Panoramica Pavimenti e piastrelle

Gres Porcellanato: tutto quello che c'è da sapere

07-11-2018

***Una casa accogliente è il luogo in cui ritrovi tepore, amore e benessere e la giusta pavimentazione contribuisce a creare l’atmosfera ideale e a farti trascorrere ore piacevoli in compagnia di chi ami.
Il gres porcellanato è un materiale estremamente versatile, in grado di riprodurre un ambiente che corrisponde ai tuoi gusti, grazie alla varietà di colori ed effetti tra cui scegliere.*

Rinnovare anche il solo pavimento all’interno di una casa, può cambiare radicalmente l’effetto estetico finale. Sostituire le vecchie mattonelle scheggiate con del gres porcellanato dai colori caldi, può assicurare alla tua casa una luce completamente diversa, valorizzando anche l’arredo preesistente.
Chiedi a Instapro un preventivo, è completamente gratis e potrai scegliere tra varie opzioni, quella che fa al caso tuo, dal gres effetto legno all’effetto cemento, grazie al consiglio di esperti.

Quanto costa il gres porcellanato?

Una delle prime domande che ci si pone, quando si decide di cambiare il pavimento della propria casa, è proprio quella che riguarda il prezzo del gres porcellanato.
Prima di arrivare al prezzo finale, occorre prendere in considerazione i diversi aspetti che caratterizzano la posa del gres, effetto legno o colorato che sia.
I principali fattori che contribuiscono a determinare il prezzo sono:

  • Tipologia gres (pavimenti effetto legno o di altro tipo);
  • Dimensioni superficie da rivestire;
  • Tipologia finitura superficiale;
  • Formato;
  • Manodopera;
  • Trasporto.

A determinare il prezzo del gres porcellanato concorrono molte voci diverse che vanno considerate quando si produce un preventivo di spesa. I pavimenti effetto legno in gres porcellanato avranno quindi un costo differente dai pavimenti con colori naturali e senza lavorazioni particolari.
Con Instapro potrai conoscere tutti i prezzi e le informazioni sul gres effetto legno o di altro tipo, richiedendo semplicemente un preventivo gratuito a più professionisti del settore della tua zona.

Quali sono i diversi tipi di gres porcellanato?

I pavimenti in gres porcellanato si prestano a molte soluzioni. Non sarà difficile trovare quella che fa al caso tuo. Se poi sei a corto di idee e hai bisogno di essere guidato nella scelta o se sei indeciso tra più modelli, i nostri esperti del settore saranno in grado di aiutarti e consigliarti, in base alle tue necessità.
Le tipologie più comuni di gres porcellanato sono:

  • Pavimenti effetto legno;
  • Effetto marmo;
  • Effetto cemento o cotto;
  • Effetto pietra.

Oltre al gres effetto legno o marmo o pietra, esistono altre infinite possibilità grazie ad una gamma di colori tra cui scegliere.
Il gres porcellanato inoltre, può essere di vari formati, piccoli o grandi, a mosaico o con spessore di 20 mm.

Come pulire il gres porcellanato?

Il gres porcellanato è un materiale idrorepellente e necessita di poca manutenzione, fondamentale per preservarne la qualità e le caratteristiche nel tempo.
Innanzitutto bisogna fare una distinzione fra gres porcellanato con superficie ruvida e gres porcellanato con superficie levigata.
Il gres porcellanato ruvido è quello naturale, chiamato strutturato o lappato opaco. Il gres levigato invece, viene definito lappato lucido.
Se è opaco o ruvido, il gres va prima ripulito dalla polvere, che spesso si deposita tra i diversi rilievi che determinano la sua ruvidità. Una volta eliminata la polvere, occorre utilizzare un detergente specifico.
Se invece in casa hai il gres porcellanato lucido, occorre prima spolverarlo con un panno in microfibra. Successivamente puoi procedere al lavaggio con acqua e detergente delicato specifico per superfici lucide, senza risciacquo.
Per il gres porcellanato non è mai indicata la cera, anche nel caso di gres effetto legno, perché si creerebbe uno strato scivoloso.
In particolare, per i pavimenti effetto legno, è fondamentale che il posatore effettui una approfondita pulizia, eliminando ogni traccia di stucco, al termine della posa. Le rimanenze di stucco nel tempo si incrostano tra le venature in rilievo del gres effetto legno.
Se nel tempo il gres presenta macchie o è opaco, potrai ridonare lo splendore originario utilizzando acqua tiepida e un po’ di ammoniaca. Da evitare prodotti abrasivi.

Quali sono i trend per il gres porcellanato?

Il gres porcellanato è sempre più richiesto, sia nelle case di nuova costruzione che nell’ambito delle ristrutturazioni edilizie. I nostri professionisti del gres porcellanatosono in grado di fornirti tutti i suggerimenti e i consigli necessari per far sì che la tua casa sia caratterizzata dal buon gusto e dai giusti colori.
La sempre maggiore attenzione rivolta all’ambiente e alla salvaguardia della natura, ha fortemente condizionato la scelta e i gusti in materia di pavimenti in gres. Infatti i colori naturali (legno, pietra, cemento, ferro, ecc.) sono i più richiesti.
Un numero crescente di persone opta per il gres effetto legno, disponibile in varie tonalità che richiamano il legno. I pavimenti effetto legno hanno un effetto caldo e accogliente. La tecnologia ha raggiunto livelli molto elevati e ha permesso di produrre piastrelle in gres effetto legno molto simili al parquet, grazie a colori e dettagli sempre più affini al legno naturale.
Oltre ai pavimenti effetto legno, il gres viene molto richiesto nelle tonalità naturali. Le più diffuse sono quelle con il colore del cemento o della pietra.
La tendenza generale è quella di prediligere i formati di mattonelle molto grandi, che danno un senso di ampiezza e di ordine maggiore, rispetto ai formati più piccoli.

Perché scegliere il gres porcellanato?

Il gres porcellanato è caratterizzato da molte proprietà, che lo rendono uno dei materiali più desiderati, soprattutto per le pavimentazioni.
Il gres porcellanato è idrorepellente e per questo ha un margine prossimo allo zero di assorbenza dei liquidi.
È molto resistente, sia agli urti che ai graffi, sia alle abrasioni che agli agenti atmosferici, sia al fuoco che alle macchie. Inoltre non rilascia sostanze tossiche e non assorbe gli odori.
Un'altra caratteristica che rende il gres porcellanato preferibile ad altri materiali, è il costo mediamente più basso rispetto al legno.
Il gres porcellanato richiede pochissima manutenzione ed è un materiale ecologico, perché i suoi scarti sono quasi interamente riutilizzati per altri scopi.
È infine, adattabile a tutti i gusti o stili, in quanto disponibile in diversi colori, formati, finiture e spessori.

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un pavimentazione vicino a te