Quanto costa installare uno scaldabagno elettrico?

Adatto per fornire quantità d’acqua calda sanitaria in modo rapido, uno scaldabagno elettrico ha prezzi diversi a seconda della sua tecnologia, di cui avremo modo di parlare in modo più approfondito nei paragrafi che seguono.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Installare uno scaldabagno elettrico: prezzi e informazioni generali

Anche se oggi le esigenze di riscaldamento e di produzione di acqua calda sanitaria possono coesistere, grazie a caldaie potenti e dotate di una grande capacità di accumulo, sono ancora molto diffusi gli scaldaacqua, dispositivi più comunemente chiamati scaldabagno, poiché storicamente la loro funzione è legata alla produzione di acqua calda per l’igiene personale o per la cucina.

In generale uno scaldabagno elettrico può essere alimentato in due modi, vale a dire:

  • A gas, con un bruciatore che porta l’acqua alla temperatura desiderata;
  • Tramite la rete elettrica, con resistenze che scambiano calore col fluido in ingresso.

In questa sede concentreremo la nostra attenzione sui modelli di scaldabagno elettrico, con modelli diversi in grado di assicurare la giusta quantità d’acqua calda per tutti gli utilizzi.

Uno scaldabagno elettrico ha prezzi che cambiano sulla base dei parametri tipici di tutti gli altri dispositivi di riscaldamento, vale a dire:

  • La potenza nominale;
  • La classe energetica di riferimento;
  • Le dimensioni effettive.

In più, come vedremo in seguito, i prezzi dello scaldabagno elettrico sono determinati da caratteristiche sue peculiari, quali ad esempio:

  • La modalità di funzionamento;
  • La quantità d’acqua che è in grado eventualmente di accumulare;
  • La sua coibentazione e la sua capacità di prevenire la dispersione termica.

Scaldabagno elettrico: tabella prezzi

Di seguito elenchiamo vari modelli di scaldabagno elettrico e i relativi prezzi, in modo da avere un’idea più chiara e precisa prima di chiedere un preventivo.

Scaldabagno elettricoda - a
Scaldabagno elettrico da 50 litri con accumulo80€ - 300€
Modello istantaneo110€ - 250€
Scaldabagno elettrico con accumulo da 10 litri50€ - 150€

NOTA: i prezzi sopraelencati variano da regione a regione e sulla base delle caratteristiche peculiari di ogni singolo modello. 

Modalità di funzionamento e componenti di uno scaldabagno elettrico

Rispetto a uno scaldabagno a gas, un modello elettrico sfrutta il cosiddetto “Effetto Joule”, un processo che in fisica si definisce come la trasformazione di una corrente elettrica in calore o in altre forme di energia.

Ad assorbire il potenziale elettrico è la resistenza, solitamente di rame, che messa a contatto con l’acqua che entra nel serbatoio cede il suo calore al fluido, riscaldandolo alla temperatura prefissata; a questo punto l’acqua esce dallo scaldabagno e va ad alimentare la tubazione domestica, uscendo dai rubinetti di bagni e cucine.

Oltre alla resistenza e al serbatoio – di solito smaltato o comunque coibentato, per evitare che l’acqua disperda il calore accumulato – uno scaldabagno elettrico è composto dai seguenti elementi:

  • Un termostato, che appena l’acqua raggiunge la temperatura desiderata spegne la resistenza;
  • Una valvola di sicurezza, che interviene nel momento in cui vi è troppa pressione all’interno del serbatoio oppure il termostato si rompe.

Scaldabagno elettrico: prezzi in relazione alla potenza

Il primo fattore che influenza la scelta di uno scaldabagno elettrico e i relativi costi è la sua potenza, espressa in kW, la quale incide a sua volta sulla velocità con cui la resistenza riscalda l’acqua e di conseguenza sui consumi di energia elettrica.

Il giusto compromesso tra buona potenza e consumi ridotti dipende da quanta acqua occorre alla stanza in cui andrà installato: infatti un normale utilizzo d’acqua calda per igiene personale, che serve ad alimentare doccia, lavandino e bidet, oscilla dai 4 ai 12 kW; discorso diverso invece se il boiler in questione alimenterà anche la cucina.

Infine vanno valutati anche i componenti del nucleo familiare, che se numerosi vanno ad aumentare il fabbisogno medio giornaliero di acqua calda sanitaria.

Scaldabagno elettrico: prezzi e tipologie

Uno scaldabagno elettrico ha prezzi diversi sulla base del fatto che adotti una specifica tecnologia; in particolare in commercio si trovano dispositivi del tipo:

  • Ad accumulo, ossia dotati di un serbatoio che accoglie determinati litri di acqua da scaldare e rilasciare al bisogno. Dotato di isolamento, quest’ultimo può avere una capacità che va da 10 a oltre 100 litri, anche se il più utilizzato ed installato è lo scaldabagno elettrico da 50 litri, utile per alimentare una vasca da bagno o una doccia, oltre ai rubinetti del bagno ed eventualmente al lavello di cucina. Più aumenta la capacità del serbatoio, più il suo ingombro è notevole e difficoltosa è l’installazione; inoltre aumentano di conseguenza anche i consumi, dato che ci vorrà più energia per scaldare a dovere tutta l’acqua accumulata;
  • Istantaneo, definito anche rapido, che a differenza del modello precedente riscalda l’acqua solamente quando viene aperto il rubinetto. Non avendo accumulo, ha consumi decisamente inferiori rispetto allo scaldabagno ad accumulo; tuttavia ha potenze inferiori, che potrebbero non essere sufficienti per soddisfare il fabbisogno di acqua calda di una normale famiglia. A proposito di potenza, si parte da modelli da 4 kW per arrivare fino ai 12 kW dei modelli più prestazionali, che alimentano lavabo e box doccia. Lo svantaggio degli scaldabagni rapidi è tuttavia insito nella distanza dal rubinetto: infatti nello scorrere nelle tubazioni l’acqua si raffredda e richiederà maggiore energia elettrica per garantire sufficiente riscaldamento; ecco perché non si consiglia la sua installazione a più di 8 metri dal rubinetto più vicino.

