Pavimenti per esterni: prezzi e informazioni utili

Pavimenti per esterni: prezzi e non solo. Quali sono le caratteristiche dei materiali e come si adattano ai diversi progetti: giardini, terrazzi, balconi, camminamenti. Qualità e risparmio con il tuo preventivo gratuito con Instapro.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Pavimenti per esterni: prezzi e informazioni utili

Quali caratteristiche considerare per la valutazione e l'acquisto dei pavimenti da esterno? Prezzi, tipologie, materiali. Una guida pratica per orientarsi sul mercato, ma anche per fare le considerazioni necessarie per il buon esito del tuo progetto di ristrutturazione o di riqualificazione degli ambienti esterni.

Quale connessione c'è fra le condizioni ambientali, la destinazione d'uso e la selezione della pavimentazione più adatta? Da cosa dipende, per esempio, la scelta fra i pavimenti in legno per esterni o i pavimenti per esterni autobloccanti? Quali sono i fattori essenziali per la definizione preliminare del budget? Le risposte a queste domande ti permetteranno di ottimizzare tempo e risorse economiche per il tuo piano di azione.

Tabella prezzi medi per pavimenti esterni

Stai valutando dei nuovi pavimenti esterni? I prezzi li puoi trovare nella tabella seguente. Potrai anche scoprire il costo per l'installazione, la manutenzione e le opere accessorie senza IVA.

Fornitura pavimenti esterni - Prezzi indicativi DaA
Piastrelle da giardino incastrabili 30 x 30 cm3€5€
Gres effetto pietra Lithos grey al mq5€7€
Piastrella rustica color salmone 40 x 40 cm al mq2€3€
Piastrella in gres resistente al gelo al mq7€12€
 ²Posa pavimenti esterni Prezzo al metro quadroDaA ²
Manodopera qualificata12€65€
NOTA che i prezzi potrebbero variare per il tipo di lavoro da effettuare, la qualità della sua esecuzione e la regione in cui ti trovi.

Pavimenti per esterni: prezzi e caratteristiche

La prima caratteristica che viene in mente pensando ai pavimenti da esterno è quello della resistenza agli agenti atmosferici. In realtà le tecnologie innovative nel settore, consentono di trovare sul mercato prodotti diversificati in base alla specifica sollecitazione, senza per questo rinunciare al design. Vediamo allora quali elementi prediligere a seconda della condizione ambientale. Un terrazzo o un giardino hanno un'esposizione totale rispetto, per esempio, ad un balcone coperto o ad un patio. La resistenza agli sbalzi termici, l'alta capacità drenante e l'idrorepellenza sono in quei casi essenziali. Per quanto riguarda invece la funzionalità, ovvero la massima resa in relazione all'uso, è determinante per il successo della scelta, ecco perché ne parliamo a parte.

Come calcolare i pavimenti per esterni, prezzi? Scontato dire che il tipo di materiale e la manodopera sono due voci importanti sul prezzo finale. Quello sul quale invece vogliamo richiamare la tua attenzione è l'analisi del budget in relazione al tuo progetto. Se la superficie da ripavimentare è ampia - ed è inserita in un contesto più ampio di ristrutturazione - allora economizzare con materiali non adatti e di qualità bassa può risultare controproducente per le tue tasche. Le ampie superfici infatti consentono di ammortizzare i costi sul medio-lungo periodo e il risparmio di questa prima fase potrebbe dissiparsi, in seguito, in costosi interventi di manutenzione straordinaria.

Pavimenti per esterni: prezzi e destinazione d'uso

Funzionalità, ovvero destinazione d'uso, è la parola magica per il successo finale. Balcone coperto, vialetto pedonale, strada carrabile, bordo piscina, terrazza scoperta, patio sono solo alcuni dei possibili utilizzi della pavimentazione esterna. Ciascuno di essi richiede una selezione accurata del materiale anche in relazione al contesto: casa a solo, condominio, locale pubblico, impianto sportivo. Nella scheda tecnica che accompagna i prodotti per la pavimentazione dovrai guardare i parametri di riferimento sia per il tipo di materiale, che per il suo impiego. Gli standard devono rispondere alla normativa ISO e a quella europea EN.

