Impermeabilizzazione terrazzo: prezzi e informazioni utili

Informazioni utili e consigli pratici per l'impermeabilizzazione terrazzo: prezzi, caratteristiche dei materiali, tipologie di messa in posa. Vuoi ricevere subito un preventivo gratuito e su misura? Ecco come fare con Instapro.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Impermeabilizzazione terrazzo: prezzi e vantaggi

Quali sono i vantaggi di un intervento finalizzato all'impermeabilizzazione terrazzo calpestabile? Innanzitutto quello di aumentare gli spazi fruibili della tua abitazione, rendendo il terrazzo o il balcone un ambiente confortevole e sicuro. Gli agenti atmosferici esterni, infatti, in particolare la pioggia e l’umidità sono causa di danni che, se trascurati, possono portare all'inagibilità dello spazio nel corso degli anni. In questa guida vogliamo quindi analizzare se questo tipo di opera edilizia può essere conveniente nel tuo caso specifico. Come? Valutando costi e benefici e studiando le variabili che incidono sul preventivo: per esempio materiali e tipologia di messa in posa, ma anche detrazioni fiscali e certificazioni di garanzia. Per riassumere in modo schematico, queste sono le finalità generiche dell'impermeabilizzazione:

  • Evitare il degrado degli elementi strutturali e di complemento del terrazzo.
  • Abbattere i costi di manutenzione straordinaria, grazie all'aumentata durata della struttura.
  • Migliorare la qualità degli ambienti esterni e ampliare la superficie fruibile della propria abitazione.

Entriamo ora nel merito dell'impermeabilizzazione balcone prezzo, facendo un esempio delle voci di costo più comuni nel preventivo. Nell'elenco seguente sono riportate le fasi di un intervento tipo:

  1. demolizione della pavimentazione preesistente e del massetto sottostante, con trasporto al piano stradale e smaltimento dei detriti nelle pubbliche discariche secondo normativa di legge (decreto legislativo n. 152 del 2006);
  2. preparazione della superficie interessata, fondo e alzate laterali, con messa in posa del materiale impermeabilizzante, per esempio guaina bituminosa, oppure guaina liquida, oppure guaina a base cementizia;
  3. fornitura, trasporto e messa in posa di sabbia e cemento per la realizzazione del nuovo massetto - di spessore e pendenza variabile in relazione al tipo di progetto - ed infine installazione della pavimentazione e rifinitura delle fughe e della superficie.
Impermeabilizzazione terrazzo prezzi  mqDa - A
Demolizione e scarico detriti15 € - 30 €
Preparazione fondo30 € - 40 €
Realizzazione massetto e posa pavimentazione25 € - > 50 €

NOTA: i prezzi sono suscettibili di variazioni in relazione all'entità del lavoro da svolgere, alla qualità dello stesso e alla regione di intervento.

Impermeabilizzazione terrazzo: prezzi e materiali

Vediamo adesso come impermeabilizzare un terrazzo e come scegliere il materiale più confacente alle caratteristiche dell’abitazione. In particolare lo studio preliminare e il sopralluogo del professionista incaricato dovranno tenere conto dei seguenti fattori:

  • Condizioni climatiche ed esposizione, sia all'irraggiamento solare che a possibili sbalzi termici.
  • Facilità di accesso per l’impermeabilizzazione terrazzo calpestabile.
  • Stato di conservazione e resistenza meccanica degli strati a supporto: pavimentazione e massetto.
  • Controllo di eventuali avvallamenti e misurazione delle pendenze. 

A questo punto, con i rilievi in mano, dovrai decidere come procedere. La procedura standard per impedire l’infiltrazione dell'acqua negli strati sottostanti prevede la messa in posa del materiale impermeabilizzante sopra l’isolante termico che riveste il massetto, ma sotto il pavimento. Le tipologie di intervento sono tre e hanno un peso diverso nell'impermeabilizzazione balcone prezzo:

  1. Sovrapposizione alla pavimentazione esistente: la procedura più veloce ed economica, ma con minori garanzie di durata e soprattutto di efficacia.
  2. Rimozione della pavimentazione esistente: si agisce sullo strato sottostante con buoni risultati al fine di rendere impermeabile la superficie.
  3. Rifacimento di pavimentazione e massetto con ripristino totale: permette di ‘risanare’ la situazione e di ripartire da zero, agendo ex novo su tutti i supporti.

Indipendentemente dal metodo di intervento scelto per la tua esigenza, questi sono i materiali disponibili in commercio e maggiormente utilizzati per l'impermeabilizzazione terrazzo calpestabile:

  • Guaine bituminose: sono membrane, vendute in rotoli o in teli poi incollati o saldati insieme, a base di bitume trattato con composti chimici plastici. Le caratteristiche di elasticità e plasticità, unitamente all'uniformità di spessore, le rendono facili da applicare e adatte all'utilizzo su superfici piane anche estese.
  • Guaine liquide: sono applicate a caldo o a freddo e creano uno strato impermeabile continuo, senza punti di giuntura. La composizione è sempre a base di bitume, ma con additivi che le rendono più gelatinose e perciò sono adatte anche a superfici meno lineari e maggiormente complesse.
  • Guaine a base cementizia e a base di resina: sono speciali malte a base di cemento o di resina industriale, che insieme agli additivi specifici, rendono questo materiale duro e resistente, ma al contempo elastico. Una caratteristica questa molto importante per contenere le infiltrazioni d'acqua. 

