Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Edilizia, case in legno: prezzi chiavi in mano, tipologie e vantaggi

Dotate di ottime caratteristiche antisismiche, nonché di un buon isolamento termico, le case in legno hanno prezzi chiavi in mano diversi a seconda che siano prefabbricate o meno, nonché sulla base di altri criteri che vedremo insieme a breve.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Case in legno: prezzi chiavi in mano e informazioni generali

Da sempre il legno è un materiale molto apprezzato in edilizia, per il fatto che offre flessibilità, buona resistenza meccanica, robustezza e anche leggerezza; in più essendo un materiale naturale, non nuoce assolutamente all’ambiente e contribuisce al benessere dell’ecosistema. 

Utilizzato spesso per costruire mobili, complementi d’arredo, rivestimenti ed elementi di sostegno, il legno tuttavia può diventare il materiale basilare con cui creare una vera e propria abitazione a 360 gradi, inclusa sia la parte strutturale che quella delle pareti.

Questo tipo di abitazione è diventata molto nota per il fatto che viene utilizzata come modulo provvisorio nelle zone colpite da terremoti, proprio per il fatto che il legno è in grado di assorbire le vibrazioni e di minimizzare i danni strutturali.

Proprio questa sua caratteristica, unita a vantaggi di cui avremo modo di parlare in modo più approfondito in seguito, hanno fatto registrare un aumento della domanda per case in legno, con prezzi chiavi in mano che variano a seconda:

  • Del fatto che la costruzione sia prefabbricata o meno;
  • Del tipo di essenza di legno utilizzata per le sue varie parti;
  • Del tipo di tecnica impiegata per la sua realizzazione;
  • Delle dimensioni;
  • Del tipo di personalizzazioni richieste dal cliente, come ad esempio il numero di finestre e porte d’ingresso, ma anche l'arredo bagno e il tipo di cucina, così come le finiture estetiche e i serramenti interni ed esterni.

in particolare quest'ultimo punto è quello che più influenza i prezzi chiavi in mano delle case in legno: infatti essendo la casa finita in tutto e per tutto al momento della consegna, la scelta degli infissi, dei sanitari e delle vernici per le pareti è una voce molto importante nel preventivo finale, che a seconda delle scelte farà più o meno salire i costi di costruzione.

Infine ai prezzi chiavi in mano delle case in legno si aggiungono:

  • I costi relativi ai permessi di costruzione e di redazione del progetto tecnico;
  • Le opere di allacciamento alla rete idroelettrica, al gas e alle fognature.

Case in legno: tabella dei prezzi chiavi in mano

Per avere un’idea più chiara sui prezzi chiavi in mano delle case in legno, la tabella seguente potrà essere utile.

Case in legnoda - a
Casa in legno prefabbricata al grezzo500 € - 750 € al mq
Casa prefabbricata in legno chiavi in mano130 € - 1600 €
Casa in legno di 90 metri quadri di superficie90.000 € - 130.000 €

NOTA: I prezzi chiavi in mano delle case in legno riportati possono variare da regione a regione, nonché sulla base delle finiture richieste dal cliente.

Come cambiano i prezzi chiavi in mano delle case in legno in base alla loro tipologia specifica

Le case in legno hanno prezzi chiavi in mano che si differenziano in base alla filosofia che sta alla base della loro costruzione; in particolare se ne possono scegliere tre tipi:

  • Una casa in legno da creare ex novo, dalla struttura portante in legno massello e dalle pareti e rivestimenti costituiti da legno lamellare o altro materiale;
  • Una casa modulare, ossia formata da vari componenti di misure diverse che, assemblati tra loro, creeranno i vani dell’abitazione;
  • Le case prefabbricate, che hanno solitamente dimensioni standard e che hanno tempi di realizzazione congegna molto rapidi.

Queste due ultime soluzioni sono di certo le più economiche e presentano tempistiche costruttive molto più brevi, anche se non hanno la possibilità di personalizzare a pieno altezze e dimensioni come quelle costruite su misura.

Quali sono i vantaggi di costruire una casa in legno?

A prescindere dai costi delle case in legno, i loro vantaggi sono numerosi; tra questi abbiamo:

