Panoramica Elettricità

Lavorare con la corrente elettrica, rischi e vantaggi

15-09-2017

Lavorare con la corrente elettrica a casa è possibile, ma bisogna avere la giusta esperienza! Sono necessarie delle luci nuove per il giardino? Oppure il bagno ha bisogno di nuove prese? Su questo blog si trovano informazioni sui vantaggi e gli svantaggi di lavorare con la corrente elettrica in casa e consigli su come trovare un professionista adatto.

Lavorare da soli?

Lavorare con la corrente elettrica a casa è possibile, ma bisogna avere le conoscenze necessarie per non fare errori che potrebbero avere gravi conseguenze sulla salute. Inoltre, si potrebbe anche anche causare un corto circuito in casa e di conseguenza esporre l’edificio a rischio incendio. Per i lavori interni al contatore è sempre consigliabile rivolgersi ad un professionista.

Risparmiare sui costi è possibile, ma bisognerà prendere sempre certe precauzioni. È importante utilizzare un voltmetro per calcolare la differenza di potenziale ed essere sicuri che la tensione sia assente. Inoltre, è meglio rivolgersi ad un elettricista per lavori all’interno del contatore. È bene attenersi al colore dei cavi e scegliere le giuste dimensioni e tipo di fili. Per gli elettrodomestici di grande portata è consigliabile riservare un gruppo a parte ed utilizzare sempre gli strumenti adatti (metri, cavi, cacciaviti e voltmetri).

Vantaggi e svantaggi del fai-da-te

Un elettricista chiederà sicuramente un salario ad ore, in aggiunta alle spese relative al diritto di chiamata. Se si opta per il fai-da-te, sarà necessario soltanto investire sui materiali da utilizzare e, per chi ha esperienza, il lavoro risulterà molto interessante e piacevole.

Il principale svantaggio del lavorare con la corrente elettrica è che bisogna avere una buona esperienza, le giuste competenze ed i materiali adatti. Inoltre è importante prendere le dovute precauzioni poiché sbagliare potrebbe causare un corto circuito o l’insorgere di problemi di salute nel lungo termine. Le tempistiche saranno sicuramente più lunghe se non si ha esperienza in questo tipo di lavoro.

Costi

I costi di lavori relativi alla corrente elettrica variano in base alla tipologia. Rinnovare il contatore avrà sicuramente un costo più alto che apportare piccole modifiche al suo interno. Quando si lavora con la corrente elettrica nel bagno, bisognerà fare attenzione ad acqua ed al sistema di messa a terra. Spesso inoltre, andranno anche acquistate le attrezzature adatte, molto specifiche in questo tipo di lavoro.

Assumere un elettricista

Assumendo un elettricista si risparmia sui costi d’acquisto dei materiali e delle attrezzature necessarie, ottenendo un prodotto finale di ottima qualità e che durerà più a lungo nel tempo. Su Instapro è possibile inviare una richiesta gratuita e paragonare i vari preventivi, così da risparmiare spese inutili. In questo modo potrai trovare l’elettricista meno caro e che più fa al caso tuo.

Invia la tua richiesta gratuita e senza impegno.

Ricevi preventivi su Instapro, veloce e facile!

Invia la tua richiesta su Instapro gratuita e senza impegno ed, entro 24 ore, gli elettricisti nel tuo quartiere si metteranno in contatto con te per offrirti i loro preventivi. Tutti i nostri professionisti dispongono di varie certificazioni. Leggi le recensioni lasciate da altri clienti per fare una scelta veloce e sicura!

Mettiti in contatto con i professionisti per permettere loro di stimare accuratamente il prezzo per la tua richiesta.

Trova un elettricista vicino a te