Guida moquette: prezzi e informazioni utili

La guida completa per la scelta della moquette. Prezzi di vendita, costi di posa al metro quadro, informazioni utili per la manutenzione. E per un acquisto sicuro e conveniente, chiedi adesso il tuo preventivo ai professionisti di Instapro.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Moquette prezzi, vantaggi e svantaggi

Dopo il boom riscosso alla fine degli anni '70, quando la moquette era diventato il segno distintivo per le abitazioni di lusso e per l'arredamento di buon gusto, questo tipo di rivestimento è poi passato di moda. Colpa anche della produzione di massa che aveva favorito la quantità produttiva a discapito della qualità realizzativa. Oggigiorno si assiste invece ad una riscoperta della moquette. Un ritorno al successo dovuto ad alcune caratteristiche di questa pavimentazione, che possono essere punti di forza o svantaggi. Questo breve elenco ha lo scopo di aiutarti ad individuare gli uni e gli altri, per capire se la scelta della moquette è più o meno confacente alle tue esigenze specifiche.

  • Isolante termico e isolante acustico- La moquette regala una sensazione tattile calda ed è anche un buon isolante termico, favorendo la conservazione del calore e garantendo in questo modo un minore dispendio energetico. Questo tipo di rivestimento inoltre attutisce i rumori da calpestio. La naturale caratteristica insonorizzante può essere resa ancora più efficiente, o posando come strato inferiore un feltro, o un materassino, oppure acquistando una moquette già fornita di uno specifico isolante geotessile.
  • Costi contenuti- Sia i costi di acquisto che quelli di posa sono piuttosto contenuti, come vedremo nella tabella dei prezzi moquette. Il rivestimento a moquette può essere posato direttamente sul massetto, in fase di ristrutturazione, ma anche sul pavimento esistente, abbattendo così i costi di smantellamento. Anche la messa in posa, facile e veloce, contribuisce a rendere economica questa pavimentazione.
  • Qualità e risparmio- Sul mercato sono disponibili la più ampia varietà di prodotti. Dalla moquette di marca, come la Besana moquette
    • con infinite possibilità di personalizzazione nei materiali e nei colori - fino alle moquette in vendita nelle grandi catene di distribuzione come per esempio la moquette adesiva, una soluzione rapida e finalizzata al risparmio.
  • Sicurezza e igiene
    • La caratteristica che tutti i prodotti del settore hanno, o devono avere, in comune è quella della sicurezza: presta attenzione quindi alla certificazione dei materiali ed anche alle indicazioni per la manutenzione. La predisposizione della moquette ad accumulare polvere, come anche la facilità a macchiarsi, erano state fra le cause del suo progressivo declino.

Tabella indicativa moquette prezzi installazione e posa

La seguente tabella dei prezzi, IVA esclusa, fornisce il prezzo medio al metro quadro per l'acquisto dei principali tipi di moquette e per la loro messa in posa.

Moquette prezzi al m²DaA
Moquette sintetica agugliata4 €18 €
Moquette adesiva8 €17 €
Moquette bouclè o effetto velluto25 €40 €
Moquette in cocco o sisal35 €50 €
Moquette in lana50 €> 100 €
Solo Installazione -  ²Prezzi al m²DaA
Messa in posa5 €10 €
Rimozione vecchia moquette3 €5 €
Rimozione battiscopa laterale per metro lineare3 €6 €

NOTA: I prezzi indicati sono frutto di un'analisi di mercato realizzata tra i migliori professionisti attivi su Instapro e potrebbero subire variazioni in base alla qualità dei materiali e alla regione in cui ti trovi.

Moquette prezzi, tipologie e materiali

Entriamo adesso nel dettaglio delle tipologie elencate nella tabella moquette prezzi. Conoscendo le diverse caratteristiche, sarai in grado di individuare quella che meglio si adatta alle esigenze del tuo budget e della tua abitazione o ufficio.

La prima differenza che dobbiamo fare è fra moquette in fibra naturale o moquette sintetica, ovvero dobbiamo capire quale è il materiale di cui si compone lo strato superiore del prodotto che stai acquistando, il cosiddetto velluto. Lo strato inferiore, o canovaccio, è generalmente composto da iuta, cotone, lino, canapa, lattice, spugne allicciate o fibre sintetiche.

Fra le fibre naturali, le più pregiate sono senza dubbio la lanae il vellutoche donano all'ambiente naturalità e calore, ma che richiedono cura nella manutenzione e un investimento di acquisto maggiore. La spesa iniziale è però ammortizzata dalla durata nel tempo e dall'impatto estetico immediato. Inoltre questi materiale permettono, grazie alle pigmentazioni naturali, un'infinità di toni e di colori. Per farti un'idea ti consigliamo di dare un'occhiata al catalogo di Besana moquette, azienda che fa della qualità del Made in Italy il proprio segno distintivo.

Per la loro resistenza e per la loro composizione greensono apprezzate anche la moquette in fibra di coccoe in **fibra di agave messicana. Un altro materiale naturale meno diffuso, ma disponibile, è l'erba palustre o seagrass la cui specificità è quella di essere idrorepellente, permettendo di utilizzare la moquette anche in locali poco adatti, come la cucina o addirittura il bagno.

La moquette sintetica è maggiormente resistente allo sporco e perciò adatta ad ambienti con intenso passaggio, oppure anche per esterni, come è il caso della linea Besana moquette outdoor.