Altra discriminante che influenza i prezzi dello scaldabagno elettrico è la sua forma, che di solito è cilindrica, ma può essere anche a parallelepipedo, decisamente più compatta. 

Chiaramente i modelli ad accumulo sono più ingombranti e per questo la forma a cilindro è più indicata per stiva re una grande quantità d’acqua; viceversa i modelli rapidi son più compatti e in grado di essere installati praticamente ovunque. 

Scaldabagno elettrico: prezzi e consumi a confronto

I prezzi dello scaldabagno elettrico cambiano in base anche ai consumi medi annui di energia: infatti al pari di tutti gli altri elettrodomestici, anche gli scaldaacqua sono categorizzati in base alla classe energetica di appartenenza.

La miglior categoria, cioè quella contrassegnata dalla lettera A+++, garantisce un minor dispendio di corrente; man mano che si va verso la classe G – ossia quella che consuma di più – cambia quindi il numero di Kilowattora che il boiler assorbe in un anno, con la bolletta mensile che sale di conseguenza.

Per fare invece un confronto tra boiler ad accumulo e istantaneo, quest’ultimo garantisce in media un risparmio del 20% di energia rispetto a quelli ad accumulo, che consumano più energia all’aumentare della loro capacità.

Un buon consiglio per contenere i consumi di un boiler ad accumulo è quello di tenere il termostato impostato a una temperatura tra i 55 ed i 60 gradi centigradi in inverno e di 40 gradi in estate.

Quanto costa installare uno scaldabagno elettrico da 50 litri?

Uno scaldabagno elettrico da 50 litri è il modello ad accumulo più installato: infatti questa capacità rappresenta in media i litri che una persona consuma al giorno per le proprie esigenze igieniche.

Detto questo, il costo medio dipende da molti fattori, come ad esempio la classe energetica di riferimento: infatti se da una parte i modelli di casse A+++, A++, A+ ed A sono i più prestazionali, dall’altro hanno un prezzo maggiore, giustificato dai minori consumi di corrente.

Questa differenza di prezzo tuttavia viene compensata sul lungo periodo dal calare della bolletta mensile, che ammortizzerà l’esborso iniziale.

Anche la potenza dello scaldabagno elettrico da 50 litri influenza il prezzo finale, poiché se deve produrre acqua calda per una famiglia numerosa dovrà poter incamerare, scaldare ed erogare più volte al giorno e in tempi abbastanza rapidi tutti e 50 i litri a disposizione dell’utente.

Detto questo, un tecnico certificato, in base alle sue valutazioni preliminari, aiuterà il cliente a trovare la soluzione giusta per le proprie esigenze. 

Scaldabagno elettrico: modalità di posa e contesti ideali

Oltre ai prezzi dello scaldabagno elettrico bisogna tenere in conto della sua collocazione: infatti abbiamo già evidenziato come i modelli ad accumulo non possono essere troppo lontano dalla vasca, dalla doccia e dai lavandini, pena una dispersione termica e un aumento dei consumi.

Ecco quindi che il bagno diventa la stanza per eccellenza per avere a disposizione tutta l’acqua calda per lavarsi e prendersi cura della propria persona.

Se poi il boiler deve alimentare anche la cucina, installarne un modello rapido, più piccolo e compatto, all’interno di quest’ambiente è una soluzione ideale, che non sovrapporrà i consumi del bagno a quelli della zona giorno, riducendo così i costi di gestione. 

Per quanto riguarda invece l’efficientamento dei consumi, è bene installare gli scaldabagni lontani dalle finestre e da pareti molto fredde o umide: infatti la coibentazione del serbatoio potrebbe non essere sufficiente per contenere la dispersione di calore.

Per quanto riguarda infine la modalità di posa, questa può essere del tipo:

  • Verticale, tipica degli scaldabagni ad accumulo, poiché permette un ingombro minore anche in caso di grande capacità. Solitamente è dotato di un basamento di supporto, oppure di placche per il suo fissaggio a parete;
  • Orizzontale, da che può essere fissato dovunque e a qualunque altezza, grazie alle apposite staffe. Questa installazione è tipica invece dei boiler istantanei.

Installare a casa uno scaldabagno elettrico: prezzi contenuti e alta qualità su Instapro

Per avere modelli performanti di scaldabagno elettrico a prezzi contenuti le ditte affiliate a Instapro sono la giusta soluzione: qualità professionale, risposte chiare e in tempi rapidi e durevolezza nel tempo sono le caratteristiche che distinguono i nostri esperti.

Altre letture consigliate

Trova un termoidraulica vicino a te