Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Panoramica Giardinaggio ed esterni

Installare un gazebo da giardino: prezzi, modelli e materiali

A fare la differenza nella qualità e nei prezzi di un gazebo da giardino sono i materiali, che come vedremo insieme presentano differenti caratteristiche, rendendoli adatti a contesti ben precisi e permettendo diverse personalizzazioni estetiche.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Arredo esterno, gazebo da giardino: prezzi e informazioni utili

Avere una copertura in giardino ha il duplice scopo di creare un manufatto bello da ammirare, che si armonizzi con i fiori e le piante presenti, e che al tempo stesso crei un luogo riparato da sole, vento e pioggia dove potersi rilassare da soli o in compagnia durante i mesi estivi.

Per quanto riguarda poi l’arredo, un gazebo da giardino può ospitare sotto la sua copertura tavolini e divanetti in vimini, comode poltrone in bambù, magari ispirate allo stile coloniale, o ancora delle sedie shabby chic o vintage: tutti complementi che andranno incontro ai gusti del padrone di casa in maniera perfetta.

Ma a parte i costi derivati dall’arredamento, un gazebo da giardino ha prezzi variabili prima di tutto in base a parametri quali:

  • La metratura complessiva che occuperà la struttura portante;
  • La forma caratteristica del tetto e del resto del gazebo;
  • L’eventuale presenza di tamponamenti laterali;
  • Il fatto che il gazebo sia fisso o smontabile;

Tutte le personalizzazioni estetiche come verniciature particolari, la creazione di decori in metallo, la laccatura o la satinatura delle superfici.

Gazebo da giardino: tabella prezzi

Per dare un’idea più precisa riguardo ai prezzi di un gazebo da giardino, la tabella che segue contiene alcuni dei principali modelli disponibili sul mercato.

Gazebo da giardinoda - a
Gazebo in legno con copertura in tela di varie forme e misure250 € - 2400 €
Gazebo in alluminio di metratura variabile con tende300 € - 850 €
Gazebo in ferro battuto300 € - 1600 €

NOTA: I prezzi dei gazebo da giardino sopraelencati possono risentire di variazioni su base territoriale, nonché di eventuali lavorazioni estetiche accessorie richieste specificatamente dalla clientela.

Gazebo da giardino: prezzi e materiali da costruzione

Ma la variabile più importante che influenza i prezzi del gazebo da giardino è senza dubbio la tipologia di materia prima impiegata per la sua costruzione: infatti a seconda di essa cambia la resistenza del gazebo alle intemperie, nonché la possibilità che la struttura sia fissa o smontabile.

I materiali più utilizzati nella costruzione di un gazebo da giardino sono:

  • Il legno, il cui costo al metro quadro dipende dalla tipologia di essenza prescelta, nonché dal fatto che il legname sia massello o lamellare. Le sue calde venature sono l’ideale per adattarsi naturalmente a qualunque giardino. Solitamente i gazebo in legno sono strutture fisse, per le quali potrebbe essere necessario richiedere permessi speciali di costruzione. Oltre ai costi di realizzazione bisogna annoverare quelli relativi alla sua manutenzione, con trattamenti protettivi a base di impregnanti che evitino l’ingresso di umidità e infiltrazioni d’acqua all’interno delle sue fibre;
  • Il ferro, che può essere prodotto in serie o battuto a mano da fabbri artigiani, creando forme e decorazioni ad hoc su specifica richiesta del cliente. I gazebi in ferro sono adatti per creare un giardino in stile shabby chic, specialmente quando si scelgono vernici dai toni chiari. La sua robustezza e solidità offre particolare resistenza al vento e alle intemperie, che trova perfetto abbinamento con una copertura in tela o in tessuto, per dare un tocco di eleganza in più. Per proteggere il ferro dalla ruggine sono anche in questo caso necessari trattamenti specifici di verniciatura periodica;
  • L’alluminio, resistente quanto il ferro ma decisamente più leggero. Questa sua caratteristica lo rende perfetto per essere smontato e trasportato dovunque, creando così strutture semoventi adatte ad essere installate in qualunque contesto. L’abbinamento perfetto a livello di copertura è il PVC, materiale dall’ottimo isolamento termico e impermeabile.

Gazebo da giardino: prezzi in base a forme e dimensioni

A incidere sui prezzi del gazebo da giardino sono poi le metrature della struttura portante, che a seconda di quanto spazio si ha a disposizione influenzeranno la scelta della struttura più idonea.

I tipi di gazebo più diffusi sono quelli del tipo:

  • 2x3 metri;
  • 3x3 metri;
  • 4x3 metri.

Tuttavia si può anche optare per soluzioni fuori misura realizzate specificatamente sulle esigenze del cliente. 

Per quanto riguarda invece la forma, i gazebo maggiormente commercializzati sono:

  • Quelli di forma quadrata, classici e adatti anche a d essere installati su balconi e terrazzi di casa;
  • I gazebi rettangolari, tipici di strutture ricettive come bar e ristoranti e utili per creare dehors esterni molto capienti, da sfruttare anche d’inverno se dotati di tamponamenti laterali;
  • I modelli circolari, simili a gabbie per uccelli, che creeranno un’atmosfera armoniosa e raccolta;
  • Le strutture esagonali od ottagonali, più estrose e costose, tipiche di giardini di ampie metrature.

