Professionista edile: come presentarsi - CAP. I

Blog - Professionista edile: come presentarsi - CAP. I

Professionista edile: come presentarsi

L’aspetto grafico per un professionista del settore edile

CAPITOLO I



In questo articolo 6 studi di Graphic Design ci parlano dell’importanza del logo e di una grafica coordinata per un professionista. Quali sono gli elementi che tutti dovrebbero avere?



I 6 studi che hanno partecipato all’intervista:

OVER COVER SCRIBA: unendo l'analitico al creativo possiamo superare ogni limite.

TILDESIGN: UI & UX desginer.

KOLOREO: studio grafico – agenzia web.

AM STUDIO GRAFICO: graphic designer.

ROBERTO PERUSI: graphic designer.

BITSTAR: digital design revolution.



Clicca su ogni domanda per leggere le risposte:

  1. PRESENTAZIONE | 2. LOGO & GRAFICA COORDINATA | 3. I FONDAMENTALI



1. PRESENTAZIONE

Da quanto siete in attività e come mai avete scelto questo settore?

  • OVER COVER SCRIBA: Siamo una azienda composta da 3 soci operativi e 2 dipendenti, siamo in attività da 32 anni e abbiamo scelto questo settore in quanto i soci hanno avuto varie esperienze artistiche.

  • TILDESIGN: Matilde Carminati, web e graphic designer freelance da ormai 6 anni, professione che esercitavo anche parallelamente ai miei studi. È ciò che ho sempre fatto sin da bambina, da quando verso i 13 anni ho iniziato a gestire il mio forum creando grafiche per gioco agli utenti che si registravano.

  • KOLOREO: Sono una libera professionista del settore grafico e web design, in attività dal 1995. Ho dato seguito ad una formazione artistica accademica e a naturale inclinazione al gusto estetico e alla capacità di tradurre messaggi in immagini.

  • AM STUDIO GRAFICO: Salve sono Alessandro, un ragazzo che da qualche anno è entrato nel mondo della grafica. Ho sempre lavorato come dipendente in studi grafici ma da poco ho aperto la partita iva e sto provando a prendere la strada che più mi stimola, diventare freelance.

  • ROBERTO PERUSI: Mi chiamo Roberto e faccio il graphic designer da 30 anni perché mi è sempre piaciuto disegnare e l’ho facevo fin dà ragazzo.

  • BITSTAR: Bitstar.it di Desenzano, siamo in 3 persone + 2 freelance. Abbiamo scelto questo settore in quanto compatibili con gli studi del titolare Marcus Moreira, che ha lavorato per alcune agenzie di comunicazione dopo la laurea per poi mettersi in proprio nel 2009.



Tra i vari lavori che avete fatto o che avete in "cantiere" qual è quello che vi ha stimolato di più e perché?

  • OVER COVER SCRIBA: Vari applicativi da abbinare a gestionali ed e-commerce molto evoluti. Gli stimoli vengono dal riuscire a creare interfacce utenti sempre più "user free", alla portata di tutti, mentre per gli e-commerce la sfida è di arrivare ad emulare i grandi colossi della rete ... e ormai ci siamo vicini con il CMS da noi sviluppato: DragOn. Inoltre abbiamo sviluppato un nostro prodotto on-line, iVolution, un ambiente in cui gestire i preventivi per qualsiasi attività, collegato anche al gestionale, cui cuore è un framwork interamente ideato e programmato internamente che è e sarà il nostro "fulcro" per tutti i progetti futuri.

  • TILDESIGN: I lavori per imprese grandi sono sempre stimolanti ma è con i clienti più piccoli che si possono fare lavori certosini e personalizzati.

  • KOLOREO: Ogni progetto è una sfida nuova e particolare, l'impegno è sempre massimo.

  • AM STUDIO GRAFICO: Mi piace molto quando una persona apre un attività e io da zero devo progettare tutto, partendo dal logo dare forma allo stile, al brand, progettare i coordinati le vetrine ecc... è più bello perché sono libero (sempre rispettando le richieste del cliente) di modellare un volto, senza partire da nulla di già fatto, ad una nuova attività.

