoro di rifacimento dei bagni, la rimozione di resina del pavimento o di piastrelle è uno degli interventi maggiormente richiesti e più frequenti. Può avvenire in concomitanza con la decisione di rinnovare la pavimentazione di una stanza o di tutta la casa, in modo da dare agli ambienti un aspetto più fresco, più luminoso o semplicemente più moderno. In questi casi rimuovere piastrelle equivale a dire svuotare gli ambienti in cui si lavora e in certe occasioni, addirittura demolire alcune parti murarie.

Qualche volta è possibile intervenire semplicemente sovrapponendo al precedente pavimento, una pavimentazione nuova in ceramica, in cotto, in gres o in legno, a seconda dei gusti personalie della spesa a cui si intende andare incontro. Quando si riesce a rimediare con questa soluzione, per la rimozione piastrelle il costo è risparmiato.

Se accade che tubature o fili che scorrono al di sotto del pavimento si logorino, si rompano o non presentino dei malfunzionamenti, il lavoro di rimozione piastrelle pavimento diventa una strada obbligata. Si procede quindi a rimuovere le piastrelle nella zona in cui bisogna riparare o sostituire i tubi o le parti che presentano dei problemi.

Come avviene la rimozione piastrelle pavimento?

Prima di iniziare con la rimozione piastrelle pavimento, lo specialista effettua un sopralluogo sia per capire di che tipo di pavimento si tratti, sia per verificare di avere le medesime mattonelle di sostituzione, qualora si tratta di rimuovere per poi riapplicare le piastrelle.

Di solito, si hanno dei materiali di scorta in casa ma se non ne sei fornito, sarà compito del tecnico procurarsi un prodotto il più possibile somigliante a quello che rimuove, nel caso si dovesse rompere o scheggiare. I posatori si occupano anche della rimozione e hanno diversi fornitori a cui rivolgersi.

Il lavoro inizia con la protezione, con cartone pesante o teli, dei componenti di arredo che si trovano nell'area in cui intervenire, per evitare che si rompano o si possano scheggiare. Il professionista esperto indossa quindi degli occhiali protettivi e procede alla rimozione piastrelle pavimento servendosi di:

  • Scalpellino con lama sottile
  • Martello gommato
  • Trapano
  • Cazzuola
  • Spatola dentata e frese
  • Spugna

Il lavoro viene eseguito con delicatezza, in modo da non compromettere l'integrità delle mattonelle che non dovranno essere rimosse. Una volta ultimato il lavoro di rimozione piastrelle del pavimento, si recupera tutto il materiale di scarto, che andrà poi smaltito in apposite discariche.

Si può intervenire con la rimozione resina del pavimento?

Come per le mattonelle, anche la rimozione di resina dal pavimento è un'operazione possibile che deve essere realizzata da personale esperto, che sappia come lavorare senza arrecare danni o problemi a eventuali tubature, arredi o altro. 
La resina è molto utilizzata in diversi ambientied è comunque un materiale che nel tempo è soggetto a usura e a rovinarsi. Con gli anni la resina perde la sua brillantezza e lucidità, specialmente se non sono stati eseguiti lavori di manutenzione periodica. 

Quando è sbiadita, è possibile richiedere la rimozione di resina del pavimento e procedere per applicare una pavimentazione nuova in gres, in legno o, perchè no, con della resina nuova.

Se non è possible intervenire per dare nuova lucentezza alla resina dal pavimento, si effettua la sua rimozione. Talvolta anche l'umidità concorre a usurare la resina e farla staccare dal pavimento, oppure può accadere che nel tempo si formino graffi e abrasioni. Il lavoro di rimozione resina dal pavimento è complesso perchè si tratta di un materiale molto duro. Quanto più la resina sarà dura e spessa, tanto più difficile sarà toglierla. 

La rimozione deve avvenire seguendo alcuni accorgimenti, quali ad esempio l'areazione del locale in cui si deve intervenire.

Meglio la sovrapposizione o la rimozione piastrelle pavimento?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda. La scelta dipende sia dalle condizioni del pavimento preesistente, che dalle disponibilità economiche. Senza dubbio sovrapporre ha un costo inferiore alla rimozione piastrelle pavimento con posa di nuovo materiale. 
La scelta dipende anche dalle necessità di rimozione. Se si tratta di intevenire al di sotto del pavimento (per la rottura di un tubo di riscaldamento), la soluzione più economicaè quella di rimuovere per poi riapplicare le piastrelle estratte.

Quando invece i lavori riguardano una ristrutturazione, sarà il tecnico a stabilire se convenga rimuovere e lavorare ad un nuovo massetto, oppure lavorare sul pavimento preesistente e sovrapporre quello nuovo.

 

Rimozione piastrelle pavimento: prezzi, qualità e risparmio su Instapro

Ora che sei molto più informato sulle varie necessità di rimozione piastrelle pavimento, sui prezzi e tipologie di rimozione, nonchè sulla differenza rimuovere e sovrapporre una pavimentazione, indipendentemente dalla quantità di stanze in cui intervenire, sai che il prezzo è molto variabile e dipende da fattori diversi (manodopera, attrezzature, smaltimento in discarica, ecc.). Essere consapevole vuol dire anche sapere esattamente cosa richiedere e in che modo, formulando una richiesta di preventivo completa e che si adatti alle tue esigenze.

Con Instapro puoi metterti in contatto diretto con i migliori espertinella rimozione resina o piastrelle della tua zona, riuscendo a garantire alla tua casa la massima resa estetica, grazie alla rimozione e posa di pavimenti, a costi che si basano sul tuo budget.

I professionisti con cui ti mettiamo in contatto sono persone affidabili, selezionate da noi con cura. Per questa ragione, quando ti serve installare serramenti in legno, i prezzi saranno adeguati e corrispondenti al prodotto e al lavoro che hai richiesto. Chiedi il tuo preventivo adesso, riceverai in breve tempo più quotazioni dai nostri professionisti, così avrai modo di fare la tua scelta, basandoti su diverse tipologie di prezzo e di prodotto, con la tranquillitàdi sapere che qualsiasi ditta o professionista tu scelga, saprà consegnarti un lavoro a regola d'arte.

Realizza il tuo sogno di rinnovare casa, metti in pratica le tue idee e chiedi il preventivo gratis: sarà facile richiederlo, veloce ottenerlo e piacevole poter affrontare i lavori di installazione di serramenti di legno di casa tua, senza preoccupazioni e con il massimo delle garanzie. I nostri professionisti saranno felici di soddisfare ogni tua esigenza, sia economica che estetica che funzionale.

Cosa dicono di noi

Altre letture consigliate

Trova un pavimentazione vicino a te