Riscaldare casa: come risparmiare

Blog - Riscaldare casa: come risparmiare

Sono tante le persone che si chiedono quale sia il metodo migliore per riscaldare casa. Senza termosifoni? Con caldaia? Energia rinnovabile? In questo articolo scopriremo i metodi principali di riscaldamento, i loro pro e contro e come riscaldare casa a basso prezzo.

Riscaldare casa: i metodi principali

Ci sono tanti modi per riscaldare casa a basso prezzo: ogni metodo ha i suoi vantaggi e svantaggi. Valuta con attenzione ogni singolo aspetto per trovare la soluzione perfetta per casa tua.

  • Termosifoni: nella maggior parte dei casi sono ancora il metodo principale per riscaldare casa. Possono essere realizzati in alluminio, acciaio o ghisa, essere semplici, classici o eleganti e di design. Ingombrano spazio interno utile ma riscaldano in maniera rapida l'ambiente e consentono di portare il calore in tutta casa tramite l'impianto idrico. Sara sufficiente collegarli a una caldaia per avere il tepore desiderato. Qui sotto scopriremo come riscaldare casa senza termosifoni.

  • Pavimento radiante: in questo caso l'acqua calda viene fatta scorrere all'interno di serpentine annegate in un massetto di cemento e poste sopra a un letto isolante. Grazie all'alta massa inerziale, si può usare acqua calda a basse temperature (25 - 35°C) con risparmi di bolletta, maggior comfort e compatibilità con molte sorgenti di calore ad energia rinnovabile. Riscaldare casa dal pavimento significa comfort e risparmio.

  • Stufe a biomassa: dove non arriva la rete a metano o se vuoi riscaldare casa senza termosifoni, puoi optare per stufe a biomassa. In questo modo potrai riscaldare casa a basso prezzo, vista la convenienza della biomassa rispetto a metano e GPL. Ricorda però che le stufe riscaldano l'aria dell'ambiente in cui si trovano: solo con una canalizzazione si può portare parte del tepore anche nelle altre stanze.

  • Parete radiante: sfruttando gli stessi principi del riscaldamento a pavimento, la parete radiante è formata da una serpentina di tubi, poi intonacata, che riscalda l'ambiente per irraggiamento. Ha lo svantaggio di rendere inutilizzabile la parete, non potendo piantare chiodi o tasselli. Portando l'acqua a solo 25 - 35°C potrai riscaldare casa senza termosifoni e risparmiare.

Riscaldare casa: benessere e risparmio energetico

Per riscaldare casa a basso prezzo è importante seguire 2 principi: risparmio energetico e comfort. Vediamo nel dettaglio gli aspetti principali.

  • Risparmio energetico: per riscaldare casa a basso prezzo è importante, prima di tutto, ridurre il fabbisogno energetico della tua abitazione. Interventi come il rivestimento a cappotto delle pareti, l'isolamento del tetto, la sostituzione dei serramenti con porte e finestre a doppio o triplo vetro e l'isolamento del pavimento sono quelli più efficaci per ridurre la quantità di calorie necessarie per tenere la casa calda. Che tu voglia riscaldare casa senza termosifoni o con stufe a pellet, una casa ben coibentata ti farà risparmiare sempre.

  • Comfort: correnti di aria fredda, calore distribuito in maniera poco uniforme in casa e zone di condensa sono elementi che possono rendere poco vivibile la tua abitazione. Se decidi di riscaldare casa con un riscaldamento a pavimento, avrai un calore distribuito in maniera uniforme su tutta la superficie, senza correnti di aria fredda in caduta sulle pareti esterne. La sensazione di benessere derivante dal pavimento a una temperatura attorno a 30°C è impareggiabile e non dovendo portare l'acqua ad alta temperatura potrai riscaldare casa a basso prezzo.

Non bisogna dimenticare inoltre che le fonti di calore rinnovabili come i pannelli solari o quelle ad alta efficienza energetica, come la pompa di calore, danno il loro meglio in termini di rendimento ed efficienza con sistemi di riscaldamento a bassa temperatura. Se vuoi riscaldare casa senza termosifoni non dimenticare questo importante aspetto!

Riscaldare casa: risparmio e qualità con Instapro

Adesso che sai molte cose in più su come riscaldare casa, puoi inviare la tua richiesta a Instapro. Bastano solitamente 24-48 ore per ricevere i primi riscontri dai migliori professionisti del riscaldamento della tua zona. Persone esperte e competenti che sapranno orientarti fra le varie tipologie di riscaldamento per un risultato finale di alto livello. 

Spiega nel dettaglio che lavori vorresti effettuare: come abbiamo visto, il pavimento radiante è il metodo perfetto per chi vuole riscaldare casa senza termosifoni. Confronta i preventivi gratis, leggi le recensioni e scegli il professionista che reputi migliore. In questo modo potrai finalmente riscaldare casa tua a basso prezzo!