  • ROBERTO PERUSI: Un concorso di pittura per arte laguna prize, all’arsenale di Venezia.

  • BITSTAR: Tutti i nostri lavori sono entusiasmanti proprio perchè riusciamo a portare vella visibilità aggiuntiva ai nostri clienti che hanno un riscontro effettivo e misurabile.
    Lavorando molto nell'ambito turistico, abbiamo il riscontro dei contatti e prenotazioni che i nostri hotel e bnb ricevono quotidianamente grazie agli strumenti che forniamo.
    La cosa ci fa molto piacere in quanto è il metro più tangibile per capire il beneficio (anche economico) che portiamo ai nostri clienti.



2. LOGO & GRAFICA COORDINATA

Quanto incide per un professionista del settore edile avere un logo e una grafica coordinata chiara ed efficace?

  • OVER COVER SCRIBA: come per tutte le attività moltissimo, un logo e una immagine coordinata sono il primo "biglietto da visita" per una azienda e danno l'immagine e la dimensione della azienda stessa.

  • TILDESIGN: Si tratta ancora di un aspetto molto sottovalutato e molti clienti non avendo l'occhio allenato al bello si trovano in difficoltà quando si tratta di dover definire la propria immagine. Ecco perché è importante non affidarsi al primo che passa ma scegliere con cura il proprio designer. Fare la scelta sbagliata produrrebbe un effetto opposto a quello voluto e ne risentirebbe la credibilità dello studio.

  • KOLOREO: È assolutamente fondamentale avere un progetto di comunicazione della propria identità e dei propri servizi. È infatti il modo più immediato per esprimere serietà, autorevolezza, professionalità, e la propria personalità.

  • AM STUDIO GRAFICO: Tantissimo, molte volte l’importanza della grafica e della pubblicità sottovalutate, ma se pensiamo anche ad un semplice biglietto da visita, quello è la tua faccia quando ti presenti. Se un cliente è a casa e deve decidere chi contattare tra due aziende e ha due biglietti da visita sicuramente chiamerà quella col biglietto da visita fatto bene piuttosto che quella che non cura la propria immagine. Come fa a curare la mia casa se non riesce neanche a curare la propria immagine?!

  • ROBERTO PERUSI: Credo che essere riconoscibili con un’immagine che ti contraddistingue sia oltre che efficace fondamentale per qualsiasi operatore.

  • BITSTAR: Moltissimo, siamo specializzati proprio nel creare dei brand e delle startup da 0. Abbiamo pacchetti agevolati per aziende che arrivano semplicemente con un'idea, che andiamo a rafforzare e caratterizzare con un'immagine curata che faccia trasparire immediatamente i valori del progetto.



Che consiglio dareste a un professionista che vorrebbe rifarsi lo stile grafico suo e del sito?

  • OVER COVER SCRIBA: Linee essenziali e pulite, caratteri chiari e facilmente visibili, un logo chiaro anche a grande distanza o di veloce passaggio, potendo essere applicato su automezzi.

  • TILDESIGN: Il mio consiglio è: farsi guidare dal professionista. Spesso si ha in mente una propria idea di colore che però potrebbe non aver nulla a che fare con il proprio settore. Un professionista ha studiato la teoria del colore ed anche in questo ambito saprà consigliarvi al meglio. Cercate di essere creativi (senza scadere nel virale di basso livello) ed essere aperti a nuovi modi di comunicare. Solo così potrete distinguervi.

  • KOLOREO: Il consiglio è quello di affidarsi a un professionista della comunicazione, che saprà cucire una immagine su misura, senza alcun dubbio la scelta più appropriata per il suo successo.