Facciamo qualche esempio pratico: per il tuo camminamento in giardino prediligi i materiali resistenti alla muffa e all'umidità; per il balcone - oltre alla praticità - considera di armonizzare la resa estetica con gli ambienti domestici; per una strada carrabile la resistenza alla pressione da carichi è indispensabile; laddove ci sia un passaggio frequente e molta umidità il parametro dell'anti scivolosità - indicato nella scheda tecnica con la lettera R - è determinante.

Pavimenti per esterni: prezzi e materiali

Pavimenti per esterni: prezzi pietra

  • Il granito è la pietra durevole per eccellenza, un materiale solido e dai grandi pregi estetici, usato per questo motivo anche per i rivestimenti e gli accessori da interni. Resistente ai carichi e impermeabile all'umidità, ha un inconfondibile stile classico. Il costo del materiale è commisurato a tali qualità e sul prezzo dei pavimenti da esterno in granito incide la manodopera specializzata necessaria per questo tipo di lavorazione;
  • Il marmo è un materiale dalla massima resa estetica, ma in fascia di costo molto alta. Il suo impiego per ambienti esterni è limitato ad ambienti pregiati, perché si tratta di una pietra tanto bella quanto delicata, che richiede manutenzione continua;
  • L'ardesia con la corretta manutenzione può mantenere le caratteristiche originarie che permettono di utilizzarla sia come rivestimento che come materiale per pavimenti. Con tonalità che variano da nero al grigio, venature bluastre e un'ottima resistenza all'umidità i pavimenti da esterno in ardesia si adattano ad un terrazzino di superficie limitata come anche ad una zona relax in giardino.

Pavimenti per esterni: prezzi gres

Versatili, duraturi ed esteticamente piacevoli. I pavimenti da esterno in gres porcellanato sono adatti a tutte le esigenze di pavimentazione. Resistenti all'uso, al calpestio, agli sbalzi di temperatura, agli agenti atmosferici e chimici, hanno anche il vantaggio di soddisfare l'occhio. Possono infatti riprodurre l'effetto naturale del marmo o del cotto, unendo prestazioni tecniche e meccaniche che garantiscono durata inalterata nel tempo. Anche per quanto riguarda il parametro anti sdrucciolo, con la finitura naturale, il gres fornisce i giusti standard di sicurezza. Il vantaggio in termini di costi non è solo nell'ammortamento nel tempo, ma anche nella possibilità di scegliere fra prodotti sul mercato diversificati per fascia di prezzo.

Pavimenti per esterni: prezzi klinker

Il klinker è un prodotto ceramico, a base di argille, economico e solido. Materiale fra i più durevoli in commercio, conserva intatte nel tempo le seguenti specificità: resistenza al gelo, agli sbalzi termici, alle sollecitazioni meccaniche; permeabilità all'acqua inferiore all'8%. Terrazzi che danno sugli interni, piccoli cortili e passi carrabili sono esempi di come mettere a frutto le qualità di questo materiale negli spazi esterni.

Pavimenti in legno per esterni

Pavimenti in legno per esterni, ovvero coniugare calore, eleganza, naturalezza e alte performance tecnologiche. Il pavimentatore che si occuperà della pavimentazione in legno dei tuoi ambienti esterni, siano essi una terrazza, o un loggiato, o un patio, procederà con la levigatura della superficie per favorire l'aderenza dei listoni.

La preparazione del materiale dovrà seguire speciali procedure, come la lavorazione a pressione per evitare i danni della pioggia e del gelo, ma anche il trattamento con vernici idrorepellenti e resistenti alle muffe. Per conservare la filosofia green del materiali, in commercio sono disponibili prodotti ecocompatibili adatti allo scopo.

