Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Panoramica Giardinaggio ed esterni

Prato finto: prezzi e informazioni pratiche

La guida completa per la scelta e l'acquisto dell'erba finta: prezzi e tipologie in commercio. Consigli per l'installazione del prato artificiale e per la sua manutenzione. Se cerchi un preventivo su misura, con Instapro è gratuito: scopri come.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Prato finto: prezzi e caratteristiche generali

Il prato con erba artificiale, è un particolare tipo di 'pavimentazione' da esterni composta da materiale tessile e plastico. Si tratta di una soluzione che ha conosciuto ampia diffusione negli ultimi anni, come alternativa al 'verde naturale'. Il prato finto è commercializzato in rotoli rettangolari, oppure in tappeti quadrati di varie dimensioni. L'impiego dell'erba finta si è ormai esteso dall'ambito sportivo a quello per spazi esterni domestici e pubblici. I motivi del successo sono così sintetizzabili:

  • Erba sintetica prezzi e versatilità: le tipologie sul mercato soddisfano varie esigenze di prezzo, a seconda della specifica destinazione d'uso. Sia nel caso tu debba ricoprire la superficie di un terrazzo, sia nel caso tu voglia sostituire l'erba naturale del giardino, in commercio sono disponibili diversi modelli di prato artificiale. Da quelli cosiddetti decorativi - installabili senza bisogno di intaso e di preparazione del terreno, di solito adatti per balconi e terrazzi - a quelli professionali, di spessore maggiore che ricreano l'effetto prato e che richiedono l'intervento di un professionista del settore per essere messi in posa.
  • Durata e conservazione: la garanzia del prodotto ne attesta la durata inalterata nel tempo. Essa dipende dallo spessore del manto, dalla densità per metro quadrato dei fili che lo compongono e dal materiale nel quale è realizzato. Alcuni prodotti hanno una garanzia stagionale, di solito quelli decorativi ad appoggio, altri possono resistere anche 10 anni. Un fattore da considerare è quello della resistenza all'esposizione ai raggi UV, nemici delle fibre sintetiche e causa del possibile scolorimento.
  • Praticità e sicurezza: veloce da installare e facile da mantenere, atossico e sicuro. Sono questi i quattro vantaggi principali, oltre quelli già elencati, che hanno determinato l'affermazione del giardino in erba artificiale. La posa del prato finto è rapida, sia che si tratti di un modello decorativo che di uno professionale. Dipende chiaramente dalla superficie da ricoprire e, nel caso si decida per una posa fai-da-te, dall'abilità personale. Il professionista del settore oltre alla rapidità, è in grado di assicurarti anche l'esito finale, certificando il proprio lavoro e la qualità dei prodotti usati. Il giardino in erba finta è un ottimo tappeto di giochi per i bambini, in grado di attutire le cadute e totalmente atossico. Alla manutenzione, semplice ed economica, dedichiamo un paragrafo apposito.
  • Risparmio e sostenibilità: sono una conseguenza delle caratteristiche sopra elencate. Con l'erba artificiale si eliminano tutte le spese relative al giardinaggio, taglio e concimazione per esempio, ma anche quelle dell'annaffiatura. Il risparmio in bolletta è sostanziale, come quello del consumo di acqua: una scelta ecocompatibile, specie in zone aride o con difficoltà di approvvigionamento idrico.

Prato finto: prezzi e preventivo

Quanto costa il prato finto? I fattori che incidono sull'erba finta prezzi sono essenzialmente due: 

  1. Lo spessore e i materiali del prato artificiale.
  2. Il costo della manodopera per la messa in posa.

Sul mercato è possibile trovare anche soluzioni molto economiche: sono quelle dei tappeti decorativi per balconi e terrazzi, con posa fai-da-te. Il costo di tali prodotti è verificabile online. Nel prospetto che segue riportiamo invece i prezzi dell'erba finta per installazioni più durature, che solitamente richiedono un intervento professionale per la messa in posa.

Erba finta prezzi m² tappeti 5 x 1 mDa - A
Erba finta prezzi 35 € - 50 €
Erba finta prezzi 60 € - 100 €

Erba finta prezzi m² tappeti 7 x 2 mDa - A
Erba finta prezzi40 € - 80 €
 90 - 130 €
NOTA che i prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi.