  • AM STUDIO GRAFICO: Guarda il consiglio è molto semplice... rivolgiti a me!
    No a parte gli scherzi, rivolgiti ad un grafico, non aver paura di spendere qualche soldino in più perché fidati che ne gioverai in seguito e fidati di ciò che ti dice lui (o lei) perchè il grafico ha studiato e ha fatto esperienza nel suo campo come tu nel tuo e quindi meno interferisci col suo lavoro e più lui riuscirà a lavorare bene e a darti un ottimo servizio

  • ROBERTO PERUSI: Iniziare da quello che fa nello specifico, usando colori sobri e naturali, con immagini di manufatti eseguiti con a fianco magari il commento (positivo) del cliente.

  • BITSTAR: Il settore Edile è molto particolare in quanto i contatti si muovono prevalentemente nel mondo offline, ma un'immagine curata e ben caratterizzata riesce sicuramente a dare tranquillità agli utenti che cercano online delle conferme. Facendo passare l'idea di un'azienda moderna, strutturata e di successo, a tal punto da investire sul marketing, cosa non interessante per il 90% dei player in quel settore.



3. I FONDAMENTALI

5 fattori fondamentali che un professionista dovrebbe avere e perché?

  • OVER COVER SCRIBA: Perché in Italia si fatica a percepire la professionalità, ci si concentra più sul vendere che su proporre progetti veramente "utili.

    Diciamo che una immagine coordinata ben congegnata, quindi cucita su misura all'azienda consente di:
    1. Dare della propria immagine una veste più professionale
    2. Apparire strutturati
    3. Maggiore visibilità
    4. Attrarre clienti
    5. Differenziarsi dalla massa

  • TILDESIGN: Un sito web è sicuramente un buon punto di partenza. A seguire mi concentrerei su tutti i canali social, che per quanto possano creare orticaria sono ormai imprescindibili. Linkedin è ovviamente il canale social per eccellenza quando si parla di professionisti. Riassumendo:
    1 - Un sito web creativo
    2- Dei canali social ben seguiti (se i vostri canali social hanno un aspetto trasandato o trascurato lo sembrerete anche voi)
    3 - Un logo accattivante ma estremamente semplice per quanto possibile
    4 - Una firma nella mail ben strutturata
    5 - Aprirsi verso il prossimo, onestà e chiarezza. Questo va bene ribadirlo sempre.

  • KOLOREO: Dovrebbe avere un logo, biglietti da visita, un sito anche di poche pagine, un accont fb, google business, una brochure cartacea dei servizi.

  • AM STUDIO GRAFICO:

    1 - Logo, perché è come una persona senza un nome altrimenti.
    2 - Immagine coordinata, perchè avendo tutto coordinato rimani impresso nelle persone e ti fai anche della pubblicità se le tue cose girano. Inoltre dai prova della tua professionalità e forza nel campo.
    3 - Sito web, fondamentale. Appena un possibile cliente sente parlare di te la prima cose che fa è cercarti su internet! Inoltre è una base dove reindirizzare i clienti che si sono interessati a te tramite il punto 4
    4 - I social network. Non uno in particolare, ogni azienda un un diverso target (bacino d’utenza) e in base a quello si scelgono i social da utilizzare, sono comunque molto importanti e sono il futuro.
    5 - Ultimo ma non per importanza l’advertising, la pubblicità.

    Anche questo dipende molto dal tipo di azienda ma comunque è fondamentale per trovare i clienti o comunque per farsi conoscere. Che sia un cartellone pubblicitario, dei manifesti o volantinaggio la tua azienda ne troverà solo vantaggio!
    E con questa rima ho chiuso, ciao!

  • ROBERTO PERUSI: Sito web, biglietti, autoveicolo personalizzato, un ufficio con vetrina su strada e voglia di lavorare.

  • BITSTAR: Sicuramente il centro di tutto è il sito web, poi si passa alla visibilità sui social principali, una cosa molto importante è la scheda di Google Business curata in maniera impeccabile, in ordine poi il cartaceo e per ultimo i gadget che riescono a portare parecchia visibilità.



Cogliamo l'occasione per ringraziare tutti i grafici che hanno partecipato a questa intervista!