Ecco qualche informazione aggiuntiva su tre tipi molto comuni di moquette:

  • Moquette agugliata: economica e resistente all'usura, deve a questi due elementi vantaggiosi la sua diffusione. Ed è particolarmente adatta ad ambienti, come uffici o corridoio, dove si guarda meno alla resa estetica. Per la posa non necessita di sottofondo e può essere montata con la semplicità di una moquette adesiva.
  • Moquette velour: nella versione naturale è composta di cotone, in quella sintetica di poliestere. In entrambi i casi, il risultato finale è molto somigliante all'effetto tappeto. I ciuffi dritti e di vario spessore sono sostenuti da uno strato di lattice o di juta, risultando estremamente morbidi e per questo poco adatti al calpestio frequente. Inoltre, come i comuni tappeti, trattiene la polvere, motivo per il quale la pulizia della moquette velour deve essere frequente e accurata.
  • Moquette bouclé: deve il suo nome alla forma dei peli, a occhiello ovvero a ricciolo (boucle in francese). Chi acquista questa tipologia apprezza soprattutto il fatto che la superficie è resiliente, ovvero si adatta all'impronta ma poi riassume la forma originaria. L'effetto è quindi di soffice morbidezza, che la rende particolarmente adatta alle camere da letto, anche se in commercio si trovano prodotti con un buon grado di resistenza che consentono l'installazione anche in salotto, per esempio.

Moquette prezzi e posa

Come si posa la moquette? Dipende dalle condizioni dell’ambiente nel quale si deve procedere con l’installazione, dalla sua destinazione d’uso e quindi dalla scelta del prodotto. Queste in linea di massima sono le fasi preliminari necessarie: 1. Rimozione dei battiscopa e sostituzione del medesimo, oppure riutilizzo dello stesso. 2. Verifica e studio della superficie di appoggio del tappeto, massetto o pavimento sottostante. Nel caso di dislivelli o di infiltrazioni di umidità bisognerà provvedere con adeguati interventi. Uno dei più consigliati è la graffiatura che permette una maggiora presa del collante o del bioadesivo.

Sul mercato esistono vari collanti per la messa in posa della moquette. Se vorrai cimentarti in prima persona, assicurati che l’adesivo o la colla non siano a presa rapida. Un’asciugatura troppo repentina non permetterà infatti di rimediare ai possibili errori conseguenti ad un’installazione non professionale. Ecco sintetizzate le due principali tecniche di posatura:

Moquette adesiva

Questo tipo di messa in posa richiede un prodotto resistente, per esempio la moquette agugliata e per procedere è necessario installare delle listelle perimetrali che fungano da tensore. Uno dei vantaggi della posa con il bioadesivo è la possibilità di riutilizzare la moquette in caso di trasloco: potrai toglierla e reinstallarla senza particolari problematiche.

Moquette incollata

Permette una posa più libera e flessibile sulla superficie, senza bisogno di supporti laterali. Si tratta del metodo usato per moquette bouclé e velours, che sono morbide e delicate. L’installazione con il collante è però definitiva. Rimuoverla dal pavimento comporta il danneggiamento irreversibile del prodotto.

Moquette prezzi e manutenzione

Come pulire la moquette? È questa una delle domande più ricorrenti per chi decide di orientare la sua scelta verso tale rivestimento. I prodotti sul mercato sono quasi tutto fabbricati per facilitare la manutenzione e conseguentemente migliorare il comfort e l’igiene ambientale. Le aziende più qualificate, per esempio Besana moquette, garantiscono i loro prodotti e forniscono la scheda completa di certificati e 'istruzioni per l'uso'.

Potranno comunque tornarti utili alcuni consigli pratici, fra i quali il primo è quello di ricordare che la pulizia dipende innanzitutto dal materiale. L'aspirapolvere è l’elettrodomestico del quale non potrai fare a meno. Quello a spazzola si adatta a tutte le tipologie, mentre il battitappeto è più indicato per la moquette a posa tesa. Un elemento importante da controllare sono i filtri che dovranno essere puliti frequentemente per trattenere polvere, acari e particelle evitando di rilasciarle nell'ambiente. Anche il lavamoquette a vapore - che immette acqua e detergente in profondità ad alta temperatura - è un valido alleato per la pulizia della moquette. Un detergente naturale, efficace ed economico è il bicarbonato di sodio che, lasciato agire sulla superficie, scioglie le macchie e al contempo igienizza.

Moquette prezzi, qualità e il miglior professionista su Instapro

Quale è la tua opinione sulla moquette? Hai cambiato idea, oppure è davvero la soluzione ideale per il tuo progetto? Per avere conferma della tua scelta, un parere professionale è quello che ti serve per passare dalla teoria ai fatti. Confrontarti con un professionista su aspetti basilari come moquette prezzi, materiali e messa in posa è la migliore garanzia per un risultato conveniente e di qualità.

Con Instapro trovare il tuo professionista di zona non è mai stati così facile. Per prima cosa compila la domanda online. Attendi circa 24-48 ore e riceverai le risposte dei professionisti disponibili. Prenditi il tuo tempo per valutare le loro offerte economiche e la loro affidabilità lavorativa, leggendo le recensioni degli altri clienti. Ti basta un click e il gioco è fatto: gratis e senza alcun impegno da parte tua.

Trova un pavimentazione vicino a te