Quali legni utilizzare per i pavimenti in legno per esterni? Il pino e l'acacia sono fra le essenze più economiche, ma ugualmente resistenti. Il frassino - legno nobile dalla nuance marrone intensa, che lo caratterizza in eleganza - ha un impiego abbastanza diffuso nell'esterno. Per quanto riguarda la persistenza inalterata nel tempo, il bamboo offre adeguate garanzie ed è adatto a superfici molto estese: per esempio in parchi e giardini.

Le tipologie di installazione dei pavimenti in legno per esterno

  • Parquet in maxi griglie: sono costituiti da griglie di maxi formato - di circa 2 metri di lunghezza - nelle quali i listoni sono installati con una spaziatura che consente di far scorre via acqua e umidità. Si fissano alla struttura sottostante con viti inox a scomparsa;
  • Parquet in listoni e clips: se si opta per questa soluzione è meglio scegliere fra i prodotti di alta gamma e di produzione recente, realizzati con finiture innovative e robusti incastri. Questo tipo di pavimento infatti fornisce risposte non standard alle sollecitazioni e può risultare poco stabile, d'altro canto il facile montaggio a incastro permette un'installazione rapida;
  • Parquet nautico: la versione più tecnologica dei pavimenti in legno per esterni, in grado di resistere a tutte le intemperie grazie ad una speciale gommatura che garantisce stabilità al legno e funzione antiscivolo. 

Pavimenti per esterni autobloccanti

Fra i materiali utilizzati nelle pavimentazioni per ambienti esterni abbiamo tralasciato il calcestruzzo. Ne parliamo a parte perché questo prodotto edile, monolitico, anti-assorbente e anti-usura, è usato nella realizzazione dei pavimenti per esterni autobloccanti. Una soluzione sempre più diffusa che consiste nella posa a secco, sulla superficie da ricoprire, di mattoni in calcestruzzo, poi sigillati con sabbia asciutta. Il risultato sarà una superficie ben compatta e solida, adatta a resistere nel tempo e sfruttabile in diversi contesti: dai balconi alle superfici carrabili.

I vantaggi di questa scelta, oltre alla resistenza, alla versatilità e alla semplicità nella manutenzione, sono anche l'economicità del materiale e la facilità di posa. Ma la vera innovazione tecnica nell'uso di questo materiale è nella resa estetica. Bisogna dimenticare l'uniformità incolore del materiale puro usato in edilizia, perché i mattoni in calcestruzzo offrono una gamma adatta ad ogni tipo di gusto e di arredamento: le tinte e le finiture possono riprendere la naturalezza della pietra, oppure la classicità dei mattoni.

Pavimenti per esterni: prezzi, qualità e convenienza con Instapro

Per rendere la tua scelta conveniente e duratura, la fase di progettazione è fondamentale. È proprio adesso, mentre stai pensando alla ristrutturazione o al cambio di pavimentazione, che l'intervento di un professionista può rivelarsi determinante per il successo del tuo progetto. Come? Con lo studio dettagliato dello stato attuale dell'abitazione o del negozio e le proposte più adatte per i pavimenti in resina: prezzi, tipologia, modalità di posa.

Nessuna soluzione ti è preclusa sulla carta, ma solo analizzando insieme budget, aspettative di risultato, superfici interessate, pavimentazione preesistente o massetto, potrai vedere la tua idea trasformata in realtà. Per questo motivo Instapro ha realizzato una piattaforma dove, in modo rapido e senza impegno, potrai contattare un professionista della tua zona. Compila la tua richiesta, fornisci i dettagli del progetto e inviala online. Attendi circa 24 ore e riceverai gratuitamente il preventivo su misura per te. Prima di scegliere il professionista a cui affidare i lavori, consulta le recensioni dei clienti precedenti per avere un'idea ancora più chiara.

Trova un pavimentazione vicino a te