Impermeabilizzazione terrazzo: prezzi e messa in posa

Una volta scelto il materiale si procede con l’installazione. Si tratta di un passaggio importante nel progetto e di un elemento di rilievo per l'impermeabilizzazione balcone prezzo, perché la manodopera incide significativamente nel preventivo di costo. Ricorda però che affidarsi ad un professionista del settore ti permetterà di risparmiare sulla manutenzione straordinaria o di dover intervenire nuovamente per correggere il lavoro una volta completato. L’impermeabilizzazione in particolare richiede meticolosità e precisione, perché la continuità della superficie impermeabile - anche nei punti difficili come scarichi, giunti, raccordi di ringhiera etc. - è basilare per la funzionalità finale. Ecco i passaggi per la messa in opera:

  • Esame della superficie, pulizia del supporto e preparazione dello stesso.
  • Impermeabilizzazione dei giunti e degli scarichi.
  • Strato impermeabilizzante per il massetto.
  • Prima impermeabilizzazione della struttura portante con doppio strato di guaina.
  • Stesura di uno strato protettivo per le membrane impermeabilizzanti.
  • Posa del pavimento e stuccature delle fughe con stucco speciale, anch'esso finalizzato alla non permeabilità dell'acqua.

Impermeabilizzazione terrazzo: prezzi, detrazioni e normativa

La scelta del professionista del settore, come detto, è determinante al fine della realizzazione del progetto non solo secondo le tue esigenze, ma anche e soprattutto secondo le normative vigenti. Vediamo quali sono quelle alle quali dovrai prestare attenzione:

  • Conformità del progetto e garanzia: la funzionalità dell’impermeabilizzazione non può avere una durata inferiore a quella dichiarata in fase progettuale (normativa UNI 93071988) e comunque, secondo il codice civile, la garanzia deve avere validità decennale.
  • Marcatura CE e DoP: i materiali usati devono essere marcati CE (Direttiva Europea 89/106 del 1989) e accompagnati dalla dichiarazione di prestazione DoP (CPR 305/11).

Per valutare correttamente il rapporto fra costi e benefici dell'impermeabilizzazione è importante documentarsi anche sulle agevolazioni fiscali per i lavori di ristrutturazione. Per la tipologia dei lavori ammessi puoi fare riferimento alla guida dell’Agenzia delle Entrate. In pratica viene riconosciuta una detrazione fiscale del 50% per "interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia effettuati su singole unità immobiliari residenziali di qualsiasi categoria catastale, anche rurali e pertinenze". La spesa massima che si può portare in detrazione è pari a 96.000 € e il fisco non ti rimborserà l'aliquota corrispondente, ma la scalerà dall'imposta IRPEF in dieci rate annuali di pari importo.
In pratica se il costo per l'impermeabilizzazione del terrazzo è di 2.000 € avrai diritto ad una detrazione di 1.000 € in rate di 100 € annuali scalate sulla tua IRPEF a partire dall'anno successivo all'avvio dei lavori. Al fine di beneficiare dell'agevolazione fiscale sulle spese sostenute sarà necessario rispettare specifiche regole: l'avvio di una pratica di inizio lavori (per esempio la CILA) e il pagamento delle fatture con 'bonifico parlante' nel quale sono riportati gli estremi della pratica e quelli della fattura del fornitore di servizi. 

Impermeabilizzazione terrazzo: prezzi, qualità e risparmio su Instapro

La nostra guida sull'impermeabilizzazione terrazzo - prezzi, informazioni utili e consigli pratici - termina qui. Non prima però di un ultimo suggerimento, forse il più importante: è arrivato il momento di affidarti alla consulenza di un professionista del settore. Se decidi di procedere, sarà lui a trasformare la tua idea di rammodernamento o di ristrutturazione in un progetto concreto, con tutte le carte in regola per riuscire al meglio secondo le necessità abitative e quelle di budget. Perché aspettare? Con Instapro non hai bisogno di perdere altro tempo in ricerche spesso infruttuose e poco 'sicure'. Compila la tua richiesta online, con dettagli che possono risultare utili, per esempio il tipo di intervento, la metratura, l'ubicazione o il piano etc. Attendi circa 24-48 ore per avere riscontro dai professionisti di zona disponibili ad assumersi l'incarico. Senza alcun impegno da parte tua, potrai valutare le loro offerte in base al costo, alle tempistiche e alla qualità del servizio, anche leggendo le recensioni degli altri clienti. Provare conviene, perché è gratuito, sicuro, affidabile e semplicemente a portata di click.

Trova un ditta isolamento vicino a te