Usando Instapro, acconsenti all'uso di cookies per migliorare la tua esperienza.

Panoramica Climatizzazione

Ventilazione meccanica controllata: prezzi e guida all'acquisto

Tutte le informazioni sulla ventilazione meccanica controllata: prezzi, consigli tecnici e benefici fiscali. Per una scelta conveniente e sicura richiedi adesso un preventivo su misura al tuo professionista di fiducia: su Instapro è gratuito.

Vuoi ricevere preventivi su misura da ditte nella tua zona?

Ventilazione meccanica controllata: prezzi e come funziona

La qualità dell’aria che respiriamo è strettamente correlata alla qualità della vita, perché incide direttamente sulla nostra salute. Studi scientifici recenti hanno messo in evidenza come gli ambienti domestici e lavorativi possano rappresentare un potenziale pericolo, a causa della concentrazione di agenti inquinanti talvolta superiore a quella che respiriamo all'aria aperta. Difficile da credere, vero? Eppure basta rifletterci un poco: polveri di tendaggi e tappeti, vapori e fumi della cucina, vernici e formaldeide di collanti e mobili, anidride carbonica per scarso ricambio d’aria, deodoranti ambientali e prodotti igienizzanti. Se a questo aggiungiamo che, fra casa e lavoro, la popolazione europea trascorre i due terzi del proprio tempo in ambienti chiusi, si capisce perché è utile informarsi sull'impianto di ventilazione meccanica controllata, abbreviato per comodità in VMC.

Come funziona e a cosa serve l’impianto di aerazione meccanica? Il VMC pompa l’aria interna e la scambia con quella esterna, filtrata e preriscaldata. È proprio questa la caratteristica che distingue tale tipo di impianto dalla ventilazione forzata: l’aria calda e viziata, prima di essere espulsa, passa da uno scambiatore dove avviene la cessione di calore con il flusso di aria esterna in ingresso. Un meccanismo che abbatte il dispendio energetico e le spese per le bollette del riscaldamento. Un fattore quello dell'ammortamento dei costi, da tenere in considerazione per la valutazione della voce "Ventilazione meccanica controllata prezzi". Come anche da considerare è che l'installazione di un sistema VMC, con recupero di calore, aumenta il valore di mercato in quanto contribuisce a migliorare la Classe Energetica sull'APE (Attestazione di Prestazione Energetica) dell'immobile.  

Questi gli elementi principali dei quali si compone l’unità centrale della macchina: - due ventilatori che estraggono ed immettono aria, in un ciclo continuo che garantisce sempre aria a temperatura ambiente, con il giusto livello di umidità e pulita da agenti inquinanti atmosferici; - filtri ad alto rendimento in grado di trattenere polveri sottili, pollini e pulviscolo atmosferico; - scambiatore dove avviene il passaggio dei due flussi aria e lo scambio di energia calorica.

L'aria viene immessa attraverso delle griglie di ventilazione che possono essere in materiali diversi, come plastica, alluminio e acciaio inox e di varie dimensioni.

Nota Bene: le singole parti che compongono la VMC devono essere funzionali in relazione alla dimensione degli spazi, ovvero ai metri cubi da aerare e alla destinazione d'uso degli stessi (abitazione o ufficio). Per questo è fondamentale un sopralluogo finalizzato al corretto dimensionamento dell'impianto di ventilazione forzata. La fase di studio permetterà di misurare il fabbisogno e l'eventuale necessità di modifiche non standard, come le griglie aerazione su misura.

Ventilazione meccanica controllata - Prezzi impianto e accessori

Nella tabella puoi trovare i prezzi medi, IVA esclusa, per la fornitura dell'impianto VMC.

Prezzi impianto di aerazione meccanica controllata

Prezzi di fornitura e installazione VMCDaA
Bocchetta di ventilazione meccanica (singola stanza)100 €200 €
Impianto mono-stanza a flusso alternato con scambiatore di calore500 €1000 €
Impianto completo di ventilazione a doppio flusso (per 100 mq)7000 €> 10000€
NOTA: La manodopera e la progettazione per il dimensionamento impianto ventilazione forzata incide per il 50% del costo finale. I prezzi indicati sono frutto di un’analisi di mercato realizzata tra i migliori professionisti attivi su Instapro e potrebbero subire variazioni in base ai materiali usati e alle marche scelte, nonché alla regione nella quale ti trovi.

Ventilazione meccanica controllata: prezzi e vantaggi

Per riuscire ad analizzare correttamente il preventivo costi dell’impianto di aerazione, è necessario capire quali sono le finalità d’uso, la capacità di budget e a quale volume di spazio ci si riferisce. Questo ultimo aspetto è basilare perché il dimensionamento impianto ventilazione meccanica controllata è il primo passo per definire le specifiche esigenze ed individuare che tipologia di impianto è necessaria. Diamo adesso qualche cenno ai due principali tipi di impianti di aerazione.