I cosiddetti gazebo-tunnel, vale a dire strutture molto lunghe di forma rettangolare, con una copertura semi-sferica che ne giustifica il nome. Sono molto utilizzati dai locali per offrire un riparo all’ingresso, oltre che una zona fumatori esterna o comunque un piccolo angolo riparato.

Installare un gazebo da giardino: prezzi e tipologia di copertura

Altro aspetto che riguarda un gazebo da giardino e i prezzi ad esso relativi è il tetto: infatti avere una copertura da giardino resistente a vento, pioggia e grandine è d’importanza fondamentale per assicurare un buon riparo all’interno del giardino di casa.

Altra caratteristica che una copertura da giardino deve avere è la capacità di respingere i raggi ultravioletti, regalando ombra e fresco a chi sta al di sotto di essa; per questo motivo i materiali più adatti a creare la copertura di un gazebo sono:

  • Il cotone, fresco e disponibile in vari colori, per creare un tendaggio elegante, magari drappeggiato, che offrirà uno schermo dal sole e non surriscalderà l’aria sottostante. I tendaggi in cotone sono tipici dei gazebo disposti a bordo piscina, o di quelli posti nei giardini di ville padronali di grande impatto estetico;
  • Il policarbonato, materiale resistente a urti e grandine, ma che di solito tende a surriscaldarsi;
  • Il PVC, materiale plastico impermeabile e in grado di assicurare anche un buon isolamento termico. Resistente alle folate di vento, se opportunamente agganciato alla struttura portante, tende però a scolorirsi nel tempo: infatti i raggi solari rendono la plastica grinzosa, meno elastica e soprattutto opaca;
  • La tela, traspirante e anch’essa impermeabile. I teli per gazebo sono disponibili in varie metrature e sono personalizzabili con decorazioni e colori adatti ad ogni stile e arredamento;
  • Il vetro, trasparente e luminoso, che è tipico dei gazebo fissi. Adatto a strutture in ferro o alluminio, offre ottima resistenza alle intemperie e, se opportunamente trattato, è in grado di respingere il calore degli ultravioletti;
  • Il legno, che come abbiamo visto necessita di molta manutenzione e ha costi molto elevati, che dipendono dalla qualità prescelta e dalla metratura necessaria.

Sempre restando all’interno della copertura da giardino, anche la sua forma influenza i costi del gazebo; in particolare si può scegliere tra:

  • Un tetto piatto, tipico delle pergole o di quei dehors che avranno come copertura un telo da gazebo in cotone o plastica: infatti per creare un drappeggio serve una superficie completamente planare, in modo tale da ondulare il tessuto e dare quel particolare effetto dinamico;
  • Una copertura semi-circolare, tipica dei gazebo-tunnel;
  • Una forma a cupola, che si adatterà alla perfezione a una struttura circolare;
  • Un tetto a punta, un classico dei modelli a pianta quadrata o rettangolare, che assicura un perfetto deflusso delle acque piovane, grazie alle falde che si andranno a creare.

Installazione gazebo da giardino: prezzi e accessori vari

I prezzi del gazebo da giardino risentono infine di voci di costo accessorie quali ad esempio:

  • Il montaggio di eventuali pareti laterali, realizzati con gli stessi materiali della copertura, che renderanno il gazebo utilizzabile anche d’inverno, magari utilizzando una stufa portatile per riscaldare l’ambiente;
  • La creazione di una pavimentazione sottostante al gazebo, magari utilizzando legni come il teak, oppure mattoni autobloccanti di diverso formato, o ancora una semplice gettata di cemento. Quest’operazione richiederà molte ore di manodopera, che influenzeranno inevitabilmente il preventivo finale;
  • L’installazione di zanzariere, che eviteranno l’ingresso di insetti fastidiosi al di sotto della copertura. In particolare un gazebo con zanzariera risente in termini di costo della tipologia di sistema di apertura, che va dal semplice telo magnetico fissato ad un montante, oppure un rullo di avvolgimento e l’installazione di una guida a pavimento in cui il telo scorrerà avanti e indietro.

Installare un gazebo da giardino: prezzi modici, alta qualità e risparmio su Instapro

Per godersi il fresco e l’ombra di un gazebo da giardino a prezzi convenienti la scelta migliore è affidarsi a una ditta competente ed esperta, che utilizzerà i migliori materiali nel pieno rispetto delle norme di legge.

Gli esperti selezionati da Instapro rispondono ai massimi criteri di serietà e affidabilità professionale e, solitamente in 24-48 ore daranno un riscontro certo circa dubbi e domande della clientela.

Incerti sul professionista da scegliere? Le recensioni rilasciate sulla nostra piattaforma dai clienti che si sono già affidati alle ditte in questione possono essere un ulteriore criterio di valutazione.

Trova un edilizia vicino a te