Prato finto: prezzi e tipologie

Al di là dei materiali, il fattore che distingue le tipologie di prato finto sul mercato è lo spessore. È questa la variabile che incide maggiormente anche sul prato finti prezzi. Come detto infatti, il prato sintetico più alto in spessore è chiamato professionale, perché richiede l'intervento di professionisti del settore per la messa in posa e distinguerlo così da quello decorativo, che ha uno spessore medio variabile di circa 4-10 mm. Dai 20 mm in su, si ha a che fare con prodotti che rispondono al meglio a tutte le caratteristiche elencate come vantaggi: durata e conservazione, verosimiglianza e qualità certificata. Come individuare la tipologia più adatta alla tua specifica esigenza? Con una semplice lista di risposte alle seguenti domande:

  1. Budget di spesa a disposizione: basso, medio, alto.
  2. Aspettative di resa estetica: verosimiglianza scarsa, buona, perfetta.
  3. Aspettative di prestazione e funzionalità: calpestio intenso, medio, basso; presenza di bambini; presenza di animali domestici.
  4. Destinazione d'uso: giardino, terrazzo, aiuola.

Prato finto: prezzi e installazione

Ed eccoci ad un argomento che risulta decisivo sia in fase di acquisto che per il risultato finale: come posare l'erba artificiale. Ripetiamo che la posa non professionale è consigliabile per i prodotti destinati ad uso poco intensivo e di superficie ridotta. Negli altri casi è meglio affidarsi ad un professionista del settore che sarà in grado di ottimizzare tempi ed entità dell'intervento, solitamente poco invasivo. La distinzione principale che possiamo fare è quella del tipo di supporto sul quale sarà installato il manto sintetico: pavimentazione rigida (p.e. pavimento piastrellato), oppure terreno naturale. Ecco schematizzate le fasi nei due diversi casi:

Base naturale
  • Eliminazione erbacce e sassi.
  • Intaso con telo in tessuto non tessuto, ancorato da un sottofondo drenante in sabbia e pietrisco reso uniforme e compatto da un passaggio con rullo. L'intaso permette di dare stabilità al manto e naturalità alla vista e al contatto.
  • Posa dei tappeti di erba artificiale.

Base pavimentata

Anche con la base di pietre o piastrelle è importante verificare che il prodotto sia adatto ad una posa dell'esito professionale. Sono perciò sconsigliate le colle permanenti che, nel caso di rimozione, possono danneggiare sia il tappeto erboso che il pavimento sottostante. Per il fissaggio è sufficiente applicare dei giunti metallici, oppure utilizzare dei pesi posizionati in modo da conferire fermezza, senza risultare fastidiosi. Ecco gli elementi necessari per un'installazione sicura e ad opera d'arte:

  • Tappetino di materiali naturali.
  • Telo in tessuto non tessuto sul quale sono applicati i fili d'erba.
  • Intaso in sabbia e materiali naturali.

Prato finto: prezzi e manutenzione

La manutenzione è uno dei fattori che gioca a favore della voce "prato finto prezzi", perché abbatte i costi di gestione ordinaria e anche quelli delle bollette dell'acqua. Spese che sono direttamente proporzionali alla superficie da mantenere con taglio, concimazione e irrigazione, operazioni che talvolta possono essere rese scomode dall'ubicazione del terreno, oppure complicate dalla scarsità idrica nelle stagioni aride. Per fare durare nel tempo il tuo manto verde artificiale è sufficiente seguire queste cinque regole elementari.

  • Spazzola regolarmente la superficie usando una scopa morbida, in questo modo eviterai il naturale schiacciamento dei fili che torneranno eretti.
  • Elimina eventuali detriti sabbiosi o di terra e controlla che non spuntino piante infestanti, che potrebbero danneggiare la superficie del manto sollevandolo.
  • Bagna la superficie se le temperature estive sono molto elevate, specie nelle ore più calde della giornata.
  • Non posizionare fonti di calore, come barbecue o griglia, che possono bruciare la fibra plastica.
  • L'erba finta è fatta per resistere agli strappi degli animali domestici, i cui bisogni vanno puliti rimuovendoli con la paletta e versando un po' d'acqua. Non usare per la pulizia sostanze aggressive o acqua calda.

Prato finto: prezzi, qualità e il miglior professionista su Instapro

Adesso che hai tutte le informazioni sul prato finto - prezzi, installazione, manutenzione - la nostra guida può dirsi completa. L'ultimo suggerimento che vogliamo darti è forse quello più prezioso: rivolgerti ad un professionista del settore può aiutarti a compiere la scelta economicamente più vantaggiosa. Sarà lui a studiare gli spazi e ad analizzare budget e la destinazione d'uso. Come trovare un professionista in grado di garantire qualità di intervento e rapidità di risposta? Con Instapro, la piattaforma che fa incontrare professionisti e clienti in tre semplici passi: compila la richiesta online, attendi circa 24-48 ore, ricevi le risposte dei professionisti di zona disponibili per l'incarico. Gratis e senza alcun impegno da parte tua potrai comparare le offerte, anche leggendo le recensioni degli altri clienti. Per metterci alla prova ti basta un click.

Trova un giardiniere vicino a te