VMC centralizzata: come funziona e vantaggi

La ventilazione meccanica controllata centralizzata è anche detto a doppio flusso. In pratica l’aria viaggia su due canali distinti: la linea di mandata dell’aria pulita e quella di richiamo dell’aria interna. Il sistema è gestito da una sola macchina e permette di coprire tutte le stanze di appartamenti o uffici di diverse metrature. Poiché i lavori di installazione richiedono opere di canalizzazione, tracce etc. è consigliabile progettarla insieme ad altri interventi edili, come per esempio la ristrutturazione completa o semi completa dell’immobile. Questi i vantaggi della VMC centralizzata: - Ricircolo continuo e costante dell'aria, con possibilità di regolare il flusso di aerazione. - Clima salubre grazie al sistema igrometrico - che controlla la giusta umidità relativa dell'aria - e ai filtri anti polline e anti polvere che risolvono eventuali problemi di allergie. - Efficacia energetica aumentata grazie allo scambiatore di calore: nel caso delle marche premium si arriva ad un livello di resa energetica anche superiore al 90%. - Unica macchina da manutenere. - Silenziosità e possibilità di bocchette e di griglie aerazione su misura.

VMC decentralizzata: come funziona e vantaggi

La ventilazione meccanica controllata decentralizzata, o puntuale, prevede l'installazione di una singola unità di ventilazione per ogni stanza. Può essere a singolo flusso o a doppio flusso alternato. I vantaggi di questa scelta? Eccoli: - Non richiede interventi importanti per l'installazione, poiché non servono canalizzazioni ma solo prese d'aria sulla parete perimetrale. - L'investimento iniziale è più contenuto, ma non viene ammortizzato - come nel caso della VMC centralizzata con scambiatore - con il recupero energetico e l'efficientamento della resa calorica.

Ventilazione meccanica controllata: prezzi e dimensionamento

Pur non essendoci una legge di riferimento per la certificazione della qualità dell'aria interna e per la corretta misurazione della quantità, i progettisti che lavorano alle macchine per l'impianto di aerazione fanno riferimento alla norma UNI 10339. In essa si stabilisce che la portata di rinnovo dell'aria per ogni persona deve essere di 40 m³/h. Ecco come si effettua il calcolo per il dimensionamento impianto ventilazione forzata: 1. Misura la superficie dell'immobile. 2. Moltiplica per 2,7 - altezza media dei soffitti - per trovare il volume totale. 3. Dividi per 2 così da garantire il coefficiente di 0,5 volumi di ricambio/ora e ottieni valore necessario.

Ventilazione meccanica controllata: prezzi e detrazioni fiscali

La Legge di Bilancio 2019 assicura il regime di detrazioni fiscali per le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria. Anche l'acquisto della macchina per la VMC beneficia delle detrazioni al 50% che possono salire al 65% se l'acquisto è legato ad un progetto di riqualificazione energetica,  volto a migliorare l’efficienza energetica degli edifici residenziali.
Per accedere alle detrazioni sono necessari in entrambi i casi documenti specifici che attestano il numero di pratica dei lavori - di solito rilasciato dal Comune - e la certificazione finale del miglioramento dell'efficienza energetica, rilasciata da ENEA.
La detrazione viene calcolata sull'IRPEF dell'anno fiscale successivo a quello solare della realizzazione delle opere e viene dilazionata in dieci rate di pari importo. 

Ventilazione meccanica controllata: prezzi, qualità e miglior professionista su Instapro

La nostra guida è giunta al termine. Siamo sicuri di averti fornito tutti gli strumenti idonei per una scelta conveniente e sicura. Come avrai capito il primo passo è quello di individuare il tipo di progetto nel quale si inserisce la ventilazione meccanica controllata: budget, finalità d'uso, esigenze specifiche degli spazi (p.e. griglie aerazione su misura) e dimensionamento impianto ventilazione forzata. Per questo si rende indispensabile il confronto con un professionista del settore, che si occuperà del sopralluogo e valuterà insieme a te quali sono gli specifici fattori e le possibili variabili del tuo impianto di aerazione.
Puoi farlo anche subito, gratis e senza perdere tempo. Come? Con la piattaforma Instapro che mette in comunicazione i migliori professionisti di zona e i clienti con necessità come la tua. Non devi fare altro che compilare la domanda online, fornendoci qualche dettaglio utile per definire l'idea, per esempio facilità di accesso all'immobile, metri quadri, tempistiche etc. Attendi circa 24-48 ore e ricevi le risposte dei professionisti che si rendono disponibili per il tuo progetto. Potrai valutare le loro offerte e la loro affidabilità, leggendo le recensioni degli altri clienti. Sarai tu a decidere se procedere oppure no, senza alcun impegno da parte tua. Per iniziare ti basta un click.

Trova un termoidraulica vicino a te