  • Una flessibilità progettuale unica, che permette in seguito di rimuovere o aggiungere ambienti, caratteristica tipica delle case modulari in legno;
  • Un isolamento energetico superiore alle case in muratura, dovuto sia ai pannelli che sono inseriti tra i tamponamenti e il rivestimento esterno, sia alle caratteristiche intrinseche del legno stesso;
  • Un’efficienza energetica maggiore rispetto alle tradizionali abitazioni, che permette addirittura di risparmiare fino al 45% di energia elettrica e di avere un fabbisogno energetico annuo in termini di riscaldamento inferiore ai di 30 kWh per mero quadro abitabile;
  • Una elevata durevolezza nel tempo: infatti il legno, contrariamente a quanto si pensi, è in grado di resistere all’umidità, e se adeguatamente trattato, implementerà la sua resistenza alla condensa il vero nemico di questo materiale, che ne intacca le fibre e ne provoca la marcescenza;
  • Un’elevata resistenza ai climi rigidi invernali, che rende le case in legno tipiche delle zone del nord e di quelle montuose;
  • Una buona resistenza al fuoco: basti infatti pensare che il legno lamellare resiste alle fiamme per circa 2 ore prima di sviluppare una combustione vera e propria, il che significa avere tempo per spegnere l’incendio e salvare la struttura della casa;
  • Una elevata stabilità sismica, che è dovuta al fatto che la struttura in legno assorbe le vibrazioni dei terremoti senza creare danni all’edificio;
  • Una totale biodegradabilità;
  • Un ottimo isolamento acustico, dovuto al fatto che il legno è una materia prima fonoassorbente;
  • Il fatto di essere un’abitazione ecosostenibile, specialmente se si utilizza legname proveniente dalle foreste ad abbattimento controllato.

Case in legno: prezzi chiavi in mano e permessi necessari

Ai prezzi chiavi in mano delle case in legno si aggiungono però anche quelli relativi all’ottenimento dei permessi di costruzione: infatti essendo sempre strutture abitative, anch’esse sottendono alle stesse normative che regolano l’edificazione degli edifici in muratura.

In particolare l’iter burocratico comprende la redazione, l’inoltro e l’approvazione da parte delle autorità preposte:

  • Della licenza edilizia;
  • Di una perizia geologica, da effettuare sul terreno di costruzione, al fine di verificare anomalie e la presenza di falde acquifere;
  • Del progetto tecnico, che deve essere redatto da un geometra o da un tecnico abilitato;
  • Della DIA, ossia della Dichiarazione d’Inizio Attività, che andrebbe allegata al progetto stesso.

Inoltre vanno verificati eventuali vincoli di natura paesaggistica e storico-architettonica, che potrebbero impedire la costruzione della casa in legno in quel particolare territorio.

Come costruire una casa in legno

I prezzi chiavi in mano delle case in legno, come suggerisce il termine stesso, tengono conto di tutte le opere relative alla costruzione dell’edificio, includendo anche le finiture.

Fatti i sopralluoghi di rito ed elaborato il progetto tecnico, la ditta incaricata procederà con l’inizio lavori, che cambia a seconda del fatto che la casa sia prefabbricata o meno.

Nel primo caso basterebbe soltanto spianare il terreno, preparare eventualmente le fondamenta e assemblare i vari moduli; in alcuni casi addirittura alcune ditte consegnano l’abitazione già montata, abbreviando notevolmente le tempistiche di lavoro e facilitando l’accesso alla casa da parte dell’acquirente, che si dovrà soltanto preoccupare degli allacci alle varie utenze.

Vista la rapidità delle fasi esecutive, di seguito cercheremo di capire come costruire una casa in legno a partire da zero, ossia assemblando la struttura potante, i tamponamenti e le coperture.

Per prima cosa si procederà a scavare il terreno per preparare le fondamenta, sbancando il terreno e posando il sottofondo di ghiaia; a questo punto si creeranno le armature in ferro e le casseforme, da riempire con la gettata in calcestruzzo.
Finite le fondazioni si passerà a creare le strutture portanti e i pilastri su cui saranno assemblati i muri e i materiali isolanti al loro interno.

A questo punto si comincerà a costruire i solai dei vari livelli e il tetto, fasi molto importanti e che terminano la parte relativa alla struttura della casa.

Per quanto riguarda invece i tamponamenti, una volta montati sui telai si creeranno i muri esterni e interni della casa, per poi andare a coprire il tetto con la guaina impermeabile e il rivestimento selezionato e a rivestire i muri esterni con un eventuale cappotto termico isolante.

A questo punto si procederà con l’intonacatura dei muri, sempre che il proprietario non decida di lasciare il legno al naturale.

Completano le operazioni di costruzione della casa:

  • Il montaggio dei serramenti interni ed esterni;
  • L’installazione degli impianti elettrici, idrici e del gas;
  • L’allaccio alle fognature;
  • L'installazione dei sanitari;
  • La posa in opera della cucina;
  • La tinteggiatura delle pareti interne.

A questo punto il proprietario sarà libero di arredare la sua casa in legno con i complementi che più si confanno al suo stile.

Costruire case in legno: prezzi chiavi in mano competitivi e massima qualità su Instapro

Su Instapro centinaia di ditte ogni giorno sono disponibili per elaborare preventivi su misura per case in legno a prezzi chiavi in mano, venendo incontro alle esigenze abitative di coloro che vogliono coniugare solidità, efficienza energetica ed eleganza formale in un’unica soluzione.

Il tutto con la garanzia di lavori certificati e duraturi nel tempo, effettuati nel pieno rispetto delle normative di legge. 
Le ditte affiliate alla nostra piattaforma sono selezionate con cura, per rispondere ai migliori standard di qualità e proporre alla clientela il miglior prezzo possibile.

Trova un edilizia vicino a te